• Like
  • Save
Studio sul sistema di wayfinding di due ospedali
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Studio sul sistema di wayfinding di due ospedali

  • 873 views
Published

E' davvero facile orientarsi all'interno di un Ospedale?

E' davvero facile orientarsi all'interno di un Ospedale?

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
873
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Studio sulsistema diwayfinding didue ospedali aconfrontoOrientarsi negli Ospedali diSassuolo e di Baggiovara(MO)
  • 2. Indice  Introduzione  Cos’è il sistema di wayfinding  Profilo degli Ospedali oggetto di studio  Metodi e strumenti utilizzati  Risultati principali  Commenti e conclusioni
  • 3. IntroduzioneQuesta ricerca nasce dall’osservazione delledifficoltà di wayfinding riscontrate da diversiutenti dei seguenti ospedali:L’Ospedale S.Agostino- Estense diBaggiovara (Modena);Il Nuovo Ospedale civile di Sassuolo;Obiettivoverificare e quantificare le difficoltàoggettive più comuni riscontrate dai «nuovi»utenti delle due strutture.Sulla base delle critiche e delle osservazionimosse dai soggetti sperimentali, ma anchetramite il confronto dei risultati, sarà poipossibile elaborare alcune possibili soluzioni.
  • 4. Cos’è il sistema di wayfindingIl wayfinding è un insieme di tecniche che permettono ad un individuodi orientarsi in uno spazio fisico e di muoversi da un posto all’altro.Orientarsi nell’ambiente è una tra le più complesse abilità cognitive,perchè integra diverse funzioni , tra cui: la memoria l’attenzione la percezione la capacità decisionaleIn particolare con wayfinding ci si riferisce ad un concetto che interessatutti gli artefatti che servono a trovare una direzione e permettonodi arrivare ad una meta o luogo prestabilito.
  • 5. Profilo Ospedale 1 Nome: Nuovo Ospedale civile di Sassuolo Posizione: Sassuolo, via F. Ruini 2 (MO) Alcuni dati:  250 posti letto È s t a t o  110.000 persone di utenza tra residenti i n a u g u r a e limitrofi. t o i l 2  oltre 500 operatori sanitari Gi u g n o  4 aree operative e 23 reparti/unità  40.000 metri quadrati di superficie 2005!
  • 6. Profilo Ospedale 1 Struttura dell’EdificoLospedale è composto da:• un edificio circolare su 3 livelli• da un edificio lineare di 5 piani adibito alla funzione ospedaliera• uno stabile adiacente destinato a Poliambulatorio.Al piano terra si trova l‘ingresso, dovehanno sede i servizi di accoglienza edinformazione e le vie daccesso alle unitàoperative.Allinterno della struttura sono presenti unristorante self-service, un bar ed un negoziocon edicola. E inoltre presente una piccolaCappella. Ogni reparto è dotato di salottinie punti di ristoro.
  • 7. Profilo Ospedale 2 Nome: Ospedale civile S.Agostino - Estense Posizione: Baggiovara, via Giardini 1355 (MO) Alcuni dati:  454 posti letto È s t a t o  Ospita il Dipartimento demergenza di i n a u g u r a 2 livello della provincia di Modena t o i l 29  Integrato al Policlinico di Modena Ge n n a i o  7 aree operative e 36 reparti/unità 2005!
  • 8. Profilo Ospedale 2Struttura dell’EdificoLa struttura si articola linearmente su 7piani.Nella zona antistante l’ingresso principaledell’Ospedale si trova una galleriacommerciale dove sono presenti diverseattività.Sono presenti diversi punti di ristoro condistributori automatici di bevande e snack,collocati presso le sale di attesa delle UnitàOperative e Servizi.È presente un Bar - Pizzeria Self Service
  • 9. Metodi e strumenti • Soggetti Campione omogeneo per sesso ed età: 10 persone, 5 maschi e 5 femmine, di età compresa tra i 18 e i 35 anni • Strumenti Indicatori di efficienza: tempi (cronometro) Indicatori di efficacia: n di errori, pause lunghe e questionario.  Metodo: Disegno sperimentale «within». Il nostro studio è stato articolato in entrambi i casi, in tre fasi:  pre-test  Svolgimento dell’esperimento e rilevazione risultati  Breve questionario e intervista semi-strutturata
  • 10. Rilevazioni – Ospedale 1(sassuolo)Persone Prenotazione Reparto Reparto CUP Ortopedia Dialisi tempi errori pause tempi errori pause tempi errori pauseLaura 1,52 0 0 3,45 0 1 5,05 1 1Monica 1,00 0 0 3,32 0 0 4,17 2 0Luca 1,59 0 1 3,35 0 1 2,00 0 1Vittoria 2,20 0 0 4,19 1 1 10,03 4 2Davide 1,20 0 0 3,00 0 0 0,59 0 1Silvia 2,15 0 1 3,07 0 0 1,28 0 2Sara 1,55 0 0 3,30 0 0 1,45 1 0Luciano 1,46 0 0 3,41 0 1 1,05 0 1Federico 1,39 0 0 3,29 0 0 0,48 0 0Luigi 2,00 0 1 3,21 0 0 0,39 0 0
  • 11. Rilevazioni – Ospedale 1(sassuolo)Persone Reparto Punto Reparto pneumologia BAR Analisi del sangue tempi errori pause tempi errori pause tempi errori pauseLaura 2,57 0 0 2,51 0 1 1,18 0 0Monica 3,15 0 1 1,10 0 0 0,58 0 0Luca 3,05 0 0 2,00 1 0 0,31 0 0Vittoria 4,32 1 1 1,20 0 0 1,49 0 1Davide 2,59 0 0 1,45 0 1 0,34 0 0Silvia 3,09 0 0 1,28 0 0 0,28 0 0Sara 3,11 0 0 1,45 0 1 0,47 0 0Luciano 2,45 0 0 1,50 0 1 0,29 0 0Federico 3,21 0 1 2,23 1 1 0,37 0 0Luigi 2,50 0 0 1,41 0 0 0,27 0 0
  • 12. Rilevazioni – Ospedale 2 (baggiovara)Persone Prenotazione Reparto Reparto CUP Ortopedia Dialisi tempi errori pause tempi errori pause tempi errori pauseLaura 3,15 2 1 3,00 3 0 4,15 0 0Monica 3,27 3 1 2,57 2 1 3,59 0 0Luca 2,58 1 1 3,35 3 1 4,20 1 0Vittoria 3,00 2 1 3,02 3 0 3,57 0 0Davide 2,59 1 2 2,59 1 0 3,49 1 1Silvia 3,05 2 1 4,15 4 1 4,45 2 1Sara 2,51 1 2 3,01 2 1 3,54 2 2Luciano 2,49 1 1 2,59 1 0 4,33 1 1Federico 3,35 4 1 3,25 2 1 4,00 1 0Luigi 3,32 3 1 3,40 3 0 3,55 0 0
  • 13. Rilevazioni – Ospedale 2 (baggiovara)Persone Reparto Punto Reparto neurologia BAR Analisi del sangue tempi errori pause tempi errori pause tempi errori pauseLaura 2,59 1 1 0,58 0 1 1,44 1 0Monica 3,15 1 0 0,48 0 0 1,52 2 0Luca 3,00 0 0 0,45 0 0 1,10 0 0Vittoria 3,27 2 0 1,15 0 1 1,33 1 0Davide 2,42 0 0 0,30 0 0 2,28 2 1Silvia 2,56 1 1 0,37 0 0 2,35 2 1Sara 2,30 1 0 0,29 0 0 2,31 2 1Luciano 2,45 1 0 0,55 0 1 2,49 3 1Federico 3,45 2 1 1,20 1 1 1,59 2 0Luigi 4,15 3 1 0,31 0 0 1,58 2 0
  • 14. Risultati principali
  • 15. Risultati principali Ospedale di SassuoloReparti Tempi Tempi RUE % Scarto medi ottimali %Prenotazione CUP 2,00 m 0,30 m 15 % 85%Ortopedia 3,36 m 3,35 m 99,7 % 0,30 %Dialisi 3,07 m 0,35 m 11,40 % 88,59 %Pneumologia 3,00 m 3,00 m 100 % 0%Bar 2,01 m 1,00 m 49,75 % 50,25 %Analisi del sangue 0,56 m 0,35 m 62,5 % 37,5 %
  • 16. Risultati principali
  • 17. Risultati principali Ospedale di Baggiovarareparti Tempi Tempi RUE % Scarto medi ottimali %Prenotazione CUP 3,34 m 0,10 m 2,99 % 97 %Ortopedia 3,09 m 0,40 m 12,94 % 87,06 %Dialisi 4,29 m 1,34 m 31,23 % 68,77 %Neurologia 3,33 m 2,00 m 60,06 % 39,94 %Bar 0,57 m 0,26 m 45,61 % 54,39 %Analisi del sangue 2,20 m 0,40 m 18,18 % 81, 82 %
  • 18. Risultati principali Media dei voti realizzati Questionario Scala likert 1-7 Ospedale Ospedale Sassuolo Baggiovara1. Quanto è stato facile raggiungere i reparti? 5,9 3,52. Quanto ti ha aiutato la segnaletica? 6,0 3,53. Trovi che la segnaletica ad ogni piano (totem, 6,0 6,2cartelli, pannelli riassuntivi ) sia sufficiente?4. Trovi che la segnaletica sia sufficientemente 5,4 3,4chiara?5. Credi che il sistema di orientamento sia efficace? 6,5 3,36. Trovi che bagni e punti ristoro siano facilmente 6,6 5,9accessibili?7. Trovi che scale e ascensori siano facilmente 6,6 2,4accessibili?
  • 19. Risultati principaliIntervista  Hai delle idee per migliorare e/o facilitare l’orientamento nell’edificio?  Quale reparto/area hai trovato particolarmente difficile da raggiungere?  Quali specifici supporti/azioni proporresti per migliorare l’orientamento?  Cosa ritieni invece sia già efficiente?  Qual è il tuo giudizio complessivo sulla struttura?
  • 20. Commenti e conclusioniEmerge una divergenze di opinioni per i due ospedali:dall’analisi delle interviste e dei test emerge unacongruenza tra comportamenti ed opinioni. L’ospedale diSassuolo risulta quello più efficiente.• Possibili soluzioni nell’Ospedale di Sassuolo: 1) Migliorare segnaletica per il reparto Dialisi.• Possibili soluzioni nell’Ospedale di Baggiovara:1) Rinnovare i totem.2) Ridurre la segnaletica: più chiara e coerente.3) Utilizzare un codice colore.4) Aggiungere delle mappe per ogni piano.
  • 21. • Ascensore
  • 22. • Vista corridoio
  • 23. • Uscita (?)
  • 24. • Segnaletica
  • 25. • Segnaletica
  • 26. • Mappa
  • 27. SaraGiacomoGiorgiaFine.