Your SlideShare is downloading. ×
Il Marketing nell'era di Facebook
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Il Marketing nell'era di Facebook

109
views

Published on

Presentazione tenuta il 27/03/12 presso Confesercenti Parma. Corso in Tecnico della gestione del punto vendita, Modulo Internet e la gestione dei social. Si approfondiscono tematiche quali le pagine …

Presentazione tenuta il 27/03/12 presso Confesercenti Parma. Corso in Tecnico della gestione del punto vendita, Modulo Internet e la gestione dei social. Si approfondiscono tematiche quali le pagine commerciali su Facebook e i principi di persuasione applicati al marketing on-line. Introduzione sulla catena del valore di M.E. Porter.

Published in: Business

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
109
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Cescot – Corso in Tecnico della gestione del punto venditaStrumenti informatici per la gestione del punto vendita – Internet e la gestione dei social Parma, 27/03/2012 Giulia Manganelli
  • 2. Riferimenti Bibliografia Cialdini R., Guadagno, R. E., (2002). On-line persuasion: An examination of differences in computer-mediated interpersonal influence. Group Dynamics: Theory, Research and Practice, 6, 38-51. Fontana F., Caroli M., Economia e Gestione delle Imprese, Mc Graw-Hill, 2009. Sitografia www.seomoz.org www.imevolution.it
  • 3. La catena del valore di un punto vendita Gestione Approvvigionamento Layout Promozione commercialeAmministrazione del conto Pricing Produttivita’ Concorrenza economicoOrganizzazione delle risorse Coordinamento Valutazione Formazione umane Servizio e Customer Cliente Relazioni esterne Fidelizzazione Satisfaction
  • 4. Il principio di simpatiaDi regola, preferiamo acconsentire allerichieste delle persone che conosciamo eche ci piacciono.
  • 5. Il principio di reciprocita’Se facciamo un favore o un regalo a unapersona, questa si sentira’ obbligata acontraccambiare. È "soverchiante": è molto potente nello stimolarelacquiscenza altrui. Impone "debiti" che nessuno ha sollecitato: inquanto può far sentire in debito per favori che nonsono stati richiesti. Può mettere in atto scambi non equi.
  • 6. Le offerte speciali
  • 7. Il principio di autorita’Le affermazionisostenute dauna persona dirilievo hannouna valenzapersuasivamolto potente.
  • 8. I coupon
  • 9. Gli omaggi
  • 10. La riprova socialeLe persone, come dimostra la moda, tendono a riteneremaggiormente validi i comportamenti o le scelte chevengono effettuati da un elevato numero di persone.
  • 11. Impegno e coerenza Se io riesco a farvi prendere un impegno, avro’ preparato il terreno per una vostra condotta automatica e irriflessiva: limpulso ad essere/sembrare coerenti (anche con le proprie asserzioni o posizioni precedentemente espresse) rappresenta unarma potente di influenza sociale.
  • 12. Le interconnessioniÈ questo che sta avvenendo nel mondo: l’interconnessione.Personalmente, credo che la via alla felicità risiedanell’impegno. Credo che per essere felici dobbiamo essereimpegnati in qualcosa e dobbiamo aiutare, dare beneficio ecurarci del benessere dei nostri simili, gli esseri umani. Ma aggiungo e sottolineo che non siamo i soli ad abitare questopianeta, ci sono anche gli animali, le piante, gli uccelli.Risolvere i loro problemi, rispettare il loro habitat, essere sicuriche sopravvivano ed occuparci anche dei nostri simili esseriumani è solo una delle tappe del raggiungimento della felicità.Insomma, secondo me la via alla felicità risiede proprio nellaconnessione, nell’impegno e nel supporto. (Wangari Mathaii)
  • 13. Esempio: Il settore turistico e Groupalia
  • 14. La scarsita’ La naturale tendenza a ottimizzare la disponibilità di risorse di un dato bene, spinge ad una modifica di atteggiamento in direzione di comportamenti di acquisto se la disponibilità del bene viene presentata come limitata nel tempo o nella sua accessibilità.
  • 15. Gli omaggi Grazie a tutti per l’attenzione!