L’ICT per le imprese Studio per Confindustria Giampaolo D’Andrea EDS Italia
Indice <ul><ul><li>La spesa in ICT in Italia.. </li></ul></ul><ul><ul><li>.. E nel resto dell’Europa </li></ul></ul><ul><u...
Telecomunicazioni: sempre più connessi (via Internet e Mobile) Ricavi servizi telecomunicazioni, Italia Em Fonte: IDC Ital...
IT: Confronto con il PIL 1987-2006 Fonte: IDC
Relazione tra crescita GDP e Mercato IT, 2006/2005, Western Europe % Crescita Mercato  IT  2006/2005 Fonte: IDC WE UK S E ...
Gli impatti (negativi) sull’economia italiana <ul><li>Lo “sviluppo imperfetto” dell’IT si ripercuote sul sistema economico...
Europe Suffers From a Significant Productivity Gap Versus the US
In questo contesto: l’approccio all’ICT delle aziende italiane <ul><li>Deve tenere conto d el momento congiunturale attual...
PMI e IT: c’è ancora strada da fare <ul><li>Le PMI italiane mostrano un deficit di spesa rispetto al resto dell’Europa che...
PMI e Information Technology Non c’è un evidente deficit di informatizzazione di base, ma le applicazioni sono ancora scar...
<ul><ul><li>Si deve quindi investire di più e meglio </li></ul></ul><ul><ul><li>Ciò significa: </li></ul></ul><ul><ul><ul>...
L’importanza della rete 24hx365  Anytime Anywhere   Network Management SLA  Broadband Wireless  Sicurezza ! Plan Plan Chan...
Un altro modo di vedere il network Broadband Access Mobile Access WLAN Access <ul><li>Security - </li></ul><ul><ul><li>Aut...
Towards a Full IP World Internet PSTN/ISDN IP Backbone Network Environment Service Environment Internet  Application  Plat...
Overview dei servizi VoIP in WE Remote Access Internet Access IP  VPN Value Added Services Basic Voice Services IP Voice t...
Il mercato italiano dei sistemi di commutazione privata (Em) Include sistemi e derivati. Non include i servizi. I sistemi ...
Contact Center non sfuggono a questa tendenza <ul><ul><li>Anche nel mondo dei contact center l’evoluzione passa attraverso...
Ruolo e evoluzioni del CRM <ul><li>L’importanza del CRM </li></ul><ul><ul><li>Il ricavi da un cliente nuovo “costano” fino...
Infomobility: un mercato su cui puntare <ul><li>Le applicazioni di Infomobilità nascono dalla convergenza di IT, wireless ...
Sicurezza: un asset imprescindibile Principali ostacoli allo sviluppo di applicazioni di “mobile data” Principali “insicur...
Il mercato della sicurezza e le fasi della maturità
I comportamenti della domanda business in Italia: aree di investimento D. In quali delle seguenti aree avete investito neg...
Warning: Holes in the Human Firewall <ul><li>Le persone di solito… </li></ul><ul><ul><li>Si illudono di essere invulnerabi...
Contact Info Questions? Please email me at [email_address]
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Presentazione Ict Per Imprese

878

Published on

Presentazione sulla situazione del mercato ICT per le Piccole e Medie Imprese.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
878
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Presentazione Ict Per Imprese"

  1. 1. L’ICT per le imprese Studio per Confindustria Giampaolo D’Andrea EDS Italia
  2. 2. Indice <ul><ul><li>La spesa in ICT in Italia.. </li></ul></ul><ul><ul><li>.. E nel resto dell’Europa </li></ul></ul><ul><ul><li>Conseguenze </li></ul></ul><ul><ul><li>PMI e IT </li></ul></ul><ul><ul><li>Il ruolo della rete </li></ul></ul><ul><ul><li>Tecnologie, applicazioni e servizi su cui puntare </li></ul></ul>
  3. 3. Telecomunicazioni: sempre più connessi (via Internet e Mobile) Ricavi servizi telecomunicazioni, Italia Em Fonte: IDC Italia, 2006 0 5 10 15 20 25 30 35 40 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 Servizi rete fissa Servizi Internet Servizi mobili
  4. 4. IT: Confronto con il PIL 1987-2006 Fonte: IDC
  5. 5. Relazione tra crescita GDP e Mercato IT, 2006/2005, Western Europe % Crescita Mercato IT 2006/2005 Fonte: IDC WE UK S E P N NL I EIR D F SF DK 0% 1% 2% 3% 4% 5% 6% 0% 1% 2% 3% 4% 5% 6% 7% 8% % Crescita GDP 2006/2005 Media WE Fonte: OECD 2006
  6. 6. Gli impatti (negativi) sull’economia italiana <ul><li>Lo “sviluppo imperfetto” dell’IT si ripercuote sul sistema economico nel suo complesso </li></ul><ul><ul><li>L’uso ancora insufficiente (quali/quantitativamente) dell’IT si traduce nella scarsa crescita della produttività del lavoro in Italia </li></ul></ul><ul><ul><li>i Paesi dove l’IT ha un maggiore peso sono gli stessi in cui la crescita economica ha accelerato nel corso dell’ultimo decennio </li></ul></ul>Produttività del lavoro nel settore privato (tassi di variazione medi sui periodi considerati) Fonte: Elaborazioni Ref su dati Ocse, 2004
  7. 7. Europe Suffers From a Significant Productivity Gap Versus the US
  8. 8. In questo contesto: l’approccio all’ICT delle aziende italiane <ul><li>Deve tenere conto d el momento congiunturale attuale: </li></ul><ul><ul><li>Le preoccupazioni sull’andamento del business delle aziende utenti di tecnologia </li></ul></ul><ul><ul><li>I budget che non crescono </li></ul></ul><ul><ul><li>L’obiettivo è innanzi tutto riparmiare .. </li></ul></ul><ul><ul><li>.. poi migliorare le prestazioni (“To do more with less”) </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Rinegoziare i contratti esistenti </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Modificare la topologia delle reti </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Modificare le tecnologie di rete </li></ul></ul></ul><ul><li>Tuttavia DEVE SVILUPPARE UN APPROCCIO PIU’ CONVINTO E INNOVATIVO VERSO L’ICT </li></ul>
  9. 9. PMI e IT: c’è ancora strada da fare <ul><li>Le PMI italiane mostrano un deficit di spesa rispetto al resto dell’Europa che può avere conseguenze gravi: </li></ul><ul><ul><li>Spesa media in IT *: 1.321$ in Italia, 4.501$ in media in Europa </li></ul></ul><ul><ul><li>Ad oggi la crescita attesa della spesa IT delle PMI* italiane nel periodo 2003-07 è la più bassa in Europa </li></ul></ul><ul><ul><li>Il SW utilizzato è mediamente poco aggiornato: il 32% delle PMI** italiane utilizzano ancora Windows 95/97 contro il 20% della media europea </li></ul></ul>Fonte: IDC, 2003 *Si riferisce alle Pmi fino a 99 dipendenti **Si riferisce alle Pmi con fino a 25 PC installati 1,8% 3,0% 3,1% 3,5% 4,7% 6,1% 0,0% 1,0% 2,0% 3,0% 4,0% 5,0% 6,0% 7,0% Italia Germania UK Francia Altri paesi WE Spagna Spesa 1,8% 3,0% 3,1% 3,5% 4,7% 6,1% 0,0% 1,0% 2,0% 3,0% 4,0% 5,0% 6,0% 7,0% Italia Germania UK Francia Altri paesi WE Spagna IT PMI CAGR 2003-7
  10. 10. PMI e Information Technology Non c’è un evidente deficit di informatizzazione di base, ma le applicazioni sono ancora scarsamente diffuse Il basso livello di integrazione (evidenziato sia dal basso indice di adozione di soluzioni ERP – 7% -, che dall’utilizzo di analytic application), mostra la presenza di aziende poco strutturate o organizzate per funzioni, ancora lontane da approcci per clienti (il CRM è diffuso nel 3%) o sui processi. Next step: dall’informatica come produttività individuale all’informatica a supporto del business 1% 1% 2% 3% 3% 4% 5% 4% 6% 7% 7% 13% 15% 16% 49% 0.2% 1.2% 1.0% 0.7% 0.3% 0.2% 0.2% 0.3% 0.2% 0.8% 0.5% 0.7% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50% Gest. HR Magazzino/Logist. Docum/Content Mgmt Elab. Distinte Mater. ERP Controllo Produz Applicaz. collab.ve Datawarehouse Acquisti online CRM BtoC EDI SCM SFA Prevede SI Gestionali Contabilità
  11. 11. <ul><ul><li>Si deve quindi investire di più e meglio </li></ul></ul><ul><ul><li>Ciò significa: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Conoscere e interpretare i nuovi servizi / tecnologie ICT </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Collegare servizi e applicazioni </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Liberare risorse per essere (di nuovo) innovativi </li></ul></ul></ul>Tecnologie, applicazioni e servizi su cui puntare <ul><li>Servizi/ </li></ul><ul><li>Piattaforme </li></ul><ul><li>VoIP </li></ul><ul><li>IP VPN </li></ul><ul><li>Larga Banda </li></ul><ul><li>Contact Center </li></ul><ul><li>RFID, WiFi </li></ul><ul><li>Sicurezza </li></ul><ul><li>… .. </li></ul><ul><li>Applicazioni </li></ul><ul><li>Collaboration </li></ul><ul><li>C.R.M. </li></ul><ul><li>S.C.M. </li></ul><ul><li>S.F.A. </li></ul><ul><li>Content Mgmt </li></ul><ul><li>Infomobility </li></ul><ul><li>… .. </li></ul><ul><li>Governance </li></ul><ul><li>Managed </li></ul><ul><li>Services </li></ul><ul><li>(voce, dati, </li></ul><ul><li>sicurezza) </li></ul><ul><li>On Demand </li></ul><ul><li>Consolidation </li></ul><ul><li>Offshoring </li></ul><ul><li>… . </li></ul>
  12. 12. L’importanza della rete 24hx365 Anytime Anywhere Network Management SLA Broadband Wireless Sicurezza ! Plan Plan Channel Service Make Store Channel Move Source Procure Design/ Develop Suppliers Logistics Enterprise eMarketplace Partners Channel Customers Enterprise Sell Fulfill
  13. 13. Un altro modo di vedere il network Broadband Access Mobile Access WLAN Access <ul><li>Security - </li></ul><ul><ul><li>Authentication </li></ul></ul><ul><ul><li>Firewall </li></ul></ul><ul><ul><li>Virus-scanning </li></ul></ul><ul><ul><li>Encryption </li></ul></ul><ul><ul><li>Tunneling </li></ul></ul>Switched Access <ul><li>Performance </li></ul><ul><ul><li>QoS/CoS </li></ul></ul><ul><ul><li>SLAs </li></ul></ul>PSTN ISDN DSL CTM GSM GPRS WAP Enterprise Data Network “ Single Click” Connection WiFi 802.11
  14. 14. Towards a Full IP World Internet PSTN/ISDN IP Backbone Network Environment Service Environment Internet Application Platforms Internet Application Servers Media Gateway Mobility, Location, Connection & Control Servers Mobility Gateway Intelligent Edge Broadband Gateway BTS AP Wired Access RSU RSU Wireless Access Wi-Fi 2G/3G xDSL FTTx LRE
  15. 15. Overview dei servizi VoIP in WE Remote Access Internet Access IP VPN Value Added Services Basic Voice Services IP Voice to Enterprise IP Connectivity Services IP Voice Services IP Media Services IP Unified Services Video over IP Web Casting Streaming Unified Messaging Site To Site Connectivity Voice Mail Unified Communications Location Based Services Follow Me Services Call Center Automation Call Forwarding
  16. 16. Il mercato italiano dei sistemi di commutazione privata (Em) Include sistemi e derivati. Non include i servizi. I sistemi IP sono sia puri che ibridi Fonte: IDC Italia, 2006
  17. 17. Contact Center non sfuggono a questa tendenza <ul><ul><li>Anche nel mondo dei contact center l’evoluzione passa attraverso prestazioni Web e IP-based </li></ul></ul>
  18. 18. Ruolo e evoluzioni del CRM <ul><li>L’importanza del CRM </li></ul><ul><ul><li>Il ricavi da un cliente nuovo “costano” fino a 10 volte di più rispetto a un cliente esistente </li></ul></ul><ul><ul><li>Un miglioramento del 5% della customer retention può migliorare la profittabilità del 60-100% </li></ul></ul><ul><ul><li>Il valore di un cliente va misurato sull’intero arco della sua relazione di business con l’azienda </li></ul></ul><ul><ul><li>Clienti soddisfatti che portano altri clienti generano business a costi molto bassi </li></ul></ul><ul><li>Evoluzioni </li></ul><ul><ul><li>Integrazione con back-office - ERP (order fulfillment, etc.) </li></ul></ul><ul><ul><li>Integrazione dei database (visione integrata dei dati aziendali e dei dati del cliente) </li></ul></ul><ul><ul><li>Trasformazione delle informazioni sul cliente in azioni per creare nuovi prodotti e servizi più rapidamente della concorrenza </li></ul></ul>
  19. 19. Infomobility: un mercato su cui puntare <ul><li>Le applicazioni di Infomobilità nascono dalla convergenza di IT, wireless e servizi a supporto di un insieme molto eterogeneo di applicazioni, tra cui: </li></ul><ul><ul><li>le aziende dei Trasporti Pubblici Locali </li></ul></ul><ul><ul><li>società logistiche e dei trasporti in generale </li></ul></ul><ul><ul><li>settore Grande Distribuzione </li></ul></ul><ul><ul><li>industria Automobilistica </li></ul></ul><ul><ul><li>media </li></ul></ul><ul><ul><li>turismo </li></ul></ul><ul><ul><li>settore Sanitario (es. per applicazioni di telemedicina) </li></ul></ul><ul><ul><li>difesa </li></ul></ul><ul><ul><li>compagnie petrolifere </li></ul></ul><ul><ul><li>settore chimico (es. per il trasporto di prodotti &quot;sensibili) </li></ul></ul><ul><ul><li>trasporti di merci pericolose ( hazardous materials) </li></ul></ul><ul><ul><li>le strutture portuali e ferroviarie </li></ul></ul><ul><li>La diffusione dei servizi di Infomobilità è favorita da fattori quali: </li></ul><ul><ul><li>L’elevata domanda di gestione di informazioni in tempo reale che accompagna le attività “in mobilità” </li></ul></ul><ul><ul><li>Lo sviluppo di servizi di rete ad elevata velocità/affidabilità/copertura </li></ul></ul><ul><ul><li>La possibilità di utilizzare reti mobili e non solo satellitari per applicazioni LBS </li></ul></ul><ul><ul><li>Lo sviluppo di tecnologie quali RFID , WiFi ecc. </li></ul></ul>
  20. 20. Sicurezza: un asset imprescindibile Principali ostacoli allo sviluppo di applicazioni di “mobile data” Principali “insicurezze” riferite alle reti mobili Fonte: IDC Italia 2005, Mobile Office Survey Base: 68 aziende con 250+dip che danno accesso da remoto ai propri sistemi IT.
  21. 21. Il mercato della sicurezza e le fasi della maturità
  22. 22. I comportamenti della domanda business in Italia: aree di investimento D. In quali delle seguenti aree avete investito negli ultimi 12 mesi ? (Base aziende italiane con 50+ dipendenti che accedono a Internet) Fonte: IDC Italia, 4Q 2005 Prodotti e tool di security > Impatto sui processi Area dell’aggiornamento Area del 1° investimento
  23. 23. Warning: Holes in the Human Firewall <ul><li>Le persone di solito… </li></ul><ul><ul><li>Si illudono di essere invulnerabili (sindrome del “non accadrà a me”) </li></ul></ul><ul><ul><li>Tendono a fidarsi (“il beneficio del dubbio”) </li></ul></ul><ul><ul><li>Considerano una perdita di tempo seguire le regole di sicurezza </li></ul></ul><ul><ul><li>Sottostimano il valore delle informazioni </li></ul></ul><ul><ul><li>Naturalmente tendono ad aiutare gli altri </li></ul></ul><ul><ul><li>Non considerano le conseguenze delle loro azioni </li></ul></ul>Copyright © 2004 by Mitnick Security Consulting, LLC
  24. 24. Contact Info Questions? Please email me at [email_address]

×