• Save
Ricerca ed innovazione per lo sviluppo: una priorità per la Regione Lazio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Ricerca ed innovazione per lo sviluppo: una priorità per la Regione Lazio

on

  • 1,231 views

Analisi del sistema dell'innovazione della regione Lazio

Analisi del sistema dell'innovazione della regione Lazio

Statistics

Views

Total Views
1,231
Views on SlideShare
1,231
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Ricerca ed innovazione per lo sviluppo: una priorità per la Regione Lazio Ricerca ed innovazione per lo sviluppo: una priorità per la Regione Lazio Presentation Transcript

  • Ricerca ed innovazione per lo sviluppo: una priorità per la Regione Lazio
  • La densità delle eccellenze 1.300 enti pubblici e privati iscritti all’anagrafe Nazionale delle Ricerche (10% del totale nazionale). 9 università con 267 strutture per la ricerca (pari al 9,2% del totale nazionale). 25 istituti del CNR (25% del totale nazionale), le principali strutture nazionali ed internazionali: ENEA, INFN, INAF, ASI… 10.000 aziende del settore dell’alta tecnologia (6,9% del totale nazionale), 300 aziende con più di 250 addetti
  •  
  • Quale modello?
  • La necessità per le imprese del nordest di mettersi in discussione accettando il rischio di una riorganizzazione che dia centralità al capitale sociale e individuale tramite una politica di inclusione e internazionalizzazione Le nuove tecnologie potrebbero favorire la diffusione di una logica relazionale e aiutare a connettere le imprese all’interno del distretto e con i circuiti internazionali Tra le risorse e tra le imprese
  • Quali soggetti?
  • Il grande ente: nodo di connessione, polo culturale e scientifico e soggetto attivo nel processo di innovazione La media e grande impresa: in grado di contagiare il sistema circostante Le imprese a rete: le uniche in grado di fare da software di connessione tra le diverse soggettualità I poli universitari e tecnologici: knowledge hub territoriali
  • Informazioni e chiarimenti [email_address] www. censis .it
  • Tra le imprese
  • Il problema Situazione “attendista” dei piccoli imprenditori. Le imprese dimostrano una scarsa propensione alla cooperazione e i processi di innovazione a livello locale sono spesso ostacolati dall’incapacità a condividere obiettivi e progetti di lungo periodo
  • Le collaborazioni Fonte: indagini Censis, 2003-2005
  • OSS Cooperazione e creazione di network innovativi Creazione capitale individuale Sviluppo soluzioni ICT Sviluppo della domanda
  • Regioni italiane per Indice di innovazione e diffusione utenti Linux