Your SlideShare is downloading. ×
0
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Davanzo luce  psycho
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Davanzo luce psycho

76

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
76
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. ANALISI DELLE LUCI DEL FILM PSYCHO Diretto da ALFRED HITCHCOCK
  • 2. LA LUCELa luce può essere di due tipi: naturale ovvero quella che madre terra è dotata grazie al caldo sole, allestelle e alla luna, e quella artificiale, fatta, creata dall’uomo con l’uso di lampadine grandi e piccole.Esempi: Luce Naturale. Data dal sole come in questa scena. Luce Artificiale. Data da neon, lampadine e luci ausiliarie come in questa scena.
  • 3. LA LUCE Altre tipi di luci, tra cui un altro esempio di luce naturale e la luce ambiente.Luce Ambiente o diffusa perché nonviene da fonti tipo fari faretti, ma laluce del giorno, che può essereaddolcita (come nell’immagine) o resapiù dura tramite dei pannelli o bianchio neri.Luce Naturale, o solare comenell’immagine.
  • 4. LA LUCE Altri esempi di Luce DiffusaLUCE DIFFUSAIn quest’immagine la luce è diffusa perché nonarriva da più fonti, ovvero non ci sono luciprovenienti da tante angolazioni.Altro tipo di luce diffusa
  • 5. LA LUCEIn quest’immagine la luce e il rapporto con il corpo dailluminare è : o Traslucida (ovvero lascia passare solouna parte di luce) per quanto riguarda la tenda, ma lafigura dietro la tenda, non quella in primo piano, sipuò intendere come una figura in Controluce checonsente di sottolineare la silhouette del soggettosenza vederlo in viso in quanto la luce proviene dadietro quindi il volto non si vedrà perché la figura sipresenta completamente nera.Immagine in Controluce, perdelineare la silhouette della donnadietro la tenda o finestra.
  • 6. LA LUCE Esempi di Controluce.1 23 4
  • 7. LA LUCEEsempi di Luce Artificiale. Illuminazioni da lampade o fari ausiliari come nell’immagine 3.1 23 4
  • 8. LA LUCE Luce frontaleL’ immagine presenta una fonte di lucefrontale. Però potrebbe anche essereinterpretata come un’immagine con lucediffusa.Anche quest’immagine potrebbe avere unaluce frontale oppure due fonti di luce diversemesse assieme perché il lato destro dellafigura presenta ombre.
  • 9. LA LUCE Fonti di Luce LateraliLa luce Laterale presente in quest’immagineproviene da destra. Non è postaperfettamente di lato ma è leggermentespostata verso il centro del viso, comunquel’effetto è sempre quello di una fonte di lucelaterale.Mentre qui, concentrando l’attenzionesulla figura in secondo piano della signoraci si accorge che la luce è postalateralmente alla nostra destra, così dailluminarle solo metà del volto.
  • 10. LA LUCE Luce di EffettoIn quest’immagine vige un effetto luceposteriore e cioè che disegna il contornodella figura ripresa, poiché viene posta allespalle, anche se ci sono altre fonti di luce( come nella prima immagine sia a destra siaa sinistra e anche dall’alto).La foto presenta varie fonti di luce adesempio di fronte e sopra la testa,ma un’altra luce le contorna anche lafigura del mezzobusto, che potrebbeperò essere la stessa che le illumina ilcapo.
  • 11. LA LUCE Luce alla RembrantHo fotografato delle immagini della stessascena che presentano questo particolaregioco di luci. L’effetto potrebbe essere statoottenuto o con due punti di luci (anche treperché nelle due immagini ce n’è una terzaposta in alto sul capo) oppure con una lucee un riflettore. La cosa divertente è cercarenelle immagini foto che hanno il particolaredi questo metodo di illuminazione ovvero iltriangolo posto nella guancia oppostaall’illuminazione.
  • 12. LA LUCE Luce Propria RadianteCome quella delle insegne come nell’immaginesoprastante.

×