Uploaded on

Il Gufo - Notiziario Gev

Il Gufo - Notiziario Gev

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
406
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. S il Gufo 5 P dicembre E 2002 C I A L notiziario del CPGEV di Bologna E A News dall’Associazione S S Dal direttivo Dai gruppi Dai Gruppi E M Gli argomenti che hanno tenuto banco negli Mentre nella Valle dell’Alto Brasimone B ultimi due consigli direttivi, riecheggia ancora il bramito L quelli del 7 ottobre e 15 del cervo, tiriamo le somme E novembre, sono stati – come è di quella che è stata una A facile immaginare – la presen- stagione degli amori davvero tazione del bilancio consuntivo intensa. A partire già dalla 2001 e il rinnovo delle cariche fine di agosto le nostre 8 sociali. Sul primo argomento risorse sono state in gran P rimando alle considerazioni parte coinvolte nell’attività svolte dal nostro Tesoriere a di antibracconaggio. La sin- A pagina 3. L’altra questione, golare stagione degli amori G anch’essa sostanziale per la vita di questo nobile ungulato, I di una associazione, è stata a che domina indiscusso il N lungo dibattuta nel corso dei crinale di Monte Calvi al- E due ultimi direttivi, per la l’interno del Parco volontà di assicurare la Regionale dei laghi di Relazione sulla nostra attività massima trasparenza e Suviana e Brasimone, è democraticità alla procedura di caratterizzata dal vocalizzo Introduzione ai lavori dell’Assemblea provinciale nomina dei componenti emanato dai maschi definito dell’organismo di direzione del bramito, emesso per per- Oggi, grazie a tutti Questa è la prima ragione del nostro successo. La squadra raggruppamento. Tale orga- nismo riveste particolare suadere gli avversari e quindi conquistare un ricco noi, il CPGEV è una solida per mantenersi viva deve importanza sia in quanto ha harem di femmine. E’ ovvio realtà fatta di volontari, cioè crescere e quindi essere funzioni di rappresentanza nei che in questo periodo il di gente che ha un lavoro, una aperta, deve responsabilizzare confronti delle istituzioni sia maschio così agitato, ecci- famiglia, degli interessi vari e i soci e coinvolgerli nelle de- perché funge da stimolo per le tato e impegnato tra bramiti che in più dona una parte del cisioni. Le attività svolte dai attività dell’Associazione. Per e combattimenti, risulta proprio tempo e delle proprie vari settori e dalle zone questo al termine del direttivo oltre che udibile partico- conoscenze per migliorare la devono essere divulgate a del 7 ottobre, dopo una lunga larmente distratto e quindi qualità dell’ambiente e della tutte le Gev e fatte conoscere serie di interventi, si è (segue a pagina 2) vita! In questi ultimi due anni all’esterno della associazione. deliberato di utilizzare le ci siamo consolidati quan- Sulla base di questo ragio- assemblee di zona, già pro- titativamente e qualitativa- namento è nato il progetto del grammate in previsione della SOMMARIO mente. Più volontari, maggiori nuovo “Gufo”; questo stru- assemblea ordinaria, per attrezzature e organizzazione; mento informativo dovrà chiedere ai soci di esprimere un Assemblea 1 pianificazione dei servizi e raccontare la vita associativa parere riguardo alle modalità di Dal Direttivo 1 aggiornamento permanente. Il attraverso le esperienze elezione del nuovo consiglio rilancio della zona Bologna, la vissute dai singoli volontari e direttivo: se votare, cioè, una Dai Gruppi 1 ridefinizione delle zone e informare su tutte le attività proposta già confezionata dal Gufo Lex 2 l’introduzione massiccia delle programmate o svolte a livello consiglio uscente (che avrebbe Bilancio e Dati Gev 3 nuove tecnologie nella centrale come di zona. La tenuto conto della disponibilità Campi di attività 4 gestione del raggruppamento rapidità e circolarità della e della rappresentatività dei soci proposti per il nuovo Da Zocca 4 ha portato a una crescita della informazione in una società efficienza e della parteci- tecnologica deve fare i conti direttivo, modalità seguita nelle Protezione civile 5 pazione di tanti volontari. Il con le opportunità offerte oggi votazioni precedenti), o se Parchi da proteggere 7 CPGEV è cresciuto grazie e dalla telefonia cellulare e da votare sulla base di una lista di Sulla Festa dell’Unità 7 attorno al lavoro di tanti che Internet. Questi aspetti hanno candidati tra i quali scegliere i Taccuino 8 hanno permesso si costituisse sempre avuto la nostra atten- membri del nuovo consiglio. una vera e propria “squadra”, zione; grazie alle professionalità Dalle assemblee di zona quasi Caccia 8 competente, presente e unita! Nuovo CD 8 (segue a pagina 6) (segue a pagina 2) 1
  • 2. Gufo Lex Direttivo (segue da pagina 1) unanimemente la preferenza Proseguono gli è andata alla prima proposta. approfondimenti Sulla base di questa indicazione sul diritto am- il direttivo del 15 novembre ha bientale; in questo numero un quindi approvato la lista dei commento in materia di candidati proposti per il nuovo illecito amministrativo e comitato direttivo, da mettere ai relativa sanzione. voti all’assemblea dei soci. Il Esaminiamo in questo numero direttivo ha inoltre deliberato la sanzione amministrativa, due variazioni allo statuto del benché l’attività delle Gev raggruppamento, che per essere dovrebbe avere prevalentemente valide devono essere approvate carattere di prevenzione ed dalla maggioranza dei soci educazione ambientale. La presenti all’assemblea. La sanzione (dal latino sanctione prima prevede l’incremento del da sanctus: inviolabile) nel numero dei membri del linguaggio giuridico esprime il consiglio direttivo, cioè concetto di punizione per chi l’aumento del numero minimo ometta di osservare una norma dei componenti da 5 a 9, e del giuridica. Distinguiamo tra: numero massimo da 15 a 19. sanzione penale e sanzione Tale proposta è motivata dalla Gruppi (segue da pagina 1) amministrativa. Molte norme facilmente avvicinabile; niente trimonio da salvaguardare. necessità di ridimensionare Coordinatore zona montagna giuridiche poste a tutela degli di meglio per chi è in cerca di l’organismo di direzione alla interessi della collettività, carne e trofei magari con Claudia Nucci crescita numerica e orga- contengono due elementi l’intenzione di venderli e nizzativa del raggruppamento, Brevi da S. Lazzaro caratterizzanti il precetto ossia il per assicurare una maggiore guadagnarci fino a qualche E’ terminato il monitoraggio comando di tenere una certa migliaia di euro. Così le Gev condotta e la sanzione ossia la rappresentatività. La seconda zanzara tigre; ci è pervenuta del nostro raggruppamento pena che segue l’infrazione del proposta riguarda le modalità di una lettera dal Dott. Tedeschini anche quest’anno per oltre un che segnala come «le uova de- precetto. Il precetto può avere la sostituzione dei membri mese si sono dedicate alla forma del divieto, quando dimissionari o decaduti: attual- poste nelle ultime settimane so- vigilanza serale/notturna nelle no quasi tutte “diapausanti”, proibisce di fare una certa mente lo statuto prevede che la zone di particolare vulnerabilità cioè con parete più spessa che azione (es. proibisce di cacciare sostituzione avvenga con la con la presenza continua sul inibisce la schiusura autunnale determinate specie protette) nomina del primo dei non eletti, territorio e appostamenti in e permette di resistere al freddo ovvero di comando quando ma questa modalità richiede dell'inverno e di terminare invece prescrive di compiere un necessariamente l’esistenza di luoghi strategici, creando un l'embriogenesi verso la dato atto (come ad es. l’art. 361, una lista di candidati e quindi forte fattore di disturbo per i primavera» e ringrazia «per omessa denuncia di reato, del un tipo di votazione che non è malintenzionati. Mentre l’anno codice penale). Ma tralasciamo passato furono trovate alcune l’ottimo lavoro svolto». Il quello emerso dalle assemblee gli aspetti di illecito penale e di zona. La nuova proposta carcasse di cervo senza trofeo e monitoraggio delle micro- concentriamoci su quello cosciotti e alcuni di noi si discariche, dopo una lunga prevede pertanto la sostituzione amministrativo. Si definisce ritrovarono di notte nel pieno di sospensione del servizio, è dei consiglieri attraverso una illecito amministrativo quella una battuta di “caccia” al cervo, ricominciato (chi svolge i violazione di un dovere di elezione suppletiva nel corso ufficialmente per ora non si servizi deve compilare una della prima assemblea ordinaria carattere generale cui la norma hanno notizie di cervi abbattuti. scheda, fare le foto e segnalare utile. Gli ultimi due direttivi giuridica ricollega il pagamento a l l ’ e n t e c o m p et e n t e l e non hanno assunto altre de- Si auspica un rinnovato di una somma di danaro a titolo discariche individuate). Sono cisioni sostanziali, tranne impegno e un invito a non di sanzione amministrativa. La attive anche nuove procedure l’acquisto di 4 personal compu- abbassare la guardia, ricordan- disciplina generale, prima per vigilanza rifiuti sul ter- ter nuovi per dotare di do che l’inverno rende vul- contenuta in singole norme, è ritorio di S. Lazzaro (informa- attrezzature efficienti le sedi di nerabili non solo i cervi ma tutti stata dettata per la prima volta zioni: Biagi Raul) e per la gli animali selvatici, che rap- con la legge 24.11.1981 n. 689. Imola, S. Giovanni, Casalec- vigilanza Parco Gessi (è stata presentano un inestimabile pa- La norma contiene una serie di chio e la Montagna. In qualche stampata una cartina del parco principi validi in generale per modo l’avanzo di amministra- e un elenco strade diviso per tutti i procedimenti sanzionatori zione dovremo pur spenderlo!!! comuni). Continua poi il tabel- di tipo amministrativo: a) Anna Tandura lamento dell'Oasi del Contraf- principio di legalità: nessuno forte Pliocenico (servizi può essere assoggettato a In questo numero si è deciso di coordinati con La Polizia sanzioni amministrative se non dare spazio principalmente Provinciale). Il 18 dicembre, in forza di una legge che sia all’Assemblea sociale. Sono stati infine, si terrà la cena di Zona entrata in vigore prima del fatto perciò apportati diversi tagli (partenza da Idice alle 20.00) agli articoli e sacrificate le commesso; b) principio della presso l’Agriturismo La Forna- capacità di intendere e di volere immagini. Me ne scuso con sella al prezzo di € 20 a (esclusione dei minori di quanti hanno collaborato persona (invito riservato alle diciotto anni e coloro che non inviando documentazione ricca e sole GEV e aspiranti; adesioni hanno la capacità di intendere e di grande interesse. Il prossimo e informazioni: Cocchi, Bettini, numero uscirà a febbraio 2003. (segue a pagina 7) Cristiani). Manuela Bettini Auguri a tutti. Mauro 2
  • 3. assicurazioni; lire 33.908.000 Il bilancio... per rimborsi spese (di viaggio, … e altri numeri accantonamento rimborsi Il 27 novembre è stato presentato all’assemblea il bilancio consuntivo 2001. Si chilometrici da liquidare, altri rimborsi); lire 6.979.000 per spese di formazione; lire 202 64 Quanti siamo Gev con decreto prefettizio valido nuove Gev che stanno ricevendo il decreto tratta di un bilancio che mostra 18.488.000 per spese di ammi- 215 allievi iscritti al corso di formazione cifre considerevoli: i costi e i nistrazione (telefonia fissa, ricavi hanno infatti raggiunto cancelleria, spese postali e ban- Mezzi in uso alla Protezione civile la ragguardevole cifra di circa carie, ecc.); lire 7.183.000 per 1 Land Rover Defender 161 milioni di vecchie lire. Per spese generali (riscaldamento e 5 Panda 4x4 valutare le dimensioni eco- energia elettrica, affitti passivi, 180 Telefoni cellulari nomiche raggiunte, basti pubblicitarie e promozionali, 18 Radio Ricetrasmittenti pensare che nei primi anni ’90 spese diverse generali); lire 3 Macchine fotografiche digitali + 2 ottiche i nostri bilanci riportavano 5.135.000 per oneri tributari e 1 Telecamera valori di pochi milioni. Questo straordinari; lire 19.736.000 per 7 Binocoli sviluppo è, sicuramente, un ammortamenti; lire 11.527.000 3 Pompe idrovore indice importante della per esistenze iniziali divise. 4 Motosoffiatori per l’antincendio crescente attività svolta. La Per quel che riguarda lo stato 1 Motofaro stipula di numerose patrimoniale si fanno rilevare 3 Motoseghe convenzioni con gli Enti locali soltanto alcuni aspetti: l’ottima 2 Tende Ferrino Montana grandi con 20 brandine e con i Parchi regionali, oltre situazione di “disponibilità 1 Gazebo all’impegno in altri settori liquide” ammontanti a 2 Carrelli tipici della nostra attività, ha dicembre 2001 a circa 111 fatto sì che ormai le Gev siano milioni (a novembre 2002 sono, impegnate tutto l’anno nei più comunque, molto meno), di cui svariati scenari ambientali. Per 38 milioni in titoli e 70 milioni far fronte a questi impegni e ai tra conto corrente bancario e conseguenti costi servono, postale (il resto contanti e ovviamente, notevoli risorse buoni benzina); un valore molto finanziarie che pervengono, più basso, rispetto agli anni quasi esclusivamente, dai precedenti, dei crediti per contributi erogati da Enti contributi da ricevere a seguito pubblici. Si riportano, di di convenzioni, pari a lire seguito, le voci di ricavi e costi 5.400.000; un valore com- del conto economico del plessivo di immobilizzazioni bilancio, raggruppati per cate- materiali (i beni strumentali gorie similari. acquistati nel corso degli anni) Ricavi: lire 67.491.200 per e immateriali (software e pro- contributi ordinari da grammi per computer) pari a convenzioni; lire 39.131.711 circa 159 milioni; i debiti verso per contributi straordinari da fornitori ammontano a lire Ore di servizio negli ultimi tre anni convenzioni; lire 11.000.000 4.670.000; il patrimonio netto è anno 1999 2000 2001 per corso di formazione; lire risultato essere pari a lire ore di servizio 16.850 24.650 28.000 8.180.000 per quote asso- 132.143.000, in calo rispetto al chilometri percorsi 70.313 110.204 152.000 ciative; lire 9.701.000 per 2000, in quanto si è dovuto quote trattenute sui rimborsi contabilizzare il disavanzo Attività svolte (percentuale) chilometrici; lire 1.152.000 per d’esercizio dell’anno prece- Vigilanza Ambientale 38 % quote devolute (rimborsi chi- dente. In conclusione si può Censimenti 9% lometrici, spettanti per l’uti- affermare che il C.P.GEV gode Educazione Ambientale 7% lizzo del mezzo proprio, da un punto di vista economico Protezione Civile 6% devoluti al C.P.GEV); lire e finanziario di una buona Partecipazione a corsi 5% 9.509.000 per recupero costi salute. I contributi da conven- Altro (segreteria, organizzazione) 35 % divise; lire 1.425.000 per zioni, ricavi indispensabili per recupero costi diversi; lire la nostra attività, vengono Convenzioni 3.678.000 per altri proventi erogati senza eccessivi ritardi. I Provincia di Bologna, Comuni di Bologna, Imola, San (interessi su titoli, c/c, ecc.); costi complessivi (161 milioni) Lazzaro, Casalecchio, San Giovanni in Persiceto, Castel San lire 10.834.000 per rimanenze pari al valore dei ricavi, sono Pietro, Crevalcore, Argelato, Medicina, Castel Guelfo, Pieve finali divise. sicuramente notevoli e vanno di Cento, Castel di Casio, Camugnano, Castel Maggiore, San Costi: lire 16.657.000 per continuamente monitorati. Giorgio di Piano, Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e acquisti divise; lire 23.282.000 D’altro canto la nostra è Calanchi, Parco Regionale dei Laghi, Parco Regionale di di spese operative (carburanti, un’associazione di volontariato Monte Sole, Parco Regionale dell’Abbazzia di Monteveglio, manutenzioni, materiali di e non un’azienda che deve Parco Regionale del Corno alle Scale, Comunità Montana consumo, telefonia mobile, conseguire a fine anno utili. dell’Imolese, Comunità Montana Valle del Samoggia, Polizia ecc.); lire 18.390.000 per Francesco Lapolla Provinciale, ARPA, Protezione Civile per Comune di Bologna 3
  • 4. I campi di attività dell’Associazione Da Zocca all’Amazzonia L’ Collaborazione con ARPA Parco Gessi; “Fira ad San guardiecologiche.it; ci sia- Rilevamento benzene lungo Lazzar” e tante altre mo battuti per una Legge ultimo sabato di ottobre le arterie stradali; prelievo occasioni minori; mostra nazionale sulla vigilanza si è svolta a Zocca una campioni acque dal Lavino, biodiversità alla Dulca- ambientale volontaria e per conferenza organizzata dalle Scolo Grassello, Zena, Sil- mara; pulizia dei fiumi il riconoscimento della Gev di Modena sui progetti laro per monitoraggio in- (Idice); “puliamo il FederGev da parte del promossi in Costarica e quinamento; verifica attin- mondo”; pulizia Parco dei 2 Ministero; è stato il rag- Amazzonia. Vi hanno gimenti e scarichi in Zena; laghi; vigilanza al Parco gruppamento di Bologna a partecipato i rappresentanti vigilanza scarichi indu- delle Acque minerali per predisporre e portare in della regione Emilia Romagna, striali con l’obiettivo di ag- Gran Premio F1 San stampa il Prontuario della provincia di Modena e del giornare e verificare gli Marino regionale Gev stampato comune di Zocca. Purtroppo la scarichi industriali in acque dalla Regione; nella recente Protezione Civile partecipazione non era molto superficiali in un data-base assemblea regionale della Vigilanza antincendio nutrita nonostante l’importanza specifico già adottato in FederGev Emilia-Romagna boschivo; vigilanza per dei temi trattati, ma erano altre Provincie abbiamo ricevuto l’incarico disinnesco bombe (varie); presenti alcune classi della di responsabili regionali Censimenti spegnimento incendio a scuola media che hanno potuto della Protezione Civile per Cervidi a Monteacuto, Battedizzo e Cà Bartolani; seguire tematiche ambientali. la FederGev Marano, Monzuno, presso emergenza idraulica a Eravamo quattro Gev di alcune AFV, Castel Ravenna 2001; esondazioni Cooperazione Bologna insieme al nostro dell’Alpe; al bramito dei Reno-Lavino a Zola Da oltre 8 anni presidente che rappresentava la cervi al Parco dei 2 Laghi; Predosa e alla rotonda B. partecipiamo alle iniziative Federgev, oltre alle delegazioni cinghiali e fagiani ai Gessi; Croce a maggio; master di di tutela ambientale in di guardie volontarie delle zanzara tigre; nutrie; maceri medicina delle catastrofi Costa Rica; una Gev di provincie di Parma, Rimini e a Medicina; microdiscari- alla Bora; partecipazione questo raggruppamento, naturalmente Modena. Era che non autorizzate a alla colonna regionale per Katia Sacchi, si è stabilita presente anche un funzionario Bologna, Imola e a San terremoto; partecipazione al da qualche anno in Costa sp a gn o l o d e ll a r e gi on e Lazzaro; abusi edilizi in C.O.R. (Centro Operativo Rica, dove ha sposato un Andalusia, che organizza campi ambito fluviale; nutrie a Regionale) per primi guardaparco e ha avuto due di volontariato e due ragazze San Giovanni in Persiceto interventi, una volta defi- bambini; abbiamo collabo- croate dell’isola di Cres, in nita sia la natura che lo rato all’organizzazione di rappresentanza del parco di Educazione Ambientale sviluppo dell' evento iniziative per raccogliere Beli dove nidificano diverse Allestimento laboratorio- fondi da destinare all’acqui- coppie di grifoni. Vi sono stati aula didattica per le scuole; FederGEV sto di terreni coperti da una decina di interventi; vorrei biblioteca Gev; accompa- A b b i a m o c o l l a b or a t o foreste; sono stati acquistati citarne uno per tutti: Dario gnamento scolaresche a l l’ o r gan iz z a zi on e a l più di 300.000 mq. di bosco Sonetti, biologo e un po’ escursioni didattiche; aper- congresso Nazionale delle tropicale per la Riserva; nel l’anima di queste iniziative tura Centro visite Parco Gev a La Spezia nel 2001; gennaio 2000 sono stati internazionali, ha fatto un Gessi; allestimento stand il Coordinamento nazionale inviati 5.000 dollari per bilancio di dieci anni di per feste e sagre popolari; della FederGev Italia ha l'acquisto delle attrezzature relazioni con il Costarica festa del “Viver sano”, festa sede a Bologna; gestione e del materiale necessario attraverso donazioni, gemellag- delle pagine www. per la costruzione del gi, scambi culturali e tanti centro di educazione viaggi che hanno portato più di ambientale nella riserva cento persone in questo Doña Karen; nel febbraio stupendo paese del centro 2000 un gruppo di 18 Gev America. Ha inoltre parlato dei della regione Emilia- rapporti che si sono creati da Romagna si è recato nella tre, quattro anni con un riserva Doña Karen per villaggio amazzonico sul Rio collaborare alla costruzione negro. L’idea di poter vedere il del centro; grazie al nostro Rio delle Amazzoni, la foresta intervento stiamo riuscendo e se sono fortunato le anaconde, a coinvolgere alcuni parchi le lontre giganti e i lamantini, e Amministrazioni mi entusiasma e spero di comunali e speriamo anche realizzarlo nel prossimo la Provincia nel progetto gennaio. Ma torniamo a Dario regionale della che ci ha ricordato in quale FEDERGEV “una foresta situazione di degrado l’uomo per la vita” (l’acquisto di sta portando il nostro pianeta. parti di foresta tropicale per D i s t r u z io n e d i f or e st e , la conservazione) emissioni di gas tossici, cemen- (segue a pagina 5) 4
  • 5. memoria storica della precedente prova (aveva in tasca la tabella Kemler) ha evitato una seconda “figuraccia”, che figuraccia non è perché queste prove galline. Si è parlato Da Zocca (segue da pagina 4) tificazione, spargimento di dell’ esper ien za vis sut a Protezione civile devono dare informazioni Non che sta in noi interpretare e liquami e rifiuti nei fiumi e insieme nei due giorni ed è è possibile! correggere. Ritengo per- nei mari. Probabilmente nata l’esigenza di concre- Terza eser- tanto importante dare alle l’essere umano è con- tizzare in qualche modo tante citazione a cui partecipo, esercitazioni un taglio dannato all’estinzione: il belle intenzioni. L’idea è di terza bagnata totale. La pri- diverso per creare un processo è in fase avanzata e creare un’associazione che si ma: Rupe ’92 a Sasso Mar- momento di apprendimento ce la stiamo mettendo tutta. occuperà di sviluppare i coni, da poco nati: come Gev, pratico. A questo scopo, la Ci rimane la consolazione che progetti dell’Amazzonia e del come Associazione, con Consulta o chi per essa, nonostante il nostro impegno Costarica, organizzando viag- poche attrezzature, rigoro- durante le esercitazioni, con non riusciremo a distruggere gi di ecoturismo e volon- samente auto personali, rice- la partecipazione di tutti i il pianeta Terra e altri esseri tariato. Il finanziamento si trasmittenti cb a valigia con volontari presenti (riem- viventi sopravvivranno. E’ otterrà attraverso la quota antenna “decametrica”, due pendo così i momenti di importante che i singoli obbligatoriamente pagata da motosoffiatori, quattro caschi, noia e svacco) dovrebbe or- cittadini si mobilitino nella ognuno dei partecipanti ai la tenda e le brandine. Per ganizzare vere e proprie le- direzione giusta; bisogna fare viaggi, dall’appoggio di amici onestà di cronaca, confesso, zioni inerenti gli scenari qualcosa per aiutare questi sostenitori e eventuali dona- non ricordo gli scenari, attuati o da attuare, in un paesi poveri che con le loro zioni di sponsor eticamente eccezion fatta per il recupero caso sarebbero il momento foreste ci permettono di corretti ancora da individuare. “reale” della roulotte di una di riflessione e commento continuare a respirare. Hanno Gabriele Bergonzoni famiglia di nomadi, che aveva sull’azione svolta, nell’altro calcolato che per essere avuto la malaugurata idea di l’insegnamento delle tecni- autosufficienti nella dispo- fermarsi in fondo a Reno che da utilizzare. Ad esem- circa all’altezza dei laghetti nibilità di aria, compensando Costarica del Maglio; e il Reno dopo pio: la ricerca di persone i gas emessi, gli abitanti della smarrite richiede una p r o vi n c i a d i M o d e n a Febbraio 2003 giorni di pioggia stava tecnica particolare, soprat- dovrebbero avere una foresta crescendo molto. Al campo, tutto nell’estrema ipotesi di grande sei volte l’estensione Le Gev di Bologna allestito a Sasso Marconi nel effettuarla di notte, e credo del loro territorio. Le Gev organizzano un viaggio- piazzale di fianco al campo che nessuno della nostra modenesi sono riuscite a lavoro nei parchi del sportivo, facevano bella Associazione abbia una rendere consapevole di questo Costarica nel prossimo mostra di se stessi: Cavalieri preparazione sufficien- problema la giunta mese di febbraio. Le date di Malta, UNUCI e un temente approfondita. provinciale che ha deciso di sono ancora in corso di esemplare di volontario della Mentre è una realtà che ci destinare la cifra di ventimila definizione ma la durata P.A. che girava con la pistola ha già visti partecipi, a euro per pagare in piccola complessiva della trasferta a l f i a nc o, o t t im a l a Monterenzio. Le esercita- parte, l’enorme debito prestazione del container sarà di circa 3 settimane. zioni non devono essere il d’ossigeno che abbiamo con cucina di Sasso, poche le altre Gli interessati all’iniziativa palcoscenico per incensarci questi paesi. Dopo il Associazioni presenti ma possono contattare Fran- ma una palestra per mettere congresso abbiamo trascorso tutte spinte da una gran cesco Nocentini (cellulare in luce le lacune su cui la notte nei vecchi lettoni di voglia di fare. Nel 1994, 348-1407759, e-mail gev. operare per prepararci agli un agriturismo; la mattina rafforzati nel numero, imola@tin.it) oppure eventuali interventi reali. seguente ci siamo confrontati aderiamo alla Consulta Marta Fiorentini (cellulare Così è stato fino ad oggi nel cortile della casa, intorno Provinciale di P.C. e in quel- 3 3 8 -6 2 39 8 14, e -m a i l ma, per crescere ulte- a un tavolo, sotto al caldo l’anno partecipo a una eserci- syrxde@tin.it). riormente, è necessario fare sole autunnale e in mezzo alle tazione a Castel San Pietro. uno sforzo in più nella Lo scenario si riferiva direzione della “didattica”. all’intervento, in zona Con questo metro mi sento industriale su bidoni etichet- di giudicare positivamente tati abbandonati. Quella anche questa esperienza esperienza ci fece realizzare anche se di lacune ce ne degli incontri-lezione di p.c., sono state; non cito volu- do ve imp arammo ch e tamente alcun episodio esisteva “anche” il codice perché certamente ognuno Kemler e i numeri Onu. An- di noi ha in mente quello su che in “Belvedere 2002” è cui riflettere. Riflessioni stato attuato uno scenario che con le relative e oculate simile, anzi più ampio, in soluzioni potrebbero essere quanto ha previsto anche fonte di dibattito e non di l’intervento dei sub. Mi si polemica da sviluppare su dice che grazie alla casuale queste pagine. presenza di una Gev con la Massimo Brini 5
  • 6. Assemblea (segue da pagina 1) andiamo incontro consistente patrimonio in kilometrici all’acquisto di acquisite da alcuni soci svolgendo fino in fondo il termini di mezzi e attrezzature materiali, vetture, radio, abbiamo sviluppato moderne nostro dovere, una proprie. Tutto questo nono- telefoni, ecc. Dopo la con- procedure di comunicazione. Si assicurazione “casco” mo- stante che le nostre entrate clusione di questo ultimo corso tratta, nei prossimi mesi, di dellata sulla nostra figura. siano inferiori a quelle del ci dovremo dedicare soprat- migliorarne la qualità e di Con la Polizia provinciale il raggruppamento di Modena. tutto al perfezionamento delle svolgere degli incontri di rapporto è stato allo stesso Ogni mese dobbiamo garantire nostre competenze e della “formazione” con i soci che ne tempo conflittuale e di 1200 ore di vigilanza con- nostra capacità operativa, r a v vi si n o l a n e c e s s i t à , collaborazione. Con diversi cordate con le varie sospendendo per un po’ l’orga- finalizzati all’uso del computer agenti esiste stima reciproca amministrazioni. Per fare nizzazione di nuovi corsi. Nei e alla dotazione di un indirizzo e un buon livello di questo occorre una organizza- prossimi anni dovremo puntare di posta elettronica. Nei limiti collaborazione. Con il con- zione molto affiatata che tutto sulla qualità e sulla delle possibilità l’Associazione tributo importante del finalizzi l’impegno di tutti al “produttività” per favorire, in metterà a disposizione vecchi “gruppo caccia” diverse conseguimento dell’obbiettivo. primo luogo, l’attività di computer e altra attrezzatura questioni sono state chiarite Di qui un particolare vigilanza sul campo. Pur che si rendesse disponibile. o migliorate, come per i riconoscimento deve andare ai consapevoli che il tempo “in- Stiamo ancora lavorando alla cosiddetti contraddittori. responsabili di zona che già vestito” per la preparazione di razionalizzazione delle sedi: Oggi il gruppo di lavoro sta ora si stanno coordinando tra procedure, schede, schemi è nelle ultime settimane sono mettendo a punto delle di loro per creare quelle importante dovremo cercare di stati migliorati i computer e il “procedure concordate” che sinergie che aiutano poi tutte le ridurre il tempo dedicato oggi mobilio di Villa Tamba e di dovranno definitivamente zone a far fronte agli impegni. alle attività di segreteria e altre sedi. In questi giorni le chiarire i rapporti e il Da tempo le zone di Bologna, dovremo selezionare meglio la zone hanno ricevuto o riceve- metodo di lavoro con San Lazzaro e Casalecchio, più nostra partecipazione ai corsi ranno nuovi computer e alcune questo corpo. Nell’ambito recentemente le zone di protezione civile. Dovremo attrezzature utili per l’attività della Protezione Civile Montagna e quella di Imola, poi impegnarci affinché ogni quotidiana. La sede pro- concorrono a un unico zona abbia a disposizione, a vinciale è stata poi seconda del numero di dotata definitivamente di Gev e delle attività un laboratorio didattico- sviluppate, almeno: ambientale e a giorni una vettura; una cop- sarà inaugurata la pia di radio rice- biblioteca con 890 libri. trasmettitori; uno o più Grazie all’attività pre- telefoni; uno o più stata siamo divenuti computer completo di indispensabili riferimenti monitor e stampante; per la Provincia, il co- una o due macchine mune di Bologna, i fotografiche digitali Parchi naturali regionali, interfacciabili al com- alcune Comunità mon- puter; cordelle metri- tane, tanti comuni, l’Ar- che, bilancini portatili, pa, i Carabinieri, il CFS. binocoli; un Gps. Per La Nuova Convenzione il 2003 e soprattutto con il comune di Bologna (che siamo entrati a far parte tabellone dei servizi. Con per il 2004 dovremo essere in ci ha ridato i poteri sanzionatori delle principali associazioni questo anno possiamo ritenere grado di elevare il valore e per i regolamenti comunali e le di volontariato provinciali, chiusa una fase importante rimborsare più celermente le ordinanze sindacali in materia riuscendo a mobilitare ben della costruzione del CPGEV. spese sostenute dalle singole ambientale) ci garantirà una 70 volontari in occasione In questa “prima fase” guardie. Per raggiungere que- buona entrata economica e della esercitazione Monte dovevamo raggiungere una sto obiettivo ci dovrà essere la inoltre ha consentito di poter Belvedere 2002; negli base minima di volontari massima collaborazione di disporre di 150 telefoni ultimi giorni abbiamo abilitati, di sedi, di conven- tutti. In ogni caso, e prima di cellulari (a rete chiusa) per partecipato attivamente zioni con Enti, ecc. Dovevamo ogni altro problema organiz- comunicare gratuitamente tra all’opera di soccorso nelle “fare esperienza” e mettere a zativo, dobbiamo mantenere noi e con i numeri della Polizia zone terremotate del Molise punto le procedure operative di alto il nostro obiettivo e forte il municipale e di emergenza. inviando 5 volontari. A li- base per la gestione dei servizi. “senso di appartenenza”. Noi Nonostante il rapporto difficile vello regionale il nostro In questi ultimi tempi accade ci muoviamo per difendere e alcune volte conflittuale con parametro di riferimento è che siano gli Enti a rincorrerci: l’ambiente con tutti i mezzi la Provincia siamo riusciti a far costituito dal confronto con Bologna, Medicina, San legali a nostra disposizione e ristampare i blocchi dei verbali gli altri raggruppamenti. Giorgio di Piano, Castelmag- con la consapevolezza che il di accertamento, di sequestro e Oggi Bologna ha il rag- giore. Per questa ragione nostro quotidiano lavoro si di rinvenimento. Abbiamo gruppamento più numeroso abbiamo dovuto ripetutamente inserisce nella più vasta ottenuto i corsi di formazione ma anche quello che ha insistere sulla organizzazione battaglia per la pace, per una che sono partiti da pochi giorni. prodotto il maggior numero di corsi di formazione. Questa più equa distribuzione della Con la Provincia stiamo inoltre di ore di servizio e di km. fase ha richiesto anche un ricchezza sul pianeta e per la portando a termine un accordo percorsi. E’ anche il certo “sacrificio”; quello di difesa del patrimonio naturale per avere una maggiore raggruppamento meglio destinare una parte consistente e della biodiversità! copertura dei rischi a cui organizzato, con il più d e i p o s s i b i l i r i m b o r si Valerio Minarelli 6
  • 7. sensibilizzazione della Un parco cittadinanza, i punti cruciali da proteggere contenuti nel Decreto Ronchi, rimangono sulla carta. Come Il 29 novembre si è svolta a San Lazzaro un’iniziativa di Gev mi sento in dovere di lanciare l’ennesimo appello a tutti: INFORMIAMO e SENSI- Legamabiente, Gev e Wwf sul BILIZZIAMO la CITTADINANZA futuro del Parco dei Gessi cui hanno partecipato circa 130 per mantenere pulita la nostra persone. Oltre ai relatori ufficiali città. (Forte Clò, Umberto Bagnaresi, Paola Bertoni Alberto Piras, Ivano Sola e di volere; dell’illecito Valerio Minarelli) erano presenti compiuto dal minore o amministratori regionali, provin- dall’incapace risponde ciali e comunali. Le associazioni chi era tenuto alla sua organizzatrici hanno introdotto la sorveglianza); c) responsabilità discussione sottolineando l’impe- per dolo (volontà e gno svolto nel tempo per il mi- consapevolezza di commettere un Ricordi glioramento del Parco donando facciamo volentieri qui. Larry: ho disegnato due ani- illecito) o colpa (negligenza); d) migliaia di ore di lavoro esclusione di responsabilità per volontario: informazione ed mali l’airone e il pipistrello, a cause di giustificazione: per educazione ambientale; iniziative Festa dell’Unità me piacciono gli animali. effetto del quale non risponde di sensibilizzazione e di pulizia Elias: bello disegnare, a delle violazioni amministrative nel parco; tabellazione delle aree Messaggi dipinti scuola non disegniamo mol- chi ha commesso un fatto protette; vigilanza ambientale (le Anche se sono passati circa to, la faina non la posso met- nell’adempimento di un dovere, sole Gev nel 2001 hanno due mesi dalla conclusione tere in mezzo alla strada. nell’esercizio di una facoltà effettuato 3.400 ore di vigilanza Attilio: io voglio dipingere della Festa dell’Unità alla legittima in stato di necessità o nell’area dei Gessi). “Noi due animali: il rospo e la quale abbiamo partecipato per legittima difesa; e) principio vogliamo proteggere questo volpe che conosco bene. Una evidenziamo alcune conclu- del concorso di persone: per cui parco! – ha affermato Minarelli – mamma: avete attirato sioni. E’ stato realizzato un qualora più persone concorrano Siamo preoccupati per gli pannello relativo al panorama l’attenzione dei bambini, in una violazione amministrativa, indirizzi politici che stanno nei dintorni del Parco Nord, distogliendoli dai quei ciascuna di esse soggiace alla maturando a livello nazionale, con le Torri della Fiera, bene maledetti video-games. Un sanzione per questa disposta ma anche regionale e locale: il salvo che sia diversamente ministro Matteoli vuol in evidenza,per evidenziare il papà: a scuola gli insegnanti non curano l’attività del stabilito; f) principio di modificare la legge 394, il più possibile lo spazio nel disegno e pittura, qui hanno solidarietà: per effetto del quale il Governo pensa di racimolare quale nidifica il Falco avuto l’opportunità di farlo, proprietario della cosa che servì a risorse vendendo pezzi di Pellegrino, allacciandosi commettere la violazione, è ambiente, il Parlamento ha quindi al discorso sul grazie alla vostra pazienza. obbligato in solido con l’autore approvato le “deroghe” regionali “Progetto Pellegrino” per la Andrea Ropa della violazione; g) principio per l’esercizio della caccia; difesa della fauna minore. della personalità dell’obbli- l’Assessore Tampieri vuol Nello spazio privo di Rifiuti a ruota gazione (l’obbligazione non si mettere mano alla legge 11/88 automobili, l'invito rivolto ai libera trasmette agli eredi); h) principio per ridurne i vincoli ambientali e bambini di dipingere un “ D al l’i s ol a Ec ol o gic a” della continuazione (chi viola modificare la composizione degli animale ha prodotto,come STAND N.1 FEDERGEV diverse disposizioni soggiace alla organi di gestione; il sindaco di sempre, dei risultati mi sono spostata nella parte sanzione più grave, aumentata Marzabotto si è messo alla guida sorprendenti: leggete ciò che centrale della Festa sino al triplo). In definitiva si può della crociata contro le “Aree e' stato raccolto dalla voce di dell’Unità. Lo scenario che osservare che alla violazione di protette”; le Giunte Comunali nei bambini e genitori. Silvia: appariva ai miei occhi era una norma che si configura come cui territori sono presenti “aree Hai visto la volpe che ho avvilente, quanto paradossale. illecito amministrativo si protette” mal digeriscono la dipinto è innamorata, perché Rifiuti, costituiti da bottiglie ricollega quale “pena” l’obbligo Pianificazione del Parco in per il trasgressore di pagare una quanto sovraordinata a quella del ha il naso a forma di cuore. di vetro, piatti-bicchieri e Chiara: Ho voluto dipingere somma di danaro. Tale sanzione PRG comunale. Anche per posate di plastica, residui di il gatto della nonna che si però è disciplinata dalla legge nei quanto riguarda i nostri comuni i cibo, giornali, riviste erano suoi presupposti (vedi da 1 a 8) Piani Regolatori Generali non chiama Gamba di legno. dovunque, si camminava in primo fra tutti quello di legalità. sono stati “materialmente Tommaso: ho scelto l’airone mezzo ai rifiuti… Gli appositi L’applicazione della sanzione corretti” dopo l’entrata in vigore perché ho visto a GEO/GEO. cassonetti (grandi) per la segue a sua volta un preciso del Piano Territoriale del Parco Piero: ho scelto la raccolta indifferenziata erano procedimento previsto dalla dei Gessi. La CIA (agricoltori) salamandra perché mi piace. quasi vuoti, i piccoli cestini stessa legge che esamineremo in considera la L.R. 11/88 non Tommaso e Cinzia: stanno posti in qua e in là, erano un prossimo articolo. democratica e ritiene che una dipingendo una volpe e un stracolmi di rifiuti. Mi Gabriele Rosa legge democratica sui parchi falco pellegrino, sembrano chiedo come è possibile non debba vedere i proprietari dei quasi due innamorati . avere rispetto per gli altri, e Chi avesse desiderio di vedere suoli rappresentati negli organi di Valentina e Estela: stanno per l’ambiente; parliamo di approfonditi temi particolari, gestione al 50%+1. Altro dipingendo uno scoiattolo e raccolta differenziata, può indirizzare una richiesta discorso è quello della caccia. un istrice; a scuola non Decreto Ronchi (D.L. 22/97), alla Redazione del Gufo, rubica L’eccessiva presenza di ungulati (segue a pagina 8) dipingiamo, quindi lo ma se non esiste una corretta Gufo Lex, presso Villa Tamba 7
  • 8. QUANDO DOVE COSA a cura di Gabriele Gatti DAL 1 SETTEMBRE CASA FANTINI RIAPERTURA CENTRO VISITE PARCO DEI GESSI ABITUALE MOMENTO D'INCONTRO GRUPPO PIANURA PRIMO MARTEDI DEL MESE ORTO BOTANICO DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO E’ DI NUOVO ATTIVA LA CONVENZIONE CON IL COMUNE DI BOLOGNA. SI DAL 20 NOVEMBRE BOLOGNA POSSONO CONTINUARE GLI ACCERTAMENTI COME DA PRONTUARIO DAL 1 DICEMBRE CASTELMAGGIORE ATTIVA NUOVA CONVENZIONE. 400 ORE ANNUE, SOPRATTUTTO VENATORIA PALAZZO ALBERGATI – ZOLA SECONDO RAPPORTO SULLO STATO DELL’AMBIENTE DELLA PROVINCIA DI 11 DICEMBRE PREDOSA – VIA MASINI 46 BOLOGNA. PROGRAMMA DALLE 9,30 ALLE 20,30 Un parco (segue da pagina 7) Massimo Balbo e in particolare di cinghiali, è il Caccia essendo noi in servizio di Nuovo Direttivo frutto storico di una politica vigilanza e al fine di prevenire Tandura Anna (Segretaria venatoria sbagliata, data in Modalità operative gli eventi derivanti dall’utilizzo uscente, corsi); Parmeggiani gestione alle Associazioni dei degli stessi li andremo a Gabriella (zona San Gio- cacciatori. In ambito agricolo e venatorio la Pubblica ammi- Di seguito riportiamo le procedure operative concordate con la Polizia rimuovere possibilmente dopo aver fotografato e identificato al meglio la posizione sul vanni, Pianura N.Ovest); Pado- vani Piero (zona Imola); Monducci Gianfranco (zona nistrazione deve mettere in Provinciale di Bologna. territorio. I materiali rinvenuti e Imola); Minarelli Valerio campo una autonoma politica di controllo e di riequilibrio che, per Contraddittori: ci rendiamo rimossi dovranno essere (Presidente uscente, FederGEV, disponibili a fornire copia di consegnati entro 24 ore al Internet); Merli Roberto (zona “conflitto d’interesse”, non può relazione di servizio, dietro corpo di polizia provinciale, Bologna, Monte Sole, Cop Gev); essere affidata ai cacciatori. Se richiesta del Comando della sempre utilizzando il modulo di Mazzoni Mario (Consulta di vogliamo invertire la tendenza Polizia provinciale. A partire rinvenimento. Si dovrà redigere Protezione Civile); Lapolla dobbiamo rimboccarci le mani- dalla prossima stagione anche in questo caso una Francesco (Tesoriere uscente); che: i consumatori, i lavoratori, venatoria, la stessa verrà relazione di servizio che verrà Gatti Gabriele (Resp. Infor- gli studenti, i pensionati ecc., sempre inviata in allegato inviata alla Polizia Provinciale, mazione e tecnologie); Fiorentini devono farsi sentire. Rico- alla copia del verbale alla e alle GEV. Se vi dovessero Enrico (zona Bologna, Pianura nosciamo giusto che agricoltori e residenti vengano indennizzati di sede GEV. Verbali: vengono essere coinvolti animali CentroEst e M.Sole); D’Ercole inoltrati secondo i termini di domestici, anche p.c. al Vito (Protezione Civile, Pro- eventuali danni causati dalla legge al Comando della Sindaco del comune oggetto getti Istituzionali); Daldi Sauro presenza del Parco poi per il Polizia Provinciale e p.c. al del caso. Nel caso di (zona Montagna); Cocchi Ar- resto pensiamo a fare il Parco e raggruppamento GEV di rinvenimenti di trappole o lacci mando (zona Gessi Bolognesi, un Parco senza vincoli non esiste. Bologna, come indicato innescati o che l’oggetto del Tecnologie; Cop gev); Buf- s o p ra , al l e ga n do u n a rinvenimento configuri un fagnotti Cesare (Vigilanza rifiuti, Taccuino relazione di servizio. Rinvenimento di fauna reato, il modulo di rinvenimento GEV servirà Protezione Civile); Brini Mas- simo (zona Casalecchio, Mon- Massimo Brini selvatica: Nei casi di fauna come allegato alla relazione del teveglio); Bertoni Paola (Rap- Nel 1999, alle medie selvatica ferita e/o ammalata si avverte sempre il pubblico ufficiale (la GEV) da inviare alla Polizia Provinciale porti ARPA, AUSL, corsi); Betti- ni Manuela (zona Gessi Bolo- Marconi di Casalecchio, si magazzino della Polizia entro 24 ore, affinché questa gnesi, corsi, Cop gev); Balbo tenne uno concorso sull’attività Provinciale competente, possa redarre l’obbligatoria Massimo (Vigilanza Caccia). dei Guardiaparco. Pubblichia- oppure il comando, o notizia di reato. Materiale Probiviri: Rigoni Marco, Lau- mo un secondo componimento. comunque almeno uno dei aggiornato: è stato concordato renti Giordana, Zironi Valeria. cellulari dei magazzini che che appena possibile si creerà Revisori: Michelucci Angelo, “Drin, Drin….”. Squilla il devono essere accesi. La presso il comando della P.P. un Fiorentini Marta, Greco Orio. telefono del guardiaparco stessa allerterà i centri “casellario” dove ci verrà fresco di corso, Marco. “Si. c o n ven z io n at i con l a messo a disposizione copia di Pronto chi è ?” “Sono io provincia o l’USL. Se è Franco, ho appena avvistato tutto quel materiale in tema di il Gufo possibile o se si tratta di n o r m a t i v e , r e go l a m e n t i , Nuova Serie vicino alla grande quercia due sospetto avvelenamento, si calendari, eccetera, man mano di quelle trappole per fagiani, recupera il capo e lo si verrà prodotto. Provvederà al quelle rettangolari circondate consegna al magazzino ritiro il responsabile caccia o ad da una rete sottilissima. Un competente della Polizia altra persona munita di delega. fagiano è entrato per mangiare provinciale, utilizzando per la Controlli vigilanza caccia: si ed ora non riesce a uscire.” consegna un modulo, concorda con la Polizia successivamente si invierà Provinciale una condotta Anno quinto, numero 5/2002 Marco con aria adirata afferma: notiziario del CPGEV di Bologna “Sono quelle che piazzano i una relazione scritta allo univoca, in particolare nella stesso magazzino, e p.c. Responsabile Mauro Maggiorani bracconieri.”. Corre a prendere possibilità di effettuare anche alle GEV. Per i volatili controlli della attività venatoria Sede legale la sua Panda 4x4 e raggiunge Strada Maggiore, 80 - Bologna si potrà far riferimento alla nelle A.F.V. e attività similari, l’agricoltore. Il fagiano viene sede di Bologna della LIPU, nei confronti del selecontrollo e Sede Operativa l i b er a to e l e tr a ppo l e Villa Tamba convenzionata anch’essa, con nei casi di antibracconaggio. Si sequestrate. Annoto sul mio la Provincia. Rinvenimento Via della Selva di Pescarola 26 BO potrà prendere contatto con il Tel. e Fax 051-6347464 taccuino: ore 9.30 sequestrate lacci e/o bocconi: nel caso si dott. Pepa della Provincia che due trappole per fagiani vicino rinvengano lacci e/o bocconi, Questo numero è stato chiuso segue le AFV per organizzare il 5 dicembre 2002 e stampato dalla alla grande quercia. Marco sospetti di avvelenamento, Tipografia FD di Bologna incontri formativi. 8