Your SlideShare is downloading. ×
0
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
EGS - Energy,  Education, Governance, Schools
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

EGS - Energy, Education, Governance, Schools

442

Published on

Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole. …

Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole.
Una rete di scuole europee per coinvolgere le comunità locali in programmi di efficienza energetica.
Distretti formanti ed energia.

Published in: Education, Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
442
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. E.G.S. Energy, Education, Governance, Schools. A European school panel for involving local communities in energy efficiency programs: Local communities at school
  • 2. E.G.S. Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole. Una rete di scuole europee per coinvolgere le comunità locali in programmi di efficienza energetica: Distretti formanti ed energia. Durata del progetto: 2 anni e mezzo – Ora in contrattazione
  • 3. Il progetto OBIETTIVO STRATEGICO PRINCIPALE: Promuovere il ruolo chiave della scuola nel coinvolgimento degli attori locali (studenti, famiglie, PMI, autorità locali, altre scuole) nel processo di miglioramento dell’efficienza energetica della comunità PARTNERS: scuole, enti di formazione e consulenti tecnici da 10 paesi dell’Unione Europea - IT, PT, NL, SK, F, FIN, BG, DE, RO, AT PRINCIPALI RISULTATI ATTESI:  1 Manifesto per l’efficienza energetica nelle scuole e nelle loro comunitá  13 forum scolastici per la promozione dell’efficienza energetica e 13 piani di azione  Attivazione di almeno 13 attivitá pilota  Miglioramento delle performance energetiche delle scuole  Creazione di un network a livello nazionale e internazionale di scuole per la sostenibilità energetica propria e della comunità di cui sono il punto di riferimento 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 3
  • 4. Obiettivi specifici  Definire un quadro per l‘implementazione dell’efficienza energetica nelle scuole  Rafforzare le competenze interne della scuola  Valorizzare il ruolo della scuola nella creazione di nuove politiche locali  Condividere le competenze della scuola con le comunitá locali  Aumentare la partecipazione delle comunitá locali nel processo di sviluppo dell’efficienza energetica  Dare avvio ad attivitá pilota  Strutturare attivitá di monitoraggio e valutazione delle attivitá pilota durante e dopo la fine del progetto  Aumentare il numero di scuole che aderiscono alla rete  Stimolare i partner di EGS e altri stakeholder a cooperare in nuovi progetti    07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 4
  • 5. Partner Multidisciplinary Multidisciplinary Liceo Tron SCHIO European Research Western University Institute Vasile Goldis ARD Club Kon-Tiki ITSOGESCA S.r.l. RO GRAZ AT BRATISLAVA SK RUBANO – IT Umweltbüro Nord TRAIL DEPARTMENT – The Chamber of e.V. PÖGLITZ DE SKGYMNAZIUM Fondazione Giacomo Commerce, Industry VR Steiemark ALBERTA Rumor-Centro and Agriculture, GRAZ AT EINSTEINTA Produttività-Veneto for ZIEL 21 Centre ARAD RO BRATISLAVA SK VICENZA IT Innovative ROC NIJMEGEN NL EnergiesFÜRSTENFE Osuuskunta LDBRUCK DE Social Cooperative Economic H-School Eco-One Eliante LODI – IT NURMIJÄRVI FI ARAD RO IUFM de l’Académie I.S.I.S. GALLARATE de ROUEN –FR First private GALLARATE IT mathematic gymnasium SOFIA BG Agence régionale de Comunità Montana de l'environnement Trasimeno-Medio Haute-Normandie European Center for Tevere MAGIONE IT ROUEN -FR Qualità Ltd.SOFIA BG MORTÁGUA PT Provincia di MANTOVA IT 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 5
  • 6. Fasi principali  Definizione dello stato dell’arte dell’efficienza energetica nelle scuole e raccolta di buone prassi esistenti  Definizione di un Manifesto delle scuole per l’efficienza energetica e adesione delle scuole partner  Organizzazione di corsi per il personale scolastico e per gli allievi  Creazione di 13 forum (1 per ogni scuola), fondati sulla metodologia di Ageneda 21 locale, per il coinvolgimento dei principali attori locali in un processo partecipato per l’educazione all’energia. I forum saranno sviluppati su 4 livelli: programmi didattici, formazione degli insegnati, cooperazione con il tessuto produttivo (PMI), governance per il coinvolgimento delle famiglie, delle Amministrazioni locali e altri portatori di interesse  Ogni forum concerterá un piano d’azione, almeno 3 piani di fattibilitá per le azioni principali e implementerá almeno 1 attivitá pilota  Il valore aggiunto della transnazionalitá sará dato dalla cooperazione per la creazione dei piani d’azione e dal continuo scambio di esperienze 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 6
  • 7. Risultati attesi  Analisi energetiche nelle 6 scuole partner e in 7 altre scuole dei paesi partner sedi dei forum locali  Analisi energetiche in altre 3 scuole per ognuno dei 10 paesi partner  1 Manifesto per l’efficienza energetica nelle scuole e loro comunitá  13 corsi di formazione per il personale scolastico (con almeno 15 partecipanti ciascuno)  13 corsi integrati per allievi  13 sistemi di gestione energetica per le scuole sede del forum locale  13 Forum scolastici e 13 piani d’azione con almeno 5 azioni ciascuno  Piani di fattibilitá per i 3 progetti principali scelti da ogni forum: 39 in totale  Attivazione di almeno 13 attivitá pilota (una per forum) e loro monitoraggio  Allargamento della rete ad almeno 5 altri paesi UE  Contatti con 10.000 famiglie in ogni paese partner  1 accordo di cooperazione internazionale  Miglioramento delle performance energetiche delle scuole: si ipotizza una riduzione media del 15% nei consumi annui 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 7
  • 8. E.G.S. Energia, Educazione, Enti Locali, Scuole. Una rete di scuole europee per coinvolgere le comunità locali in programmi di efficienza energetica: Distretti formanti ed energia. Durata del progetto: 2 anni e mezzo – Ora in contrattazione
  • 9. Partner COORDINATORE: Liceo Scientifico Statale ‘N. TRON’, Schio, ITALIA PARTNERS: SOGESCA S.r.l. – IT – m.devetta@sogesca.it Fondazione GIACOMO RUMOR FOUNDATION - CPV - IT ELIANTE cooperativa sociale ONLUS - IT ISIS Gallarate - IT Comunità Montana quot;Trasimeno-Medio Teverequot; - IT Provincia di MANTOVA - IT IEBA Centre of Entrepreneurial Initiatives Beira Aguieira - PT ROC Nijmegen – NL Klub Kon-Tiki - SK 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 9
  • 10. Partner Liceo Albert Einstein - SK Post-graduate teacher training institute - IUFM-ROUEN - FR Regional Agency for Environment of Haute-Normandie - AREHN - FR Cooperativ Eco-One - FI First Private Mathematical Gymnasium - Sofia - BG ECQ - European Center for Quality Ltd. - BG UBN - Environmental Office North - DE ZIEL 21 - Centre for Innovative Energies - DE Western University Vasile Goldis Arad - RO Economic Highschool Arad - RO Camera di Commercio della Contea di ARAD - RO Trail Department Steiermark - AT MERIG - Multidisciplinary European Research Institute Graz - AT 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 10
  • 11.  Analisi energetica alle 6 scuole partner + 7 da partner di altri paesi + 3 da 10 paesi partecipanti (40-45 in total)  13 Corsi di aggiornamento per figure di staff (almeno 15 per corso)  13 Corsi integrativi per studenti (almeno 100 studenti per corso)  13 Sistemi di gestione dell’energia per le scuole  Aumentare le capacità di gestione di energia delle scuole  Proposte per la politica.  1 Forum creato nelle 6 scuole partner (+ altre 7 scuole da PT, DE, AT, FI, FR e IT(2)): 13 fora in totale  13 Piani di azione per i forum: ogni piano di azione contiene almeno 5 progetti comuni  Studi di fattibilità per i progetti selezionati dai forum: 39 studi in total  Almeno 13 azioni pilota (almeno una per ogni forum) e monitoraggio  Allargamento del network: 5 altri paesi EU  Comunicazioni con 10.000 famiglie in ogni comunità partecipante: 130.000 famiglie in totale  Una Carta per l’efficienza energetica nelle scuole  Accordo di cooperazione internazionale 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 11
  • 12.  EGS nasce dal bisogno di supportare le comunità locali nel cogliere i problemi relativi all’energia e migliorare l’efficienza energetica. L'attore principale che contribuisce a evolvere una comunità ed allo stesso tempo educare le più giovani generazioni è la scuola, e più specificamente la scuola secondaria.  Il progetto si concentra su 4 livelli principali: nuovi contenuti sviluppati per l’educazione degli alunni, l’aggiornamento degli insegnanti, coinvolgimento del settore produttivo e degli enti locali. EGS farà nascere una rete di 13 fora promossi dalle scuole che coinvolgeranno famiglie, Amministrazioni locali, imprese, agenzie per l’ambiente e l’energia, enti finanziari pubblici e privati e altri portatori di interesse in 10 paesi diversi.  I prodotti principali saranno: una Carta dell’energia per le scuole, sistemi di gestione dell’energia nelle scuole, formazione per alunni ed insegnanti ed una raccolta di almeno 39 nuovi progetti di energia dai quali ogni forum perfezionerà un'attività di pilota che sarà esaminata e sarà valutata durante la vita di progetto 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 12
  • 13. Partner e contatti COORDINATORE: prof. Giorgio Pizzolato Liceo Scientifico Statale ‘N. TRON’, Schio, ITALIA E-mail: giorgio.pizzolato@tron.vi.it Tel: +39 0445 521715 PARTNERS: SOGESCA S.r.l. – IT – m.devetta@sogesca.it Fondazione GIACOMO RUMOR FOUNDATION - CPV - IT ELIANTE cooperativa sociale ONLUS - IT ISIS Gallarate - IT Comunità Montana quot;Trasimeno-Medio Teverequot; - IT Provincia di MANTOVA - IT IEBA Centre of Entrepreneurial Initiatives Beira Aguieira - PT ROC Nijmegen – NL Klub Kon-Tiki - SK 07/04/2008 EGS -Energy, Education, Governance, School 13

×