Your SlideShare is downloading. ×
0
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Is TECH - Forum PA 2012 - Workshop Ambiente, mobilità, sicurezza_17 maggio 2012

134

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
134
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1.   Amiamo la ricerca Titolompresentazioneia   Abbia o tanta passione ed energ   Operiamo per uno sviluppo sostenibile Is TECH - Tecnologie innovative soluzioni per la tutela ambientale Forum PA 2012 – Workshop OIL Mobilità, Ambiente, Sicurezza – 17 maggio 2012Innovation in Sciences and Technologies – Is TECH Registro imprese di Roma / C. F. / P IVA n. 11057661008 .Head Quar ter: Viale Parioli, 27 – 00198 RomaOperation: - Incubatore ed acceleratore d‘impresa EnLabs, Via Montebello, 8 – 00185 Roma - Parco Scientifico e Tecnologico di Navacchio, Via Giuntini, 25 int. 39/40 – 56023 Cascina (Pisa) www.istech-corporate.com Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 1
  • 2. 1)  Is TECH in breve 2)  Lo scenario di riferimento … 3)  Il Progetto “APAS – Air Pollution Abatement Systems” 4)  Le sperimentazioni industriali ed urbane in corso 5)  Domande e risposte / Dibattito 6)  ContattiGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 2
  • 3. 1 Is TECH in breveGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 3
  • 4.   Is TECH nasce nel luglio 2010 per opera di un gruppo di manager e di scienziati con esperienza ventennale in materia gestionale ed in compar ti di ricerca avanzata e tecnologie cosiddette “di frontiera”   La Società opera dal febbraio 2011 per lo sviluppo d’innovazioni tecnologiche e l’integrazione di progetti multidisciplinari ü  “From cradle to grave” (dall’invenzione al mercato) su filiera operativa integrata, a “sistema rete” u  Team, competenze tecniche e capacità d’execution u  7 Proprietà intellettuali / Brevetti / Know – how / marchi / design u  Strategia IP internazionale u  Sperimentazioni urbane ed industriali in fase di finalizzazione, con attestazione di risultati eccellenti u  Certificazioni di prodotto u  Oltre 25 collaborazioni operative, commerciali e tecnico – scientificheGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 4
  • 5. Alleanze, collaborazioni e referenze Legal Advisor Legal Advisor APA innovazione selezionata Consorzio Roma RIcerche Legal AdvisorGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 5
  • 6. Piano di sviluppo: sintesi ü  IPO ü  Soft Loan ü  M&A ü  Seed Capital ü  Capital Increase ü  VC/Private Equity ü  BA 2014+ to ü  Grant Award Growth   ü  Soft Loan 2012-2013   Sales Growth Environment   Profitability initiative Start-­‐up   2012 – Italy   Market acceptance From 2013 - Abroad   Multiple applications 2004-2011   Executive Team   Support Functions   Commercial Trials Idea/Concept     Manufacturing Agreements   Distribution Agreements   Bright Idea/ R&D   Trade Shows   Proof of Concept   IP and PR   Patent   Strategic and Business Plan   PrototypesFrom startingGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 6
  • 7. I nostri fattori di successo„Hard“ factors Progettualità rilevante Strategia Ecosistema modulare integrato Valori condivisi Stile ed Skills etica „Soft“ factors Struttura flessibileGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 7
  • 8. Cisco Energy Wise Alliance Joint Smart and Development Human cities Program Sustainable Smart Projects connected communitiesGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 8
  • 9. Premialità e riconoscimenti Luglio 2011 Innovazione Giugno Selezionata 2011Marzo2012 Maggio 2012 Casi d’eccellenza Forum PA 2012Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer 9   Page 9
  • 10. LO SCENARIO DI 2 RIFERIMENTO …Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 10
  • 11. DANNI E PROBLEMI PER LE PERSONE DANNI E PROBLEMI PER L’AMBIENTEGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 11
  • 12. Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 12
  • 13. Le città soffrono … ! !Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 13
  • 14. … analogamente gli ambiti industriali, di lavorazione e produzione ! !Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 14
  • 15. Siamo tutti stakeholdersGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 15
  • 16. Il Progetto “APAS – Air Pollution Abatement Systems” 3 APA   APA   APA   APA   APA  Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 16
  • 17. Noi agiamo ESIGENZA EFFETTO:Città ed ambiti produttivi e di lavorazione caratterizzati dallo smog: incidenza sulla salute, rilevanti costi e esigenza soddisfatta problemi sociali SOLUZIONE INNOVAZIONE E TECNOLOGIA ARIA PULITA Il progetto APAS - Air Pollution Abatement Systems affronta le criticità con sistematicità e visione d’insiemeGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 17
  • 18. Punti chiave e fattori di confidenza   Test estesi presso laboratori interni, d’Università ed istituti di ricerca   Test estesi presso officina meccanica partner e area urbana prossima   Test estesi e soddisfacenti presso stabilimenti industriali, tuttora in corso   Intervento dimostrativo / sperimentale espletato in Roma dal 16 al 22 settembre u.s. - Euro Mobility Week 2011   Sperimentazione in area urbana tuttora in corso a Roma (dal 23 settembre 2011 sino al 30 giugno 2012 – estesa)   Selezione progettualità e tecnologia su bando di finanziamento pubblico regionale (Abruzzo), per il co-finanziamento del consolidamento tecnologico della piattaforma APA a servizio di ambiti industriali   Soluzione tecnologica innovativa APA selezionata a rappresentare l’Italia nell’ambito del concorso “Italia degli Innovatori” 2011, indetto dall’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione, della Presidenza del Consiglio dei Ministri   Piattaforma funzionale alla tutela ambientale e all’implementazione di una strategia politico – economico – sociale per il territorio di riferimento   Design funzionale alla mimetizzazione e disseminazione in ogni ambito urbano, negli ambiti industriali se richiesto ed in ogni peculiare area, per esigenza specifica   Possibilità di riduzione dei costi d’implementazione e riscontro di un migliore ritorno degli investimenti (ROI) per le imprese che utilizzano APA per la bonificaGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 18
  • 19. L’approccio vincente   Poiché la generazione d’inquinamento antropico è distribuita, si punta a combatterlo in maniera altrettanto distribuita: NEL PROGETTO APAS LA PRIMA REALE INNOVAZIONE E’ LA STRATEGIA!   L’efficacia della soluzione tecnologica APA - Air Pollution Abatement è funzione di un’appropriata disseminazione delle piattaforme nelle aree oggetto d’intervento: si crea un cluster / rete geografica distribuita atta alla bonifica dell’aria e, all’interno del cluster, l’aria diviene pura!   Gli impianti APA, la cui operatività è garantita estensivamente indoor e outdoor, presentano un’integrazione fisico – chimica – meccanica – ICT che ne permette una gestione completa anche da remoto e la rilevazione, il monitoraggio e la gestione dei dati ambientali e sensibili per presidiarne il funzionamento mediante reti di sensori (wireless smart / intelligent sensor network) Utilizzo a beneficio della popolazione, nelle aree di produzione e lavorazione e nelle aree urbane, dove la gente vive e lavoraGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 19
  • 20. APAS Project: un’nnovativa strategia distribuita Rete densa distribuita di piattaforme APA negli ambiti di produzione e lavorazione, negli stabilimenti industriali e nei nuclei urbani: cluster nelle aree da bonificare APA ü  Abatement of PM 0,1 - PM 10 APA APA ü  Abatement of Heavy Metals ü  Hydrocarbons Humid Oxidation APA APA APA ü  CO, CO2 Mineral Sequestration Rete densa distribuita di sistemi di monitoraggio, orientata alle analisi APA APA ambientali APA Integrazioni tecnologiche speciaii: RILEVAZIONE DEL RADON Il Progetto APAS è integrabile con altre iniziative di sviluppo sostenibile e sistemi di alimentazione energetica da Fonti di Energia RinnovabileGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 20
  • 21. Piattaforma d’abbattimento inquinamento Prototipo base Clean air Soluzione Innovazione Selezionata brevettata A ir in Piattaforma intelligente modulare multifunzione BREVETTATAGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 21
  • 22. Air Pollution Abatement Platform: outlook Stage 3 Clean air Soluzione brevettata A ir in Stage 2 Stage 1 Lo stadio 2 e 3 sono in sviluppo a valere su un finanziamento pubblico acquisito, per l’ammontare di 400 mila euroGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 22
  • 23. L’integrazione intelligente ad APA   Wireless sensor network per APA, realizzata in collaborazione con WiTech e Cubit dell’Università di Pisa, Dipartimento di Elettronica-ICT S’inter viene per   Integrazione “naso elettronico” dedicato alla cluster ed aree di rischio e la rete rilevazione e monitoraggio di polveri sottili, IPA e intelligente abilita metalli pesanti a molteplici   Integrazione con sensoristica di rilevazione del utilizzi e sviluppi di Radon progettualità   Integrazione con soluzioni di Design e “Smart Environment” Una struttura tecnologica integrata per rilevare, elaborare e fornire informazioni interne ed esterne, puntuali ed in tempo reale, per supportare la protezione dell’ambiente operata da APA e le correlata azioni di gestione del territorio   Sono programmati ulteriori sviluppi tecnologici, in add - onGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 23
  • 24. Deployment: alcune forme e concept APA (1)Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 24
  • 25. Deployment: alcune forme e concept APA (2)Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 25
  • 26. ESTERNALIZZAZIONI POSITIVE Citizens and Industrial Businesses development Technical Logistic and Operational Industries, Central Ser vices Greenhouse reductions and CentnalL&cLocal a r d o al Government health Government improvements Including Ministr y of health Data collecting IP and real climate models development Technological integration (Energy and ICT mainly) Awarding InstitutionGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 26
  • 27. Le sperimentazioni industriali ed urbane in corso (sino al 31 luglio 2012) 4 APA   APA   APA   APA   APA  Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 27
  • 28. Ambiti industriali (da novembre 2011)  Efficacia negli ambiti confinati e semi-confinati di stabilimento industriale: risultati ancora migliori che in area urbana!!!  Motivazioni all’acquisto: adempimenti di legge (in primis L. 81/2008), regolamentazioni (ISO 14001 -18001 ecc.), incentivazioni (es. Inail, fiscali, ecc.) APA   APA   APA   APA   APA   Cluster / rete di piattaforme distribuiteGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 28
  • 29. ROMA CENTRO STORICO (da settembre 2011) Efficacia misurata: APA   APA   APA   APA   APA   Cluster / rete di piattaforme distribuiteGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 29
  • 30. 5Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 30
  • 31. Contatti 6Giuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 31
  • 32. Contatti giuseppe.spanto@gmail.comGiuseppe Spanto – Chief Executive Officer Page 32

×