Internet of (future) things, con IPv6?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Internet of (future) things, con IPv6?

on

  • 54 views

Presentazione durante il Workshop dal titolo “IoT: interoperabilità e sicurezza del mondo connesso” organizzato dall’Università Politecnica delle Marche Giovedì 29 Maggio - Aula Magna della ...

Presentazione durante il Workshop dal titolo “IoT: interoperabilità e sicurezza del mondo connesso” organizzato dall’Università Politecnica delle Marche Giovedì 29 Maggio - Aula Magna della Facoltà di Ingegneria.

Statistics

Views

Total Views
54
Views on SlideShare
54
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Internet of (future) things, con IPv6? Internet of (future) things, con IPv6? Presentation Transcript

  • Gabriella Paolini Consortium GARR Università Politecnica delle Marche 29 Maggio 2014 Internet of (future) things, con IPv6?
  • Chi è GARR e la Rete GARR? • GARR è una Associazione no-profit fondata da CNR, ENEA, INFN e Fondazione CRUI (su incarico delle Università Italiane) sotto l’egida del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) • GARR (oggi GARR-X) è la Rete Italiana per la comunità scientifica, accademica, educativa, e culturale italiana che fornisce: – Connettività ad larghissima banda, simmetrica e trasparente (neutrale) – Servizi di rete e applicativi avanzati – Supporto alle infrastrutture digitali (data center) • GARR non è un Internet Service Provider • La Rete GARR è finanziata dagli utilizzatori (community network) Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 2
  • La Rete GARR Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) – ~ 6.500 km di fibra ottica di dorsale con capacità fino a 100Gbps – ~ 2.500 km di fibra ottica di accesso, con collegamenti fino a multipli di 10 Gbps e una banda aggregata d’accesso di ~433Gbps – Circa 500 sedi collegate tra Università, centri di ricerca, musei, biblioteche, laboratori, osservatori – Connessione a 100Gbps alla dorsale di rete europea GÉANT – Integrata nel sistema mondiale delle reti della Istruzione e della Ricerca 3
  • IPv6: in una galassia lontana, lontana… Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 4
  • L'evoluzione di IPv6 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 5 1991: Primi studi su IPv6 1995: Prima RFC su IPv6 RFC1883 1998: RFC2460 1996: 6Bone 2003: DHCPv6 2004: MIPv6 2006:fine di 6Bone ICMPv6, DNS, IPv6 over X, Multicast, routing, MIBs 20141991 IPv6 da sperimentale a operativo. Arriva nel mondo ISP 2011:World IPv6 Day 2012:World IPv6 Launch
  • Terminali connessi a Internet http://www.siemens.com/innovation/apps/pof_microsite/_pof-fall-2012/_html_en/facts-and-forecasts-growth-market-of-the-future.html Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 6
  • Ipv6: Perchè? Indirizzi • l’Internet delle Cose è costituita da un numero sempre più elevato di nodi • Ogni nodo ha bisogno di almeno un indirizzo • Gli indirizzi IPv4 sono finiti! • E allora abbiamo 2128 indirizzi IPv6 … di cui gran parte pubblici! Niente più NAT. Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 7
  • Ipv6: Perchè? La flessibilità del pacchetto IPv6 • Ogni nodo è differente con funzioni diverse. Ogni tipologia di nodo potrebbe avere necessità di inviare informazioni diverse. • Con IPv6 i diversi tipi di extension header possono permettere di gestire queste informazioni direttamente a livello di rete. Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 8
  • Ipv6: Perchè? La mobilità • Se il nodo si sposta da solo. – Routing gestito direttamente a livello di rete. Mobile IPv6. Extension header specifico. Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 9
  • Ipv6: Perchè? Privacy e sicurezza • Le informazioni che il nodo invia devono essere “originali” e non modificate • Le informazioni dovrebbero essere conosciute soltanto dal nodo e dalla destinazione • IPv6 gestisce la sicurezza a livello di rete, con la possibilità di criptare i dati Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 10
  • Ipv6: Perchè? • Autoconfigurazione • Una “cosa” potrebbe essere spostata per rispondere a situazioni diverse, a volte in posti difficili da raggiungere. • Con l’autoconfigurazione e la tecnologia del Neighbor discovery nessun problema di indirizzamento o connessione con server DHCP. Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 11
  • La guerra della Pila! Come risolvere i problemi ? A quale livello della pila protocollare ? Livello 8 vs. Livello 3 A livello applicativo o a livello di rete ? Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 12
  • IoT: la killer application? Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 13 • L’Internet of Things o Internet of Everything ha bisogno di IPv6 • Ma il problema al momento è stato risolto in modo diverso: • A livello applicativo • Centralizzando • IPv4 e NAT
  • Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 14 SERVER NAT NAT IPv4 IPv4 Solo Client Solo Client Sistema centralizzato, condivisione dei dati personali, Single Point of Failure
  • Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 15 SERVER X IPv6 IPv6 Server e Client Server e Client Sicurezza, Privacy, Affidabilità
  • Ma… Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 16
  • Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) IPv6 e GARR: la storia • Dal 2001 al 2005 partner progetto europeo 6NET  Dal 1997 GARR coinvolto in 6BONE (INFN-CNAF) 17
  • IPv6 e GARR adesso • Dal 2004 il dual-stack è operativo e in produzione • Primi utenti «veri» i partecipanti al Progetto 6NET: – CNR IIT , Università di Firenze, Università di Bologna, Università di Ferrara …. • Oggi: 76 enti attivi in dual-stack IPv6 e IPv4 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 18
  • Google over IPv6 • Da inizio 2009 aderito al programma Google Over IPv6 – DNS Principali abilitati – Interconnessione diretta • A partire dal 6/6/2012 Google, Facebook, Akamai ed altri hanno definitivamente attivato IPv6 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 19
  • GEANT Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 20
  • Global Crossing e Cogent Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 21
  • Google Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 22
  • Tanta formazione! • Tutorial IPv6 dal 2002 –base, avanzati, programmazione • I destinatari : – APM – Amministratori di rete degli enti collegati alla rete GARR Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 23
  • L’E-Learning LEARNING-GARR • http://learning.garr.it – Formazione on-line sulle tematiche legate alla rete – Una risorsa della Federazione IDEM Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 24
  • Corso IPv6 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) • 1.584 partecipanti 25
  • Corso IPv6 ieri - Seminari On-line con un sistema massivo: circa 800 partecipanti - Streaming video e sistema di domande via web - 8 moduli - Forum - Documentazione Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 26
  • Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 27
  • Corso IPv6 oggi • Moduli in autoapprendimento • VideoRegistrazioni dei seminari on-line indicizzate • Domande sui forum • Documentazione Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 28
  • IPv6 e la programmazione • Da non sottovalutare!!! • Introduzione di IPv6 nel Middleware del GRID Computing • Programmazione trasparente dal livello di stack IP Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 29
  • Obiettivo IPv6 • www.garrnews.it • Sul Magazine GARR, la rubrica dedicata agli aggiornamenti su IPv6 • Obiettivo 2011 -> Obiettivo 2012 -> Obiettivo IPv6 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 30
  • IPv6 – USA • http://usgv6-deploymon.antd.nist.gov/cgi-bin/generate-gov Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 31
  • Uffici Pubblici USA Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 32
  • Università USA Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 33
  • La NASA in IPv6 Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 34 http://www.internet2.edu/presentations/tip2013/20130114-Jones-IPv6.pdf
  • Le stelle di Ripe • La prima stella: avere un pool di indirizzi IPv6 da RIPE. • La seconda stella: indirizzi nella full routing table, la tabella globale di tutti gli indirizzi dell'internet mondiale. • La terza stella: registrato nel DB di RIPE le informazioni utili. • La quarta stella: configurato per IPv6 il Domain Name System. Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 35
  • IPv6 RIPEness country pie charts (2014- 05-28) Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 36
  • La situazione italiana Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 37
  • La quinta stella • Fornire l’accesso IPv6 all’utente finale! • Fornire contenuti su IPv6! • Solo 34 LIR a 5 stelle in Italia (su 624) Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 38
  • Chi usa IPv6 nel mondo Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) http://labs.apnic.net/ipv6-measurement/ 39
  • E allora cosa aspettiamo? Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) 40
  • Grazie! Gabriella Paolini (gabriella.paolini@garr.it) @ConsortiumGARR /ConsortiumGARR/ gabriella.paolini@garr.it info@garr.it 41 http://www.garr.it