La riforma del lavoro pubblico
Legge delega <ul><li>Ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico </li></ul><ul><li>Efficienza e trasparenza pp.a...
Successione di leggi e CCNL <ul><li>Prima: il contratto successivo poteva derogare alla legge in mancanza di contrarie dis...
Riforma <ul><li>Oggetto: </li></ul><ul><li>Disciplina del rapporto di lavoro </li></ul><ul><li>Contrattazione collettiva <...
Contrattazione collettiva <ul><li>Modifica della disciplina al fine di: </li></ul><ul><li>Conseguire una migliore organizz...
Contrattazione collettiva <ul><li>Definizione ambiti di disciplina della legge e del contratto collettivo (NB: contratto r...
Contrattazione integrativa <ul><li>Contrattazione integrativa </li></ul><ul><li>Attivazione e vincoli per spesa, materie, ...
Funzionalità amministrazioni <ul><li>Trasparenza per informazioni relative alla valutazione del personale </li></ul><ul><l...
Valutazione e trasparenza <ul><li>Fine dell’autoreferenzialità del sistema di valutazione delle strutture e dei dipendenti...
Valutazione e trasparenza <ul><li>Sistemi di valutazione per rilevare la corrispondenza dei servizi e prodotti resi a stan...
Valutazione e trasparenza: princìpi <ul><li>Ogni interessato può agire in giudizio (se lesione di interessi giuridicamente...
Merito e premialità <ul><li>Introduzione strumenti di valorizzazione del merito e della premialit. </li></ul><ul><li>secon...
Merito e premialità <ul><li>Individuare percentuali minime di risorse da destinare al merito ed alla produttività evitando...
Dirigenza pubblica <ul><li>Modifica della disciplina della dirigenza pubblica </li></ul><ul><li>Migliore organizzazione de...
Dirigenza pubblica <ul><li>Autonomia e responsabilità del dirigente </li></ul><ul><li>“ Obbligatorietà” dell’azione discip...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

La Riforma Del Lavoro Pubblico

1,748 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,748
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La Riforma Del Lavoro Pubblico

  1. 1. La riforma del lavoro pubblico
  2. 2. Legge delega <ul><li>Ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico </li></ul><ul><li>Efficienza e trasparenza pp.aa. </li></ul><ul><li>Dirigenza </li></ul><ul><li>Sanzioni disciplinari </li></ul>
  3. 3. Successione di leggi e CCNL <ul><li>Prima: il contratto successivo poteva derogare alla legge in mancanza di contrarie disposizioni </li></ul><ul><li>Ora: il contratto successivo può derogare alla legge solo se ciò sia espressamente previsto </li></ul>
  4. 4. Riforma <ul><li>Oggetto: </li></ul><ul><li>Disciplina del rapporto di lavoro </li></ul><ul><li>Contrattazione collettiva </li></ul><ul><li>Finalità </li></ul><ul><li>Efficienza ed efficacia relazioni sindacali (CColl) </li></ul><ul><li>Responsabilità, merito e premialità </li></ul><ul><li>Principio di concorsualità e residenzialità </li></ul>
  5. 5. Contrattazione collettiva <ul><li>Modifica della disciplina al fine di: </li></ul><ul><li>Conseguire una migliore organizzazione del lavoro </li></ul><ul><li>Assicurare il rispetto della distinzione tra materie sottoposte alla legge e alla contrattazione collettiva </li></ul><ul><li>NB: Precisazione ruolo dei dirigenti </li></ul>
  6. 6. Contrattazione collettiva <ul><li>Definizione ambiti di disciplina della legge e del contratto collettivo (NB: contratto regola rapporto di lavoro e relativi diritti e obblighi) </li></ul><ul><li>Riforma dell’ARAN </li></ul><ul><li>Nullità clausole contrattuali che violino disposizioni imperative e limiti fissati alla contrattazione collettiva </li></ul>
  7. 7. Contrattazione integrativa <ul><li>Contrattazione integrativa </li></ul><ul><li>Attivazione e vincoli per spesa, materie, soggetti e procedure </li></ul><ul><li>Vincoli per il rispetto dei limiti di bilancio (fissazione di limiti di spesa) </li></ul><ul><li>Accertamento dei costi con schema standardizzato </li></ul>
  8. 8. Funzionalità amministrazioni <ul><li>Trasparenza per informazioni relative alla valutazione del personale </li></ul><ul><li>Pubblicità e informazioni sulla spesa di personale </li></ul><ul><li>Mobilità: </li></ul><ul><ul><li>Potenziamento amministrazioni controllo </li></ul></ul><ul><ul><li>Favorire mobilità per p.a. con carenze di organico </li></ul></ul><ul><ul><li>Tabella di comparazione per mobilità intercompartimentale </li></ul></ul>
  9. 9. Valutazione e trasparenza <ul><li>Fine dell’autoreferenzialità del sistema di valutazione delle strutture e dei dipendenti </li></ul><ul><li>Raggiungimento e mantenimento di elevati standard qualitativi ed economici verificabili attraverso indicatori di efficienza e produttività </li></ul><ul><li>Controlli: </li></ul><ul><ul><li>Esterno: azione giurisdizionale se la p.a. si discosta da standard o vola norme preposte al proprio operato </li></ul></ul><ul><ul><li>Interno: obbligo di fissare ai dirigenti l’obiettivo di riallineamento entro un termine ragionevole </li></ul></ul>
  10. 10. Valutazione e trasparenza <ul><li>Sistemi di valutazione per rilevare la corrispondenza dei servizi e prodotti resi a standard di qualità </li></ul><ul><li>Corrispondenza obiettivi previsti – obiettivi conseguiti </li></ul><ul><li>Comparazione di prestazioni omogenee tra amministrazioni </li></ul><ul><li>Riordino degli organismi che svolgono funzioni di controllo e valutazione del personale </li></ul><ul><li>Organismo centrale per la valutazione </li></ul><ul><li>Totale accessibilità dei dati riguardanti la valutazione </li></ul><ul><li> Cittadini/utenti: Coinvolgimento e pubblicità </li></ul>
  11. 11. Valutazione e trasparenza: princìpi <ul><li>Ogni interessato può agire in giudizio (se lesione di interessi giuridicamente rilevanti di una pluralità di utenti e consumatori) </li></ul><ul><li>La trasparenza costituisce un livello essenziale delle prestazioni delle p.a. </li></ul><ul><ul><li>Accessibilità totale delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione </li></ul></ul><ul><ul><li>Degli indicatori degli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento </li></ul></ul><ul><ul><li>Risultati dell’attività di misurazione e valutazione </li></ul></ul>
  12. 12. Merito e premialità <ul><li>Introduzione strumenti di valorizzazione del merito e della premialit. </li></ul><ul><li>secondo le modalità attuative stabilite dalla contrattazione collettiva </li></ul><ul><li>anche mediante principio di selettività e concorsualità nelle progressioni di carriera e nel riconscimento degli incentivi </li></ul>
  13. 13. Merito e premialità <ul><li>Individuare percentuali minime di risorse da destinare al merito ed alla produttività evitando la distribuzione a pioggia </li></ul><ul><li>La valutazione positiva è titolo rilevante per progressione di carriera e concorsi interni </li></ul><ul><li>Progressioni di carriera per concorso pubblico con una riserva al personale interno non superiore al 50% </li></ul>
  14. 14. Dirigenza pubblica <ul><li>Modifica della disciplina della dirigenza pubblica </li></ul><ul><li>Migliore organizzazione del lavoro </li></ul><ul><li>Progressivo miglioramento qualità delle prestazioni erogate al pubblico </li></ul><ul><li>Adeguati livelli di produttività del lavoro pubblico </li></ul>
  15. 15. Dirigenza pubblica <ul><li>Autonomia e responsabilità del dirigente </li></ul><ul><li>“ Obbligatorietà” dell’azione disciplinare e sanzioni </li></ul><ul><li>Nuovo sistema di accesso con ricorso a procedure selettive concorsuali </li></ul><ul><li>Incarichi dirigenziali (criteri di conferimento, mutamento o revoca) </li></ul><ul><li>Comitato dei garanti: rivedere </li></ul><ul><li>Valorizzazione delle eccellenze </li></ul><ul><li>Mobilità dei dirigenti </li></ul>

×