09 barona social network

291 views
199 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
291
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
14
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

09 barona social network

  1. 1. analisizonabaronaurban design gruppo_09 Alice Barki_Carla Brandimarti_Silvia de Bellis_Stella Orlandino
  2. 2. margini-quartieri; confini; stradesituato nella periferia sud e confinantecon i comuni di Buccinasco, Assago,Corsico le zone Giambellino, Torretta.Delimitato a sud dal Parco AgricoloSud, a est ed ovest dai navigli, a Norddalla circonvallazione VialeLiguria-Cassala.la zona 6 comprende iquartieri:Porta Ticinese, Porta Genova,Conchetta, Moncucco, Barona,Quartiere Sant’Ambrogio,Quartiere Cascina Bianca, Boffalora,Quartiere Teramo, San Cristoforo,Quartiere Lodovico il Moro, Ronchettosul Naviglio, Foppette, Quartiere VillaMagentino, Arzaga, Giambellino,Lorenteggio, Villaggio dei Fiori, Creta.
  3. 3. zone d’indagine del nostro sondaggioIl primo passo è stato quello di intervistare persone che vivono in Barona. Il target d’età va da 15 a 75 anni, un campione d’indagine che ha interessato 5 puntispecifici della zona sud Barona 11 11 bar 1 2 ospedale 1 3 chiesa 1 4 barrios 1 2 1 5 scuola 1 4 1 5 1 3
  4. 4. grafico d’indagineLe seguenti domande sono state poste al nostro campione d’indagine in modo da avere un quadro generale della situazione.Il dato “sicurezza” è quello che emerge di più all’interno del sondaggio, per il resto troviamo un’uniformità di opinione. vi sentite in periferia? Vi sentite soddisfatti è cambiato molto vi sentite sicuri? dagli interventi sociali? negli ultimi 10 anni? 15 si 10 no 13 si 12 no 14 si 11 no 19 si 6 no
  5. 5. Dalle interviste agli abitanti della Barona sono emersi i luoghi piùconsigliati e i luoghi meno consigliati: Luoghi consigliati: Luoghi non consigliati: - parrocchie - lope de vega - centro anziani - parco Robinson
  6. 6. Dal sondaggio sono emerse quattro categorie di interesse sociale:1 centri di aggregazione culturale2 luoghi di culto3 asili, scuole, università e servizi per anziani4 servizi per la riabilitazione mentale e fisica
  7. 7. 1/ centri di aggregazione culturale riferimenti _villaggio barona _barrios cafè _via Lope de Vega nodi _Circolo arci METROMONDO _Villaggio Barona _barrios cafè _via Lope de Vega
  8. 8. centri di aggregazione culturaleriferimenti1 villaggio barona Il villaggio Barona sorge sulle ceneri di un’ex area industriale con lo scopo di portare la cultura nelle periferie, creare opportunità di scambio e occasioni di socialità per chi abita ai limiti della città. 1 32 barrios cafè Il Centro Sociale Barrio’s nasce nel 1997 grazie all’esperienza di solidarietà di Comunità Nuova Onlus e del suo Presidente Don Gino Rigoldi, al sostegno economico dell’Associazione Amici di Edoardo Onlus e al Comune di Milano che ha concesso lo spazio. 
Il Barrio’s è uno dei più attivi centri di aggregazione giovanile di Milano, si impegna quotidianamente nella promozione di attività artistiche, culturali e ricreative per tutti i giovani della città con un programma ricco di concerti, cinema, teatro, musica e anche iniziative per i più piccoli. 23 via Lope de Vega Lope de Vega è una nota via del quartiere Barona contraddistinta da un enorme complesso di case popolari che va dal civico 1 al civico 27.
  9. 9. centri di aggregazione culturalenodi1 Circolo arci METROMONDO Circolo che ha l’obiettivo di creare momenti d’aggregazione, socializzazione e solidarietà, valorizzando le culture e le tradizioni. Svolge attività ricreative, di intrattenimento, animazione 2 e spettacoli teatrali, oltre che incontri pubblici di riflessione 1 anche supportati da collaborazioni con altre associazioni e inviti a dibattiti politici.2 Villaggio Barona Villaggio Barona sperimenta nuove soluzioni in tema housing sociale. Il progetto si articola su cinque principali ambiti funzionali: - Attività di servizio alla persona. - Nuove residenze: 82 abitazioni con affitto agevolato .-12 attività commerciali -Pensionato sociale integrato. È una struttura con 120 posti letto -Parco ad uso pubblico di circa 27.000 mq3 Barrios Cafè Il barrios cafè è un noto centro socio culturale, oltre che un bar, in cui si svolgono, nell’arco del mese, vari even- 3 ti, tra concerti, dibattiti e spettacoli, che coinvolgono non solo gli abitanti del quartiere Barona, ma gli altri cittadini milanese.
  10. 10. centri di aggregazione culturale A Associazione culturale Metro-mondo Arci_via Ettore Ponti Milano BCentro Barrios-Associazione amicidella musica_via Baffalora ang.viaBarona MilanoC Circolo Arci Bitte_via Giacomo FWatt 37 Milano CD Garden Club - Arte Floreale Ike- Abana_ via Moncucco, 26 Milano H H D GE Cricolo culturale Virgilio Ferrari_via San Paolino, 5 Milano IF Associazione Kristall Radio Mila-no_ Via Lodovico il Moro, 165 B B G Residenze Di Via Lope De Vega E_via Lope de Vega, 37 H Villaggio Barona_ via EttorePonti, 21 IConnecting Cultures_via GiorgioMerula, 62
  11. 11. 2/ luoghi di culto riferimenti _chiesa S.Giovanni bono _chiesa S.Rita da Cascia nodi _chiesa S.Giovanni bono _chiesa S.Rita da Cascia
  12. 12. luoghi di cultoriferimenti1 chiesa S.Rita da Cascia La Basilica Santuario di S. Rita in Cascia offre a tutti i visitatori una significativa occasione di riflessione e di preghiera. Il Signore infatti ci ha dato in S. Rita un sin- golare esempio di amore. L’amore è stato la sua forza vitale e dall’amore venne sempre guidata nei vari momenti della sua vita prima come moglie e madre e poi come monaca agostinia- na.Esisteva anticamente in Barona, probabilmente fin dal secolo XIV. 1 La chiesa, con i numerosi fondi agricoli e probabilmen- te la stessa cascina Barona, apparteneva ai monaci2 chiesa S.Giovanni bono benedettini del Monastero di San Celso, La chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Bono fa parte di un complesso parrocchiale che è il punto di riferimento per una popolazione di 10.684 abitanti, residente nel quartiere Sant’Ambrogio I e II, nel quartie- re Cascina Bianca. La parrocchia di San Giovanni Bono è stata istituita nel 1966 e il suo primo parroco è stato don Ernesto Riva. 2
  13. 13. luoghi di cultonodi1 chiesa S.Rita da Cascia L’origine del Santuario di S. Rita di Milano non è legata ad apparizioni o fatti miracolosi, né allo scioglimento di un voto di pie e facoltose persone, ma al grande desiderio degli Agostiniani della Provincia Ligure di ritornare a Milano, la culla del loro Ordine; infatti il santuario é retto ancora oggi dai Padri Agostiniani della Provincia Agostiniana d’Italia. 12 chiesa S.Giovanni bono La chiesa parrocchiale dedicata a San Giovanni Bono fa parte di un complesso parrocchiale che è il punto di congiunzione per una popolazione di 10.684 abitantiAlle spalle della chiesa è stato costruito l’edificio delle opere parrocchiali, un semplice parallelepipedo con copertura piana e pareti rivestite da intonaco rustico color cemento; in esso trovano posto abitazione dei sacerdoti, l’abitazione delle suore, le aule per il catechismo e per le associazioni, la sede della ACLI e un salottino per il gioco al coperto. 2
  14. 14. 2/ luoghi di culto A Parrocchia di S. Rita - ViaSanta Rita da Cascia, 22B Parrocchia di S. Bernardetta - ViaBoffalora, 110C Parrocchia di S. Giovanni Bono -Via San Paolino, 20D Parrocchia di S. Maria Ausiliatrice - DVia della Ferrera, 11 D AE Parrocchia dei Santi Nazaro e Cel-so -Via Zumbini Bonaventura, 19 B 5
  15. 15. 3/ asili, scuole, università riferimenti _Iulm - Libera Universita’ Di Lingue E Comunicazione _ Domus Academy
  16. 16. 3/ asili, scuole, universitàriferimenti1 Iulm - Libera Universita’ Di Lingue E Comunicazione La libera università di lingue e comunicazione IULM è un complesso universitario privato dedicato all’istruzione 2 triennale, specialistica e di master di studenti volti a studiare la comunicazione nei più svariati ambiti, dalla moda al giornalismo, dall’arte al marketing. 12 Domus Academy La Domus Academy è un luogo di formazione post -universitaria e laboratorio di ricerca sui processi della creatività industriale, sugli scenari dell’estetica e del consumo, sulle relazioni spaziali e temporali, sulla forma dei servizi pubblici e privati.
  17. 17. 3/ asili, scuole, universitàA Asilo Nido Le tartarughine Flash e Scorza-ViaZumbini, 39,B Asilo Nido Il Naviglio A Vapore S.A.S. -ViaErnesto Rossi, 7 C Asili Nido Scuole Pubbliche -Via Privata Pa-renzo, 12 DD Scuole Elementari Gino Capponi -Via Gio-vanni Enrico Pestalozzi, 13 G CE Scuole Elementari pubbliche - Via Salerno 3 I B MF Scuole Elementari Pubbliche S. Ambrogio- AVia San Paolino, 4 HG Scuole Medie Pubbliche Gramsci -Via Franco Tosi, 2 E LH Scuole Medie publiche - Tre Castelli -ViaRiccardo Balsamo Crivelli, 3, I Iulm - Libera Universita’ Di Lingue E Comu-nicazione - Via Carlo Bo, 1/2 L Collegio Delle Universita’ Milanesi -Via San FVigilio, 10 M Domus Academy-Via Giacomo Watt, 27
  18. 18. 4/ servizi per la riabilitazione mentale e fisica riferimenti _Cooperativa Santa Rita _Ospedale S. Paolo nodi _Cooperativa Santa Rita _Ospedale S.Paolo 1 1 2 2
  19. 19. servizi per la riabilitazione mentale e fisicariferimenti1 Cooperativa Santa Rita La cooperativa si dedica all’aiuto e al supporto di portatori di handicap lievi affetti dalla sindrome di down. L’obiettivo principale è quello di insegnaregli a vivere autonomamente, ad essere in grado di svolgere un lavoro e quindi il valore dei soldi. La struttura è dotata di aule informatiche, di studio, lavorative e di una palestra.2 Ospedale S.Paolo L’Azienda Ospedaliera San Paolo-Polo Universitario 1 dispone di 623 posti letto di degenza di cui 93 in day hospital o day surgery con un bacino d’utenza di circa 500.000 cittadini ed è stato riconosciuto dal Ministero della Salute quale “Ospedale di rilievo Nazionale”. Dal 1987 è Polo Universitario , sede della Facoltà di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria ospitando gli inse- gnamenti del corso di laurea in Medicina e Chirurgia e 2 di Odontoiatria.
  20. 20. servizi per la riabilitazione mentale e fisicanodi1 Cooperativa S.Rita Il laboratorio offre attività espressive, motorie e ricreative, che lavorative ; tutte sono finalizzate allo sviluppo dell’autonomia e alla socializzazione.2 Ospedale S.Paolo 1 L’Ospedale San Paolo fa parte della rete H.P.H. (Health Promoting Hospital) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità con progetti di promozione della salute. Fa parte inoltre del servizio di call center telefonico “Sanità Milano” gratuito per il cittadino, che permette di prenotare visite specialistiche ed esami strumentali 2 presso diverse strutture milanesi con una sola telefonata. Dal 2000 l’Ospedale ha realizzato la Dipartimentalizzazione delle Unità complementari e quindi tra loro interdipendenti. Il Dipartimento articola le relazioni tra le unità secondo modalità organizzative e gestionali che consentono, mediante regole condivise e funzionali, di raggiungere obiettivi complessi non altrimenti realizzabili, migliorando dunque la qualità tecnico assistenziale, razionalizzando i costi, superando le disfunzioni organizzative, incrementando la ricerca e il collegamento tra didattica e assistenza.
  21. 21. servizi per la riabilitazione mentale e fisicaA Pensionato sociale integrato - Villaggio Ba-ronaB Centro medico barona srl ambulatori e con-sultori_via Bonaventura Zumbini 28 Milano C Consultorio familiare_via della Ferrera 14 AMilano BD Parrocchia nazzaro e celso_via Zumbini 19Milano A C E Ospedale san Paolo_via Antonio Di Rudini, B A A D A8 Milano C B B B 7 EF Associazione Comunita’ Nuova Progetto Bar-rio’S Dream_ via Boffalora, 109 Milano D G C C C F D D D G Parrocchia di S. Rita - Via Santa ERita da Cascia, 22 F E E E E F F F
  22. 22. mappa completa della quattro categorie di interesse sociale in Barona D D G A F C C I B C M B D G A A H A H E G D E E L I F B B E C 5F
  23. 23. mappa completa della quattro categorie di interesse sociale A Associazione culturale Metro- A Parrocchia di S. Rita - Via Santa Rita da A Asilo Nido Le tartarughine Flash e Scorza-Via A Pensionato sociale integrato - Villaggio Ba- Cascia, 22 Zumbini, 39, ronamondo Arci_via Ettore Ponti Milano B Asilo Nido Il Naviglio A Vapore S.A.S. -Via B Centro medico barona srl ambulatori e con- BCentro Barrios-Associazione amici B Parrocchia di S. Bernardetta - Via Ernesto Rossi, 7 sultori_via Bonaventura Zumbini 28 Milanodella musica_via Baffalora ang.via Boffalora, 110 C Asili Nido Scuole Pubbliche -Via Privata Pa- C Consultorio familiare_via della Ferrera 14Barona Milano renzo, 12 Milano C Parrocchia di S. Giovanni Bono -C Circolo Arci Bitte_via Giacomo Via San Paolino, 20 D Scuole Elementari Gino Capponi -Via Gio- D Parrocchia nazzaro e celso_via Zumbini 19 vanni Enrico Pestalozzi, 13 MilanoWatt 37 Milano D Parrocchia di S. Maria Ausiliatrice - E Scuole Elementari pubbliche - Via Salerno 3 E Ospedale san Paolo_via Antonio Di Rudini,D Garden Club - Arte Floreale Ike- Via della Ferrera, 11 8 Milano F Scuole Elementari Pubbliche S. Ambrogio-bana_ via Moncucco, 26 Milano A Parrocchia dei Santi Nazaro e Via San Paolino, 4 F Associazione Comunita’ Nuova Progetto Bar- rio’S Dream_ via Boffalora, 109 MilanoE Cricolo culturale Virgilio Ferrari_ Celso -Via Zumbini Bonaventura, 19 G Scuole Medie Pubbliche Gramsci -via San Paolino, 5 Milano Via Franco Tosi, 2 G Parrocchia di S. Rita - Via Santa H Scuole Medie publiche - Tre Castelli -Via Rita da Cascia, 22F Associazione Kristall Radio Mila- Riccardo Balsamo Crivelli, 3,no_ Via Lodovico il Moro, 165 I Iulm - Libera Universita’ Di Lingue E Comu- nicazione - Via Carlo Bo, 1/2 G Residenze Di Via Lope De Vega_via Lope de Vega, 37 L Collegio Delle Universita’ Milanesi -Via San Vigilio, 10 H Villaggio Barona_ via Ettore M Domus Academy-Via Giacomo Watt, 27Ponti, 21 IConnecting Cultures_via GiorgioMerula, 62

×