<ul><li>NEWS DI INFORMAZIONE FISCALE </li></ul><ul><li>A cura del Dott. Commercialista Domenico Nacci </li></ul>
  <ul><li>DECRETO MILLEPROROGHE – ULTIMI EMENDAMENTI  </li></ul><ul><li>-  Sistri: Slitta al 30/6/2012 l’entrata in vigore...
<ul><li>-  Sanatoria liti pendenti del 2011 di valore fino a € 20.000,00: l’emendamento stabilisce che sono definibili le ...
<ul><li>STUDENTI ALL’ESTERO – DETRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE  </li></ul><ul><li>Come previsto dalla L. 217/2011 “Comun...
<ul><li>AMMINISTRATORI SOCI DI SRL – COSTITUZIONALE LA DOPPIA ISCRIZIONE INPS  </li></ul><ul><li>La sentenza 15/2012 della...
MAIL DA ARCHIVIARE PER ALMENO 10 ANNI Le disposizioni civilistiche impongono agli imprenditori la conservazione ordinata p...
<ul><li>DEDUCIBILITA’ IRAP DA IRES/IRPEF  –  RILEVANO I COSTI PER I COLLABORATORI  </li></ul>Nella determinazione dell’IRA...
TRACCIABILITA’ SOPRA I MILLE EURO –  CASI PRATICI  Sono stati esaminati alcuni casi pratici di trasferimento di denaro con...
<ul><li>CESSIONE QUOTE – NON NECESSARIA L’AUTENTICA NOTARILE  </li></ul><ul><li>Nelle SRL le cessioni di quote sottoscritt...
<ul><li>ACCERTAMENTO INDUTTIVO – RILEVANO I COSTI NON REGISTRATI  </li></ul><ul><li>Le norme in tema di imposte sui reddit...
SRL PER “UNDER 35”  La nuova norma consente ai soggetti di età inferiore a 35 anni la costituzione di “società semplificat...
ALBERGHI E RISTORANTI – L’IMPORTO MINIMO PER LA DEDUCIBILITA’ DEL COSTO IN ASSENZA DI FATTURA  L’Agenzia delle Entrate ha ...
<ul><li>SCHEDE CARBURANTI FALSE – REATO PENALE   </li></ul><ul><li>Il contribuente che utilizzi schede carburante false al...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Presentazione informative fiscali

433

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
433
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione informative fiscali

  1. 2. <ul><li>NEWS DI INFORMAZIONE FISCALE </li></ul><ul><li>A cura del Dott. Commercialista Domenico Nacci </li></ul>
  2. 3. <ul><li>DECRETO MILLEPROROGHE – ULTIMI EMENDAMENTI </li></ul><ul><li>- Sistri: Slitta al 30/6/2012 l’entrata in vigore del Sistri, il sistema di controllo per la tracciabilità dei rifiuti; </li></ul><ul><li>- Partite IVA inattive: rinviata al 31/3/2012 il termine per la chiusura delle partite IVA inattive. Per avvalersi dell’agevolazione è sufficiente effettuare il pagamento di € 129.00 con modello F24, indicando il codice 8110 (sanzione per omessa presentazione della dichiarazione di cessazione dell’attività). Non occorre presentare il modello di cessazione; </li></ul>
  3. 4. <ul><li>- Sanatoria liti pendenti del 2011 di valore fino a € 20.000,00: l’emendamento stabilisce che sono definibili le controversie pendenti al 31/12/2011, la presentazione della domanda resta stabilita al 31/3/2012 e che il pagamento deve essere eseguito entro il 2/4/2012. </li></ul><ul><li>- Reclamo e mediazione: per gli atti notificati dal 1/4/2012 di valore non superiore a € 20.000,00 interverrà il nuovo istituto del “reclamo e mediazione”. In particolare, chi intende proporre ricorso è obbligato a presentare preventivamente il reclamo con l’implicita abolizione della conciliazione giudiziale. Se il reclamo non contiene la proposta di mediazione, sarà l’Ufficio a formularla. </li></ul>
  4. 5. <ul><li>STUDENTI ALL’ESTERO – DETRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE </li></ul><ul><li>Come previsto dalla L. 217/2011 “Comunitaria 2010”, la detrazione del 19% dei canoni di locazione, già prevista per gli studenti che frequentano università italiane, è ora estesa agli studenti che frequentano corsi universitari all’estero . </li></ul>
  5. 6. <ul><li>AMMINISTRATORI SOCI DI SRL – COSTITUZIONALE LA DOPPIA ISCRIZIONE INPS </li></ul><ul><li>La sentenza 15/2012 della Corte Costituzionale pone la parola fine alla diatriba sulla doppia contribuzione previdenziale a carico dei soci operativi di SRL che rivestono anche la carica retribuita di amministratori. Infatti con la sentenza depositata il 26/1/2012, la Consulta ha sancito la piena legittimità e conformità della norma sull’obbligo della doppia contribuzione (sia nella Gestione dei commercianti che in quella separata) in capo ai soci lavoratori che rivestono anche la carica di amministratori di SRL commerciale. </li></ul>
  6. 7. MAIL DA ARCHIVIARE PER ALMENO 10 ANNI Le disposizioni civilistiche impongono agli imprenditori la conservazione ordinata per un periodo di 10 anni degli originali di lettere, telegrammi e fatture ricevute, nonché le copie di quelli spediti. Ai fini fiscali, tali documenti devono essere conservati fino a quando non siano definiti gli accertamenti relativi al corrispondente periodo d’imposta. Tali disposizioni trovano applicazione anche con riferimento ai messaggi di posta elettronica: si tratta infatti di documenti informatici ai quali è riconosciuto valore di prova scritta. Questi documenti possono essere conservati sotto forma di registrazioni su supporti di immagini, sempre che corrispondano ai documenti e possano in ogni momento essere rese leggibili.
  7. 8. <ul><li>DEDUCIBILITA’ IRAP DA IRES/IRPEF – RILEVANO I COSTI PER I COLLABORATORI </li></ul>Nella determinazione dell’IRAP relativa alla quota imponibile delle spese per lavoro dipendente e assimilato, vengono rilevati anche i compensi corrisposti ai titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, aumentati dei relativi contributi a carico del datore di lavoro. Quanto citato, a condizione che le prestazioni rese non rientrino nell’oggetto della professione eventualmente esercitata dal contribuente. In tale ipotesi, infatti, il costo risulterebbe totalmente deducibile ai fini IRAP in capo alla società che lo ha sostenuto. In base all’art. 2 comma 1 del DL 201/2011, dal periodo d’imposta in corso al 31/12/2012 saranno deducibili dall’IRPEF/IRES: - La parte di IRAP relativa alla quota imponibile delle spese per il personale dipendente e assimilato, al netto delle deduzioni di legge; - Un’ulteriore quota pari al 10% dell’IRAP corrisposta nel periodo d’imposta.
  8. 9. TRACCIABILITA’ SOPRA I MILLE EURO – CASI PRATICI Sono stati esaminati alcuni casi pratici di trasferimento di denaro contante in azienda e in famiglia: - Anticipi ai dipendenti per trasferte: il limite di € 1000.00 vale anche per l’anticipo di denaro contante da corrispondere al dipendente e utilizzato da quest’ultimo per affrontare le spese connesse alla trasferta; - Passaggi di contanti in famiglia: il divieto di passaggio di contanti oltre € 1000.00 vige sia fra coniugi che si trovano in regime di comunione dei beni, sia in capo al figlio minore anche se non titolare di autonoma posizione fiscale; - Applicazione delle sanzioni: l’onere delle sanzioni per la violazione del limite grava sia chi trasferisce le somme sia su chi le riceve.
  9. 10. <ul><li>CESSIONE QUOTE – NON NECESSARIA L’AUTENTICA NOTARILE </li></ul><ul><li>Nelle SRL le cessioni di quote sottoscritte con firma digitale non necessitano di autentica notarile. Infatti dal 2008 la cessione di partecipazioni in SRL può essere effettuata non solo dai notai ma anche dai commercialisti che possono trasmettere l’atto di cessione sottoscritto digitalmente dalle parti al Registro delle Imprese per la relativa iscrizione. </li></ul>
  10. 11. <ul><li>ACCERTAMENTO INDUTTIVO – RILEVANO I COSTI NON REGISTRATI </li></ul><ul><li>Le norme in tema di imposte sui redditi d’impresa prevedono che i costi sono ammessi in deduzione solo se risultano regolarmente annotati nelle scritture contabili. A parere della Corte di Cassazione questo principio non è applicabile in presenza di accertamento induttivo dei ricavi; di conseguenza a fronte di maggiori ricavi non analiticamente qualificati, i costi ad essi relativi devono essere riconosciuti anche se in modo forfettario. </li></ul>
  11. 12. SRL PER “UNDER 35” La nuova norma consente ai soggetti di età inferiore a 35 anni la costituzione di “società semplificata a responsabilità limitata”: le semplificazioni consistono nella previsione di un capitale sociale minimo di € 1.00 e nella possibilità di costituire la società con contratto o atto unilaterale senza necessità di intervento notarile. Quando un socio compie il 36esimo anno di età, deve essere convocata l’assemblea per la delibera di trasformazione di società, pena l’esclusione di diritto del socio.
  12. 13. ALBERGHI E RISTORANTI – L’IMPORTO MINIMO PER LA DEDUCIBILITA’ DEL COSTO IN ASSENZA DI FATTURA L’Agenzia delle Entrate ha ammesso la deducibilità dei costi di albergo e ristorante anche in assenza di relativa fattura quando la scelta di non richiedere l’emissione del documento risulta giustificata da valutazioni di convenienza economico-gestionale emergenti dal confronto fra i benefici derivati dalla detraibilità IVA ed i costi da sostenere per eseguire gli adempimenti IVA e contabili connessi alla gestione delle singole fatture. ES: è stato ipotizzato un costo base di € 3.00 per la gestione amministrativa della fattura; in caso di una spesa di € 22.00 comprensiva di IVA per € 2.00, risulterebbe conveniente non richiedere l’emissione della fattura, rinunciando alla detrazione dell’IVA (€ 2.00), ma deducendo ai fini delle imposte sui redditi l’intera spesa di € 22.00 documentata da scontrino/ricevuta fiscale, naturalmente nel rispetto del limite del 75% del costo comprensivo dell’IVA. Per concludere, è possibile affermare che il punto minimo di convenienza economico-gestionale richiesto dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate si attesta sull’importo di € 33.00 (IVA inclusa) per ogni singola prestazione di albergo o ristorante.
  13. 14. <ul><li>SCHEDE CARBURANTI FALSE – REATO PENALE </li></ul><ul><li>Il contribuente che utilizzi schede carburante false al fine di evadere le imposte su redditi e IVA, è penalmente responsabile del reato di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni esenti. </li></ul><ul><li>AMPLIATA LA DEDUCIBILITA’ IRAP </li></ul><ul><li>Dal 2012 l’IRAP determinata e pagata sul costo del lavoro sarà totalmente deducibile ai fini IRES e IRPEF. Inoltre per i lavoratori di sesso femminile e per quelli di età inferiore ai 35 anni assunti, anche prima del 2012 a tempo indeterminato, la deduzione passa da € 4.600,00 e € 10.600,00. </li></ul>
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×