Knowledge management 2.0 Un nuovo approccio alla conoscenza nelle intranet di nuova generazione
Facilitare  l’auto-formazione Supportare i  network già esistenti Facilitare le  relazioni professionali  trasversali Supp...
Che cos’è la conoscenza?
Diversi tipi di conoscenza Come faccio ad accendere il modem? Ho bisogno del listino prezzi aggiornato… Voglio sapere tutt...
<ul><li>E’ certificata dal suo  successo pratico </li></ul><ul><li>E’ distribuita in  più punti </li></ul><ul><li>Si trasm...
Le caratteristiche del knowledge management Lo scambio  avviene tra pari La relazione  è basata su passione, generosità, i...
I primi tentativi di gestione della conoscenza, guidati dall’informatica, tendevano a  confondere conoscenza e informazion...
Il Knowledge Management in intranet Informazioni top-down Informazioni troppo strutturate Nessuna interattività Eccesso di...
Il Nuovo knowledge management Identità Relazioni Contenuti I contenuti sono inseriti in una dinamica che presuppone  L’ide...
Come gestire la conoscenza “fluida?” Portali informativi Data base Sistemi documentali Ontologie e dizionari controllati 1...
Le parole chiave del KM sostenibile Identità Riconoscimento Serendipity Appartenenza Disintermediazione Visibilità Persona...
Identità Pensare alle  persone  e non alle funzioni Valorizzare i  contributi individuali  differenziandoli tra loro Assoc...
L’identità nella nuova intranet 1.0 2.0 Online Ruolo: Operatore Settore: WA.ASP.CTR.O Responsabile:  [email_address] Mail:...
Profili autocompilati  di tutto il personale Aggiunta di  elementi personali  (Foto, hobby, ecc) Associazione di  ogni con...
Cognome Nome Vai Rossi Cercapersone > Ricerca avanzata Cerca solo tra gli esperti Cerca solo tra chi ha inviato qualche ma...
Emesso dalla funzione DCV.PO.BSP.A Creato da  Marcello Valenti   Chi sono  Dove lavoro  I miei Hobby Le mie competenze Vot...
La cosa più importante che ho imparato è che  tutto è basato sulle relazioni . Se fai una richiesta con cordialità, aggiun...
Cosa significa preservare le relazioni? ogni contenuto è mediato da un  rapporto tra persone E  facile entrare in contatto...
1.0 2.0 Un portale di KM che funziona scavalca i confini organizzativi e crea un network di relazioni Le relazioni nella n...
Possibilità di  commentare e integrare  i contenuti prodotti da tutti Possibilità di trovare le persone con  criteri multi...
Visibilità Foto by   Lozingaro   su Flickr Emergono i contenuti  migliori Emergono i contenuti  più utili Emergono i conte...
La visibilità nella nuova intranet 1.0 2.0 Come fare una presentazione perfetta Inserito da  Giorgo Carlini  | 312 visite ...
Permettere alle persone di  votare  i contenuti Permettere alle persone di  commentare  i contenuti Permettere alle person...
Riconoscimento Certo, è importante la ricerca di sistemi premianti per incentivare i contributi, ma è  il riconoscimento d...
I  tecnici della Xerox  erano contrariati e offesi davanti alla proposta del management di introdurre piccoli incentivi fi...
Come attivare il riconoscimento? Dando  visibilità  agli autori dei contenuti migliori Dando  agli utenti  la possibilità ...
Sistemi di  rating distribuito  per ogni contenuto generato Premiazione della  continuità  e della partecipazione Sistema ...
Serendipity Trovare qualcosa mentre stai cercando altro
Che cos’è la serendipity in un sistema di KM? Ogni oggetto è collegato ad  altri oggetti Ogni oggetto è raggiungibile da  ...
Un esempio di serendipity: slideshare
Gli ingredienti per un sistema che funziona Tecnologie  “dialogiche” Sistemi di  ranking Contenuti  bottom-up Dinamiche  d...
Identità  +  Relazioni  +  Riconoscimento  +  Visibilità  +  Serendipity =  Social network Il social network è il nuovo fo...
Prendere (e adattare) il meglio di ciò che esiste già Come? In che miscela? Con quali caratteristiche specifiche? Ogni azi...
Un possibile KM centrato sulle persone <ul><li>- Bacheca delle domande </li></ul><ul><li>- Materiali formativi </li></ul><...
Le possibilità per formarsi/informarsi Fluidità Strutturazione Chiedi in bacheca Consulta il wiki Contatta l’esperto Leggi...
Le possibilità per comunicare/arricchire lo spazio Immediatezza Impegno Aprire un gruppo Aprire un blog Scrivere in bachec...
La home page Ciao Giacomo Modifica biglietto da visita Venerdì 14 aprile 2008 Home My page Materiali formativi Logo  KM (2...
La “My page” Ciao Matteo Modifica biglietto da visita Venerdì 14 aprile 2008 Home Materiali formativi Logo  Esperti Gruppi...
Tags:  Competenze, Comunicazione, Formazione  Inserito da  Giorgo Rossi 312 visite | Utile per 23 colleghi |  25 download ...
La dinamica degli esperti Profilo Aree di forza Aree di debolezza Proponiti come esperto Invia materiali Rispondi alle dom...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Knowledge management 2.0

8,889

Published on

Come gestire la conoscenza aziendale applicando la logica del social network nelle intranet di nuova generazione.

7 Comments
27 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total Views
8,889
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
594
Comments
7
Likes
27
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Knowledge management 2.0"

  1. 1. Knowledge management 2.0 Un nuovo approccio alla conoscenza nelle intranet di nuova generazione
  2. 2. Facilitare l’auto-formazione Supportare i network già esistenti Facilitare le relazioni professionali trasversali Supportare la collaborazione informale Mettere a fattor comune l’innovazione locale Condividere il sapere diffuso Aumentare la produzione di “sapere dal basso” Rendere visibili i comportamenti emergenti Catturare l’intelligenza collettiva - Gli obiettivi del KM 2.0 -
  3. 3. Che cos’è la conoscenza?
  4. 4. Diversi tipi di conoscenza Come faccio ad accendere il modem? Ho bisogno del listino prezzi aggiornato… Voglio sapere tutto del progetto pippo Voglio diventare bravo nella vendita Bacheche Forum Wiki Notizie blog Documenti materiali Tutorial E-learning Consigli, trucchi Informazioni, dati Materiali strutturati Comportamenti, competenze
  5. 5. <ul><li>E’ certificata dal suo successo pratico </li></ul><ul><li>E’ distribuita in più punti </li></ul><ul><li>Si trasmette orizzontalmente </li></ul><ul><li>Serve a dare consigli pratici , trucchi, a mettere in comune le esperienze… </li></ul><ul><li>E’ certificata da un’autorità ufficiale </li></ul><ul><li>Risiede in un solo punto </li></ul><ul><li>Si trasmette top down </li></ul><ul><li>Serve a dare linee guida, strategie </li></ul>- Due tipi di informazioni - Formali Informali Giri a destra alla seconda…. Scusi, per arrivare a Piazza Irnerio…
  6. 6. Le caratteristiche del knowledge management Lo scambio avviene tra pari La relazione è basata su passione, generosità, interessi reciproci La certificazione delle informazioni è basata sul successo pratico La selezione degli interlocutori emrege dalla stessa comunità La trasmissione avviene in modo disintermediato La conoscenza arriva da tutta l’organizzazione La conoscenza è sia formale che informale I contenuti sono profilabili in pase alle persone La conoscenza è costruita, filtrata, catalogata, dalle persone stesse
  7. 7. I primi tentativi di gestione della conoscenza, guidati dall’informatica, tendevano a confondere conoscenza e informazione . Le imprese che hanno puntato solo su grandi sistemi informativi prima o poi hanno scoperto che avevano creato qualcosa di simile a “ discariche digitali ” E. Wenger, R.McDermott, W.Snyder Gestire il KM con l’informatica? Foto by Mondopiccolo su Flickr
  8. 8. Il Knowledge Management in intranet Informazioni top-down Informazioni troppo strutturate Nessuna interattività Eccesso di mediazione Poca partecipazione Nessuna visibilità delle persone Seriosità Contenuti generalisti Nessun riconoscimento Informazioni bottom-up Informazioni “fluide” e dialogiche Massima interattività Disintermediazione Massima partecipazione Massima visibilità delle persone Giocosità Contenuti profilati Riconoscimento del valore dei contributi cosa non funziona? cosa funziona?
  9. 9. Il Nuovo knowledge management Identità Relazioni Contenuti I contenuti sono inseriti in una dinamica che presuppone L’identità delle persone Le relazioni tra queste persone
  10. 10. Come gestire la conoscenza “fluida?” Portali informativi Data base Sistemi documentali Ontologie e dizionari controllati 1.0 2.0 Blog Wiki Social network Tagging Ranking Social bookmarking Rigidità Controllo Difficoltà d’uso Aggiornamenti scarsi Poca personalizzazione Nessuna interazione Approccio top down Costi altissimi Manutenzione gravosa Noia Flessibilità Apertura Facilità d’uso Aggiornamenti frequenti Personalizzazione massima Completa interazione Approccio bottom-up Costi bassi Manutenzione leggera Divertimento
  11. 11. Le parole chiave del KM sostenibile Identità Riconoscimento Serendipity Appartenenza Disintermediazione Visibilità Personalizzazione Gioco Crescita Comportamenti emergenti Relazioni
  12. 12. Identità Pensare alle persone e non alle funzioni Valorizzare i contributi individuali differenziandoli tra loro Associare i contenuti alle persone che li hanno prodotti Dare risalto ai tratti personali sia fuori che dentro l’ambito lavorativo Foto by Isco72 su Flickr
  13. 13. L’identità nella nuova intranet 1.0 2.0 Online Ruolo: Operatore Settore: WA.ASP.CTR.O Responsabile: [email_address] Mail: [email_address] Indirizzo: Via rossi 6 Milano Stanza: 362 Telefono: 02-44321234 Cellulare: 3212345678 Progetti-attività Siebel - GRiud A proposito di me Sono una persona che cerca tutti i giorni di imparare qualche cosa dagli altri Su questi argomenti mi valuto Apparati 6 Excel 7 Comunicazione 5 Powerpoint 8 I miei interessi: Tennis - Sax Il mio sito esterno http://vienialcallcenter.blogspot.com Giacomo è un’esperto! Che cosa significa? Fotogalery di Giacomo Giacomo Mason Ruolo: Operatore Settore: WA.ASP.CTR.O Responsabile: [email_address] Mail: [email_address] Indirizzo: Via rossi 6 Milano Stanza: 362 Telefono: 02-44321234 Cellulare: 3212345678 Mason Giacomo Riconoscimento della comunità Progetti, non funzioni Hobby ed espressioni Expertise Ruoli, non persone
  14. 14. Profili autocompilati di tutto il personale Aggiunta di elementi personali (Foto, hobby, ecc) Associazione di ogni contenuto prodotto ad un profilo Possibilità di fare ricerche avanzate nei profili (cercando progetti, hobby, expertise) Identità significa: L’identità è l’elemento fondante della intranet 2.0
  15. 15. Cognome Nome Vai Rossi Cercapersone > Ricerca avanzata Cerca solo tra gli esperti Cerca solo tra chi ha inviato qualche materiale Parola chiave Cerca tra chi si è attribuito almeno Apparati Excel Comunicazione Procedure Powerpoint Siebel Relazione col cliente Nuovi prodotti Cerca full text nei campi “ A proposito di me” “ Progetti-attività” ” I miei interessi” Cerca solo tra chi scrive in un blog Cerca solo tra chi è iscritto a un gruppo Profilo completo = Ricerche interessanti Solo profili con foto da Una semplice “rubrica del telefono” online a una vera Knowledge base basata sulle identità, le competenze, gli interessi, i progetti dei singoli Nome Rossi Alfredo Operatore Roma 0678345069 Internet SI Rossi Stefano Responsabile Milano 0278345069 Excel NO Rossi Tomas Operatore Firenze 0718345069 VENDITA NO Nominativo Ruolo Città Tel Aree forti Esperto Rossi Stefano Responsabile Roma 0678345069 COMMERCIO SI Rossi Tomas Operatore Roma 0678345069 Internet NO Rossi Stefano Operatore Roma 0678345069 PPT SI Rossi Tomas Operatore Roma 0678345069 VENDITA SI
  16. 16. Emesso dalla funzione DCV.PO.BSP.A Creato da Marcello Valenti Chi sono Dove lavoro I miei Hobby Le mie competenze Vota questo contenuto Vedi gli altri contenuti di Marcello Valenti Commenta questo contenuto Aggiungi il contenuto tra i tuoi preferiti Contenuti e profili sono associati Scompaiono i soggetti Nessuna possibilità di relazione I soggetti in primo piano Possibilità di relazioni Possibilità di arricchimento dei contenuti Evidenza anche di aspetti extra lavorativi Va alla “my page” di Marco Valenti
  17. 17. La cosa più importante che ho imparato è che tutto è basato sulle relazioni . Se fai una richiesta con cordialità, aggiungendo “ti devo una birra”, vedrai che le persone risponderanno. Coordinatore di community U.S.A. Relazioni Foto by Paolomagari su Flickr
  18. 18. Cosa significa preservare le relazioni? ogni contenuto è mediato da un rapporto tra persone E facile entrare in contatto rispetto alle proprie appartenenze professionali ed extra professionali Nel tempo si creano diversi network informali di persone che collaborano online Foto by Dsevilla su Flickr
  19. 19. 1.0 2.0 Un portale di KM che funziona scavalca i confini organizzativi e crea un network di relazioni Le relazioni nella nuova intranet
  20. 20. Possibilità di commentare e integrare i contenuti prodotti da tutti Possibilità di trovare le persone con criteri multipli (non solo la funzione di appartenenza) Possibilità di aggiungere persone ai propri contatti Possibilità di associarsi in modo trasversale Come presidiare le relazioni Blog, Wiki Ricerca avanzata nei profili My page Gruppi online
  21. 21. Visibilità Foto by Lozingaro su Flickr Emergono i contenuti migliori Emergono i contenuti più utili Emergono i contenuti più pertinenti Apertura ai comportamenti emergenti
  22. 22. La visibilità nella nuova intranet 1.0 2.0 Come fare una presentazione perfetta Inserito da Giorgo Carlini | 312 visite | 4 commenti | 25 download | aggiunto ai preferiti da 45 persone | Utilità: 46 Categoria di formazione : sviluppo comunicazione < 1 – 2 – 3 > Uno slidecast dedicato a chi si occupa di comunicazione con i clienti business. E’ una rapida presentazsione su quello che sarà il nuovo argomento dell’anno Come fare una presentazione perfetta Inserito da Giorgo Carlini | 312 visite | 4 commenti | 25 download | aggiunto ai preferiti da 45 persone | Utilità: 46 Categoria di formazione : sviluppo comunicazione Uno slidecast dedicato a chi si occupa di comunicazione con i clienti business. E’ una rapida presentazsione su quello che sarà il nuovo argomento dell’anno Come fare una presentazione perfetta Inserito da Giorgo Carlini | 312 visite | 4 commenti | 25 download | aggiunto ai preferiti da 45 persone | Utilità: 46 Categoria di formazione : sviluppo comunicazione Uno slidecast dedicato a chi si occupa di comunicazione con i clienti business. E’ una rapida presentazsione su quello che sarà il nuovo argomento dell’anno Ordina per Più recenti Più visti Più utili Più scaricati Più commentati Ogni contenuto è uguale all’altro I contenuti si differenziano in base ai comportamenti dei singoli
  23. 23. Permettere alle persone di votare i contenuti Permettere alle persone di commentare i contenuti Permettere alle persone di scaricare/aggiungere i contenuti ai preferiti Permettere alle persone di taggare i contenuti Visibilità significa: La visibilità è il risultato dei comportamenti dei singoli dipendenti
  24. 24. Riconoscimento Certo, è importante la ricerca di sistemi premianti per incentivare i contributi, ma è il riconoscimento dei pari il fattore principale di motivazione per la partecipazione alla comunità E. Wenger, R.McDermott, W.Snyder Foto by Letneo su Flickr
  25. 25. I tecnici della Xerox erano contrariati e offesi davanti alla proposta del management di introdurre piccoli incentivi finanziari da destinare a chi contribuiva ad “Eureka”. Risposero: “contribuire dà senso al nostro impegno; non provate a pagarci per questo, perché sminuirebbe il nostro lavoro”. La vera ricompensa per aver contribuito è vedere il proprio nome figurare come autore della proposta E. Wenger, R.McDermott, W.Snyder Il riconoscimento non è economico, ma sociale
  26. 26. Come attivare il riconoscimento? Dando visibilità agli autori dei contenuti migliori Dando agli utenti la possibilità di definire quali sono i contenuti migliori Valorizzando i talenti che si manifestano all’interno del processo di crescita complessiva Foto by Pallotron su Flickr
  27. 27. Sistemi di rating distribuito per ogni contenuto generato Premiazione della continuità e della partecipazione Sistema di generazione/selezione/candidatura di esperti Aumento del ranking per gli autori dei contenuti migliori Crescita progressiva di visibilità delle persone Riconoscimenti simbolici nel sito Riconoscimento: rating e ranking
  28. 28. Serendipity Trovare qualcosa mentre stai cercando altro
  29. 29. Che cos’è la serendipity in un sistema di KM? Ogni oggetto è collegato ad altri oggetti Ogni oggetto è raggiungibile da percorsi diversi Ogni oggetto è classificato in molti modi Ogni oggetto è collegato a un autore Ogni oggetto è filtrato , votato, ripubblicato da altri
  30. 30. Un esempio di serendipity: slideshare
  31. 31. Gli ingredienti per un sistema che funziona Tecnologie “dialogiche” Sistemi di ranking Contenuti bottom-up Dinamiche divertenti Visibilità delle persone Sistemi di filtraggio del meglio Foto by Chieftech su Slideshare
  32. 32. Identità + Relazioni + Riconoscimento + Visibilità + Serendipity = Social network Il social network è il nuovo format per la condivisione della conoscenza nell’organizzazione
  33. 33. Prendere (e adattare) il meglio di ciò che esiste già Come? In che miscela? Con quali caratteristiche specifiche? Ogni azienda è una caso a sé . Queste tecnologie vanno adattate ai contesti specifici
  34. 34. Un possibile KM centrato sulle persone <ul><li>- Bacheca delle domande </li></ul><ul><li>- Materiali formativi </li></ul><ul><li>- Sistemi di rating e ranking </li></ul><ul><li>Creazione di esperti </li></ul><ul><li>Tagging </li></ul>Profilazione Personalizzazione Autogestione Visibilità delle persone Serendipity - CMS “user friendly” Collaborazione - Gruppi trasversali - Wiki Informazioni e segnalazioni - Notizie - Blog diffusi Personalizzazione e identità - Biglietto da visita - My page Gestione dei saperi Flessibilità
  35. 35. Le possibilità per formarsi/informarsi Fluidità Strutturazione Chiedi in bacheca Consulta il wiki Contatta l’esperto Leggi/ commenta il blog Consulta il materiale informativo Ci sono diverse possibilità per acquisire informazioni/nozioni, dalla più immediata e destrutturata ( bacheca ) alla più “impegnativa” e strutturata ( materiale formativo ) Restano immutate le condizioni a contorno: relazioni con altri, personalizzazione Chiedi nel forum
  36. 36. Le possibilità per comunicare/arricchire lo spazio Immediatezza Impegno Aprire un gruppo Aprire un blog Scrivere in bacheca Scrivere sul wiki Inviare un materiale Le diverse azioni hanno un’importanza diversa a seconda dell’impegno e della qualità del materiale prodotto
  37. 37. La home page Ciao Giacomo Modifica biglietto da visita Venerdì 14 aprile 2008 Home My page Materiali formativi Logo KM (2.)0 Esperti Gruppi Blog Wiki Ultime notizie Il materiale formativo del giorno Come fare una presentazione perfetta Uno slidecast dedicato a chi si occupa di comunicazione con i clienti business Inserito da Giorgo Carlini 312 visite | 4 commenti | Utilità: 56 Cognome Nome Vai Ricerca avanzata Cercapersone Esperti Giorgio Rossi Carla Testa Franco Cosenza Andrea Speraforte Online Vedi tutti Ultimi Gruppi Creati Vedi tutti Ultimi materiali Policy | Il blog della redazione | Hai bisogno di aiuto? Video Slidecast Montare una scheda | 14 visite Progetto scarta | 14 visite Montare una scheda | 14 visite Progetto scarta | 14 visite Vedi tutti Ultime attività Notificami via mail tutte le ultime attività Dai blog degli utenti Tutti i blog La bacheca delle domande Vai Ricerca avanzata >>
  38. 38. La “My page” Ciao Matteo Modifica biglietto da visita Venerdì 14 aprile 2008 Home Materiali formativi Logo Esperti Gruppi Blog Wiki Ultimi interventi di Carla Contatti di Carla Testa Aggiungi Carla tra i tuoi contatti Avvisami quando Carla aggiunge un materiale Online Biglietto da visita Ultimi materiali inseriti da Carla Policy | Il blog della redazione | Hai bisogno di aiuto? Vedi tutti i materiali di Carla Testa Gruppi a cui appartiene Carla Blog Su cui scrive Carla Messaggi per Carla Carla Testa Ruolo: Operatore Settore: WA.ASP.CTR.O Responsabile: [email_address] t Mail: [email_address] Indirizzo: Via rossi 6 Milano Stanza: 362 Telefono: 02-44321234 Cellulare: 3212345678 Progetti-attività Intranet – Grandi clienti A proposito di me Sono una persona che cerca tutti i giorni di imparare qualche cosa dagli altri Su questi argomenti mi valuto Apparati 6 Modellizzazione 7 Comunicazione 5 Powerpoint 8 I miei interessi: Tennis Il mio sito esterno http://vienialcallcenter.blogspot.com My page Carla è un’esperta! Che cosa significa? Vedi tutti gli interventi di Carla Testa Marta Lovati Carla Conti Marco Lotito Giorgio Rossi Fotogalery di Carla Aggiungi un messaggio pubblico a Carla Carla ha inserito 52 materiali I link di Carla Vedi tutti KM (2.)0 Vai Ricerca avanzata >>
  39. 39. Tags: Competenze, Comunicazione, Formazione Inserito da Giorgo Rossi 312 visite | Utile per 23 colleghi | 25 download | Aggiunto ai preferiti da 45 persone Categoria Formativa: PPT “ Materiali formativi”: singolo materiale Venerdì 14 aprile 2008 Home My page Materiali formativi Esperti Gruppi Blog Wiki Informazioni sull’autore Aggiungi il materiale ai preferiti Aggiungi Giorgio Rossi ai preferiti Segnalami novità nella categoria del materiale Punteggio medio di Giorgio: 3,5 Altri materiali di Giorgio Rossi Commenti (2) Carla Conti ha scritto: mi sembra più completo di quello dell’anno scorso. Ma siamo sempre lontani alla perfezione..:-) Marco Lotito ha scritto: Ma quando sarà che l’uomo potrà imparare a vivere senza ammazzare, il vento si poserà… Io chiedo quando sarà che l’uomo Materiali simili Policy | Il blog della redazione | Hai bisogno di aiuto? Logo Video | Slidecast | Altro | Area Test Uno slidecast dedicato a chi si occupa di comunicazione con i clienti business. E’ una rapida presentazione su quello che sarà il nuovo argomento dell’anno Ciao Giorgioi Modifica biglietto da visita Usare Powerpoint 2003 Giorgio Rossi DG.AC.BOc.A - Milano Lascia un commento (sarà firmato Mario Rossi ) INVIA Questo materiale è anche nei gruppi Giorgio è un’esperto! Che cosa significa? Scarica il file Segnala un abuso Aggiungi ai preferiti Aggiungi ai tuoi gruppi Materiale utile? Segnala a un amico KM (2.)0 Vai Ricerca avanzata >>
  40. 40. La dinamica degli esperti Profilo Aree di forza Aree di debolezza Proponiti come esperto Invia materiali Rispondi alle domande in bacheca Apri un blog sul tuo tema chiave Alimenta il wiki interno Ricevi dei punti dai colleghi per tutto ciò Chiedi agli esperti Leggi i materiali relativi Fai delle domande in bacheca Leggi dei blog sul tuo tema chiave Leggi il wiki interno Dai dei punti dai colleghi per tutto ciò
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×