Incontro sulla connettività

  • 751 views
Uploaded on

Parlare di connettività non significa solo parlare di Digital Divide, ma soprattutto significa affrontare temi legati alla cultura della rete. Il nuovo malessere del millennio è la "ignoranza …

Parlare di connettività non significa solo parlare di Digital Divide, ma soprattutto significa affrontare temi legati alla cultura della rete. Il nuovo malessere del millennio è la "ignoranza informatica".

More in: Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
751
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Mi presento... Ho una laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso l’Università di Torino. Fin da prima della sua nascita l’8 Maggio 2008, sono stato coinvolto nel progetto italiano di Current (canale 130 di SKY), la TV indipendente americana fondata dall’ex vicepresidente USA, Premio Nobel e premio Oscar, Al Gore. Ho una cattedra di Cultura dei Nuovi Media presso lo IED di Torino. Per due anni sono stato ricercatore per CSP Innovazione nelle ICT per studiare i Media Sociali in un programma di ricerca diretto da Derrick de Kerckhove (direttore del McLuhan Program di Toronto, saggista e “guru” del Web Sociale). Per CSP sono co-autore di alcune pubblicazioni scientifiche. Co-organizzatore del primo BarCamp di Matera e del sud Italia. Una non-conferenza volta a diffondere in città la cultura della Conversazione in Rete. ...e un blog che curo dal 2003.
  • 2. ferrovie case di vetro http://www.flickr.com/photos/dorlino/
  • 3. ferrovie case di vetro http://www.flickr.com/photos/dorlino/
  • 4. La nostra società è organizzata in reti tecniche e sociali: reti ferroviarie, reti stradali, elettriche, etc. Sono apparati che dalla metà dell’ ‘800 hanno dato uno scheletro alla società moderna.
  • 5. La dipendenza dalla comunicazione è invisibile. Ce ne rendiamo conto solo quando ci manca. Il controllo sociale stesso dipende dalle reti di comunicazione.
  • 6. Non si può non comunicare. [Paul Watzlawick, Pragmatica della comunicazione umana, 1977]
  • 7. http://www.flickr.com/photos/dorlino/
  • 8. http://www.flickr.com/photos/carowallis/
  • 9. http://www.flickr.com/photos/estragon_flickr/
  • 10. http://www.flickr.com/photos/juanesoc/
  • 11. http://www.flickr.com/photos/36576534@N00/
  • 12. http://www.flickr.com/photos/20394776@N00/
  • 13. http://www.flickr.com/photos/dylanmurphy/
  • 14. ?
  • 15. [Social Media] Trasformazione del monologo in dialogo
  • 16. Con Digital Divide (o DD) si intende il divario tra chi può accedere alle nuove tecnologie e chi no.
  • 17. Solo il 31% degli utenti Italiani dispone di una connessione ad Internet broadband contro una media europea del 50%. [Fonte: Unione Europea]
  • 18. Il 33% dei cittadini della UE non si è mail collegato alla Rete. In Italia si arriva al 50% della popolazione. [Fonte: Unione Europea]
  • 19. http://www.flickr.com/photos/weissrichardson/
  • 20. http://www.flickr.com/photos/cometomatera/
  • 21. ferrovie case di vetro http://www.flickr.com/photos/dorlino/
  • 22. burocrazia organizzazione della vita sociale di una nazione dare ordine al caos dare continuità alle attività dello stato attraverso regole chiare e uguali per tutti http://www.flickr.com/photos/paopix/
  • 23. [eGovernment] Processo di informatizzazione della pubblica amministrazione che consente di trattare la documentazione e di gestire i procedimenti con sistemi digitali
  • 24. [eGovernment] Italia - il15% della popolazione ricorre ad Internet per interfacciarsi con le autorità pubbliche [Fonte: CENSIS]
  • 25. [eGovernment] Italia - il15% della popolazione ricorre ad Internet per interfacciarsi con le autorità pubbliche Dopo di noi solo: Rep. Ceca -14% Grecia - 10% Romania - 9% Blugaria - 8 % [Fonte: CENSIS]
  • 26. [eGOV2012] 2 livelli di intervento: lungo e breve termine 27 obiettivi, 80 progetti aggregati in 4 ambiti di intervento [Fonte: CENSIS]
  • 27. [eGOV2012] 3 settori di intervento immediato: scuola, giustizia, sanità 3 operazioni di sistema: connettività, mail certificata, rete amica [Fonte: CENSIS]
  • 28. SCUOLA Italia - 8 % computer per studenti [Fonte: CENSIS]
  • 29. SCUOLA Italia - 8 % computer per studenti UK - 19,8 % Danimarca - 27,3 % [Fonte: CENSIS]
  • 30. SCUOLA Italia - 69 % delle scuole risulta connesso alla banda larga [Fonte: CENSIS]
  • 31. SCUOLA Italia - 69 % delle scuole risulta connesso alla banda larga Spagna - 80 % Svezia - 89 % Paesi Bassi - 91,6 % Danimarca - 95,1 % [Fonte: CENSIS]
  • 32. [eGOV2012] Impegno di spesa su 3 anni 1.300.000.000 € c.ca [Fonte: Net Consulting]
  • 33. [eGOV2012] Impegno di spesa su 3 anni 1.300.000.000 € c.ca Copertura - 238.000.000 € c.ca [Fonte: Net Consulting]
  • 34. [eGOV2012] Impegno di spesa su 3 anni 1.300.000.000 € c.ca Copertura - 238.000.000 € c.ca help! [Fonte: Net Consulting]
  • 35. [Innovazione e Crisi] Negli ultimi 5 anni le imprese del settore dei servizi innovativi e tecnologici hanno creato 500.000 nuovi posti di lavoro aumentando gli investimenti da 16 a 24 mld annui [Fonte: Net Consulting]
  • 36. [Carenze della PA] Personale dedicato all’ICT età avanzata, competenze non adeguate Eccesso dei centri di spesa eccesso di autonomia e assenza di coordinamento Assenza di metriche di valutazione 77 servizi online su 263 monitorano la customer satisfaction
  • 37. [Carenze dei cittadini] [cultural divide] Manca la cultura all’utilizzo di questi servizi [digital divide] Scarsa penetrazione di banda larga e PC
  • 38. [Un computer in ogni casa] Un computer in ogni casa è stato un progetto della Regione Basilicata cofinanziato dalla Unione Europea nell'ambito del POR 2000 2006 Contributo per il computer + 120 ore gratis di connessione a Internet
  • 39. http://www.flickr.com/photos/raffaelepugliese/
  • 40. [Ignoranza Informatica] L’ età media dei dipendenti pubblici è di 45 anni
  • 41. [Costo dell’Ignoranza Informatica] In media ogni dipendente passa il 60% del proprio tempo lavorativo al computer Il 3% di questo tempo (1’10’’ settimana) è perso a causa di problemi dovuti all’uso del PC [Fonte: AICA & Bocconi] campione 1000 dipendenti PA centrale
  • 42. [Costo dell’Ignoranza Informatica] 1’10’’ alla settimana ci costa a utente/all’anno circa 1500 € in base alla media del costo del lavoro del dip. pubblico [Fonte: AICA & Bocconi]
  • 43. [Costo dell’Ignoranza Informatica] 1’10’’ alla settimana ci costa a utente/all’anno circa 1500 € moltiplicando per il numero totale di dipendenti pubblici il costo annuo è di circa 800 Milioni di € in base alla media del costo del lavoro del dip. pubblico [Fonte: AICA & Bocconi]
  • 44. [Ignoranza Informatica] La formazione è un passo obbligato. La ROI legata alla formazione ECDL è pari a 2500 € per addetto[Fonte: SDA Bocconi]
  • 45. [Ignoranza Informatica] Nel solo settore della sanità, l’assenza di Ignoranza Informatica porterebbe ad risparmio annuo di circa 2 Miliardi di €
  • 46. [eGovernment] La digitalizzazione della PA porterebbe ad un risparmio del 5% del PIL [Fonte: Ministero della funzione Pubblica]
  • 47. [eGovernment] Solo nel 2008 l’introduzione della posta elettronica in sostituzione di carta e penna ha fatto risparmiare 440 Milioni di € [Fonte: Ministero della funzione Pubblica]
  • 48. [eGovernment] Il comune di Sestri Levante ha abbattuto la sua spesa dell’80% sostituendo la telefonia fissa con un sistema di Voice Over IP
  • 49. [eGovernment] La macchina pubblica costa ad ogni cittadino 4500€/anno 1000€ in più della media europea [Fonte: Ministero della funzione Pubblica]
  • 50. [eGovernment] Le imprese italiane pagano ogni anno circa 15 miliardi di euro per costi legati alla burocrazia, pari ad 1 punto di PIL [Fonte: Ministero della funzione Pubblica]
  • 51. http://www.flickr.com/photos/boothys/
  • 52. http://www.comune.matera.it/ 1 Maggio 2000 http://www.flickr.com/photos/boothys/
  • 53. http://www.comune.matera.it/ 9 Febbraio 2010
  • 54. Non è tanto importante la tecnica. Ciò che conta è avviare una cultura della conversazione.
  • 55. Grazie http://www.flickr.com/photos/pax8281/