Cellule Staminali Step by Step

1,535 views

Published on

seguite step by step il processo delle vostre cellule staminali.

Published in: Health & Medicine, Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,535
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
497
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Cellule Staminali Step by Step

  1. 1. FUTURE HEALTH È SITUATA NEL CAMPUS UNIVERSITARIO DI NOTTINGHAM
  2. 2. KIT PER LA RACCOLTA DEL SANGUE CORDONALE
  3. 3. FUTURE HEALTH NASCE COME BANCA DI TESSUTI UMANI PERCHÉ POSSIEDE UNA LICENZA MINISTERIALE Prima licenza HTA 2005 Rinnovo licenza HTA 2008 Manca foto
  4. 4. ESAMI MATERNI A CARICO DELLA FUTURE HEALTH AL MOMENTO DEL PARTO  HIV 1 & 2 (Anti HIV 1 & 2)  Epatite B: HbsAb HbeAg HBeAb HBcAb – IgG e IgM HbsAg  Epatite C (Anti HCV)  Sifilide (VDRL o RPR) IMPORTANTE NOVITA’: LE ANALISI SUL SANGUE MATERNO VENGONO ESEGUITE CON IL METODO PCR CHE RENDE SUPRFLUO IL CONTROLLO DELLA MAMMA DOPO 6 MESI DAL PARTO (PERIODO FINESTRA)
  5. 5. SPECIFICA SACCA DI RACCOLTA CON 2 AGHI
  6. 6. DETTAGLIATE ISTRUZIONI PER GLI OPERATORISANITARI
  7. 7. UTILIZZANDO IL SECONDO AGO SI PUO’ FARE UN SECONDO PRELIEVO SENZA RISCHIARE DI CONTAMINARE IL CAMPIONE
  8. 8. IL PERSONALE DI LABORATORIO INDOSSA TUTE INTEGRALI CHE COPRONO COMPLETAMENTE IL CORPO, DALLA TESTA AI PIEDI
  9. 9. PROCESSO DI SEPARAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DAL RESTO DEL SANGUE CORDONALE
  10. 10. KIT MONOUSO PER LA SEPARAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI
  11. 11. CONSERVIAMO IN SPECIFICHE CRIOSACCHE (CRYOBAG) CONTRADDISTINTE DA CODICE A BARRE UNIVOCO
  12. 12. LA CRIOSACCA VIENE INSERITA IN UN CONTENITORE METALLICO ANCHE ESSO CONTRADDISTINTO DA CODICE A BARRE
  13. 13. I CAMPIONI VENGONO CONGELATI CON SISTEMI DI CONGELAMENTO COMPUTERIZZATI
  14. 14. LABORATORI: STERILITÀ GRADO B E LAVORAZIONE SOTTO CAPPA (GRADO A), DOPPIE BATTERIE DI PORTE E PRESSIONE POSITIVA
  15. 15. TRATTAMENTO DEL CAMPIONE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SOTTO CAPPA (STERILITA’ GRADO A)
  16. 16. EMOCOLTURE PER ASSICURARE LA QUALITÀ DEL CAMPIONE
  17. 17. MONITORAGGIO DELLA STERILITA’ CON PIASTRE DI AGAR A CURA DELL’OSPEDALE QUEENS MEDICAL CENTER
  18. 18. VENGONO CONSERVATI CAMPIONI DI PLASMA E GLOBULI ROSSI PER EVENTUALI TEST FUTURI
  19. 19. CRIOCONSERVAZIONE IN VAPORI DI AZOTO LIQUIDO
  20. 20. CRIOCONSERVAZIONE IN SERBATOI DI QUARANTENA PER I PRIMI 6 MESI
  21. 21. ESONERO DI RESPONSABILITÀ NEL CONTRATTO CHE FIRMANO I GENITORI ESONERO DI RESPONSABILITA’ PER GLI OPERATORI SANITARI E LA STRUTTURA GENITORI
  22. 22. PERCHE’ E’ IMPORTANTE CONSERVARE LE CELLULE STAMINALI CORDONALI? Attualmente si possono curare: •Leucemia Acuta Linfoblastica •Leucemia Acuta Mieloide •Leucemia Mieloide Cronica •Neuroblastoma •Anemia Refrattaria con Eccesso di Blasti •Anemia di Fanconi •Anemia Severa Aplastica •Talassemia •Immunodeficienza Combinata Severa •Sindrome di Lesch-Nyhan
  23. 23. POSSIBILITÀ DI IMPIEGO IN MEDICINA RIGENERATIVA Alzhaimer Parkinson Sclerosi multipla Infarto cerebrale (Stroke) Infarto del miocardio Diabete Artrosi Artrite Malattie del midollo osseo Malattie del muscolo scheletrico
  24. 24. L’ASSOLUTA GARANZIA PER I GENITORI
  25. 25. LA RACCOLTA DEL SANGUE CORDONALE
  26. 26. CELLULE STAMINALI- PRELIEVO
  27. 27. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Disinfettare bene il punto del cordone dove verrà inserito l’ago
  28. 28. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Asciugare accuratamente il punto che è stato disinfettato
  29. 29. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Togliere il coperchio protettivo dell’ago
  30. 30. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Inserire l’ago nella vena ombelicale, al punto del cordone che è stato disinfettato
  31. 31. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Raccogliere il sangue per caduta
  32. 32. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Raccogliere più sangue possibile mungendo il cordone.
  33. 33. CELLULE STAMINALI – EVENTUALE 2° PRELIEVO È consigliabile fare un secondo prelievo dopo il secondamento per massimizzare la quantità del sangue raccolto
  34. 34. CELLULE STAMINALI – EVENTUALE 2° PRELIEVO Pulire bene con una garza sterile il punto del prelievo.
  35. 35. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Inserire l’ago in una vena ben evidente e spremere i vasi del piatto placentare per raccogliere più sangue possibile.
  36. 36. CELLULE STAMINALI-PRELIEVO Mescolare delicatamente il sangue raccolto con l’anticoagulante contenente nella sacca di raccolta.
  37. 37. CELLULE STAMINALI-PRELIEVO Tagliare gli aghi e gettarli nel contenitore dei taglienti. Di seguito attaccare le etichette con i dati della mamma sulla sacca.
  38. 38. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Posizionare la sacca di raccolta nell’apposito sacchetto contenente il tessuto assorbente.
  39. 39. CELLULE STAMINALI - PRELIEVO Inserire il campione di sangue cordonale nel contenitore di cilindro e consegnarlo ai genitori.
  40. 40. I GENITORI E LA FUTURE HEALTH VI RINGRAZIANO DELLA VOSTRA COLLABORAZIONE

×