Lezione 2, SCM & operations, prof. Gandolfo Dominici, Università di Palermo

2,423 views

Published on

Lezione 2, SCM & operations, prof. Gandolfo Dominici, Università di Palermo, Corso di Laurea Magistrale in Scienze Econonico aziendali, indirizzo gestione delle imprese, Facolta di Economia

Published in: Business, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,423
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
194
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Lezione 2, SCM & operations, prof. Gandolfo Dominici, Università di Palermo

  1. 1. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  2. 2. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  3. 3. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  4. 4. Coopetizione • La coopetizione (o, con termine inglese, co-opetition) è l'atteggiamento di competizione cooperativa che si instaura tra imprese concorrenti quando esse collaborano nella realizzazione di una specifica attività del loro business. La pratica richiede di individuare preliminarmente quali attività dovranno essere svolte dalle imprese in modo congiunto e quali saranno realizzate in autonomia. • La coopetizione è opportuna se essa consente ad entrambe le imprese che la attuano di condividere i costi comuni senza perdere il vantaggio competitivo che sarebbe assicurato loro dall'assenza di cooperazione. • Il termine è stato impiegato la prima volta nel 1913 e ripreso nel 1937[2]. Esso è tuttavia tornato in auge solo agli inizi degli anni novanta: la riscoperta è da molti attribuita all'amministratore delegato della Novell, Ray Noorda, che definì in tal modo la strategia di business adottata dalla sua impresa. Adam Brandenburger, Barry Nalebuff (1996), Co-Opetition : A Revolution Mindset That Combines Competition and Cooperation ISBN 0-385-47950-6 Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  5. 5. Gestione dei fornitori Crosby : “Le relazioni con i fornitori si sviluppano in un in un lungo arco temporale in cui si fanno affari insieme […] L’effetto di ciò si sente attraverso l’intero processo. Questa è parte del processo di prevenzione” [1] La “qualità logistica” è fondamentale per prevenire i problemi legati agli standard qualitativi [1] Crosby P.B., “Quality Is Still Free: Making Quality Certain in Uncertain Times” McGraw Hill, 1995, pagina 54. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  6. 6. Decisione di esternalizzazione / integrazione del processo Fattori positivi dell’esternalizzazione: • Il costo; grazie alla loro minore dimensione i fornitori possono avere costi di minori restrizioni sindacali e dunque minori costi (vero in Giappone, meno nei paesi occidentali); • Esperienza e know-how sviluppati da fornitori specializzati; • Veloce risposta al mercato; • Condivisione del rischio; • Eliminazione delle attività “non- caratteristiche con conseguente miglioramento del controllo e della professionalità specifica dell’impresa; • Cash flow derivante dalla vendita della proprietà intellettuale. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  7. 7. Decisione di esternalizzazione / integrazione del processo Costi ed i rischi dell’esternalizzazione: • I costi di transazione; • Il rischio di fallibilità del fornitore; • Il rischio di perdita di know-how associato con lo spostamento della produzione di componenti; • La riduzione del controllo sulla produzione dei componenti; • La perdita di capitale intellettuale; • L’eccessiva esternalizzazione può causare sotto- occupazione; • Il rischio di liti con i fornitori. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  8. 8. Selezione dei fornitori La selezione dei fornitori deve tenere conto di diverse variabili : • Estensione e profondità dell’esperienza dell’impresa; • Capacità ed esperienza del personale; • Solvibilità finanziaria; • Impegno verso il miglioramento qualitativo e la customer satisfaction; • Unicità delle capacità di servizio; • Livello di comprensione del settore e del mercato del cliente; • Impegno al miglioramento tecnologico; • Volontà di offrire garanzie di performance; • Impegno di servizio a lungo termine; • Ampiezza del portafoglio di servizi; • Reputazione del fornitore. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  9. 9. Valutazione dei fornitori Il modello di Grando e Sianesi [1]: A 1 3 V o lu m i d i f o r n it u r a B C 2 A B C V e n d o r R a t in g [1] Grando A. & Sianesi A., “Il Fornitore: dal prezzo alla prestazione globale”, Economia & Management”, no.22, Settembre 1991. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  10. 10. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  11. 11. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  12. 12. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  13. 13. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  14. 14. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  15. 15. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  16. 16. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  17. 17. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  18. 18. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  19. 19. C,R Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  20. 20. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  21. 21. FORECASTING Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  22. 22. FORECASTING Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  23. 23. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  24. 24. Forecasting: metodi qualitativi Panel di esperti Metodo Delphi Pianificazione degli scenari Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  25. 25. Forecasting: metodi quantitativi Serie storiche Media mobile Exponential smoothing Modelli causali Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  26. 26. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  27. 27. Ft = ¼ (At-4+At-3+At-2+At-1) Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  28. 28. Ft = αAt-1+ (1- α)Ft-1 Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  29. 29. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  30. 30. Demand planning Studia e definisce i processi di business relativi a: o Sales forecating; o Sales budgeting; o Demand plan: o Supply plan o Production plan o Distribution plan o Procurement plan Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  31. 31. Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa
  32. 32. Approfodimenti e casi • Diamant Caso • Dresding Wilson Caso • Coopetition - approfondimento Supply Chain Management Laurea Magistrale in Scienze economico-aziendali prof. Gandolfo DOMINICI & Operations Indirizzo gestione d’impresa

×