Progetto "Libri Gratuiti In Ateneo"

1,296 views
1,254 views

Published on

Testo del Progetto “Libri Gratuiti in Ateneo”,
trasmesso da Polimetrica a tutti i
Rettori delle Università italiane
in data 31 Marzo 2008.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,296
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Progetto "Libri Gratuiti In Ateneo"

  1. 1. Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO” CASA EDITRICE POLIMETRICA 31 Marzo 2008
  2. 2. PROGETTO “LIBRI GRATUITI in ATENEO” CASA EDITRICE POLIMETRICA Testo del Progetto “Libri Gratuiti in Ateneo”, trasmesso da Polimetrica a tutti i Rettori delle Università italiane in data 31 Marzo 2008. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  3. 3. PROGETTO “LIBRI GRATUITI in ATENEO” CASA EDITRICE POLIMETRICA OBIETTIVO Il Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO” si propone di diffondere una pratica editoriale già in atto presso alcuni Dipartimenti di Atenei e presso alcune Società Scientifiche in accordo con la Casa Editrice POLIMETRICA, che ha sede a Monza (MI). Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  4. 4. Con tale Progetto la Casa Editrice POLIMETRICA intende anche sensibilizzare il mondo accademico affinché siano avviate nuove procedure con gli editori commerciali per la realizzazione di opere a stampa economicamente autosostenibili e che diano vantaggi alla comunità scientifica e agli studenti, permettendo il libero accesso ai contenuti delle opere attraverso il gratuito download del file elettronico. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  5. 5. COME SI REALIZZA Il Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO” si struttura nei seguenti punti: 1) Il docente di un Dipartimento interessato alla diffusione gratuita dei contenuti di una propria opera o di un'opera collettanea di vari autori/ricercatori mette a disposizione della Casa Editrice POLIMETRICA tale opera affinché sia pubblicata con un Contratto di Edizione che preveda le clausole innovative del Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO”. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  6. 6. 2) La Casa Editrice POLIMETRICA si rende disponibile a pubblicare tale opera in due versioni: una versione in formato elettronico ed una versione in formato a stampa. Entrambe le versioni sono identificate da un codice ISBN. La prima può essere oggetto di download gratuito da chiunque voglia averne copia per uso personale; tale download è disponibile presso il sito della Casa Editrice POLIMETRICA e presso il sito istituzionale, ove esistente, dell'Università. La seconda viene distribuita e venduta attraverso i tradizionali canali commerciali delle librerie, delle commissionarie librarie e dei portali internet di e- commerce. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  7. 7. 3) L'opera viene pubblicata con una licenza, denominata Polimetrica B, che definisce i diritti che accompagnano la libera diffusione dei contenuti dell'opera, riconoscendo e salvaguardando la proprietà intellettuale a favore degli autori e condizionando la diffusione di tali contenuti ad un uso personale. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  8. 8. 4) Il Dipartimento riconosce a favore della Casa Editrice POLIMETRICA un contributo alla pubblicazione nel formato elettronico gratuito e a sua volta la Casa Editrice POLIMETRICA riconosce a favore del Dipartimento un compenso per ogni copia a stampa venduta. Al raggiungimento di un determinato risultato delle vendite delle copie a stampa il contributo del Dipartimento viene integralmente recuperato e reintegrato dai proventi riconosciuti dalla Casa Editrice POLIMETRICA e diventa fonte di ulteriore investimento nella pubblicazione di altre opere a diffusione gratuita. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  9. 9. Sono invece a completo carico della Casa Editrice POLIMETRICA sia gli oneri per allestimento, aggiornamento e manutenzione del proprio portale internet dove l'opera è disponibile gratuitamente sia il rischio economico connesso alla produzione, commercializzazione e gestione logistica ed amministrativa dell'opera a stampa. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  10. 10. 5) Tra il Dipartimento e la Casa Editrice POLIMETRICA viene stipulato un contratto di edizione, che regolamenta i vari aspetti della pubblicazione dell'opera, tra i quali: identificazione dei soggetti e dell'oggetto contrattuali, ● la licenza che accompagna la pubblicazione dell'opera (licenza ● Polimetrica B), caratteristiche del prodotto editoriale finito sia nella versione ● elettronica sia nella versione a stampa, prezzo di copertina dell'opera a stampa, ● tipologia degli interventi redazionali e di impaginazione a cura ● della Casa Editrice POLIMETRICA. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  11. 11. ammontare del compenso riconosciuto dalla Casa Editrice ● POLIMETRICA all'Università/Dipartimento comprensivo dei diritti d'autore per ogni copia a stampa venduta e modalità di calcolo e di pagamento di tale compenso. tipologia della tiratura a stampa per lotti di produzione al fine di ● ottimizzare la logistica del prodotto finito ed i connessi costi commerciali. riconoscimento da parte dell'Università o Dipartimento di un ● contributo a favore della Casa Editrice POLIMETRICA a compenso della pubblicazione nella versione elettronica e della fornitura di un determinato numero di copie a stampa. varie clausole legali conclusive del contratto, quali ad es. la clausola ● sulla procedura in caso di controversia legale ecc... Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  12. 12. 6) La Casa Editrice POLIMETRICA produce l'opera nelle due versioni (elettronica ed a stampa) a seguito dei giri di bozza previsti e in ultimo a seguito dell'autorizzazione degli autori o dell'editor con “visto si stampi”. All'opera vengono assegnati i codici identificatori ISBN e, ove previsto, anche il codice ISSN se l'opera fa parte di una collana curata da un Editor e da un Comitato Scientifico. L'opera elettronica viene inserita sul portale internet - www.polimetrica.com - della Casa Editrice POLIMETRICA e viene resa disponibile al download gratuito. L'opera a stampa viene commercializzata tramite i canali commerciali tradizionali quali le librerie e le commissionarie librarie ed i portali di e-commerce. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  13. 13. 7) Per opere in lingua inglese la Casa Editrice POLIMETRICA promuove la distribuzione anche nei canali internazionali tramite vendors internazionali, quali Amazon, che garantiscano un tempestivo e vantaggioso reperimento delle opere sui mercati internazionali da parte di utenti stranieri. 8) La Casa Editrice POLIMETRICA promuove la diffusione dell'opera con azioni dirette di marketing tramite mailing list elettronica, invio di materiale promozionale e invio di copie omaggio per recensione su riviste specializzate. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  14. 14. 9) La Casa Editrice POLIMETRICA assicura la costante reperibilità dell'opera elettronica e di quella a stampa, la quale non viene messa “fuori catalogo”, a differenza di quanto avviene con altre modalità di pubblicazioni commerciali. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  15. 15. OSSERVAZIONI E COMMENTI Il Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO” può essere esaminato e valutato sotto molteplici aspetti; in particolare, la gratuità della versione elettronica può favorire i seguenti risultati: Vantaggi economici e tempi più rapidi nella ricerca di contenuti per studenti ➢ e per ricercatori. Legalità di comportamenti in contrapposizione a pratiche diffuse di ➢ fotocopiatura illegale di testi a stampa. Effettiva ed efficace disseminazione dei contenuti di un'opera. ➢ Maggiori possibilità di citazione dell'opera; pertanto un maggiore impact ➢ factor della pubblicazione e dell'autore. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  16. 16. Migliore tracciabilità e reperibilità a livello nazionale ed internazionale dei ➢ risultati di ricerche scientifiche svolte all'interno degli Atenei italiani. Costi calmierati per le pubblicazioni a stampa in adozione presso gli Atenei. ➢ Vantaggi economici per i bilanci degli Atenei, i quali si avvalgono del ➢ compenso per ciascuna copia a stampa venduta. Maggiore flessibilità di una nuova filiera di produzione del libro, la quale ➢ pone l'editore commerciale in un contesto di competitività, dove fattori premianti diventano il tipo di servizio complessivo offerto ed un rendiconto economico che garantisca una ripartizione più equa del margine economico tra chi produce i contenuti (Autori ed Università) e chi li distribuisce a fini commerciali. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  17. 17. POTENZIALI OSTACOLI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO Il Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO”, che pure presenta indubbi vantaggi, non è immune da ostacoli che possono impedirne la corretta e completa conoscenza e ritardarne l'attuazione. Nel corso di un “brainstorming” sul tema specifico sono state espresse le seguenti considerazioni: i Rettori potrebbero essere totalmente disinteressati all'argomento. Hanno ➢ cose più importanti o interessanti di cui occuparsi: gestire il senato accademico, brigare per avere i docenti che vogliono, procurarsi fondi, presiedere comitati, difendersi dai nemici, partecipare a convegni e manifestazioni, pavoneggiarsi... Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  18. 18. nelle Università i libri di testo sono decisi dai singoli docenti. E molti di loro ➢ hanno anche una serie di interessi nella scelta. I Rettori perché mai dovrebbero azzardarsi a metterci becco? potrebbero solo suscitare malumori, senza cambiare di una virgola i processi di scelta. i Rettori non sanno come promuovere questa soluzione all'interno dei loro ➢ Atenei. i testi online sono guardati con diffidenza dai docenti. Ottima materia prima ➢ per combinare - con spericolati copia e incolla - una tesi in mezza giornata. negli Atenei operano già molte librerie universitarie e queste hanno stretti ➢ collegamenti con gli Atenei; se gli studenti possono accedere gratuitamente online ai libri di testo, che ne viene alle librerie? Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  19. 19. i Rettori non sono poi tanto giovani. ➢ i Rettori si muovono a disagio su internet e non immaginano affatto o ➢ diffidano di come ci naviga uno studente. c'è tanta polvere e parecchio d'altro nei nostri Atenei. ➢ esistono negli Atenei forti barriere all'ingresso di nuovi editori e di nuove ➢ formule editoriali; tale situazione è determinata da procedure e pratiche editoriali consolidate nei rapporti tra Ateneo e produttori locali (editori e/o stampatori). Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  20. 20. DOVE INTERVENIRE - SEGNALAZIONE DI ALCUNE CRITICITÀ Ciascun Ateneo ha già tutte le risorse interne per esaminare in profondità il Progetto “LIBRI GRATUITI in ATENEO” e confrontarlo con altre linee editoriali esistenti nei vari Dipartimenti. La recente esperienza di POLIMETRICA nella definizione di contratti di edizione con gli Atenei secondo lo schema della gratuità dell'edizione elettronica ha evidenziato le seguenti criticità: Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  21. 21. gli uffici amministrativi di Ateneo nei rapporti con gli editori seguono  solo lo schema tradizionale, in cui lo scambio contrattuale tra le parti (Università e Editore) è basato su un contributo all'editore come acquisto di copie del volume pubblicato. In questo modo vengono elargiti contributi a fondo perduto e non è previsto a favore dell'Ateneo o del Dipartimento alcun ricavo dalle vendite dei volumi. Si tende a considerare l'editore come il fornitore della sola stampa del volume. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  22. 22. gli uffici legali di Ateneo non sembrano pronti ad elaborare schemi  contrattuali che prevedano clausole di regola-mentazione dei diritti d'autore nella ipotesi in cui un editore commerciale si dichiari interessato a pubblicare un'opera sia in libero accesso sia a stampa. Questa assenza di regolamentazione diventa un ostacolo deteminante laddove il referente amministrativo consideri vincolante per stipulare un nuovo contratto di edizione il parere dello staff legale interno all'Ateneo. Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO
  23. 23. l'assegnazione di contributi alla pubblicazione, così come oggi gestita  negli Atenei, determina i seguenti effetti: 1) scarsa competitività nel mercato editoriale italiano delle pubblicazioni scientifiche ed accademiche; 2) rigidità delle strategie editoriali degli Atenei e delle case editrici; 3) elevati costi di pubblicazione; 4) diffusione limitata dei contenuti di ricerca degli Atenei. Monza, 31 Marzo 2008 POLIMETRICA International Scientific Publisher Dott. Giovanni Sica Progetto LIBRI GRATUITI in ATENEO

×