Il codice della vita
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Il codice della vita

on

  • 93 views

 

Statistics

Views

Total Views
93
Views on SlideShare
93
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Il codice della vita Il codice della vita Presentation Transcript

  • Il codice della vita DNA: UN MISTERO?
  • La struttura del DNA Descrivere la struttura del DNA , depositario del codice genetico , non è così facile; per farlo ci aiuteremo con immagini ed esempi opportuni. Innanzi tutto diciamo che il DNA è una macromolecola con una struttura a doppia elica destrorsa, in parole povere si può esemplificare facendo l’esempio di una scala a chiocciola che si inerpica girando sempre verso destra.
  • Ecco un esempio che rende piuttosto bene il modello del DNA preso da una struttura della nostra realtà quotidiana : la scala a chiocciola Un modello reale che può ricordare il DNA
  • La struttura del DNA I modelli molecolari del DNA ci presentano la macromolecola come formata da strutture elementari chiamate nucleotidi. Ogni nucleotide è formato da un gruppo fosfato, uno zucchero a cinque atomi di carbonio: il deossiribosio, una base azotata. Esistono due gruppi di basi azotate : le purine e le pirimidine.
  • La struttura del DNA
  • La struttura del DNA
  • Struttura del DNA
  • La struttura del DNA Le basi del DNA si legano in modo da formare i pioli della scala; ogni purina si lega ad una pirimidina mantenendo l’ordine : adenina – timina, citosina – guanina. Il legame tra le basi dipende da ciò che viene definito ingombro sterico: ossia dalle dimensioni che hanno le basi e dai legami chimici che si possono formare.
  • La Struttura del DNA
  • Struttura del DNA
  • La struttura del DNA e le sue funzioni  La struttura a doppia elica del DNA è strettamente legata alle sue 1. 2. 3. 4. funzioni: Nel DNA si conserva l’informazione genetica di ogni organismo – la sequenza delle basi azotate è il linguaggio per immagazzinare un grandissimo numero di informazioni. Il DNA di duplica durante il ciclo vitale delle cellule per trasmettere alle discendenti il codice genetico, ogni filamento è stampo del nuovo filamento che verrà prodotto. Il DNA può andare incontro a dei cambiamenti chiamati mutazioni, essi si trasmettono alla progenie. Le informazioni contenute nel codice genetico si evidenziano nel fenotipo: questa funzione non è immediatamente correlabile alla struttura a doppia elica, ma il DNA viene copiato in una sequenza di RNA, qui si trova il progetto per costruire le proteine che determinano l’aspetto di ogni organismo
  • La struttura del DNA : un po’ di storia
  • Qualche esercizio per fissare le idee
  • Esercizi Interattivi  su ZTE, libro scopriamo la natura, volume C, test C 10: il linguaggio della vita, sezione allenamento. Gli esercizi possono essere svolti quando gli allievi hanno completato il percorso riguardante il DNA