Your SlideShare is downloading. ×
0
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.

188

Published on

Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.Supporto tecnologico disponibile per l'implementazione di una comunità virtuale.

Comunità Virtuali e Crowdsourcing. Parte III.Supporto tecnologico disponibile per l'implementazione di una comunità virtuale.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
188
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Quello che vorrei comunicare oggi è che il pcv non è un high tecnoloogico, ma è una risposta a cambiamenti profondi della nostra società.
    Non esistono maestri e non esistono lezioni scritte. E' un continuo learning by doing.
    Il mio obiettivo non è di trasmettere delle conoscenze profonde, ma ispirare delle azioni.
    Io vorrei che qualcuno di voi uscisse da questo incontro non solo con una idea, ma con la volontà di applicarla.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Crowdsourcing da crowd, gente comune, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività
    Questo processo avviene attraverso degli strumenti web o comunque dei portali su internet.
    Oggi il crowdsourcing rappresenta per le aziende un nuovo modello di open enterprise, per i freelance la possibilità di offrire i propri servizi su un mercato globale.
  • Transcript

    • 1. Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Comunità Virtuali & Crowdsourcing Parte III Supporto delle Tecnologie per le Comunità Virtuali
    • 2. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Contenuti  Funzionalità di supporto alle attività di un Comunità Virtuale  Piattaforme Collaborative Avanzate
    • 3. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Social La dimensione sociale della comunità è gestita attraverso il portale della comunità e sarà un supporto alla vita quotidiana dei membri. In questo contesto è chiaro che la piattaforma tecnologica dovrebbe fornire ai membri un ambiente dove poter comunicare, condividere idee,scambiare file, chattare insieme, inviare messaggi privati e cosi via. Per questo motivo il supporto ICT dovrebbe rendere disponibile un set di strumenti (chat, forum, wiki, mail, ecc.) che consentano ai membri sia la comunicazione sincrona che lacomunicazione asincrona. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 4. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Social Temi Layout (header, footer,....9; Registrazione Nuovi Utenti Login Logout Creazione e Gestion Gruppi Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 5. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Knowledge La conoscenza comunitaria dovrebbe essere resa accessibile ai membri in modo veloce ed intuitivo. La dimensione di knowledge, richiede un supporto per i documenti a due livelli: Supporto alla classificazione Supporto al ritrovamento Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 6. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Knowledge Document Repository Document up/down load Document Versioning Permission settings Search (simple and advance) Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 7. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Knowledge Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 8. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Business La piattaforma tecnologica dovrebbe rendere disponibili gli strumenti di co- work managementindispensabili a garantire l'operatività del VT. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 9. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Supporto per la dimensione Business Forum Blog Wiki Chat Video Conference Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 10. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Funzionalità Avanzate Ready-to-Cooperate IPR Tracking Contract Wizard Mobile Support Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 11. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. ReadyToCooperate Support per i VT nel processo di ricerca di partner per l'esecuzione di uno specifico task Tale processo si compone dei seguenti passi: Definizione del task, tempo atteso per l'esecuzione, profilo del partner richiesto. Ricerca dei membri potenzialmente interessati e profile matching dei candidati. Raccolta e fornitura del materiale necessario al potenzial partner per comprendere il contesto ed i dettagli relativi all'attività di cooperazione richiesta Verifica della disponibilità a collaborare/negoziazione Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 12. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Contract Wizard Tool In numerosi processi di governance e business delle PVC è necessario un supporto per consentire l'e-contracting. La piattaforma tecnologica dovrebbe fornire ai membri che intendono costituire un VT i servizi base per la gestione degli aspetti legale, di proprietà intellettuale, di responsabilità. Per questo scopo un wizard appare essere una applicazione particolarmente utile per supportare i membri nella configurazione degli aspetti legali in modo facile e veloce. Il Contract Wizard Tool, integrato all'interno dell'ambiente Studio Virtuale, assiste nella creazione di documenti contrattuali con i clienti a partire da schemi (o template) predefiniti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 13. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. IPR Tracking IPR internal tracking and management is particularly crucial in a collaborative environment like VC. There are a lot of collaboration activities in PVC that needed to manage the IPR issues for the involved members. Imagine a collaboration process of the mediated or ad-hoc type: the contribution provided by each member constitutes its intellectual property. The capability of identifying the ownership of individual contributions is particularly critical in case of collaborative generation of new knowledge. An automatic tool that traces this information could be very useful for the management of such issues. An application of such IPR tracing services should be considered inside the PVC platform in interplay with all applications involving structured and unstructured collaboration among members. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 14. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Support for Mobile Application One basic requirement for the VC members’ communication support system is the multi-modal capability. It should be available for every user on several devices, such as mobile phones, laptops, workstations, palms and so on, solving the problems that these solutions could have, like the data formats and volumes they can manage and the graphical and Input/Output user-interface they can deal with. For these reasons the applications should be executed in a mobile environment. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 15. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Piattaforme Collaborative Avanzate Non esiste il prodotto perfetto in grado di soddisfare le esigenze di una comunità virtuale Ci sono tuttavia una varietà di sistemi, ciascuno dei quali possiede alcune delle funzionalità utili alle attività tipiche di una comunità virtuale. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 16. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Piattaforme Collaborative Avanzate Strutturazione di un repository in grado di contenere la base di conoscenza condivisa della comunità Strutturazione di uno spazio per la comunicazione sincrona Strutturazione di uno spazio condiviso per la co-produzione Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 17. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Funzionalità Motore di ricerca efficiente per le ricerche all'interno della base di conoscenza condivisa e della directory dei membri Gestione di calendari e scadenziari Gestione di sondaggi Funzioni di gestione/amministrazione a disposizione principalmente del Community Manager, ma alcune utilizzabili anche dagli altri membr Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 18. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Piattaforme Collaborative Avanzate Per quanto non esista la piattaforma ideale atta a supportare l'operatività di una Comunità Virtuale, molti prodotti utili già esistenti posseggono talune funzionalità utili a questo scopo  SocialGo  Ning  Elgg  Social Engine  BuddyPress Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 19. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 20. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 21. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: Easy Messaging Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 22. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: Gestione Gruppi Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 23. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 24. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: Chat Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 25. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: Forum Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 26. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: facebook connect Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 27. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti: Sw as a Service Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 28. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 29. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 30. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 31. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 32. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 33. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 34. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative
    • 35. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative ..... live demo
    • 36. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. SocialGo. Strumenti. Social Support Knowledge Support Business Support Advanced Support Piattaforme Collaborative 1.Login 2.Launch Admin 3.Access Setting 4.Network Designer 5.Layout Manager 6.Profile Questions 7.RSS News Feed 8.Member Billing 9.Ads & Custom HTML 10. Widget Store 11. Theme Store 12. Network API Access 13. Invite Contacts 14. Message Members 15. Manage Members
    • 37. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Ning www.ning.com
    • 38. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Elgg www.elgg.com
    • 39. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. Social Engine www.socialengine.com
    • 40. Marco Palazzo, “Comunità Virtuali e Crowdsourcing”, 18 Ottobre 2010 Documento ad uso del corso “Social Media Marketing - CARSA”. Ne è vietata la distribuzione al pubblico e la riproduzione, anche parziale. BuddyPress www.buddypress.com

    ×