GAETANO FILANGERI  (1752- 1788)   Con ‘La scienza della legislazione’  introduce la necessità, per uno  stato, di posseder...
<ul><li>Periodo storico: </li></ul><ul><li>Seconda metà del XVIII° </li></ul><ul><li>secolo.  </li></ul><ul><li>Periodo st...
<ul><li>Il Re era libero di arrestare e incarcerare chiunque e, </li></ul><ul><li>la persona accusata non aveva modo di ap...
<ul><li>Filangieri immagina una repubblica basata su leggi, </li></ul><ul><li>in quanto, se ci sono le leggi esistono anch...
<ul><li>Obbiettivi di Filangieri: </li></ul><ul><li>Diversamente da Rousseau </li></ul><ul><li>egli non vuole creare </li>...
<ul><li>Le passioni: </li></ul><ul><li>- esse possono essere un motore per l’azione dell’uomo </li></ul><ul><li>- bisogna ...
<ul><li>Educazione: </li></ul><ul><li>Filangieri sostiene l’importanza dell’educazione, per </li></ul><ul><li>questo immma...
<ul><li>Gli insegnanti essendo pubblici ufficiali </li></ul><ul><li>assumono un ruolo fondamentale.  </li></ul><ul><li>L’e...
<ul><li>■   Prima classe     delle persone destinate ai lavori </li></ul><ul><li>manuali (agricoltori, artigiani, braccia...
<ul><li>■  Seconda classe     delle persone destinate a </li></ul><ul><li>profesisoni intellettuali(nobili, militari, con...
<ul><li>Istruzione: </li></ul><ul><li>dedicata all’età adulta, quindi successiva </li></ul><ul><li>all’educazione essa ser...
<ul><li>Opinione pubblica: </li></ul><ul><li>determina la vita  </li></ul><ul><li>di uno stato, </li></ul><ul><li>può orie...
<ul><li>L’opinione pubblica porta l’uomo a cercare il </li></ul><ul><li>riconoscimento degli altri, questo lo porta ad agi...
 
<ul><li>Eventuali modifiche saranno segnalate con una </li></ul><ul><li>sottolineatura.  </li></ul><ul><li>Per info o doma...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Gaetano+Filangieri

1,035 views

Published on

Published in: Education, News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,035
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gaetano+Filangieri

  1. 1. GAETANO FILANGERI (1752- 1788) Con ‘La scienza della legislazione’ introduce la necessità, per uno stato, di possedere delle leggi.  
  2. 2. <ul><li>Periodo storico: </li></ul><ul><li>Seconda metà del XVIII° </li></ul><ul><li>secolo. </li></ul><ul><li>Periodo storico durante il </li></ul><ul><li>quale non esistevano leggi </li></ul><ul><li>chiare che dichiarassero i </li></ul><ul><li>diritti e i doveri di ogni </li></ul><ul><li>cittadino. </li></ul><ul><li>Esistevano ancora le </li></ul><ul><li>‘ lettre de cachet’ che </li></ul><ul><li>davano al Re </li></ul><ul><li>l’assoluta libertà </li></ul><ul><li>decisionale sugli individui. </li></ul>
  3. 3. <ul><li>Il Re era libero di arrestare e incarcerare chiunque e, </li></ul><ul><li>la persona accusata non aveva modo di appellarsi a </li></ul><ul><li>nessuno. </li></ul><ul><li>Il potere decisionale apparteneva solo ed </li></ul><ul><li>esclusivamente al Re. </li></ul><ul><li>La parola ‘diritto’ praticamnete era sconosciuta e i </li></ul><ul><li>doveri non venivano elencati ma venivano dati per </li></ul><ul><li>scontati. </li></ul>
  4. 4. <ul><li>Filangieri immagina una repubblica basata su leggi, </li></ul><ul><li>in quanto, se ci sono le leggi esistono anche i diritti, </li></ul><ul><li>per ottenere questo bisogna formare ed educare </li></ul><ul><li>l’ opinione pubblica . </li></ul>
  5. 5. <ul><li>Obbiettivi di Filangieri: </li></ul><ul><li>Diversamente da Rousseau </li></ul><ul><li>egli non vuole creare </li></ul><ul><li>l’uomo ma il cittadino, esso </li></ul><ul><li>deve essere partecipe </li></ul><ul><li>della vita dell’ opinione </li></ul><ul><li>pubblica. </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Le passioni: </li></ul><ul><li>- esse possono essere un motore per l’azione dell’uomo </li></ul><ul><li>- bisogna selezionare le passioni da sfruttare perché non tutte sono positive </li></ul>
  7. 7. <ul><li>Educazione: </li></ul><ul><li>Filangieri sostiene l’importanza dell’educazione, per </li></ul><ul><li>questo immmagina un’educazione obbligatoria per </li></ul><ul><li>tutti i maschi, dai 5 ai 18 anni, divisa in due grandi </li></ul><ul><li>gruppi diversificati per </li></ul><ul><li>tipologia ed insegnamenti, </li></ul><ul><li>dato che, tutti devono </li></ul><ul><li>essere educati ed imparare </li></ul><ul><li>MA l’educazione non deve </li></ul><ul><li>essere uniforme. </li></ul>
  8. 8. <ul><li>Gli insegnanti essendo pubblici ufficiali </li></ul><ul><li>assumono un ruolo fondamentale. </li></ul><ul><li>L’educazione: </li></ul><ul><li>- elimina gli errori e l’ignoranza </li></ul><ul><li>- dev’essere universale ma non uniforme </li></ul><ul><li>dev’essere pubblica cioè prevedere l’educazione di </li></ul><ul><li>più persone contemporaneamente  concetto di classi </li></ul><ul><li>e scuole. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>■ Prima classe  delle persone destinate ai lavori </li></ul><ul><li>manuali (agricoltori, artigiani, braccianti ecc…) </li></ul><ul><li>- Filangieri immagina scuole diurne gratuite </li></ul><ul><li>Dovranno essere </li></ul><ul><li>insegnate materie teoriche </li></ul><ul><li>e materie pratiche </li></ul><ul><li>Viene anche ipotizzato </li></ul><ul><li>un premio per cui </li></ul><ul><li>gli allievi più bravi </li></ul><ul><li>e laboriosi potrebbero </li></ul><ul><li>passare, a carico dello stato, </li></ul><ul><li>nella seconda classe. </li></ul>
  10. 10. <ul><li>■ Seconda classe  delle persone destinate a </li></ul><ul><li>profesisoni intellettuali(nobili, militari, contabili ecc…) </li></ul><ul><li>Filangieri immagina dei collegi, cioè scuole a </li></ul><ul><li>pagamento in cui gli educandi possono restare notte e </li></ul><ul><li>giorno </li></ul><ul><li>Dovranno essere insegnate le materie basilari e poi </li></ul><ul><li>materie intellettuali. </li></ul>
  11. 11. <ul><li>Istruzione: </li></ul><ul><li>dedicata all’età adulta, quindi successiva </li></ul><ul><li>all’educazione essa serve per: </li></ul><ul><li>- formare l’ opinione pubblica , </li></ul><ul><li>educare all’amor della gloria e all’amor patrio </li></ul><ul><li>↓ </li></ul><ul><li> valori intesi come inscindibili. </li></ul>
  12. 12. <ul><li>Opinione pubblica: </li></ul><ul><li>determina la vita </li></ul><ul><li>di uno stato, </li></ul><ul><li>può orientare </li></ul><ul><li>il governo, </li></ul><ul><li>si può educare </li></ul><ul><li>con le leggi e poi </li></ul><ul><li>successivamente </li></ul><ul><li>attraverso </li></ul><ul><li>strumenti indiretti </li></ul><ul><li>come la stampa, </li></ul><ul><li>i libri,i monumenti, </li></ul><ul><li>l’arte ecc… </li></ul>
  13. 13. <ul><li>L’opinione pubblica porta l’uomo a cercare il </li></ul><ul><li>riconoscimento degli altri, questo lo porta ad agire nel </li></ul><ul><li>miglior modo possibile, infatti l’uomo agisce non solo </li></ul><ul><li>per avere una soddisfazione personale ma perché le </li></ul><ul><li>sue azioni siano riconoscute collettivamente. </li></ul><ul><li>Dalle azioni compiute da un individuo tutta la società </li></ul><ul><li>ne deve trarre beneficio, si agisce per amore della </li></ul><ul><li>gloria che in un contesto di riconoscimento sociale </li></ul><ul><li>diventa amore per la patria. </li></ul>
  14. 15. <ul><li>Eventuali modifiche saranno segnalate con una </li></ul><ul><li>sottolineatura. </li></ul><ul><li>Per info o domande: </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul>

×