Biblìon - Convegno sul libro e la lettura                                                Bari, 23-24 aprile 2012 IL PRESTI...
UNESCO Public Library Manifesto           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individua...
UNESCO Public Library Manifesto           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individua...
UNESCO Public Library Manifesto           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individua...
UNESCO Public Library Manifesto           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individua...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
Il diritto esclusivo di prestito                nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo d...
L’eccezione per le bibliotecheArt. 69«Il prestito eseguito dalle biblioteche e discoteche dello Stato e degli entipubblici...
L’eccezione per le bibliotecheArt. 69«Il prestito eseguito dalle biblioteche e discoteche dello Stato e degli entipubblici...
Dall’«old-fashioned lending»                          al «digital lending»Una possibile definizione di «digital lending»:«...
Dall’«old-fashioned lending»                          al «digital lending»Una possibile definizione di «digital lending»:«...
Dall’«old-fashioned lending»                        al «digital lending»Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in...
Dall’«old-fashioned lending»                        al «digital lending»Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in...
Modelli mimetici                             di «digital lending»Prestito di devices precaricatila biblioteca distribuisc...
Modelli mimetici                            di «digital lending»«one copy - one user» DRM basedciascun e-book può essere ...
Modelli mimetici                             di «digital lending»«one copy - one user» social DRM basedciascun e-book può...
Modelli semi-mimetici                          di «digital lending»Streaming con controllo di concorrenzala biblioteca ac...
Modelli non mimetici                           di «digital lending»Streaming flatla biblioteca acquisisce, a vantaggio de...
Entia non sunt multiplicanda…
Digital lending basato su copia locale                      cessione in uso                      di originali, copie o  ...
Digital lending basato su copia locale                      cessione in uso                      di originali, copie o  ...
Digital lending basato su copia remota                      cessione in uso                      di originali, copie o  ...
Digital lending ed esercizio di diritti esclusivi                           un atto di riproduzione                       ...
Sull’applicabilità dell’art. 71-ter                   Art. 71-ter                   «È libera la comunicazione o          ...
Sull’applicabilità dell’art. 71-ter                   Art. 71-ter                   «È libera la comunicazione o          ...
Sull’applicabilità dell’art. 68                 Art. 68, co. 2                 «È libera la fotocopia di opere            ...
Sull’applicabilità dell’art. 68                 Art. 68, co. 2                 «È libera la fotocopia di opere            ...
Applicabilità dell’art. 107                Art. 107                «I diritti di utilizzazioni                spettanti ag...
Applicabilità dell’art. 107                  Art. 107                  «I diritti di utilizzazioni                  spetta...
Libertà negoziale edeterminazione del prezzo                  PREZZO DEGLI E-BOOK
La convergenza dei prezzi                      degli e-book nel settore retailFonte: ricerca ATKearney - Book Republic
La convergenza dei prezzidegli e-book nel settore retail                            convergenza…                          ...
La convergenza dei prezzidegli e-book nel settore retail                            convergenza…                          ...
Scontro tra Titani…The DOJ’s accusation of collusion against Apple issimply not true. The launch of the iBookstore in 2010...
Scontro tra Titani…
Scontro tra Titani…             prezzi predatori
Scontro tra Titani…             prezzi predatori            pratiche escludenti
Effetti della concentrazione del mercato                EDITORI              INTERMEDIARI                PUBBLICO
Effetti della concentrazione del mercato                EDITORI              INTERMEDIARI                PUBBLICO
Effetti della concentrazione del mercato
In conclusione…           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individuals are fundament...
In conclusione…           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individuals are fundament...
In conclusione…           Freedom, Prosperity and the Development of society                 and individuals are fundament...
Avv. Giorgio Spedicatogiorgio.spedicato@unibo.it    it.linkedin.com/in/giorgiospedicato    GSpedicato
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Spedicato_Il prestito digitale tra diritto d'autore e normativa antitrust

733 views
617 views

Published on

Il prestito digitale tra diritto d'autore e normativa antitrust

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
733
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Spedicato_Il prestito digitale tra diritto d'autore e normativa antitrust

  1. 1. Biblìon - Convegno sul libro e la lettura Bari, 23-24 aprile 2012 IL PRESTITO DIGITALE TRA DIRITTOD’AUTORE E NORMATIVA ANTITRUST Avv. Giorgio Spedicato Professore a contratto di Diritto della proprietà intellettuale Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna (polo di Ravenna)
  2. 2. UNESCO Public Library Manifesto Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights and to play an active role in society. Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  3. 3. UNESCO Public Library Manifesto Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights and to play an active role in society. Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  4. 4. UNESCO Public Library Manifesto Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights and to play an active role in society. Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  5. 5. UNESCO Public Library Manifesto Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights and to play an active role in society. Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  6. 6. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».
  7. 7. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».
  8. 8. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  9. 9. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  10. 10. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  11. 11. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  12. 12. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  13. 13. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti».Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  14. 14. Il diritto esclusivo di prestito nella legge sul diritto d’autoreArt. 12«L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera.Ha altresì il diritto esclusivo di utilizzare economicamente l’opera inogni forma e modo, originale o derivato, nei limiti fissati da questalegge, ed in particolare con l’esercizio dei diritti esclusivi indicati negliarticoli seguenti». OLD-FASHIONED LENDINGArt. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»
  15. 15. L’eccezione per le bibliotecheArt. 69«Il prestito eseguito dalle biblioteche e discoteche dello Stato e degli entipubblici, ai fini esclusivi di promozione culturale e studio personale, non èsoggetto ad autorizzazione da parte del titolare del relativo diritto, al qualenon è dovuta alcuna remunerazione e ha ad oggetto esclusivamente:a) gli esemplari a stampa delle opere, eccettuati gli spartiti e le partituremusicali;b) i fonogrammi ed i videogrammi contenenti opere cinematografiche oaudiovisive o sequenze dimmagini in movimento, siano esse sonore o meno,decorsi almeno diciotto mesi dal primo atto di esercizio del diritto didistribuzione, ovvero, non essendo stato esercitato il diritto di distribuzione,decorsi almeno ventiquattro mesi dalla realizzazione delle dette opere esequenze di immagini».
  16. 16. L’eccezione per le bibliotecheArt. 69«Il prestito eseguito dalle biblioteche e discoteche dello Stato e degli entipubblici, ai fini esclusivi di promozione culturale e studio personale, non èsoggetto ad autorizzazione da parte del titolare del relativo diritto, al qualenon è dovuta alcuna remunerazione e ha ad oggetto esclusivamente:a) gli esemplari a stampa delle opere, eccettuati gli spartiti e le partituremusicali;b) i fonogrammi ed i videogrammi contenenti opere cinematografiche oaudiovisive o sequenze dimmagini in movimento, siano esse sonore o meno,decorsi almeno diciotto mesi dal primo atto di esercizio del diritto didistribuzione, ovvero, non essendo stato esercitato il diritto di distribuzione,decorsi almeno ventiquattro mesi dalla realizzazione delle dette opere esequenze di immagini».
  17. 17. Dall’«old-fashioned lending» al «digital lending»Una possibile definizione di «digital lending»:«(…) qualsiasi architettura tecnologica che consenta alla biblioteca di veicolare– attraverso la rete Internet e soprattutto in modalità remota (…) – i contenutidigitali ai dispositivi di lettura (…) dell’utente finale»[G. Blasi, Ebook, DRM e biblioteche: una mappa sintetica sulle prospettive del ‘digital lending’ perlibri e altri media in Italia, in Bibliotime, anno XIII, numero 3 (novembre 2010)]
  18. 18. Dall’«old-fashioned lending» al «digital lending»Una possibile definizione di «digital lending»:«(…) qualsiasi architettura tecnologica che consenta alla biblioteca di veicolare– attraverso la rete Internet e soprattutto in modalità remota (…) – i contenutidigitali ai dispositivi di lettura (…) dell’utente finale»[G. Blasi, Ebook, DRM e biblioteche: una mappa sintetica sulle prospettive del ‘digital lending’ perlibri e altri media in Italia, in Bibliotime, anno XIII, numero 3 (novembre 2010)]Una proposta di definizione modificata:«(…) qualsiasi architettura tecnologica che consenta alla biblioteca di veicolare– attraverso la rete Internet e soprattutto in modalità remota (…) – i contenutidigitali ai dispositivi di lettura (…) dell’utente finale, in modo tale che i contenutistessi siano fruibili per un periodo limitato di tempo»
  19. 19. Dall’«old-fashioned lending» al «digital lending»Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»Una proposta di definizione modificata:«(…) qualsiasi architettura tecnologica che consenta alla biblioteca di veicolare– attraverso la rete Internet e soprattutto in modalità remota (…) – i contenutidigitali ai dispositivi di lettura (…) dell’utente finale, in modo tale che i contenutistessi siano fruibili per un periodo limitato di tempo»
  20. 20. Dall’«old-fashioned lending» al «digital lending»Art. 18-bis, co. 2«Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in usodegli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal dirittod’autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo ditempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1»Una proposta di definizione modificata:«(…) qualsiasi architettura tecnologica che consenta alla biblioteca di veicolare– attraverso la rete Internet e soprattutto in modalità remota (…) – i contenutidigitali ai dispositivi di lettura (…) dell’utente finale, in modo tale che i contenutistessi siano fruibili per un periodo limitato di tempo»
  21. 21. Modelli mimetici di «digital lending»Prestito di devices precaricatila biblioteca distribuisce e-books mediante il prestito agli utenti di propri devicesprecaricatial termine del periodo di prestito, l’utente restituisce il device alla biblioteca
  22. 22. Modelli mimetici di «digital lending»«one copy - one user» DRM basedciascun e-book può essere concesso simultaneamente in prestito digitale ad unnumero di utenti pari al numero di copie digitali dello stesso e-book acquisite dallabibliotecaciascuna “copia digitale” dell’e-book potrà, in ogni caso, essere concessa in prestitoun numero limitato di volte (lending cap)l’utente potrà effettuare il “download a tempo” dell’e-book su un proprio device; allascadenza del periodo di prestito l’e-book viene automaticamente cancellato
  23. 23. Modelli mimetici di «digital lending»«one copy - one user» social DRM basedciascun e-book può essere concesso simultaneamente in prestito digitale ad unnumero di utenti pari al numero di copie digitali dello stesso e-book acquisite dallabibliotecaciascuna “copia digitale” dell’e-book potrà, in ogni caso, essere concessa in prestitoun numero limitato di volte (lending cap)l’utente potrà effettuare il download dell’e-book su un proprio device; alla scadenzadel periodo di prestito la “copia digitale” torna nella disponibilità della bibioteca per ilprestito ma non viene cancellata dal device dell’utente, il quale potrà dunquecontinuare a fruirne illimitatamente
  24. 24. Modelli semi-mimetici di «digital lending»Streaming con controllo di concorrenzala biblioteca acquisisce, a vantaggio dei propri utenti, il diritto di accesso ad un’intero«pacchetto» di contenuti digitalil’utente della biblioteca può visualizzare il contenuto in streamingl’accesso è limitato ad un numero massimo di utenti contemporaneamente
  25. 25. Modelli non mimetici di «digital lending»Streaming flatla biblioteca acquisisce, a vantaggio dei propri utenti, il diritto di accesso ad un’intero«pacchetto» di contenuti digitalil’utente della biblioteca può visualizzare il contenuto in streamingl’accesso può essere effettuato da un numero illimitato di utenticontemporaneamente
  26. 26. Entia non sunt multiplicanda…
  27. 27. Digital lending basato su copia locale  cessione in uso  di originali, copie o supporti  fatta da istituzioni aperte al pubblico  per un periodo di tempo limitato  per finalità diverse dal conseguimento di un beneficio economico o commerciale
  28. 28. Digital lending basato su copia locale  cessione in uso  di originali, copie o supporti  fatta da istituzioni aperte al pubblico  per un periodo di tempo limitato  per finalità diverse dal conseguimento di un beneficio economico o commerciale
  29. 29. Digital lending basato su copia remota  cessione in uso  di originali, copie o supporti  fatta da istituzioni aperte al pubblico  per un periodo di tempo limitato  per finalità diverse dal conseguimento di un beneficio economico o commerciale
  30. 30. Digital lending ed esercizio di diritti esclusivi un atto di riproduzione del contenuto digitale implica sempre un atto di messa a disposizione del pubblico del contenuto digitale
  31. 31. Sull’applicabilità dell’art. 71-ter Art. 71-ter «È libera la comunicazione o la messa a disposizione destinata a singoli individui, a scopo di ricerca o di attività privata di studio, su terminali aventi tale unica funzione situati nei locali delle biblioteche accessibili al pubblico, degli istituti di istruzione, nei musei e negli archivi, limitatamente alle opere o ad altri materiali contenuti nelle loro collezioni e non soggetti a vincoli derivanti da atti di cessione o da licenza».
  32. 32. Sull’applicabilità dell’art. 71-ter Art. 71-ter «È libera la comunicazione o la messa a disposizione destinata a singoli individui, a scopo di ricerca o di attività privata di studio, su terminali aventi tale unica funzione situati nei locali delle biblioteche accessibili al pubblico, degli istituti di istruzione, nei musei e negli archivi, limitatamente alle opere o ad altri materiali contenuti nelle loro collezioni INAPPLICABILE e non soggetti a vincoli derivanti da atti di cessione o da licenza».
  33. 33. Sull’applicabilità dell’art. 68 Art. 68, co. 2 «È libera la fotocopia di opere esistenti nelle biblioteche accessibili al pubblico o in quelle scolastiche, nei musei pubblici o negli archivi pubblici, effettuata dai predetti organismi per i propri servizi, senza alcun vantaggio economico o commerciale diretto o indiretto»
  34. 34. Sull’applicabilità dell’art. 68 Art. 68, co. 2 «È libera la fotocopia di opere esistenti nelle biblioteche accessibili al pubblico o in quelle scolastiche, nei musei pubblici o negli archivi pubblici, effettuata dai predetti organismi per i propri servizi, senza alcun vantaggio economico o commerciale diretto o indiretto» INAPPLICABILE
  35. 35. Applicabilità dell’art. 107 Art. 107 «I diritti di utilizzazioni spettanti agli autori delle opere dell’ingegno, nonché i diritti connessi aventi carattere patrimoniale, possono essere acquistati, alienati o trasmessi in tutti i modi e forme consentiti dalla legge, salva l’applicazione delle norme contenute in questo capo»
  36. 36. Applicabilità dell’art. 107 Art. 107 «I diritti di utilizzazioni spettanti agli autori delle opere dell’ingegno, nonché i diritti connessi aventi carattere patrimoniale, possono essere acquistati, alienati o trasmessi in tutti i modi e forme consentiti dalla legge, salva l’applicazione delle norme contenute in questo capo»
  37. 37. Libertà negoziale edeterminazione del prezzo PREZZO DEGLI E-BOOK
  38. 38. La convergenza dei prezzi degli e-book nel settore retailFonte: ricerca ATKearney - Book Republic
  39. 39. La convergenza dei prezzidegli e-book nel settore retail convergenza… …o cartello?
  40. 40. La convergenza dei prezzidegli e-book nel settore retail convergenza… …o cartello?
  41. 41. Scontro tra Titani…The DOJ’s accusation of collusion against Apple issimply not true. The launch of the iBookstore in 2010fostered innovation and competition, breakingAmazon’s monopolistic grip on the publishingindustry. Since then customers have benefited fromeBooks that are more interactive and engaging. Justas we’ve allowed developers to set prices on the AppStore, publishers set prices on the iBookstoreTom Neumayr (Apple)
  42. 42. Scontro tra Titani…
  43. 43. Scontro tra Titani… prezzi predatori
  44. 44. Scontro tra Titani… prezzi predatori pratiche escludenti
  45. 45. Effetti della concentrazione del mercato EDITORI INTERMEDIARI PUBBLICO
  46. 46. Effetti della concentrazione del mercato EDITORI INTERMEDIARI PUBBLICO
  47. 47. Effetti della concentrazione del mercato
  48. 48. In conclusione… Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights and to play an active role in society. Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  49. 49. In conclusione… Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informedPRESERVARE IL MERCATO democratic rights citizens to exercise their CONCORRENZIALE active role in society. and to play an Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  50. 50. In conclusione… Freedom, Prosperity and the Development of society and individuals are fundamental human values. They will only be attained through the ability of well-informed citizens to exercise their democratic rights GRAZIE PER and to play an active role in society. L’ATTENZIONE Constructive participation and the development of democracy depend on satisfactory education as well as on free andunlimited access to knowledge, thought, culture and information
  51. 51. Avv. Giorgio Spedicatogiorgio.spedicato@unibo.it it.linkedin.com/in/giorgiospedicato GSpedicato

×