XXIII                                                              Dipartimento Interateneo di Fisica di Bari             ...
og gi                              ere mo                ap        ar l      unicaz                                       ...
Capire come le persone comunicano ciò che pensano            NE         ZIO   DI SFASOD
Catturare   l’attenzione      degli altri
NNI FA         A  ENTOC
Le persone amanodialogare online coni propri amici offlineLa gente amarimanere in contattocon altri                       ...
A I PICCOLI                     SCIE NZA        NICA RE LACO MU                                       NE                  ...
ItaliaSpagna
Che cosa c’entra la ricerca   con la comunicazione?
NE         ZIO   DI SFASOD
ON              E C RI        IC AR    TO     UN ERCA OM RICC  LT RIA
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi

357,542

Published on

L'evoluzione del mondo digitale ha portato la nostra società a dover affrontare una sfida nuova e complessa. E' dai tempi di Gutenberg che non assistiamo a una rivoluzione così radicale nel modo di comunicare l'informazione.
Dal punto di vista di chi fa ricerca la rivoluzione digitale implica, in tempi rapidi, un cambiamento epocale del modo con cui comunicare il proprio lavoro e fare outreach. Un modo che vede la relazione e l'interazione al centro di uno scambio di messaggi bilaterali costanti. Un vero e proprio dialogo che mette il ricercatore e la sua organizzazione nella condizione di aprirsi a un mondo in cui le parole chiave sono ascolto, partecipazione, interazione, velocità e trasparenza.
Le decisioni importanti che riguardano il lavoro di un ricercatore sono sempre più spesso il frutto di una complessa negoziazione con una serie di soggetti sociali: politici, imprese, associazioni, gruppi di influenza e i media.
Spesso tali decisioni sono sottoposte all'attenzione del grande pubblico, le cui opinioni si riflettono sulle decisioni dei politici. La qualità della comunicazione della scienza è dunque sempre più spesso il fattore determinante per il successo di un settore di ricerca e misura il successo di qualunque iniziativa o progetto. Oggi comunicare con la società è diventata una necessità. Come siamo arrivati a questo punto? Come è cambiato il ruolo del ricercatore e del divulgatore? E cosa si intende esattamente per "comunicare" all'alba del XXI secolo?

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
357,542
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
40
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Comunicare la scienza: le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi

  1. 1. XXIII Dipartimento Interateneo di Fisica di Bari con il patrocinio di: Il ricercatore comunicatore. Una sfida strategica Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Politecnico di Bari, Università di Bari XXIII SEMINARIO NAZIONALE per leconomia e la società di FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE OTRANTO, Serra degli Alimini 21 - 27 settembre 2011 Il Web come luogo della comunicazione scientifica Le nuove opportunità offerte dal Web e rischi connessi. di Claudio Pasqua Fotografia di Luciana Galli Punta Palascìa: l’Estremo Oriente d’ItaliaObiettivo:Il Seminario affronta da 23 anni tematiche di interesse scientifico, applicativo, economico-industriale. Si distingue anche per aver posto attenzione - per la prima volta inItalia - alla formazione del “ricercatore-comunicatore”, e per aver affrontato la questione della comunicazione scientifica: questione di crescente importanza per i giovaniricercatori, chiamati oggi a presentare efficacemente e valorizzare le proprie esperienze, competenze, risultati in contesti scientifici, culturali, mediatici, economici, politici.Il Seminario è aperto alla partecipazione dei dottorandi, borsisti e giovani ricercatori che operano nellUniversità e negli Enti di ricerca.Argomenti:SuperB factory (La macchina - La fisica - Le applicazioni)Fisica ad LHCApplicazioni della Fisica alla Medicina Tecniche nucleari per i beni culturali Astrofisica Particellare Fonti energetiche: stato, prospettive e progetti futuri Officine Cantelmo, Lecce, 26 settembre 2011, ore 16Tecniche nucleari per la protezione ambientale Comunicazione scientifica e Relazioni con media, pubblico e impreseDocenti:M. Anni, R. Cingolani, G. Cuttone, M. Giorgi, P. Giubellino, P. A. Mandò, M. Maggi, A. Masiero, V. Peskov, P. Raimondi, A. RotondiE. Durante, S. Giordani, C. Pasqua, E. Puddu A cura del DISTI (Elisabetta Durante )Informazioni generali: NEIl seminario si svolgerà nel complesso turistico di Serra degli Alimini 1 - Otranto (LE), presso cui opererà la Segreteria (Tel. 0836-803201/803316) dal 20 settembre. Gliinteressati dovranno inviare la propria adesione entro il 10 settembre 2011 alla Segreteria del Seminario.L’iscrizione può essere fatta via internet (http://www.ba.infn.it/otranto) oppure via posta elettronica (otranto@ba.infn.it). ZIOLa quota di iscrizione al Seminario è di ¤ 630. Per eventuali accompagnatori la quota é fissata in ¤ 400 in camera doppia. Per la sistemazione in camera singola - da richiederenella domanda di iscrizione - è previsto un supplemento di ¤ 160. La sistemazione singola sarà confermata tenendo conto della disponibilità e dellordine di iscrizione.L’arrivo dei partecipanti e la registrazione presso la segreteria del Seminario dovrà avvenire entro il 20 settembre. Sono previsti collegamenti dalla stazione ferroviaria edall’Airport City Terminal di Lecce all’inizio ed al termine del Seminario. SFAComitato Scientifico: DIG. Cuttone, E. Durante, M. Maggi, E. Nappi, R. Petronzio, S. Ratti, F. Romano, L. Trentadue ODSegreteria del Seminario:E. D’Alba, C. Gentile, L. Lagamba, B. Scuderi, G. Zito, Dipartimento Interateneo di Fisica, via Amendola 173, 70126 BARI e Sezione INFN Lecce, via per Arnesano - S73100 LECCE Tel. +39 080 544 2182/3167/3183 - 0832 297490 - Fax +39 080 5534938 - 5442434 - E-mail Otranto@ba.infn.it - Internet http://www.ba.infn.it/otranto Comitato Organizzatore Direttore claudio.pasqua@gmail.com M. Abbrescia, M. Circella, D. Di Bari, F. Grancagnolo, F. Romano Francesco Romano
  2. 2. og gi ere mo ap ar l unicaz i one? cos m la co lica? che on b ca c pubDi tra l a ricer unic azion e sa c’en l a co mChe co iale spec s’h a di edia ? o C he c c on i m ora s i lav Co me icare o mun er c zzi p I me i rror re gli e E vita e c apir arsi F NE ZIO DI SFA SOD
  3. 3. Capire come le persone comunicano ciò che pensano NE ZIO DI SFASOD
  4. 4. Catturare l’attenzione degli altri
  5. 5. NNI FA A ENTOC
  6. 6. Le persone amanodialogare online coni propri amici offlineLa gente amarimanere in contattocon altri OG GI
  7. 7. A I PICCOLI SCIE NZA NICA RE LACO MU NE ZIO DI SFA SOD
  8. 8. ItaliaSpagna
  9. 9. Che cosa c’entra la ricerca con la comunicazione?
  10. 10. NE ZIO DI SFASOD
  11. 11. ON E C RI IC AR TO UN ERCA OM RICC LT RIA

×