Focus Group Open Source 10.3.2010 Carlo Vaccari

425
-1

Published on

"Esperienze europee di condivisione del software", Carlo Vaccari, Senior Researcher, ISTAT

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
425
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Focus Group Open Source 10.3.2010 Carlo Vaccari

  1. 1. Esperienze europee di condivisione del software Carlo Vaccari responsabile sviluppo software
  2. 2. open source in Istat - 1 <ul><li>anni '90: </li><ul><li>soluzioni open source adottate in modo sparso in applicazioni sviluppate, nelle infrastrutture (proxy, web, mail, DNS) e nello sviluppo di applicazioni Web (PHP) </li></ul><li>dal 2000: azione di “ lobbying ” da parte di tecnici e disponibilità del nuovo management IT: </li><ul><li>2004: gruppo di lavoro “ufficiale” sull'open source
  3. 3. 2006: Linux come architettura standard
  4. 4. per i server </li></ul></ul>
  5. 5. open source in Istat - 2 <ul><li>2008 nuovi standard in Istat: almeno un pacchetto open per ogni categoria di software
  6. 6. software statistico open: </li><ul><li>“ R ” </li><ul><li>migrazione da SAS: risparmio di centinaia di k€/anno
  7. 7. sviluppo di componenti condivisi con la community </li></ul><li>Adamsoft </li><ul><li>collaborazione con CASPUR </li></ul></ul><li>RELAIS ( RE cord L inkage A t IS t at): primo pacchetto nato in logica open source </li><ul><li>architettura Java - “R”
  8. 8. cooperazione tra statistici metodologi e informatici
  9. 9. cooperazione con altri INS </li></ul></ul>
  10. 10. in europa - 1 <ul><li>ESSnet CORA (COmmon Reference Architecture): </li><ul><li>7 nazioni: ch, dk, it (coord.), lv, nl, no, se
  11. 11. prodotti attesi: </li><ul><li>rilevazione di cooperazioni in atto e software condiviso/condivisibile -> repository in OSOR
  12. 12. architettura di riferimento a strati, con definizione di layer e interfacce (a partire da GSBPM)
  13. 13. rassegna di : </li><ul><li>modelli di licensing per condividere sw (open source models, joint development , etc.)
  14. 14. modelli di business per la condivisione
  15. 15. legalities: proprietà e diritti all'uso
  16. 16. linee guida e tools per la condivisione </li></ul></ul></ul><li>http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page/portal/essnet/cora </li></ul>
  17. 17. in europa - 2 <ul><li>MSIS (Management of Statistical Information Systems) gruppo di lavoro di UNECE – OECD – Eurostat -> Sharing Advisory Board (SAB) </li><ul><li>9 membri: au, Eurostat, ca, it, nl (coord.), no, OECD, UNECE, UNIDO
  18. 18. obiettivi: </li><ul><li>proporre armonizzazione di architetture per aumentare l'interoperabilità
  19. 19. fornire modelli di governance per le collaborazioni internazionali
  20. 20. verificare gli strumenti esistenti e fornire linee guida
  21. 21. rendere disponibili in rete componenti
  22. 22. assistere i progetti delle nazioni (brokerage) </li></ul></ul><li>http://www1.unece.org/stat/platform/display/msis/Software+Sharing </li></ul>
  23. 23. in europa - 3 <ul><li>www.osor.eu (Open Source Observatory and Repository), sito nato all'interno del progetto IDABC finanziato dalla Commissione Europea </li><ul><li>repository di soluzioni open
  24. 24. notizie e case study sull'open source europeo
  25. 25. consigli di esperti e supporto legale sul FLOSS (specie EUPL )
  26. 26. communities dedicate ad aspetti particolari (es OSS and Statistics )
  27. 27. un ambiente di sviluppo (Forge) per mantenere codice e documentazione prodotti dalle PA europee </li></ul></ul>
  28. 28. cooperazione <ul><li>cooperazione con istituti statistici nazionali in Bosnia, Kosovo, Tunisia: </li><ul><li>rilascio di prodotti statistici open source Istat (RELAIS, Istar, GENESEES, ... )
  29. 29. formazione e supporto su prodotti open (“R”, MySQL, LimeSurvey, ...)
  30. 30. avvio di sviluppi comuni su software Istat e locali </li></ul><li>cooperazione con AsSoLi e GFOSS
  31. 31. per l'individuazione di GIS open </li></ul>
  32. 32. problemi aperti <ul><li>solitudine : nella PA tante esperienze senza raccordo
  33. 33. cosa manca davvero: </li><ul><li>servono luoghi (in bit e in atomi) per confronto e scambio di esperienze interne alla PA
  34. 34. ancora poche aziende danno supporto su software open (integrazione)
  35. 35. supporto giuridico : </li><ul><li>piena applicazione della normativa (es. C.A.D. artt. 68 (Analisi comparativa delle soluzioni) e 69 (Riuso dei programmi informatici))
  36. 36. nuove leggi (v.“ OSOR Guidelines - Public procurement and OSS ”) </li></ul></ul></ul>
  37. 37. ... grazie per l'attenzione! http://vaccaricarlo.wordpress.com

×