• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Sintesi Indagine conoscitiva su 'Turismo rurale  e reti territoriali nel Marghine'
 

Sintesi Indagine conoscitiva su 'Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine'

on

  • 605 views

Presentazione di sintesi dei principali risultati dell'indagine conoscitiva svolta dal GAL Marghine su Turismo rurale ...

Presentazione di sintesi dei principali risultati dell'indagine conoscitiva svolta dal GAL Marghine su Turismo rurale
e reti territoriali nel Marghine, che ha coinvolto oltre 150 attori del territorio (tra amministratori, operatori sociali e del volontariato, imprenditori), a cui è stato chiesto di rispondere ad una serie di quesiti raccolti in un questionario strutturato.

Statistics

Views

Total Views
605
Views on SlideShare
542
Embed Views
63

Actions

Likes
1
Downloads
14
Comments
0

2 Embeds 63

http://www.galmarghine.it 62
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Sintesi Indagine conoscitiva su 'Turismo rurale  e reti territoriali nel Marghine' Sintesi Indagine conoscitiva su 'Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine' Presentation Transcript

    • FORUM Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine Macomer 10 novembre 2013
    • Progetto Turismo Rurale e Reti Territoriali nel Marghine: l’indagine L’indagine ha consentito di analizzare come il Marghine percepisce: - lo stato attuale del territorio - il turismo attuale e le relazioni esistenti - quale ruolo può giocare il turismo rurale nello sviluppo integrato del territorio in stretta connessione con le attività economiche e agricole presenti 2
    • Perché partire con un indagine? La visione che le popolazioni locali hanno dei loro spazi di attività, dei loro luoghi e delle risorse territoriali connesse Punto di partenza per trasformare le potenzialità in risorse: le risorse sono tali solo se sono riconosciute dalla comunità locale nel suo insieme e dagli attori che sono in grado di influire sul governo di quell’area. 3
    • Perché partire con un indagine? L’efficacia del progetto Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine è legata allora alla capacità di definire proposte che abbiano valore sociale, ovvero : - sono ritenute valide, utili e praticabili dagli interessati - i diversi attori sociali si impegnano a realizzarle attraverso i propri comportamenti. 4
    • GLI ATTORI DEL TERRITORIO INTERVISTATI 5
    • Gli attori del territorio intervistati La scelta del campione: Gruppo di Lavoro Rete e turismo rurale Il territorio coinvolto: -Il Marghine -Extra Marghine 6
    • Gli attori del territorio intervistati Servizi 48,6% GLI ATTORI DEL TERRITORIO INTERVISTATI -Agenzie viaggi -Autonoleggio -Cooperative -Professionisti -Guide turistiche/ambientali/equestri Artigianato 27,7% Agricoltura 14,2% -Artigiani ferro, legno -Sartorie Aziende agricole e produttori di pane, dolci, miele, carni, formaggio -Alberghi, agriturismo e B&B -Ristoranti, pizzerie, bar Sindaco Associazione 6,1% 2,7% -Pro Loco -Associazioni culturali -I Sindaci del Marghine -La Provincia di Nuoro -L’Ente Foreste Scuola 0,7% 7
    • COME VEDONO IL MARGHINE 8
    • L’economia del Marghine: la percezione degli intervistati Produzione dolci 89,9% Produzione formaggi ovini 85,0% Produzione pane 84,5% ECONOMIA NEL MARGHINE: LA PERCEZIONE DEGLI INTERVISTATI Il quesito chiedeva di esprimere un grado di soddisfazione per un insieme di settori attività presenti nel Marghine Abbastanza - molto soddisfatto Produzione formaggi bovini 77,7% Servizi alla person 65,5% Produzione olio 58,8% Produzione miele 58,8% Olivicoltura 58,1% Ristorazione 57,4% Bar e pub 57,4% Allevamento bovino da carne 54,1% Agriturismo 51,4% Allevamento ovino da latte 51,4% Artigianato 50,7% 9
    • Economia del Marghine: la percezione degli intervistati ECONOMIA NEL MARGHINE: LA PERCEZIONE DEGLI INTERVISTATI Fattorie sociali 85,8% Alberghi 85,1% Autonoleggio 84,5% Piante officinali 81,1% Fattorie didattiche 79,7% 75,0% Ristorazione con prodotti del territorio Come valuta lo stato dei seguenti settori di attività presenti nel Marghine? Commercio specializzato 74,3% Trasporti privati, ncc 73,6% Guide turistiche, agenzie viaggio,… 70,3% Florovivaismo Per niente - poco soddisfatto 68,2% Produzione liquori 64,2% Commercio di prossimità 64,2% B&B 62,8% Orticoltura 61,5% Allevamento equino Allevamento suino 58,8% 56,8% Allevamento bovino da latte 52,7% Viticoltura 52,0% Apicoltura 52,0% Allevamento ovino da carne 51,4% Produzione salumi 50,0% 10
    • Infrastrutture, servizi pubblici e qualità della vita INFRASTRUTTURE, SERVIZI PUBBLICI E QUALITÀ DELLA VITA NEL MARGHINE: LA PERCEZIONE DEGLI INTERVISTATI Il quesito chiedeva di esprimere un grado di soddisfazione per un insieme di infrastrutture e servizi pubblici e caratteristiche della qualità della vita nel Marghine Abbastanza - molto soddisfatto La vicinanza della natura Farmacie La biblioteca Illuminazione pubblica in paese La scuola materna Banche e bancomat Raccolta dei rifiuti Le associazioni Le scuole elementari Telefonia mobile La scuola media La vivibilità in genere Parcheggi Rete fognaria L’ambiente in cui crescono i bambini Attrezzature sportive/impianti Le scuole superiori Uffici comunali L’ufficio postale Qualità ambientale Servizi medici sanitari La vita sociale Servizio acquedotto in paese Attività ricreative L’asilo nido Marciapiedi Aree sosta pullman La solidarietà tra abitanti 84,5% 82,4% 79,7% 79,1% 75,7% 74,3% 73,6% 73,6% 73,0% 70,3% 70,3% 68,9% 66,9% 64,2% 64,2% 63,5% 62,8% 60,1% 58,1% 56,8% 56,1% 54,1% 53,4% 53,4% 52,7% 52,7% 52,0% 51,4% 11
    • Infrastrutture, servizi pubblici e qualità della vita INFRASTRUTTURE, SERVIZI PUBBLICI E QUALITÀ DELLA VITA NEL MARGHINE: LA PERCEZIONE DEGLI INTERVISTATI Come valuta lo stato di infrastrutture, servizi pubblici e qualità della vita nel Marghine? Aree sosta camper Servizi di informazione al visitatore 81,1% Segnaletica turistica 76,4% Ospedali 73,6% Strade campestri 66,2% Barriere architettoniche 66,2% Trasporti pubblici di collegamento Accesso al Marghine: le ferrovie Per niente - poco soddisfatto 87,2% Viabilità urbana 64,2% 61,5% 58,1% Verde pubblico 52,0% Tecnologie e reti wi fi 52,0% Informazioni su attività e decisioni… 52,0% Accesso al Marghine: le strade 51,4% Il costo della vita 50,7% Rete idrica rurale 50,0% 12
    • Gli attrattori GLI ATTRATTORI DEL MARGHINE Siti ambientali 1. Monte Sant’Antonio, 2. Badde Salighes, 3. Monte Santu Padre Monumenti archeologici 1. I Nuraghi del Marghine (tra cui in particolare quelli di Santa Barbara e Orolo); 2. Tamuli, 3. Santa Sabina Prodotti agroalimentari 1. Prodotti lattiero-caseari-Formaggi (sia vaccini che ovini); 2. Pane; 3. Dolci Artigianato tipico 1. Tessitura e tappeti, 2. Lavorazione ferro battuto, 3. Coltelleria Tradizioni e cultura locale 1. Canti e poesia; 2. Feste patronali/paesane; 3. Balli sardi Eventi 1.Primavera nel Marghine; 2. Mostra del libro in Sardegna 13
    • TURISMO OGGI NEL MARGHINE 14
    • Visitatori 76% Turismo oggi TURISMO OGGI Emigrati o loro parenti che tornano per villeggiatura 59% Quali tipologie di turisti visitano oggi il Marghine Persone che viaggiano per affari Villeggianti Turisti all inclusive Altro 16% 9% 7% 4% 15
    • Famiglie con figli 52% Turismo oggi TURISMO OGGI Viaggiatori indipendenti 43% Quali tipologie di turisti visitano oggi il Marghine Coppie di anziani 35% Piccole comitive di amici 29% Coppie di giovani Altro 17% 1% 16
    • Turismo oggi Mai 6% TURISMO OGGI Dalla costa al Marghine Nessuna risposta 1% Molto spesso 6% Abbastanza spesso 26% Raramente 61% 17
    • Archeologia 64% Turismo oggi TURISMO OGGI Nel Marghine attratti da cosa Prodotti agroalimentari 44% Ambiente 41% Tradizioni, cultura locale eventi Altro 32% 4% 18
    • B&B 72% Turismo oggi TURISMO OGGI Case di parenti/amici 39% Nel Marghine in quali strutture Albergo 23% Agriturismo 14% Case di proprietà 12% Case in affitto Campeggio 7% 1% 19
    • Internet Turismo oggi TURISMO OGGI Nel Marghine attraverso quale informazione 82% Passaparola 54% Depliant 23% Enti locali 15% Guide 13% Associazioni di categoria 11% Riviste specializzate 9% Cartelli stradali 8% Altro 5% Radio 2% TV 2% 20
    • Non so/nessuna risposta 8% Turismo oggi TURISMO OGGI Si 28% L’offerta dei servizi ricettivi in alberghi, agriturismo e B&B è adeguata alle esigenze attuali? No 64% 21
    • Spesa turistica nel Marghine Prodotti agroalimentari 73% SPESA TURISTICA NEL MARGHINE Nessuno, vedono solo i luoghi 19% I turisti di oggi che tipo di acquisiti fanno più frequentemente? Prodotti dell'artigianato locale Servizi turistici 15% 5% Servizi alla persona 2% Altro 1% 22
    • Spesa turistica nel Marghine Abbastanza rilevante 16% SPESA TURISTICA NEL MARGHINE E qual è la rilevanza di questa spesa turistica per la sua attività o il Marghine in generale? Fondamentale 1% Nessuna risposta 3% Poco rilevante 47% Assolutamente irrilevante 33% 23
    • Spesa turistica nel Marghine SPESA TURISTICA NEL MARGHINE Rilevanza per settore Servizi Artigianato Agricoltura 0,0% Fondamentale 10,0% 20,0% Abbastanza rilevante 30,0% 40,0% Poco rilevante 50,0% 60,0% Assolutamente irrilevante 24
    • LE RELAZIONI ATTUALI 25
    • Relazioni attuali: con soggetti organizzati Comune 77% GAL Marghine 61% Organizzatori eventi 57% RELAZIONI ATTUALI: CON SOGGETTI ORGANIZZATI Con quali soggetti organizzati (pubblici o privati) gli attori del territorio hanno rapporti legati all’attività economica, istituzionale, associativa. Camera di Commercio di Nuoro 55% Regione 50% Associazioni di Commercianti 49% Provincia di Nuoro 49% Operatori turistici 47% Consorzi 34% Associazioni Agricole Università Centri servizi per le imprese Centri di ricerca/aziende sperimentali 31% 24% 19% 16% 26
    • Relazioni attuali: con il mercato dei principali fornitori RELAZIONI ATTUALI: Olbia Sassari CON MERCATO DEI PRINCIPALI FORNITORI Dove si trovano le aziende fornitrici di beni e servizi ritenute più importanti? Nuoro MARGHINE Scambi economici più o meno estesi e strutturati. Oristano Cagliar i 27
    • Relazioni attuali: con il mercato per servizi e competenze RELAZIONI ATTUALI: Servizi Amministrativi 73% Assistenza Tecnologica 41% CON IL MERCATO PER SERVIZI E COMPETENZE Quali servizi e competenze non sono interni all’azienda ma acquisiti nel mercato Servizi informatici 30% Servizi Organizzativi/Manageriali 22% Formazione del personale 20% Sicurezza alimentare e tracciabilità Ricerca e sviluppo, brevetti 14% 2% 28
    • Relazioni attuali: quali legami tra attori Prov. Olbia Tempio RELAZIONI ATTUALI: Altri comuni Italiani QUALI LEGAMI TRA ATTORI Legami forti Frutto di relazioni e di processi di cooperazione passati o attuali (Consorzi, Cooperative ecc.) Prov. Sassari Legami deboli Meno intensi e più occasionali, che caratterizzano gli scambi economici all’interno del territorio e tra il territorio GAL e l’esterno. Prov. Oristano BOLOTANA LEI BORTIGALI SILANUS Estero SINDIA MACOMER DUALCHI NORAGUGUME BORORE Prov. Nuoro e Ogliastra Sardegna Meridionale 29
    • Relazioni attuali: attività svolte insieme ad altri operatori RELAZIONI ATTUALI: Nessuna attività 39% Commercializzazione 26% ATTIVITÀ SVOLTE INSIEME AD ALTRI OPERATORI Partecipazione a Fiere 8% Promozione e marketing territoriale 8% Formazione 7% Produzione di materiale promozionale 7% Innovazione 6% Logistica 5% 30
    • Relazioni attuali e formalizzazione Nessun tipo di accordo 75% RELAZIONI ATTUALI E FORMALIZZAZIONE Altro 6% Esiste un accordo che regola la collaborazione? Cooperativa Legami “deboli” non strutturati caratterizzano gli scambi economici all’interno del territorio e tra il territorio GAL e l’esterno. 3% Associazione tra imprese 2% Associazione di scopo 2% Contratto di rete 1% 31
    • IL TURISMO POSSIBILE 32
    • Il turismo possibile Rurale e in Rete IL TURISMO POSSIBILE: RURALE E IN RETE No 5% Non so 2% Il turismo rurale nel Marghine può giocare un ruolo nello sviluppo integrato e sostenibile del territorio, in stretta connessione con le attività economiche e agricole presenti localmente? PSL GAL Marghine: - valorizzazione in chiave turistica delle risorse locali - miglioramento dell’offerta di servizi turistici - promozione dei prodotti tipici e la fruizione naturalistica e culturale del territorio - costituzione di reti di cooperazione tra operatori economici del territorio Si 93% 33
    • IL TURISMO POSSIBILE: RURALE NEL MARGHINE 34
    • Il turismo possibile Rurale nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: RURALE NEL MARGHINE Su quali di questi ambiti sarebbe opportuno progettare, realizzare e gestire l’offerta turistica Turismo culturale 76% Turismo gastronomico 75% Turismo ambientale 63% Turismo attivo 20% Viaggi di istruzione 20% Turismo sociale Turismo religioso 18% 7% 35
    • Il turismo possibile Rurale nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: RURALE NEL MARGHINE Prodotti agroalimentari 50% Ambiente 48% Quali specificità locali è importante valorizzare in chiave turistica Archeologia 45% Tradizioni, cultura locali ed eventi 39% Artigianato tipico Competenze ed esperienze peculiari della popolazione 10% 1% 36
    • IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE 37
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE CHI Gli operatori economici che si ritiene importante facciano parte della Rete territoriale per il turismo rurale nel Marghine 38
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE CHI I nodi della Rete: addensamenti e specificità In questa rete immaginata si depositano valori materiali ma soprattutto non materiali che contribuiscono a determinare la “ricchezza” individuale e collettiva del territorio 39
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE CHI La rete di operatori deve consentire di aggregare diverse tipologie di produttori che operano nel territorio del Marghine, quali agricoltori, artigiani, fornitori di servizi, commercianti ecc. 40
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE Enti locali 57% Associazioni culturali 51% CHI La Rete deve essere costituita da operatori economici e altri soggetti Pro loco 39% Hobbisti 13% Nessuno Altro 9% 5% 41
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE GLI OBIETTIVI DELLA RETE Valorizzare in chiave turistica le specificità locali 34% Progettare realizzare e gestire servizi in comune 29% La Rete degli operatori per lo sviluppo turistico nel Marghine dovrebbe perseguire questi obiettivi Promuovere il territorio 37% 42
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE IL CONTENUTO DELLE RELAZIONI: 60% Vendere insieme il territorio Vendere insieme i servizi 49% Costruire nuovi prodotti 47% ATTIVITÀ DELLA RETE Quali attività e iniziative realizzare con gli operatori della rete Vendere insieme i prodotti agroalimentari 43% Vendere insieme i prodotti artigianali 22% Proporre e gestire i prodotti locali per la ristorazione 16% Proporre e gestire i prodotti locali per le mense scolastiche Altro 10% 3% 43
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE IL CONTENUTO DELLE RELAZIONI: SERVIZI IN RETE Il sistema dei servizi alle imprese risente della limitata dimensione delle stesse, con difficoltà ad organizzare alcuni importanti servizi (logistica, credito, marketing, formazione, ricerca, ecc.) Quali servizi dovrebbe organizzare direttamente la Rete di operatori Formazione 91% Promozione, informazione e rappresentanza 91% Pubblicazione materiale promozionale 89% Informazione su adempimenti normativi 87% Commercializzazione 87% Innovazione 83% Logistica 78% Trasporto delle produzioni agroalimentari 77% Ricerca 77% Internazionalizzazione Credito 73% 66% 44
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE IL CONTENUTO DELLE RELAZIONI: Attività promozionali e iniziative 52% Coordinando le iniziative culturali, etnografiche ed enogastronomiche con la Rete 41% Favorendo la formazione professionale 41% Agevolando la collocazione della segnaletica sulle strade di competenza 41% AZIONI DI SUPPORTO I Comuni e altri soggetti pubblici possono agevolare le attività della Rete con azioni di supporto Mettendo a disposizione strutture museali e culturali 35% Mettendo a disposizione e realizzando punti di informazione 31% Promuovendo iniziative didattiche ed educative Altro 24% 3% 45
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE LA FORMA DELLE RELAZIONI: Qualità dei prodotti e dei servizi 99% Modalità di accoglienza turistica 97% Utilizzo dei prodotti locali 95% LE REGOLE Per svolgere attività insieme e per organizzare e gestire servizi comuni occorre avere delle regole Modalità di comunicazione con il turista/visitatore 92% Segnaletica 86% Modalità di adesione e uscita dalla Rete 85% Il Disciplinare della Rete Ubicazione o meno nel territorio del Marghine Strutture aziendali 82% 76% 46
    • Il turismo possibile in Rete nel Marghine Associazione non Altro riconosciuta 3% 3% IL TURISMO POSSIBILE: IN RETE NEL MARGHINE LA FORMA DELLE RELAZIONI: Associazione riconosciuta 20% LE FORME GIURIDICHE Quale forma giuridica dovrebbe assumere la Rete di operatori Contratto di Rete 9% Non so 45% Consorzio 13% Fondazione di comunità 7% 47
    • UNA PRIMA PROPOSTA DI MANIFESTO 48
    • MANIFESTO DEL TURISMO RURALE NEL MARGHINE In occasione del primo Forum sul turismo rurale nel Marghine, che si tiene oggi 10 novembre 2013 a Macomer, i partecipanti sono invitati a discutere e condividere i contenuti del presente Manifesto. Il Manifesto IL MANIFESTO I risultati che abbiamo raccontato ci consentono di elaborare una prima proposta di Manifesto del turismo rurale nel Marghine IN COSA CREDIAMO Il turismo rurale può avere un ruolo nello sviluppo integrato e sostenibile del territorio, in stretta connessione con le attività economiche e agricole presenti localmente. Questa finalità va perseguita nel rispetto della qualità ambientale e garantendo accessibilità e fruibilità a tutti. CHI SIAMO Il turismo rurale nel Marghine si basa sul coinvolgimento in rete degli operatori economici (agricoltori, artigiani, commercianti, ristoratori, albergatori e fornitori di servizi) e di altri soggetti (Enti locali, associazioni, cittadini). COSA Le risorse su cui si basa il turismo rurale nel Marghine fanno riferimento agli attrattori del territorio: si tratta di risorse ambientali, archeologiche, agroalimentari, si riferiscono all’artigianato tipico, alle tradizioni, alla cultura locale e agli eventi. GLI OBIETTIVI Per sostenere il turismo rurale nel Marghine la rete di operatori economici si propone di realizzare i seguenti obiettivi: - promuovere il territorio del Marghine - valorizzare in chiave turistica le specificità locali - progettare, realizzare e gestire servizi in comune. IN CHE MODO E CON QUALI MEZZI La rete di operatori economici, con il coinvolgimento degli altri soggetti aderenti, si propone di perseguire gli obiettivi del Manifesto, individuando per ciascun obiettivo le modalità di attuazione (azioni, impegni necessari, tempi), i mezzi (competenze e strumenti necessari) e i ruoli di ciascun soggetto (operatori e altri attori del territorio). Il Forum sul turismo rurale nel Marghine può diventare un appuntamento annuale per valutare i risultati raggiunti e diventare un luogo di incontro in cui confrontarsi sui temi del turismo rurale? Macomer, 10 novembre 2013 49
    • Il Forum IL FORUM L’efficacia del progetto Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine è legata alla capacità di definire proposte che abbiano valore sociale, ovvero : - sono ritenute valide, utili e praticabili dagli interessati - i diversi attori sociali si impegnano a realizzarle attraverso i propri comportamenti. 50
    • Il Forum IL FORUM Comunicare Condividere Fare Definire proposte ritenute valide, utili e praticabili che ciascuno di noi si impegna a realizzare attraverso i propri comportamenti Gruppo 1 Promuovere il territorio del Marghine Gruppo 2 Valorizzare in chiave turistica le specificità locali Gruppo 3 Progettare, realizzare e gestire servizi in comune 51
    • FORUM IN CORSO Turismo rurale e reti territoriali nel Marghine