Your SlideShare is downloading. ×
0
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Reti e aggregazioni immobiliari 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Reti e aggregazioni immobiliari 2012

1,216

Published on

Reti e Aggregazioni Immobiliari 2012 - Andamento agenzie immobiliari dal 2001, ripartizione regionale delle agenzie con dettaglio franchising e aggregazioni alternative, percentuali punti vendita per …

Reti e Aggregazioni Immobiliari 2012 - Andamento agenzie immobiliari dal 2001, ripartizione regionale delle agenzie con dettaglio franchising e aggregazioni alternative, percentuali punti vendita per brand, commenti.
Info: Gerardo Paterna, gerardo.paterna@gmail.com

Published in: Real Estate
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,216
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 a cura di Immofranchising.netmain sponsor Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative
  • 2. Fonte dei dati ed elaborazioni Immofranchising (www.immofranchising.net) 01 Infoimprese (www.infoimprese.it) Siti web e addetti stampa dei network censiti Immofranchising (www.immofranchising.net) Oggetto delle rilevazioni Sono stati rilevati i dati relativi a: 1. numero complessivo di agenzie immobiliari sul territorio nazionale; 2. reti immobiliari di una certa rilevanza e rappresentative del mercato nazionale con l’inclusione delle agenzie operanti nel settore residenziale/turistico/prestige/impresa. Esclusioni e nota metodologica Sono state escluse dall’indagine le agenzie operanti nel settore della mediazione creditizia e assicurativa. Non sono state altresì conteggiate le “nuove” o “prossime” aperture. Sono ovviamente escluse tutte quelle posizioni con le relative abilitazioni al momento "dormienti" essendo prive di partita iva e identificativo al registro imprese (quindi non in attività). Il dato sul numero di agenzie immobiliari è ricavato dalla banca dati di Infoimprese. Quindi ogni posizione è rappresentativa di una partita iva e uniscrizione al registro imprese. Ciò non significa, tuttavia, che ogni posizione corrisponda ad una agenzia immobiliare su strada, dato che lattività di mediazione può essere svolta anche in mobilità e senza sede commerciale fissa. Inoltre, alla luce dellevoluzione della professione, del mercato, dellintroduzione di tecnologie dedicate e di alternativi sistemi di aggregazione/associazionismo, losservazione del fenomeno aggregativo deve superare le logiche del franchising immobiliare tradizionale. In questo edizione del rapporto, si troverà pertanto una duplice visione riassuntiva del fenomeno, con la sola componente franchising e con la sommatoria dei sistemi di aggregazione alternativa. Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 3. Attendibilità dei dati L’attendibilità dei dati dipende dalla fedeltà di pubblicazione del numero degli affiliati effettuato dalle singole reti 02 attraverso i propri siti web. E’ possibile che le elaborazioni prodotte risentano di alcune omissioni e imprecisioni da attribuire all’origine del dato. Tuttavia riteniamo la visione d’insieme ragionevolmente attendibile e coerente con lo storico a oggi rilevato (2001-2012). Commento all’indagine Lattuale congiuntura, di grande complessità, ha messo in condizione di "stress test" permanente lintera filiera immobiliare. Ciò favorisce levidenziarsi delle fragilità strutturali di un sistema che, paradossalmente, proprio in condizioni di crisi, avrebbe dovuto dare segnali di tenuta. Il cambiamento di mercato non ha fatto venire meno lesigenza di aggregazione, anche se su fondamenti meno ortodossi rispetto al franchising tradizionale e più basati su interscambio, acquisto di servizi dedicati e tecnologia. La nascita di piattaforme tecnologiche e di condivisione, seppur costituisca un fenomeno ancora acerbo, si propone come alternativa daggregazione trasversale e portatrice di servizi e opportunità dinterscambio; non vi sarà da stupirsi se nella prossima edizione del rapporto si prenderanno in considerazione anche queste forme di aggregazione alternativa. Allo stato attuale, il solo franchising rappresenta un fenomeno marginale rispetto alla filiera anche perchè ancora eccessivamente frazionato ed incapace di creare dialogo e sinergia con altri sistemi. Nellultimo anno la perdita di agenzie affiliate in franchising ammonta a 644 unità (12,04% del totale franchising). AGENZIE IMMOBILIARI • Agenzie immobiliari indipendenti 37.370 (-2,26% rispetto a 2011) • Agenzie immobiliari aggregate 6.599 (15% sul totale agenzie 2012) > Dettaglio Agenzie immobiliari in Franchising 5.345 (-10,75% rispetto 2011) • Totale agenzie immobiliari Italia 43.969 (-0,58% rispetto a 2011) Dal 2006 la crescita del numero delle agenzie immobiliari è pari al +29,29%. La percentuale del solo franchising sul totale delle agenzie immobiliari incide per il 12,15% (-10,75% rispetto al 2011), confermando il trend negativo in atto. Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 4. { Frimm sta progressivamente sganciandosi dalla concezione di "franchising immobiliare" a favore di un 03 sistema di "servizi per agenzie immobiliari" con tre formule alternative rivolte ad agenti e agenzie immobiliari. In questa edizione del rapporto, il brand è stato collocato nel segmento delle "aggregazioni alternative". RE/Max comunica che il fatturato aggregato stimato del network nel 2011 è stato di 73.418.142 di euro (+11% rispetto al 2010) con 21.916 transazioni. Per quanto riguarda litalia continua la ricerca fino a fine 2012 di 315 consulenti, dei quali 115 da inserire nellorganico delle oltre 20 agenzie aperte da inizio anno e 200 da integrare in quelle già operative, che andranno quindi a sommarsi agli altri 1.350 già in attività. Ampio respiro anche per la parte formativa dei consulenti con percorsi di alto livello. Links di approfondimento: http://www.remax.it/formazione | http://www.crs-italy.com. A livello di sviluppo internazionale, RE/Max ha effettuato lingresso in Cina, superando gli 85 paesi in cui è presente. E previsto anche lingresso in nuovi paesi come Indonesia, Corea e Giappone e nei paesi dellest europa (intervista a Dario Castiglia, presidente RE/Max Italia qui: http://www.youtube.com/watch?v=MZpLcGAgMK4). Fondocasa comunica grandi novità nel settore dellaffiliazione con lintroduzione di due formule di aggregazione: "Premium" e "Smart". La formula "Premium" è una soluzione tutto compreso, senza investimenti aggiuntivi, per lagente affiliato che vuole vivere il sistema senza rinunce e con una royalty in linea col mercato attuale. La formula "Smart" è una soluzione con i servizi indispensabili per accedere al network Fondocasa, che lascia allagente affiliato tutta libertà nel decidere a quali servizi accedere e quali investimenti affrontare, una soluzione inedita per far "provare" il sistema. Inoltre ai nastri di partenza il nuovo brand CheAffitti!, la linea di affiliazione dedicata esclusivamente alle locazioni. Novità dal settore Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 5. Sezione grafici: andamento delle agenzie immobiliari nel periodo 2001-2012; 04 Aggregazioni alternative Agenzie in franchising Agenzie indipendenti Andamento agenzie immobiliari Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 6. Sezione grafici: incidenza franchising e aggregazioni per regione; 05 Altre aggregazioni Agenzie in franchising Agenzie indipendenti Altre aggregazioni Agenzie in franchising Agenzie indipendenti Ripartizione regionale Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 7. Sezione grafici: incidenza franchising e aggregazioni per regione; 06 Altre aggregazioni Agenzie in franchising Agenzie indipendenti Altre aggregazioni Agenzie in franchising Agenzie indipendenti Ripartizione regionale Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 8. 07 % punti vendita* per Brand *solo franchising Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 9. 08 % punti vendita* per Brand *franchising e aggregazioni alternative Reti e Aggregazioni Immobiliari2012 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative a cura di Immofranchising.net
  • 10. Quarant’anni di continua ed ininterrotta crescita, dalla nascita del network RE/MAX, sono il risultato più tangibile delle strategie aziendali di successo messe in atto dal nostro gruppo. Investimenti costanti nella for mazione, infrastrutture tecnologiche per rispondere nel miglior modo possibile alle richieste della clientela ed essere altamente altamente competitivi, e non ultimo, investimenti nella comunicazione e nella promozione del brand, una carta che per noi si è sempre rivelata vincente. RE/MAX ha abbandonato da tempo il vecchio impianto piramidale che fa discendere ruoli e compiti in modo verticale, rivoluzionando il mercato immobiliare a favore di un più moderno modello circolare nel quale ad un unico Franchisee (Broker) centrale fanno capo Agenti Immobiliari (Consulenti) collaboratori che partecipano a costi e ricavi in modo uguale e trattengono la maggior parte delle provvigioni in rapporto ai propri risultati. Il risultato è l’applicazione concreta della filosofia win-win (vinci-vinci) alla base del sistema, dove Tutti sono Vincenti. Con RE/MAX il professionista immobiliare conduce il suo business in modo indipendenteindipendente. Ma non è mai solo nell’operatività e pianificazione in quanto la sede RE/MAX Italia è in costante supporto della propria rete e il cliente è postosempre in primo piano.E l’impegno di RE/MAX in Italia è stato premiato non solo dal mercato, ma anche dalla classifiche Great Place to Work®, società di analisi indipendente, haesaminato le migliori organizzazioni italiane e ha eletto RE/MAX Italia per due anni di seguito, tra le prime trenta migliori aziende in cui lavorare, prima eunica nellimmobiliare. A livello internazionale, negli Stati Uniti, RE/MAX si posiziona al primo posto nella classifica di Customer Satisfaction nellostudio condotto da JD Power and Associates e che la vede come la preferita da acquirenti e i venditori. www.remax.it - www.inforemax.it - www.global.remax.com
  • 11. sa.it ndocawww.fo
  • 12. Gerardo PaternaContatti gerardo.paterna@gmail.com +39 340.1564949 Contenuti pubblicati sotto licenza Common Creative

×