Your SlideShare is downloading. ×
0
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Social Media Marketing #2014 - Definizione, strategia, trend

826

Published on

"Changing the way business, create experience. Stop producing pages and start creating flows!"

"Changing the way business, create experience. Stop producing pages and start creating flows!"

0 Comments
5 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
826
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
84
Comments
0
Likes
5
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. by Genitron in collaborazione con Università di Urbino Social Media Marketing #2014 Documento di presentazione
  • 2. imprenditore digitale Daniel Casarin Una formazione trasversale lo avvicina al system e design thinking. Operando costantemente in attività di digital strategy, business design e social design, guida il cliente verso processi di innovazione aziendale creando servizi, prodotti digitali e interfacce centrate sulle persone.
  • 3. We live in a time where brands are people and people are brands. Brian Solis (What the future of business) “ ”
  • 4. Changing the way business, create experience. Brian Solis (What the future of business) “ ”
  • 5. Changing the way business, create experience. Brian Solis (What the future of business) “ ”
  • 6. Cosa significa (User)Experience?
  • 7. Scoprire
  • 8. Vivere
  • 9. Condividere
  • 10. Relationship
  • 11. Dispositivi
  • 12. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !13 The Shopper’s multi-channel journey
  • 13. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !14 I social media diventeranno sempre di più una parte integrante delle nostre vite
  • 14. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !15 I social media diventeranno sempre di più una parte integrante delle nostre vite
  • 15. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !16 What’s the future of business? 1. Why Experience Design is the next evolution of social 2. The connected consumer and true digital convergence 3. Why branding is more important now than ever before 4. How constraint drives innovation, and why we should always be in perpetual startup mode
  • 16. Zero Moment of Truth
  • 17. Dynamic Customer Journey
  • 18. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !19
  • 19. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !20 Come raggiungo i miei clienti BRAND Ecosistema Cultura e vissuto Culto e influenza Influencer Lead Rejector Crescita percezione cultura digitale del Brand Crescita influenza (campo di distorsione della realtà) Suspect Prospect Prodotto e/o utente di aggancio al Brand
  • 20. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !21 Users Universe Star Planet Satellite E’ un astro fedele al brand. E’ reattivo agli stimoli. E’ in grado di scaldare i pianeti intorno a lui avvicinandoli al brand. E’ Ambassador del Brand. E’ freddo verso il brand, ma attira satelliti. E’ l’utente non influente
  • 21. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !22 Dall’acquisto di un prodotto alla fruizione attiva di un’esperienza ! ! • Acquistare un prodotto vuol dire acquisire e vivere un’esperienza non semplicemente possedere un prodotto. Un’esperienza che dura nel tempo e nello spazio. ! • Un prodotto spesso è intimamente legato al proprio acquirente, così come i clienti completano, estendono e amplificano la propria personalità attraverso i prodotti con le proprie composizioni. ! ! Dall’omologazione di prodotto e acquirenti alla creazione di un’identità in movimento Users Universe
  • 22. Etnografia
  • 23. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !24
  • 24. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !25
  • 25. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 • Le Personas sono personaggi costruiti per rappresentare i bisogni di una vasta gamma di utenti reali che con la loro verosimiglianza aiutano e guidano l’intera progettazione dell’esperienza. • Sono utilizzati dalle più importanti Società di comunicazione digitale internazionali. • Assicurano l’efficienza delle azioni di comunicazione Brand Experiences !26 What, Why & How Personas ScenariosContesto Chi è il nostro cliente? Qual è il suo contesto “intimo” di riferimento? Quali sono le sue relazioni? Qual è il suo contesto sociale di riferimento? Quali sono le sue attività e abitudini rispetto al digital?
  • 26. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 Test !27 Dai profili alle Personas Abitudini Pulsioni Stato Personas Ricerche etnografiche Interviste Analisi dei dati Osservazione Survey
  • 27. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !28 Dai profili alle Personas Abitudini Abitudini Pulsioni Stato Personas Always connected - Mobile connected devices report Fonte: Nielsen
  • 28. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !29 Dai profili alle Personas Pulsioni Abitudini Pulsioni Stato Personas Ponderato Veloce LogicoEmozionale Metodico Competitivo Umanistico Spontaneo Esempio di Personas
  • 29. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !30 Dai profili alle Personas Stato rispetto al Brand Abitudini Pulsioni Stato Personas Suspect Prospect Lead Customer Satellite Planet Star Esempio di user/vicinanza al Brand
  • 30. Stop producing pages and start creating flows!
  • 31. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !32 Bulimia digitale Dal problema all’opportunità
  • 32. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !33 Bulimia digitale Dal problema all’opportunità • Gli utenti sono sommersi da contenuti multi fonte/devices.
 • Vivono in uno stato di bulimia. Si fanno fruitori attivi di una comunicazione che li vede e li classifica ancora come fruitori passivi del contenuto.
 • Sono sempre di più alla ricerca di contenuti d’interesse, di contro alla loro esigenza di schermarsi dai messaggi meramente pubblicitari. 
 Being Relevant 
 Selezionare per l’utente i contenuti e distribuirli sui canali rilevanti.
  • 33. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !34 Frammentazione della comunicazione Dal problema all’opportunità • Da un’analisi dell’as-is, spesso sono numerose le singole azioni di comunicazione delle aziende. Se in passato, questo modello di estrema prolificazione era necessario per conquistare e presidiare il territorio del digitale, oggi il paesaggio appare confuso e disorganizzato.
 • Oggi è necessario distillare il contenuto digitale, renderlo sostenibile da un punto di vista semantico ed economico. ! 
 Senseable defragmentation Capace di creare senso/significato tra elementi non ancora messi in relazione e portati a valore sistemico.
  • 34. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !35 Concept Digital Strategy #2014 Being Relevant Senseable defragmentation Digital Curation La digital curation è una strategia di selezione dei contenuti e dei canali rilevanti. ! Solo puntando su contenuti d'interesse (verbo e voce del Brand), le aziende hanno la possibilità di emergere (per essere rilevanti) e di costruire una relazione stabile con i loro target audience (per diventare influenti).
  • 35. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 Curation Platform Piattaforma/modello di pubblicazione !36 Concept Digital Strategy #2014 Digital CurationConcept Progetto Esecutivo Modello di creazione e gestione della relazione con gli utenti in-target. ! Digital Curator Distillatore di contenuti d’interesse per gli utenti in-target.
  • 36. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !37 • E’ un modello di lead generation progettato da Adv Media Lab e si costituisce di 5 fasi. • E’ progettato per attivare, valorizzare e creare interazioni con i clienti acquisisti ma soprattutto con quelli non-ancora clienti in target. Find Rank Interact Engage Stimulate Identificare i lead Classificare Interagire CRM & Loyalty FRIEndS FRIEndS
  • 37. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !38 Find ! Attraverso l’uso di strumenti di monitoraggio e tracciamento si identificano gli utenti di riferimento. • Il modello FRIEndS è dunque strutturato per scovare in rete i lead e fornire un agile strategia di ingaggio. • L’utente può non essere a conoscenza del programma FRIEndS, che diventa invece un importante strumento del brand per ottimizzare il ROI delle proprie attività di marketing online. Rank ! Grazie a modelli ed algoritmi, nonché al tracciamento dei comportamenti dell’utente, si assegna un valore. Interact ! Si creano dei punti di contatto con gli utenti attraverso strumenti multicanale. Engage ! L’utente entra quindi in un funnel dove viene ingaggiato secondo le logiche dell’esclusività . Stimulate ! Facendo leva sulle aspirazioni degli utenti, si inviano continui stimoli precisi e chirurgici con l’obiettivo di farli crescere nella curva di ingaggio. 1 2 3 4 5 NurturingLead generation FRIEndS
  • 38. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 In questo modo è possibile individuare e valorizzare gli utenti più attivi, siano essi “già clienti” siano essi semplici “appassionati del Brand”. Con l’obiettivo di attirarli e coinvolgerli nel brand e spingerli verso actions di conversione. !39 Digital consumer influence score Tasso di reattività Score Find Consumer Influence Score SproutSocial è una piattaforma di social media management, monitoraggio, insight e Social CRM. SproutSocial è una piattaforma estremamente flessibile e utile per una prima attività professionale di sviluppo del CRM di nuova generazione. Sysomos è una delle piattaforme più avanzate di monitoraggio, analisi ed insight per quanto riguarda i social media. Sysomos supporta i brand ad ascoltare, misurare e capire le conversazioni attraverso social networks, blog, e forum. Klout è uno strumento (SaaS) leader che, utilizzando un sofisticato algoritmo ottenuto dal grado di interazione nei profili utente dei popolari social network, quantifica l’influenza degli utenti attraverso uno score.
  • 39. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !40 Obiettivi del programma FRIEndS Strategia social, dalla teoria… Reactive Social CRMProactive Social CRM Ascolto e Analisi dei Social Media ! Sviluppo regole di ingaggio BRAND Advertising Community management Loyalty Crisis Management Customer Support Social Insights
  • 40. Action plan
  • 41. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !44 Obiettivi del programma FRIEndS … alla pratica Digital Curation ! Inboud Marketing SEM/SEO Lead generation Social media marketing One-to-One Conversations !Email Phone Feedback forms Customer service Representative Community Based Conversation Company Owned Customer Owned Social media monitoring Company Driven Initiatives Customer Initiated Conversation Customer Initiated Conversation !! CRM ! ! ! • Lead Profile • Customer Profile • Interaction History • Previous Transaction • Previous Orders • Preferences • Other Customer Data
 !!!!!!!!!!!! • Mapping Social Profiles • Social Media Profile • Preferred Channels • Level of Influence • Level of Reputation • Previous company to client conversations • Client generated • conversation Transactional Data Social Data Company Reaction Customer Request Automated Response Social CRM Teams ! Social Marketing Team Social Sales Support Team Social Customer Support Team Social Innovation Team Company Proactive ! Enterprise 2.0 ! Internal Collaboration Internal Social Networking Outside Inside
  • 42. Winning the Zero Moment of Truth
  • 43. ROI Parliamo di ritorno sull’investimento…
  • 44. Il ROI è una metrica di business, non alchimia. ! Se l’equazione di un progetto, mostra costi in euro e ricavi espressi in Facebook Likers o click. Beh, c’è qualcosa che non va!
  • 45. ROI significa ritorno sull’investimento. Punto.
  • 46. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !50 ROI Rules La piramide degli obiettivi alla base del ROI E’ quindi fondamentale definire non solo gli obiettivi strategici (es. numero di like, follower, iscritti, view, ecc.) ma anche quelli strategici/di business. ! Nella piramide sono illustrati gli obiettivi di business coniugati ai relativi indicatori di performance. il ROI è quindi calcolato ex-post (e solo ex-post). Business Objectives Business Metric Social Media Metric Migliorare le performance finanziarie Lead qualificati Numero Likers, follower, ecc. Score utenti engaged
  • 47. Senza strategia non c’è ROI
  • 48. In sintesi
  • 49. Università di Urbino: Social media marketing #2014 03/2014 !53 1. Prima di qualsiasi cosa, crea un piano strategico: a chi voglio parlare, cosa ho da dire, come voglio dirlo, cosa voglio ottenere ! 2. Ogni social network ha le proprie caratteristiche: è importante conoscerli e scegliere quello più adatto agli obiettivi definiti nel nostro piano ! 3. Less is more! Inutile aprire mille account se non ci sono contenuti o risorse da dedicare. ! 4. Misurare, misurare, misurare: tracciate tutto e cercate di capire che ritorno avete da ogni singola azione. Action plan #2014
  • 50. Grazie per l’attenzione.

×