L'origine dell'Universo

  • 147 views
Uploaded on

 

More in: Spiritual
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
147
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide
  • Dobbiamo conoscere le proposte!
  • Dobbiamo conoscere le proposte (creazioniste ed evoluzioniste) Ex nihilo = creazione dal nulla
  • Medizione fatta dal 1836. Evoluzionisti: «Questo significa che la temperatura non è costante.» Ma da 1836 vediamo una temperatura costante: 1,5m per ora. Scientificamente parlando, non è possibile avere vita nella Terra 10.00 anni fa. Ma questo non è l’unico problema. Tutto il resto dell’universo mostra questo.
  • Il campo magnetico perde meta della sua intensità ogni ± 1400 anni: ha una mezza vita di circa 1400 anni 7.000 anni: 32 volte maggiore. Significa che non è possibile colegare idrogeno con ossigenio, cioè, non esiste acqua nel pianeta Terra 10.000 anni: uguale il sole. Il campo magnetico sarebbe come un plasma. Come può avere vita 10.000 fa? La proposta creazionista, di un universo recente, è stremamente ben fondamentata in evidenze scientifiche.
  • Secondo l’evoluzionismo, i pianeti sono stati formati attraverso particole del sole. Allora, studiamo come sono i pianeti: 1. Mercurio : circa 58 milioni di km dal Sole. La sua densità media è 5,1 volte quella dell'acqua. Non esiste atmosfera in Mercurio. La sua vicinanza al Sole comportano fortissime variazioni della temperatura in superficie, che oscilla dai 425 °C dell'emisfero esposto al Sole ai170 °C. 2. Venere: componenti atmosferici: biossido di carbono e azoto; è il pianeta più caldo del Sistema Solare; gira lo inverso in relazione agli altri pianeti; 3. Terra : conosciamo. L’unica pianeta con vita; l’unico che possui acqua nello stato liquido; 4. Marte : pianeta rosso, fredo. 5. Giove : è una enorme palla di gas (idrogeno e gas elio); è il più grande pianeta del sistema solare; ha un sistema di anelli intorno. 6. Saturno : è il pianeta meno denso del sistema solare; pieno di metano; ci sono molte lune intorno a lui. 7. Urano : un giorno dura 84 anni; i componenti atmosferici sono idrogeno, elio e metano; è un «gigante di giacchio». 8. Nettuno : ha una macchia scura che risulta in molte tempestà. 9. Plutone : è piccolo, pieno di roccia e ghiaccio. Non c’è niente che si assomiglia. Esiste una grande varietà. La consistenza di tutto non mostra che tutto è stato derivato dal sole.
  • Il bianco sono le braccia della nostra galassia, il braccio di Orion.
  • Si vede tutta la nostra galassia, Via Lattea.
  • Ogni punto che vediamo adesso non è una stella, ma un super gruppo di galassia. Isaia 40.26
  • Ngc 6822
  • ngc253
  • Ngc 1300
  • Stelle morrendo!
  • Stelle morrendo!
  • Essa imagem clássica do telescópio Hubble é conhecida como Pilares da Criação, nuvens de gases e poeira. Não se engane, o maior pilar tem pelo menos 4 anos-luz de comprimento, a distância da Terra até Alfa-Centauro.
  • O telescópio da Nasa Hubble capturou um enome anel de gás flutuando a 160 mil anos-luz da Terra. Ela tem 18 anos-luz de diâmetro, e esse valor aumenta a 11 milhões de km/h.
  • Luce senza stelle.

Transcript

  • 1. • L’universo fu creato: creazione ex nihilo • L’universo fu creato recentemente • L’universo fu creato completo e funzionale • L’universo fu creato con una età aparente • L’universo sta invecchiando • Disegno: proposito e complessità dimostrano la necessità di un Creatore
  • 2. L’età del sistema solare • È una stella di 5ª grandezza • Diametro di 1.391.900 km • Il sole sta diminuendo 1,5m per ora (0,5% per secolo o 1% per millenio) 10 mila anni fa il sole avrebbe un diametro ± 10% maggiore che è oggi. Questo produrebbe temperature nelle quali tornerebbe la vita insostenibile.
  • 3. Temperatura della Terra Attuale: 22°C 10.000 anni fa: 137°C 148,57 milioni di km L’età del sistema solare
  • 4. • Il campo magnetico perde metà della sua intensità ogni ± 1400 anni 7.000 anni: 32 volte maggiore 10.000 anni: uguale al Sole La proposta creazionista, cioè, di un universo recente, è estremamente ben fondamentata in evidenze L’età del sistema solare
  • 5. La consistenza di tutto mostra una grande diversità.
  • 6. • 1,5% di polvere è venuta dello spazio Oggi questo strato c’è ± 2cm di spessore. Considerando: a)4,6 miliardi di anni b)Costante la quantità di polvere che cade per anno Lo strato dovrebbe avere 1m di spessore Questo significa che la luna non c’è più che 100.000 anni L’età del sistema solare
  • 7. 12,5 anni luce di raggio 33 stelle La dimensione 1 anno luce = 9.467 miliardi di km
  • 8. La dimensione 250 anni luce di raggio 250.000 stelle
  • 9. La dimensione 5.000 di anni luce 300.000.000 stelle
  • 10. La dimensione 50.000 di anni luce 200.000.000.000 stelle Galassea Via Lattea: 100.000 anni luce di diametro (950 bilioni di chilometri) 200 miliardi di stelle
  • 11. La dimensione 500.000 di anni luce 1 galassia 9 galassie nane 200.000.000.000 stelle
  • 12. La dimensione 5 milioni di anni luce 3 galassie 36 galassie nane 700 miliardi stelle
  • 13. La dimensione 100 minioli di anni luce 160 gruppi di galassie 2.500 galassie 25.000 galassie nane 500 bilioni di stelle
  • 14. La dimensione 1 miliardo di anni luce 80 super gruppi 160.000 gruppi galassie 3 milioni di galassie 30 milioni galassie nane 500.000 bilioni di stelle
  • 15. La dimensione Ci sono più stelle che tutti i granelli di sabbia di tutte le spiaggie e di tutti i deserti della Terra.
  • 16. Isaia 40.26
  • 17. 1 miliardo di anni luce 80 super gruppi 160.000 gruppi galassie 3 milioni di galassie 30 milioni galassie nane 500.000 bilioni di stelle