• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
La parte agricola della rete
 

La parte agricola della rete

on

  • 1,025 views

 

Statistics

Views

Total Views
1,025
Views on SlideShare
1,024
Embed Views
1

Actions

Likes
1
Downloads
18
Comments
0

1 Embed 1

http://www.slideshare.net 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    La parte agricola della rete La parte agricola della rete Presentation Transcript

    • La parte agricola della rete
    • In Italia, meno del 6% della popolazione è dedita all’agricoltura. Internet, E-commerce e una piccola azienda agricola possono sembrare realtà lontane: non è così. Le piccole aziende agricole si concentrano sul mercato locale L’ecommerce può incoraggiare le vendite in tutto lo Stato e oltre i confini nazionali, questo ovviamente richiede una grande attenzione e un lavoro finalizzato a ottenere che il vostro messaggio su Internet raggiunga i vostri clienti potenziali .
    • L'agricoltura e gli agricoltori sono lontani dal web? Ci sono tanti esempi in rete di come comunicare via web sia importante e rappresenti una grande opportunità commerciale. Servono competenze informatiche? No, basta un blog e la vostra azienda agricola sarà in rete e vivrà anche nel web
    • Informazioni e Conversazioni in rete sull’alimentazione Web 2.0 e ruolo attivo dei ProduTTori e ConsumaTTori Blog Interattività
    • I blog dei produttori e loro ruolo nell’informazione alimentare
    •  
    • I blog dei produttori: ruolo nell’informazione alimentare
    •  
    • Web 2.0 Dal Food-Blog…. … al FoodCast
    • Io coltivo la terra, produco frutta, A che mi serve un blog?. Ti sbagli, è ora di partire con il tuo farm blog
    • Non ho tempo di scrivere! La giustificazione che sento di più è che gli agricoltori non hanno tempo per essere scrittori e produttori al tempo stesso. Facciamo qualche esempio, Steve Sando di Rancho Gordo con il suo blog, è riuscito a mettere in piedi un sistema che gli permette di effettuare un terzo delle sue vendite on line . Steve dedica un pomeriggio ogni due settimane al blog e scrive degli articoli di cui programma l’uscita.
    • Perché dovrei aprire un blog? Ho già un sito web Perché è il modo piu’ semplice di conversare con i tuoi clienti. L'azienda agricola tramite il blog può instaurare un facile contatto con i potenziali clienti. Il blog è perfetto per te e per avviare o aumentare le interazioni con gli utenti web.
    • Prologue: Farming is not equal to the web? Part 1. Stake your claim : choosing a web address . Part 2. Hosting options . Part 3. Active and elegent farm web design is possible Part 4. Design ( Advanced ): what does my customer want ? Part 5. But I grow food not blogs - starting your farm blog Part 6. Getting right with google and other farm website visibility techniques Part 7. The humble art of farm photography for the web. Part 8. Connecting with farm customers through website and blog comments Part 9. Farm ecommerce brings direct , local sales to farm websites Part 10. Small farm web marketing requires patience and persistence E intanto negli USA nasce un Corso di Farm web Design in 10 lezioni http://www.smallfarmcentral.com/blog/ oct /2007/ farm-ecommerce-brings-direct-local-sales-farm-websites
    • Working Examples in USA?
    • http://www.citygardenfarms.com
    •  
    • Rancho Gordo Blog : da 300-500 unique visitors ogni giorno http://ranchogordo.typepad.com/
    • Fonte:L’informazione che cambia, Stefano Epifani-2008