Personal branding e social network

2,391 views
2,303 views

Published on

Seminario organizzato dal Comitato per l’Imprenditoria Femminile di Padova il 22 ottobre 2012

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,391
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
841
Actions
Shares
0
Downloads
22
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Personal branding e social network

  1. 1. Personal branding e social network 22 ottobre 2012 Camera di Commercio di Padova
  2. 2. Nuovo Marketing Paradiso
  3. 3. Passeggeri = SLFSelf Loading Freight merci autocaricanti
  4. 4. Non si possonogiudicare ibrand dalle loropubblicità.I brand sigiudicanoquando le cosevanno male.
  5. 5. Facebook !YouTube !Twitter !Pinterest !
  6. 6. Prima o poi decideremo
  7. 7. La reputazioneè la percezioneche si ha di unapersona o di unbrand.
  8. 8. Nel web può esseremisurata attraverso laqualità delle informazionie delle relazioni sociali online che fanno riferimentoalla persona o al brand.
  9. 9. Fase UNO nel social engagement1 Approccio tradizionale Le funzioni sono sconnesse Il Marketing passa solo nei canali2 Provare qualcosa tradizionali Il supporto ai clienti è tradizionale3 Progettare seriamente Le conversazioni online sono sconosciute(parlano di te e nemmeno lo sai) Il social non è nel radar4 Risultati effettivi dei dirigenti aziendali
  10. 10. Fase DUE nel social engagement1 Approccio tradizionale Qualche coraggioso prova2 Provare qualcosa Dilettanti allo sbaraglio Il supporto ai clienti è tradizionale Qualche tools, qualche idea3 Progettare seriamente Molti dati sui consumatori senza alcuna connessione4 Risultati effettivi
  11. 11. Fase TRE nel social engagement1 Approccio tradizionale Un team ben formato è guidato da un leader.2 Provare qualcosa Ogni canale ha il suo focus specifico Lascolto porta implicazioni, ma le crisi portano confusione.3 Progettare seriamente Gli sforzi sono sulla formazione Una buona base dati è gestita da tool appropriati.4 Risultati effettivi
  12. 12. Fase QUATTRO nel social engagement Il team centrale porta allesterno 1 Approccio tradizionale alcuni progetti. Ogni canale ha risultati di grande impatto. 2 Provare qualcosa Gli impiegati sono capaci e competenti. I risultati convincono I dirigenti 3 Progettare seriamente I sistemi e gli strumenti sono ottimizzati I dirigenti sono coinvolti. 4 Risultati effettivi
  13. 13. Definire il target esatto
  14. 14. Ok, abbiamo dimenticatole donne
  15. 15. Bene, scegliamo tutti
  16. 16. Cioè, nessuno
  17. 17. Cosa sai fare
  18. 18. Come lo sai fare
  19. 19. Perché sei miglioreQualè il tuo vantaggio competitivoPerché il tuo prezzo è quello giusto
  20. 20. 3 passi Creare il proprio canale Contenuti originali Diventare unautorità
  21. 21. Due esempi
  22. 22. Gary Vainerchuk
  23. 23. 1 – Dai un nome ai fans
  24. 24. 2 – fai diventare qualcuno più grande di te.
  25. 25. 3 – Condividi un simbolo
  26. 26. 4 – Fai sentire i tuoi fan come rock starDurante il Monster Ball tour un fan èchiamato sul palco e nel camerino di LadyGaga
  27. 27. 5 – Usa i social media
  28. 28. A volte ci sono i guai
  29. 29. H&M
  30. 30. Patrizia Pepe
  31. 31. 1 – cattura i Like Clicca Mi Piace e ti diciamo quanto meravigliosi e bravi noi siamo
  32. 32. 2 - ripetizione Siamo meravigliosi Siamo meravigliosi Siamo meravigliosi Siamo meravigliosi
  33. 33. 3 - promozione
  34. 34. 4 – la meraviglia
  35. 35. 5 – pochissimi lo fanno. Come NOI possiamo aiutare TE a migliorare.Pessimo italiano ma rende lidea...
  36. 36. comunità
  37. 37. E-CommercePROGETTARE E REALIZZARE UN NEGOZIO ONLINE DI SUCCESSOD.Vietri G.Cappellotto Hoepli
  38. 38. Per rimanere in contatto GiovanniCappellott www.giovannicappellotto.it o CONTATTI Email: giovanni@giovannicappellotto.it Facebook.com/giocappellotto Twitter.com/giocappellotto http://www.linkedin.com/in/giovannicappellotto

×