Apps4italy Webinar

3,846 views

Published on

Il 20 novembre aprirà ufficialmente il contest Apps4Italy, il concorso aperto a cittadini, associazioni, comunità di sviluppatori e aziende per progettare soluzioni utili e interessanti basate sull’utilizzo di dati pubblici.

Ogni giorno vengono prodotti milioni di dati, molti dei quali sono pubblici e posso essere utilizzati in un grande numero di applicazioni. Alcune di queste hanno lo scopo di aiutarci nelle piccole scelte di ogni giorno, altre ci permettono di raccogliere informazioni su decisioni importanti come acquistare una casa o iscrivere i figli a scuola, altre ancora ci consentono di vedere con maggiore trasparenza le scelte politiche e di prenderne parte.

Con il lancio del portale dati.gov.it si è aperta una strada verso l’Open Data italiano, ora il prossimo passo è la definizione di una strategia nazionale sui dati pubblici. Il Contest parte dalla convinzione che le proposte presentate e gli esempi raccolti rappresentino il miglior modo di mostrare alle pubbliche amministrazioni, ai cittadini e alle imprese il valore del patrimonio informativo pubblico e l’importanza di renderne possibile l’utilizzo.
Il webinar in programma si propone di presentare il contest inquadrandolo all’interno della complessiva strategia di Open Government a favore dello sviluppo.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,846
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2,688
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Apps4italy Webinar

  1. 1. AppsforItaly Il contest italiano sui dati aperti http://www.appsforitaly.org
  2. 2. Cos'è?
  3. 3. Cos'è Appsforitaly? AppsforItaly è un concorso aperto a cittadini, associazioni, comunità di sviluppatori e aziende per progettare soluzioni utili e interessanti basate sull’utilizzo di dati pubblici (OPEN DATA), capaci di mostrare a tutta la società il valore del patrimonio informativo pubblico.
  4. 4. Patrocinio e collaborazione http://www.innovazionepa.gov.it/ http://portal.forumpa.it/ http://www.formez.it/
  5. 5. Quando si svolge?
  6. 6. Quando si svolge Apps4italy? <ul><ul><li>Apertura ufficiale del contest il 20/11/2012   </li></ul></ul><ul><ul><li>Invio delle domande dal 20/11/2011 al 10/1/2012   </li></ul></ul><ul><ul><li>Valutazione delle proposte dal 11/1/2012 al 18/1/2012   </li></ul></ul><ul><ul><li>Cerimonia di premiazione 20/1/2012 </li></ul></ul>
  7. 7. Come si svolge?
  8. 8. Estratto del regolamento 1.     Il contest è aperto a tutti i cittadini dell’Unione Europea. 2.     Sono valide le proposte anche se create e pubblicate prima della partecipazione al concorso. 3.     Sono valide le applicazioni o le visualizzazioni che hanno già preso parte ad altri concorsi. 4.     E’ possibile presentare più di una proposta. 5.     Non ci sono limiti di età per partecipare. 6.     Tutte le applicazioni devono essere accessibili e scaricabili da Internet gratuitamente. 9.     Le pubbliche amministrazioni italiane sono incoraggiate a partecipare.
  9. 9. Ammissibilità Premialità – Saranno considerate positivamente le proposte che abbiano le seguenti caratteristiche: A.    Progetti e applicazioni che utilizzano dati aperti (secondo la definizione di Open Knowledge Foundation) provenienti da pubbliche amministrazioni locali, regionali, nazionali, europee o da privati. B.    Progetti e applicazioni che attivano collaborazioni tra individui, gruppi e istituzioni provenienti da diverse regioni italiane. C.    Applicazioni e progetti che si possano riutilizzare in più contesti e siano in grado di servire molti utenti – una soluzione per Torino può essere utile anche per Roma e Napoli ma anche a Londra o Parigi. D.     Apps4Italy è una competizione nazionale perciò sono molto apprezzate proposte che affrontino problemi che interessano tutto il territorio nazionale. E.    Sebbene non sia obbligatorio, l’utilizzo di software free/open source e di licenze aperte (per il codice, i dati e i contenuti proposti) sarà considerato un elemento qualificante. F.     Saranno valutate con attenzione le proposte provenienti da quelle zone d’Italia dove la cultura del riutilizzo di dati pubblici non è diffusa o non è presente affatto.
  10. 10. Quali dati?
  11. 11. Quali dati? <ul><li>Sul portale nazionale: http://dati.gov.it </li></ul><ul><li>Sui portali regionali: http://dati.piemonte.it e http://dati.emilia-romagna.it/ </li></ul><ul><li>E’ possibile trovare dati anche: </li></ul><ul><ul><li>su dati.istat.it , www.istat.it , nonchè su tutti i sistemi informativi e le banche dati dell’ISTAT; </li></ul></ul><ul><ul><li>su publicdata.eu sono presenti anche alcuni dati italiani; </li></ul></ul><ul><ul><li>su CKAN Italia si possono trovare molti set di dati utilizzabili; </li></ul></ul><ul><ul><li>su SOD (spaghetti open data) sono presenti molti datasets utilizzabili; </li></ul></ul><ul><ul><li>GFOSS.it offre una sezione di download ed un elenco di risorse di geodati ; </li></ul></ul><ul><ul><li>su data.cnr.it si possono trovare altri dati in formato Linked Data utilizzabili. </li></ul></ul><ul><li>  </li></ul><ul><li>Per le amministrazioni che non hanno ancora caricato i dati su portali (nazionali o locali), sarà possibile utilizzare la piattaforma di Appsforitaly. </li></ul><ul><li>  </li></ul>
  12. 12. Altri dati   Nel caso i dati disponibili sui vari portali pubblici non siano abbastanza appetibili per un idea, un applicazione o un servizio di valore che il concorrente vuol proporre, vengono accettati anche datasets o aggregazioni derivate da data scraping. L’organizzazione del contest non è reponsabile sulla veridicità e concretezza dei dati.
  13. 13. Quali categorie?
  14. 14. Le categorie a concorso <ul><ul><li>Idee e progetti : idee e progetti per utilizzare i dati pubblici in modo interessante e utile. </li></ul></ul><ul><ul><li>Applicazioni : applicazioni in grado di catturare il valore dei dati pubblici e trasferirlo alla società. </li></ul></ul><ul><ul><li>Datasets : basi di dati con un ottimo livello di apertura prodotte da un organismo pubblico che potrà partecipare direttamente o attraverso un partner come un’azienda, un’associazione o una comunità di sviluppatori. </li></ul></ul><ul><ul><li>Visualizzazioni : visualizzazioni o elaborazioni grafiche interessanti e utili costruite sui dati pubblici . </li></ul></ul>
  15. 15. I premi in palio
  16. 16. Partner e Promotori

×