Your SlideShare is downloading. ×

Rinnovo contratto wind20130140 g

359

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
359
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. COMUNE DI GIOIA DEL COLLE GIUNTA COMUNALE C O P I A PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE APPROVAZIONE NUOVO SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE SITO COMUNALE (PARTE DEL LASTRICO SOLARE DELL'ARCHIVIO DELL'U.T.C. – LATO N/E) PER INSTALLAZIONE DA PARTE DELLA SOCIETÀ WIND TELECOMUNICAZIONI S.P.A. DI IMPIANTO TECNOLOGICO. 140Nr. Progr. 30/07/2013Data OGGETTO L'anno DUEMILATREDICI questo giorno TRENTA del mese di LUGLIO alle ore 11:00 convocata con le prescritte modalità, nella Sala delle Adunanze del Palazzo Comunale si è riunita la Giunta Fatto l'appello nominale risultano: Cognome e Nome Carica Presente Povia Sergio SINDACO Presente Masi Giuseppe Lenin ASSESSORE Presente De Giorgi Pietrina ASSESSORE Presente Donvito Filippo ASSESSORE Presente Taranto Mariantonietta ASSESSORE Presente Totale Assenti5Totale Presenti 0 Partecipa il SEGRETARIO COMUNALE del Comune, Dott. Dioguardi Giuseppe Il Sig. POVIA SERGIO in qualità di SINDACO assume la presidenza e, constatata la legalità dell'adunanza, dichiara aperta la seduta invitando la Giunta a deliberare sull'oggetto sopra indicato.
  • 2. LA GIUNTA MUNICIPALE Premesso che: - con deliberazione della G.M. n. 85 del 3.5.2007, esecutiva ai sensi di legge, è stata approvata, sulla scorta delle motivazioni nella stessa riportate, la concessione del sito comunale individuato come parte del lastrico solare di copertura dell’Archivio dell’U.T.C. (lato N/E) al Gestore di Telefonia mobile con tecnologia GSM/DCS/UMTS, società WIND Telecomunicazioni S.p.A., con sede legale a Roma in via Cesare Giulio Viola n. 48; - in data 28 giugno 2007 è stato sottoscritto il contratto n. 88 di rep. a rogito del Segretario Generale del Comune di Gioia del Colle, regolarmente registrato a Gioia del Colle in data 10.7.2007 al n. 5784; - a seguito corrispondenza fra il Comune di Gioia del Colle e la società WIND Telecomunicazioni S.p.A., è emersa, di comune accordo, la necessità e l’opportunità di rinnovare il rapporto e pertanto procedere ad annullare il contratto in itinere, innanzi citato, e procedere alla sostituzione dello stesso con un nuovo contratto di locazione; Visto lo schema del nuovo contratto di concessione da stipularsi con la precitata società WIND Telecomunicazioni S.p.A. che si allega alla presente a formare parte integrante e sostanziale della presente; Ritenuto di approvare, nelle forme di legge, il precitato schema di contratto persistendo tutte le motivazioni e le considerazioni riportate nella precedente deliberazione giuntale e successivo contratto che qui si intendono integralmente riportate e trascritte; Riscontrata la necessità ed opportunità di quanto innanzi; Visto i pareri ex art. 49 del D.Lgs. 267/2000 a margine riportati; Visto il D. Lgs. N. 267/2000; A voti unanimi, espressi nelle forme di legge; D E L I B E R A 1) DI CONFERMARE la concessione del sito comunale individuato come parte del lastrico solare di copertura dell’Archivio dell’U.T.C. (lato N/E) al gestore di telefonia mobile con tecnologia GSM/DCS/UMTS, società WIND Telecomunicazioni S.p.A., come specificato negli elaborati grafici allegati alla precedente deliberazione giuntale n. 85/2007, che qui si intendono integralmente riportati; 2) DI ANNULLARE, ad ogni effetto di legge, il contratto n. 88 di rep. del 28 giugno 2007; 3) DI APPROVARE lo schema del nuovo contratto, allegato alla presente a formare parte integrante e sostanziale, da utilizzare per la concessione del sito comunale con canone annuodi €. 10.000,00 da corrispondere in unica rata anticipata, per la durata di anni 9 (nove) con decorrenza dalla data dell’1.8.2013 al 31.7.2022;
  • 3. 4) DI DEMANDARE al Dirigente dell’U.T.C. l’espletamento di tutti gli atti consequenziali connessi all’esecuzione della presente deliberazione, nonché alla costituzione nella sottoscrizione del contratto ai sensi di legge; 5) DI DARE ATTO che restano validi, a tutti gli affetti, gli atti e le certificazioni a comprova del rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente in materia; 6) DI CONFERMARE l’utilizzo dei proventi della presente concessione al finanziamento di interventi in materia ambientale.
  • 4. Delibera nr. 140 Del 30/07/2013GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE NUOVO SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE SITO COMUNALE (PARTE DEL LASTRICO SOLARE DELL'ARCHIVIO DELL'U.T.C. – LATO N/E) PER INSTALLAZIONE DA PARTE DELLA SOCIETÀ WIND TELECOMUNICAZIONI S.P.A. DI IMPIANTO TECNOLOGICO. 23/07/2013 IL DIRIGENTE F.to ING. NICOLA BARTOLOMEO LARUCCIA Data FAVOREVOLE Per quanto concerne la REGOLARITA' TECNICA esprime parere :IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO INTERESSATO PARERI DI CUI ALL'ART. 49, comma 1, D.Lgs. 18.8.2000, n. 267 29/07/2013 IL RESPONSABILE SERVIZI FINANZIARI F.to DOTT. GIUSEPPE DIOGUARDI FAVOREVOLE Data Per quanto concerne la REGOLARITA' CONTABILE esprime parere : IL RESPONSABILE DI RAGIONERIA .......................................................................................................................................................................... ..........................................................................................................................................................................
  • 5. Letto, approvato e sottoscritto. IL SINDACO F.to Sig. Povia Sergio F.to Dott. Dioguardi Giuseppe IL SEGRETARIO GENERALE Gioia del Colle, li 01/08/2013 Copia della presente deliberazione viene pubblicata all'Albo Pretorio dal 01/08/2013 al 16/08/2013 ai sensi e per gli effetti dell'Art. 124 del D.Lgs. 18.08.2000 n. 267 . CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE. IL SEGRETARIO GENERALE F.to Dott. Dioguardi Giuseppe è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell'Art. 134, comma 4°, D.Lgs. Nr. 26 F.to Dott. Dioguardi Giuseppe IL SEGRETARIO GENERALE Il sottoscritto Segretario Generale, visti gli atti d'ufficio ATTESTA che la presente deliberazione: Diviene esecutiva il , giorno successivo al decimo di pubblicazione, ai sensi dell'Art. 134, 3° Comma, D.Lgs. Nr. 267/2000 Gioia del Colle, li 01/08/2013 è stata trasmessa ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'Art. 125 del D.Lgs. Nr. 267/2000; È copia conforme all'originale. Gioia del Colle, li Dott. Dioguardi Giuseppe IL SEGRETARIO GENERALE
  • 6. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 1 di 9 CONTRATTO DI CONCESSIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l’Agenzia delle Entrate, tra il Comune di Gioia del Colle (BA), con sede in Gioia del Colle (BA), Piazza Margherita di Savoia n.10, C.F. 82000010726 e P.I. 02411370725, rappresentata dall’Ing. Nicola Laruccia in qualità di responsabile dell’ufficio tecnico, nato a il , C.F. , domiciliato per la carica presso la sede del Comune, che agisce e si obbliga esclusivamente in nome, per conto e nell’interesse del Comune che rappresenta, di seguito indicato come “Concedente” e WIND Telecomunicazioni S.p.A. - società con azionista unico, con sede legale via Cesare Giulio Viola n. 48 - 00148 Roma, capitale sociale Euro 147.100.000,00 interamente versato, codice fiscale e partita IVA n. 05410741002, iscritta all’ufficio del Registro delle Imprese della CCIAA di Roma al n. 372348/1997, e nel R.E.A. al n. 884361, in persona del Sig. Vigna Gaetano, nato a Cosenza (CS) il 12 Settembre 1966, in forza della procura conferita, in seguito indicata come “Concessionario”, quando congiuntamente indicate come “le Parti” premesso che 1) In data 28/06/2007 la società Wind Telecomunicaizoni S.p.A., con sede legale in Roma, via C.G. Viola n°48, ha stipulato con il Comune di Gioia del Colle, un contratto di concessione registrato presso l’ufficio del registro di Gioa del Colle in data 10/07/2007 al n°5784 serie 3 avente ad oggetto porzione di lastricato solare del Municipio, sito nel Comune di Gioia del Colle, Piazza Margherita di Savoia n.10, riportato nel N.C.E.U. di …, al Foglio , Particella , per l’installazione di una stazione radio base per la rete di telefonia mobile; 2) le Parti di comune accordo intendono rinnovare il rapporto e pertanto il
  • 7. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 2 di 9 presente contratto annulla e sostituisce il contratto di locazione di cui in premessa con il presente atto. Tutto ciò premesso, le Parti CONVENGONO E STIPULANO quanto segue: ART. 1 – OGGETTO La Concedente nella sua qualità di proprietaria concede in uso al Concessionario, che accetta, per sé e aventi causa, porzione di lastricato solare del Municipio (lato Nord-Est solaio di copertura dell’archivio), sito nel Comune di Gioia del Colle (BA) Piazza Margherita di Savoia n. 10, riportato nel N.C.E.U. di …, al Foglio , Particella , Categoria Catastale . La Concedente concede altresi’ al Concessionario l’utilizzazione e l’occupazione degli spazi necessari per il passaggio cavi, cavidotti, la realizzazione dei necessari pozzetti di terra, degli elementi di condizionamento, dei quadri di servizio e di quant’altro necessario all’installazione e al funzionamento dell’impianto, così come indicato in linea di massima nella planimetria che viene sottoscritta dalle Parti per esteso e in ciascun foglio e che si unisce alla scrittura sub Allegato A come parte integrante e sostanziale del presente atto. L’immobile locato sarà utilizzato per l’installazione e mantenimento di una stazione radio per telecomunicazioni, secondo quanto meglio specificato al successivo art. 3. La Concedente garantisce al Concessionario l’accesso, in ogni momento e senza restrizioni, a partire dalla sottoscrizione del presente contratto, all’immobile concesso da parte del proprio personale dipendente o personale da essa incaricato e munito di chiavi per ogni necessità di manutenzione o di servizio. La Concedente conferma di essere nella piena disponibilità dell’immobile di cui trattasi in quanto proprietario e non insistono diritti, personali o reali, di
  • 8. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 3 di 9 terzi che possano in alcun modo limitarne la piena e completa disponibilità da parte del Concessionario, la quale resta pertanto manlevata da ogni evizione e pretesa a qualsivoglia titolo, comunque avente causa od occasione dalla fruizione della porzione locata. La Concedente si obbliga, inoltre, a far rispettare la presente scrittura privata in caso di alienazione o cessione ed altro titolo dell’immobile di cui al presente contratto, fermi restando i diritti della Concessionaria di cui all’art.6. ART. 2 - DURATA La concessione avrà la durata di anni 9 (nove) con decorrenza dalla data del 01/08/2013 al 31/07/2022. Le parti convengono che, alla scadenza del periodo suindicato il contratto, si rinnoverà tacitamente per periodi di 6 (sei) anni in 6 (sei), se una Parte non avrà comunicato all’altra Parte disdetta mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, inviata con preavviso di almeno 12 mesi dalla data di scadenza. La Concedente, tuttavia, rinuncia fin d’ora, per sé e per i suoi aventi causa, alla facoltà di diniego della rinnovazione alla prima scadenza, prevista dall’art. 29 della legge 392 del 1978. ART. 3 - DESTINAZIONE E USO DELL’IMMOBILE La Concedente prende atto che l’area locata è già utilizzata dalla Concessionaria per una stazione radio-base per telecomunicazioni, comprensiva di tutte le necessarie strutture, antenne ed apparecchiature radio per la diffusione di segnali di telecomunicazioni (nel seguito «l’impianto») per la fornitura di un servizio pubblico di telecomunicazioni. La Concessionaria avrà libero accesso e potrà effettuare, a proprie spese, per tutta la durata del contratto, i lavori necessari per la corretta installazione delle apparecchiature necessarie, per la loro protezione, per la loro manutenzione ordinaria e straordinaria, per la loro sostituzione e per l’aggiornamento dell’Impianto, compresi gli aggiornamenti legati al passaggio a nuove
  • 9. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 4 di 9 tecnologie per la trasmissione del segnale (c.d. swap tecnologico), cui la Locatrice ora per allora acconsente, obbligandosi, qualora necessario a seguito di richiesta degli Enti Pubblici, a rilasciarne conferma scritta. La Concedente autorizza la Concessionaria al passaggio di cavi di alimentazione o quant’altro attinente (allacci pubblici servizi), con relativi appoggi, manufatti e quadri di servizio ed elementi dell’impianto di condizionamento, sugli spazi o porzioni locati ivi comprese le porzioni murarie in elevazione dell’edificio della Concedente sia sull’area di proprietà o disponibilità della Concedente (a titolo esemplificativo: prospetti, cortili, stradelli, viottoli, etc.) come meglio descritto nel precedente art.1 Rimane inteso che il diritto di posizionare e mantenere i cavi e le strutture di cui sopra, trova titolo nel presente contratto ed è strettamente correlato alla funzionalita’ dell’impianto. La Concessionaria dichiara che l’impianto è stato realizzato in piena conformità a tutte le disposizioni di legge. Al termine della locazione, a richiesta della Concedente, la Concessionaria provvederà a propria cura e spese, nei tempi tecnici necessari, alla remissione dell’immobile in pristino ed alla rimozione delle installazioni. La Concedente concede alla Concessionaria la facoltà di presentare istanze e domande alle competenti autorità per le autorizzazioni eventualmente necessarie ad eventuali lavori e alla fornitura dei servizi di telecomunicazioni. Qualora però fosse necessario, la Concedente si impegna a richiedere, in via diretta, le autorizzazioni in questione. In entrambi i casi, le relative spese saranno a carico del Concessionario. Si conviene espressamente che il diritto di installazione e mantenimento dell’Impianto, eventualmente anche nelle parti comuni, è condizione essenziale e imprescindibile per la stipula e la validità del presente Contratto per tutta la sua durata. ART. 4 CANONI
  • 10. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 5 di 9 Il canone annuo di concessione è convenuto in Euro 10.000,00 (Euro diecimila/00), da corrispondere in un'unica rata anticipata di Euro 10.000,00 (Euro diecimila/00), da pagarsi con bonifico bancario presso l’istituto di credito Banca S.p.A., agenzia di ,via n°, sul conto corrente con IBAN … intestato al Comune di Gioia del Colle. Il canone è da intendersi omnicomprensivo sia delle aree locate sia delle aree concesse per il passaggio di cavi e quant’altro necessario per il funzionamento della stazione radio base, come meglio specificato nell’art.1. Il canone predetto si intende lordo di eventuali ritenute di legge e sarà aggiornato annualmente ed automaticamente in misura percentuale pari al 75% delle variazioni, verificatesi nell'anno precedente, dell'indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati, come accertato dall'ISTAT e pubblicato in G.U. ai sensi della Legge n. 392/78 e comunque in misura non superiore a quella prevista dalle leggi vigenti al momento della stipula del presente contratto. Il canone di locazione decorrerà e sarà versato a partire dalla data di cui all’art. 2 . In caso di ritardato pagamento del corrispettivo, superiore ai sessanta giorni (60 giorni) dalla scadenza del pagamento, ove tale ritardo sia imputabile al Concessionario, sono dovuti interessi di mora, qualora superiori a euro 5,00 (euro cinque) nella misura del tasso legale di interesse, fissato ex art. 1284 del codice civile, per i primi 60 giorni di ritardo e, dal sessantunesimo giorno in poi, dalla media aritmetica delle quotazioni dell’Euribor a un mese calcolata sul mese solare precedente a quello in cui cade il sessantunesimo giorno dalla scadenza della fattura, aumentata di due punti percentuali. Resta convenuto tra le Parti (conformemente a quanto consentito alla Legge 392/78 all’art. 9) che gli oneri accessori siano interamente a carico della Concedente dell’Immobile. ART. 5 CESSIONE DEL CONTRATTO, DEI CREDITI E SUBLOCAZIONE DELL’IMMOBILE Per patto espresso il Concedente, concede al Concessionario il diritto di
  • 11. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 6 di 9 cedere, in ogni tempo, il presente contratto, a terzi, che siano gestori del pubblico servizio o che a questi siano legati con un rapporto riguardante la stazione radio base, o che siano società del Gruppo di cui la conduttrice fa parte, senza necessità di benestare e/o autorizzazione di sorta. Nel caso di cessione a terzi che non siano quelli sopra indicati, la cessione medesima seguirà le regole di legge. E’ espressamente vietato ad entrambe le parti, la cessione dei crediti di qualsivoglia genere, derivanti dal presente contratto. E’ comunque riconosciuta al Concessionario la facoltà di sublocare la porzione locata a terzi. ART. 6 CONDIZIONE RISOLUTIVA E RECESSO ANTICIPATO 6.1 La Concedente consente che il Concessionario possa, ai sensi dell’art.27 - comma VII - legge 392/78, recedere anticipatamente dal presente contratto in qualsiasi momento, con preavviso di 90 (novanta) giorni, dato con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, a partire dal 01/06/2019. 6.2 Le Parti stabiliscono che il Concedente non avrà diritto a pretendere alcuna somma a nessun titolo (in via meramente esemplificativa e non esaustiva a titolo di canone, di risarcimento danni sia contrattuali sia extracontrattuali, o indennitario) ove il Concessionario eserciti la facoltà di cui al punto 6.1. ART. 7 CLAUSOLA ASSICURATIVA La Conduttrice (WIND) è responsabile del corretto adempimento degli obblighi contrattuali nonché dei danni involontariamente cagionati a persone o cose della Società Locatrice e/o di qualunque Soggetto Terzo in conseguenza di fatti e/o omissioni comunque connessi - a qualsiasi titolo - alla attività aziendale svolta. La Conduttrice si impegna ad attivare idonee garanzie assicurative a copertura di quei danni materiali che involontariamente possa cagionare nell’esercizio dell’attività aziendale svolta e che rientrino nella propria sfera di responsabilità così come disciplinato dal codice civile e dalla normativa tutta vigente.
  • 12. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 7 di 9 A tal riguardo la Conduttrice dichiara di avere stipulato con primaria Compagnia Assicuratrice idonea polizza, di durata annuale, del tipo “Responsabilità Civile verso Terzi” a garanzia dell’attività aziendale svolta nei locali oggetto del presente Contratto di Locazione. Ad integrazione di quanto sopra la Conduttrice dichiara altresì di avere stipulato con primaria Compagnia Assicuratrice idonea polizza del tipo “All Risks” a garanzia degli Assets di proprietà. Detta polizza ha durata annuale, comprende le clausole di “Ricorso Terzi” e “Rischio Locativo”. La Conduttrice si impegna a mantenere attive - per l’intera durata del presente Contratto di Locazione - le suddette polizze o comunque altre di analoga portata. La Conduttrice si impegna inoltre a consegnare alla Società Locatrice idonea “Dichiarazione” (resa su carta intestata della Conduttrice) riportante gli estremi significativi delle suddette polizze nonché la conferma dell’avvenuto pagamento dei relativi premi La Conduttrice si impegna altresì a consegnare ogni anno detta Dichiarazione, previa richiesta scritta avanzata in tal senso da parte della Società Locatrice. ART. 8 REGISTRAZIONE E DOMICILI CONTRATTUALI In deroga a quanto previsto dalla legge (Art. 8 L. 392/78) le spese di registrazione del presente contratto saranno sostenute dal Concessionario. Gli adempimenti di registrazione saranno compiuti dal Concessionario. A tutti gli effetti del presente contratto e di legge, le parti eleggono domicilio : Il Concedente: P.zza Margherita di Savoia n. 10 – 70023 Gioia del Colle (BA) Il Concessionario: Via Cesare Giulio Viola, 48 – 00148 Roma ART. 9 FORO COMPETENTE Per ogni controversia derivante dal presente contratto, sarà esclusivamente
  • 13. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 8 di 9 competente il Foro di Bari. ART. 10 - CODICE ETICO E MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO DI WIND EX D.LGS 231/2001 Wind nella conduzione degli affari e nella gestione dei rapporti interni si riferisce ai principi contenuti nel Codice Etico. Il Codice Etico è consultabile presso http://www.windgroup.it/it/stakeholders/codice_etico.phtml sezione Codice Etico. Il Concedente dichiara inoltre di aver preso atto del Modello di organizzazione, gestione e controllo del Concessionario disponibile sul sito http://www.windgroup.it/it/stakeholders/modello.phtml la cui osservanza costituisce parte essenziale delle obbligazioni assunte con la sottoscrizione del presente Accordo Quadro. La mancata adozione da parte del Concedente del modello di organizzazione gestione e controllo previsto nel D.Lgs 231/2001 non esenta il Concedente stessa dal rispetto di tutte le norme in esso previste e l’accusa di commissione di uno solo dei reati previsti nel suddetto D.Lgs comporterà la risoluzione immediata del presente Accordo Quadro, anche prima del passaggio in giudicato dell’eventuale sentenza di condanna, senza alcun obbligo da parte di Wind di risarcire il danno nel caso in cui la Locatrice dovesse essere assolta dal reato contestato. Il Concedente Il Concessionario ________________ _______________ CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Con riferimento al sopraesteso testo contrattuale la locatrice in relazione al disposto nell'art. 1341 C.C. dichiara che sono stati accettati e vengono qui specificatamente approvati gli articoli : 2) (Durata), 3) (Destinazione e uso dell’immobile), 5) (Cessione del contratto , dei crediti e sublocazione dell’immobile), 6) (Condizione risolutiva e recesso anticipato), 9) (Foro
  • 14. BA196 Wind Telecomunicazioni S.p.A Resp. Real Estate-Rental Negotiation Ing. Gaetano Vigna La Locatrice pag 9 di 9 competente), 10) (Codice etico e modello di organizzazione gestione e controllo di Wind ex d.lgs 231/2001). Per accettazione Il Concedente ________________

×