La scuola che si racconta

927 views

Published on

Presentazione ad Ignite TV - 10.09.11
http://www.igniteitalia.org/cose-un-ignite/
Nell'ambito di Blob 2.0 http://www.blob20.it/index.php

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
927
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La scuola che si racconta

  1. 1. La scuola che si racconta Una iniziativa de “ La scuola che funziona ” www.lascuolachefunziona.it Gianni Marconato
  2. 2. Cosa presento <ul><li>un nuovo modo per imparare </li></ul><ul><li>Il contesto: il social network di insegnanti “la scuola che funziona </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  3. 3. Il “prodotto” <ul><li>Un “manuale” di didattica … 2.0 </li></ul><ul><li>Scritto da insegnanti </li></ul><ul><li>Per insegnanti </li></ul><ul><li>Fatto di “sapere pratico” </li></ul><ul><li>Usando la rete </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  4. 4. Perchè <ul><li>In ogni professione esiste un “sapere teorico” ed un “sapere pratico” </li></ul><ul><li>Il “sapere teorico è un sapere astratto, poco utile per la pratica </li></ul><ul><li>Il “sapere pratico” è tangibile, vivo, ricco, prezioso </li></ul><ul><li>Ma è, anche, un sapere che rimane non saputo </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  5. 5. Il sapere pratico Si disvela attraverso la narrazione E’“estratto” dalla vita Ignite Treviso 10 settembre 2011
  6. 6. Le storie <ul><li>mettono in parola l’esperienza </li></ul><ul><li>sono l’azione vista da dentro </li></ul><ul><li>danno accesso a sapere esemplare che è quello che migliora la pratica </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  7. 7. Leggendo storie <ul><li>Ci si rispecchia nel sapere degli altri </li></ul><ul><li>Ci fa fare esperienza </li></ul><ul><li>Fa pensare e moltiplica la possibilità di pensare </li></ul><ul><li>Si creano connessioni </li></ul><ul><li>Si crea comunità </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  8. 8. War Stories <ul><li>Spesso ci facciamo raccontare delle storie. </li></ul><ul><li>Le ”war stories”, le “storie davanti alla macchinetta del caffè” </li></ul><ul><li>Noi pensiamo alle nostre esperienze e le raccontiamo in forma di storie </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  9. 9. Storie per risolvere problemi <ul><li>Allora, perché non sfruttare intenzionalmente le storie anche per imparare a risolvere problemi? </li></ul><ul><li>Perché continuare ad usare solo le informazioni trasmesse attraverso un libro o un corso </li></ul><ul><li>… e non fare tesoro delle esperienze degli altri? </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  10. 10. Esperienza & Storie <ul><li>Noi tutti abbiamo un’innata capacità di organizzare il nostro sapere in forma di storie </li></ul><ul><li>… e di trasmetterlo raccontando storie </li></ul><ul><li>… e di usare il sapere, l’esperienza degli altri quando non ne abbiamo di propria </li></ul><ul><li>Usiamo l’esperienza altrui come vicaria della nostra. </li></ul><ul><li>Le storie sono il veicolo di tutto questo </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  11. 11. <ul><li>Una rete di insegnanti riuniti in LSCF ha deciso di imparare l’uno dall’altro raccontandosi …. storie </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  12. 12. Storie di … <ul><li>Storie di didattica, </li></ul><ul><li>di cosa è successo in classe, </li></ul><ul><li>di cosa è stato fatto, </li></ul><ul><li>di cosa si pensava mentre succedeva, </li></ul><ul><li>le parole, </li></ul><ul><li>le emozioni, </li></ul><ul><li>i comportamenti, </li></ul><ul><li>come si è conquistato l'aula,un alunno </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  13. 13. L’odore dei fatti <ul><li>racconti densi </li></ul><ul><li>vivi </li></ul><ul><li>che restituiscano l’odore dei fatti </li></ul><ul><li>che portino chi ascolta dentro la classe </li></ul><ul><li>… . quasi in diretta </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  14. 14. Raccontare perché … <ul><li>perché ogni persona è unica e il vissuto di ciascuna può avere un valore unico per qualcuno (a volte per molti) </li></ul><ul><li>… per sentire &quot;la didattica sulla pelle&quot;, fatta di esperienze sul campo, di sentimento e &quot;vicinanza&quot; che le trasforma in racconti </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  15. 15. La vita non si spiega, si racconta <ul><li>… .. perché sono stufo di vedere musi lunghi intorno a me e ho voglia di raccontare una lezione che mi ha riempito di gioia, </li></ul><ul><li>… . perché per un insegnante non c'è niente di così profondamente personale e catartico che raccontare lentamente se stessi e riflettere sulla propria azione educativa </li></ul><ul><li>Insomma, la vita non si spiega: si racconta </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  16. 16. Teorie estratte vs. teorie astratte <ul><li>Dalle storie estrarremo le “lezioni” che quelle esperienze ci insegnano </li></ul><ul><li>E le estrarremo in formato “biodegradabile”, ergonomico, a misura umana </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  17. 17. QUINDI, SE SEI UN INSEGNANTE Ignite Treviso 10 settembre 2011
  18. 18. <ul><li>… cerca nei tuoi ricordi un momento in cui hai sentito quel &quot;click!&quot;, in cui hai sentito che quello che stavi facendo in classe stava facendo decisamente breccia, e poi raccontalo come lo racconteresti a dei tuoi amici al bar, di fronte a una bella birra </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  19. 19. … . RACCONTA QUANDO HAI VISTO L’OPACO CADERE DAGLI OCCHI DEI TUOI STUDENTI Ignite Treviso 10 settembre 2011
  20. 20. <ul><li>… . raccontalo come se lo rivivessi, facendone sentire l’odore,  come se noi riuscissimo a visualizzarlo, ad immaginarlo  in una scena </li></ul><ul><li>… e mentre che tu ce lo racconti, in verità lo racconti soprattutto  a te stesso,lo  rifletti come se te lo ingoiassi   punto  per punto, boccone per boccone, passaggio per passaggio, insomma   te lo impari e ne fai  il punto di forza  del tuo lavoro … </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  21. 21. <ul><li>… . racconta come hai conquistato l'aula o un tuo alunno </li></ul><ul><li>... grazie  a quel tuo modo d'essere stato in classe quel  giorno </li></ul><ul><li>… . racconta il tuo modo di insegnare </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011
  22. 22. <ul><li>… . e manda tutto a [email_address] </li></ul>Ignite Treviso 10 settembre 2011

×