Una geo-community per Cremona

924 views

Published on

Risultati dell'indagine sul sistema imprenditoriale cremonese

Published in: Economy & Finance, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
924
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
35
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Una geo-community per Cremona

  1. 1. Una geo-community per Cremona Risultati dell’indagine sulle imprese e appunti di lavoro
  2. 2. Il problema Perdita di competitività delle piccole e medie imprese nei settori tradizionali; mancanza di investimenti, progetti e modelli per l’innovazione
  3. 3. Le ipotesi <ul><li>Gli ostacoli principali che si frappongono alle dinamiche d’innovazione nei sistemi economici territoriali sono individuabili in: </li></ul><ul><li>Individualismo imprenditoriale e capitale sociale debole </li></ul><ul><li>Cultura imprenditoriale chiusa </li></ul><ul><li>Eccessiva molecolarizzazione delle realtà aziendali </li></ul><ul><li>Difficoltà a condividere le conoscenze </li></ul><ul><li>Incapacità di progettare strategie innovative di lungo periodo </li></ul>
  4. 4. Il Dispositivo di ricerca <ul><li>Indagine su 30 testimoni privilegiati tra attori dello sviluppo locale e eccellenze imprenditoriali </li></ul><ul><li>Indagine campionaria su circa 400 imprese manifatturiere tra artigiane e industriali. </li></ul>
  5. 5. I Risultati dell’indagine sulle imprese
  6. 6. Andamento delle variabili relative al primo semestre 2004 (val. %) Il rischio di una stasi strutturale
  7. 7. Identikit dell’imprenditore cremonese Fonte:indagine Censis, 2004
  8. 8. Le caratteristiche fondamentali per chi gestisce l’azienda Fonte:indagine Censis, 2004
  9. 9. L’azienda e le strategie per l’innovazione Fonte:indagine Censis, 2004
  10. 10. Capitale sociale
  11. 11. Le collaborazioni formalizzate Fonte:indagine Censis, 2004
  12. 12. Le collaborazioni con altre aziende o enti Quali sono i motivi delle collaborazioni? A cosa è servito collaborare? Quali sono i motivi della non collaborazione? Solo 31 aziende su 374 dichiarano di aver partecipato negli ultimi tre anni ad una qualche iniziativa in collaborazione con altre imprese, enti locali, università, ecc.
  13. 13. Province a confronto Fonte:indagini Censis, 2003-2004
  14. 14. I motivi della collaborazione
  15. 15. I motivi della non collaborazione Fonte:indagine Censis, 2004
  16. 16. I vantaggi della collaborazione Fonte:indagine Censis, 2004
  17. 17. Un confronto europeo Quota di PMI che innovano in forma cooperativa rispetto al totale delle PMI, ( val .%) Fonte: EIS, 2002
  18. 18. L’innovazione
  19. 19. Attività innovative negli ultimi tre anni Fonte:indagine Censis, 2004
  20. 20. Obiettivi delle innovazioni introdotte Fonte:indagine Censis, 2004
  21. 21. Soggetti che hanno svolto un ruolo decisivo Fonte:indagine Censis, 2004
  22. 22. Le nuove tecnologie per l’informazione e la comunicazione in azienda
  23. 23. L’accesso ad Internet Fonte:indagine Censis, 2004
  24. 24. Servizi pubblici offerti on line ritenuti utili Fonte:indagine Censis, 2004 e Istat, 2003
  25. 25. Strumentazioni informatiche presenti in azienda Fonte:indagine Censis, 2004
  26. 26. Gli Ostacoli all’innovazione tecnologica Fonte:indagine Censis, 2004
  27. 27. Le soluzioni possibili secondo gli imprenditori Fonte:indagine Censis, 2004
  28. 28. L’evoluzione tecnologica un modello interpretativo E-mail Website E-commerce E-business Networked organisations Profondità e complessità del cambiamento organizzativo Miglioramento comunicazione interna e esterna Visibilità nel mercato globale -Diffusione e raccolta di informazioni Ordini e pagamenti on-line Riduzione dei costi di transazione Riduzione dei costi di esercizio Integrazione della supply chain Economia nella costruzione della catena del valore Riduzione dei costi di esercizio Nuovi modelli di business basati reti organizzative intra e inter aziendali, Scambio e formazione della conoscenza Sviluppo di partnership di integrazioni strategiche a più livelli. Massimizzazione del valore aggiunto totale dei beni e servizi offerti. Fonte: Elaborazione Censis modello Cisco Benefici economici
  29. 29. L’evoluzione nelle aziende cremonesi E-mail E-commerce E-business Networked organisations Fonte:indagine Censis, 2004 Website
  30. 30. Interventi di supporto Benefici economici Soggetti degli interventi Misure d’intevento E-mail Website E-commerce E-business Networked organisations Formazione Formazione Comunicazione Sensibilizzazione Coinvolgimento Sostegno econ./fiscale Condivisione conoscenze e collaborazioni Interventi di governance Marketing territoriale Strategie complesse Sensibilizzazione Azienda Gruppo d’imprese / filiere Territorio

×