Your SlideShare is downloading. ×
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

apre ud newsletter n. 55, dicembre 2012

82

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
82
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Sportello APRE Friuli Venezia Giulia - Udine di Friuli Innovazione NEWSLETTER DICEMBRE 2012 - N. 55SOMMARIOPag. 2 - Bandi IEE e IMI Pag. 10 - InternazionalizzazionePag. 6 - Notizie da MIUR e MISE Pag. 11 - Ricerche partnerPag. 7 - Contributi regionali Pag. 13 - ScadenziarioPag. 9 - Progetti Pag. 14 - Prossimi appuntamentiIN EVIDENZAIn chiusura d’anno portiamo alla vostra attenzione le ultime opportunità europee per laRicerca in vista della nuova programmazione 2014 - 2020: nuovi bandi europeinell’ambito delle iniziative Intelligent Energy Europe, Innovative Medicines Initiative eCOST. Il 2013 si preannuncia come un anno preparatorio, sia per i programmi a gestionediretta (VII PQ, CIP, ecc.) sia per i programmi di cooperazione territoriale (INTERREG); unanno da utilizzare per prepararsi ai nuovi bandi (i primi previsti a inizio 2014) e alle nuoveregole di finanziamento, che si preannunciano semplificate in vari aspetti rispetto alleattuali. Una delle principali novità sarà la sempre maggiore integrazione tra diversetipologie di fondi, europei, nazionali e regionali.Vogliamo ricordare, inoltre, la prossima apertura prevista per la LR 47/78 il 20 marzo 2013(informazioni dettagliate sul sito www.regione.fvg.it), per contributi assegnati a impreseindustriali del Friuli Venezia Giulia per progetti di ricerca, sviluppo e innovazione.Friuli Innovazione è a disposizione per assistere e supportare le imprese nellapresentazione affinché arrivino preparate al click day e non perdano l’occasione!Nel frattempo auguriamo a tutti un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo!!!dott.ssa Romina Kocinaresponsabile sportello APRE UdineDiventa fan di Friuli Innovazione su e seguici su
  • 2. Newsletter Sportello APRE - Udine FINANZIAMENTI COMUNITARIINTELLIGENT ENERGY EUROPE: BANDO DA 65 MIL EUROE’ aperto il bando IEE - Intelligent Energy Europe 2013 per progetti in tema di efficienzaenergetica, energie rinnovabili, mobilità sostenibile e investimenti in fonti di energia locale.La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è fissata per l’8 maggio 2013;65 i milioni di euro messi a disposizione.Nel frattempo è stata completata la procedura di valutazione relativa al bando IEE 2012;sono state presentate 423 proposte progettuali e di queste 54 sono state finanziate; iprogetti saranno avviati nei primi mesi del 2013.Link: il sito IEEPOSTICIPATA LA SCADENZA PER IL BANDO UE-BRASILEA causa del ritardo della pubblicazione del bando coordinato da parte delle autoritàbrasiliane, è stato comunicato che la scadenza dell’ICT EU-Brazil Coordinated call è stataposticipata al 7 febbraio 2013.Link: il bandoINNOVATIVE MEDICINES INITIATIVES: NUOVO BANDOLIMI - Innovative Medicines Initiative ha pubblicato il 17 dicembre il suo ottavo bando,rivolto allo sviluppo dei farmaci del futuro. La scadenza per la presentazione delleExpressions of Interest è fissata per il 19 febbraio 2013.Le tematiche su cui è aperto il bando sono: Antimicrobial resistance (two topics);Taxonomy of disease (two topics); European induced pluripotent stem cell bank.Link: il bandoDicembre 2012 - N. 55 2
  • 3. Newsletter Sportello APRE - UdineCOST: PROSSIMA APERTURA A MARZO 2013Entro il 29 marzo 2013 è possibile presentare domanda preliminare per ottenere unfinanziamento volto a supportare attività di alta formazione, mobilità dei ricercatori a brevetermine, conferenze e tutte le iniziative trasversali che possano incentivare la creazione direti in Europa tra ricercatori di diversi settori e provenienza.Le proposte devono coinvolgere soggetti di almeno cinque paesi membri della COST ed ilfinanziamento ammonterà a circa 100.000 euro all’anno per quattro anni. Le propostepreliminari dovranno fornire una sintesi della proposta e dellimpatto previsto;successivamente, per le proposte preliminari approvate, i candidati saranno invitati apresentare la proposta completa.Link: il sito di COSTVII PQ: SUPERATO il 15% DI FINANZIAMENTO ALLE PMILa Commissione Europea ha comunicato che le PMI hanno ricevuto il 16% (2,9 miliardi dieuro) del bilancio totale del programma di Cooperazione (18,6 miliardi di euro) spesi nelcontesto del VII PQ. Considerato che, all’inizio del VII PQ, il Parlamento Europeo ed ilConsiglio dei Ministri avevano stabilito un obiettivo del 15% di finanziamento alla ricercadella PMI, il successo ottenuto è notevole.Infatti, grazie all’introduzione di misure specifiche, come la creazione di schemi separatiper le PMI in alcuni bandi o la scelta di particolari argomenti di specifico interesse per lacategoria, le PMI hanno intensificato la loro partecipazione ai progetti del VII PQ. Inparticolare, le statistiche rivelano una maggiore partecipazione dei nuovi Stati Membridell’UE.Link: la notiziaUE: ANCHE CON LA CRISI INVESTIMENTI IN R&S IN AUMENTOIl “Quadro di valutazione 2012 degli investimenti industriali in R&S” della CommissioneEuropea si basa su un campione composto dalle 1.500 principali aziende investitori inR&S. Da tale studio emerge che, nel 2011, gli investimenti delle imprese europee in R&SDicembre 2012 - N. 55 3
  • 4. Newsletter Sportello APRE - Udinesono aumentati del 9% rispetto al 6,1% del 2010. Tale incremento corrisponde quasi alrisultato realizzato dalle imprese statunitensi (9%) ed è superiore alla media mondiale(7,6%). A questo proposito, Eurostat conferma che la spesa complessiva per la ricerca nelsettore pubblico e privato nell’UE, è aumentata nel 2011, grazie all’incremento della spesanel settore privato, dello 0,02% dal 2010 raggiungendo il totale di 2,03% del PIL.Link: la notiziaSEMPLIFICAZIONI NELL’ACCESSO AI FONDI EUROPEIIl 1° gennaio 2013 entra in vigore il nuovo regolamento finanziario dell’Unione Europeache introduce importanti miglioramenti per tutti i beneficiari dei fondi europei in termini disemplificazione delle procedure, attribuzione di maggiore responsabilità agli enti chegestiscono i fondi europei (Stati Membri e regioni) a tutela dei cittadini, e introduzione dimeccanismi di finanziamento innovativi.Tra le novità in materia di semplificazione: sarà accorciata la tempistica tra l’invito apresentare proposte progettuali e la conclusione degli accordi di sovvenzione unita aitermini di pagamento; ai beneficiari di fondi europei non sarà più richiesto di aprire contibancari separati e, se saranno maturati interessi, non dovranno né essere conteggiatinelle entrate del progetto né essere restituiti al bilancio della UE; sarà snellitaulteriormente la burocrazia e saranno introdotti dei “premi di incentivo” per i vincitori deiconcorsi che hanno sviluppato soluzioni a problemi concreti. Stati Membri e regioni,inoltre, saranno tenuti a redigere e inviare alla Commissione Europea dichiarazioni annualisul corretto utilizzo dei fondi UE. Infine, allo scopo di incentivare l’industria europea nellapartecipazione a progetti comunitari, saranno utilizzati vari strumenti finanziari e saràammessa un’attuazione più flessibile dei partenariati pubblico-privato.Link: la notiziaUE: RAPPORTO REGIONALE SULL’INNOVAZIONE 2012Il 6 novembre 2012 la Commissione Europea ha pubblicato il Rapporto Regionalesull’Innovazione 2012. Il rapporto analizza e raffronta la capacità innovativa di 190 regionidell’Unione Europea incluse Croazia, Norvegia e Svizzera. Nello specifico, le regioniDicembre 2012 - N. 55 4
  • 5. Newsletter Sportello APRE - Udineeuropee sono suddivise in quattro categorie sulla base della capacità innovativa e deirisultati ottenuti: “innovation leaders” (41 regioni), “innovation followers” (58 regioni),“moderate innovators” (39 regioni) e “modest innovators” (52 regioni). Dall’analisiemergono diversi elementi: innanzitutto, esiste una differenza considerevole non solo traStati Membri, ma anche al’interno di essi. Le regioni dello stesso Stato Membro, infatti,hanno diversi livelli di innovazione. Tuttavia, dall’analisi è manifesto che le regioni piùinnovative (“innovation leaders”) risiedono negli Stati Membri più innovativi quali: Svezia (5regioni su 8 sono “innovation leaders”), Germania (12 regioni su 16 sono “innovationleaders”) e Finlandia (3 regioni su 5 sono “innovation leaders”). Dal rapporto, infine,emerge che in Italia vi sono 8 regioni “innovation follower” tra cui la Regione Friuli VeneziaGiulia, 11 regioni “moderate innovators” e 2 regioni “modest innovators”.Link: la notiziaNUOVE INIZIATIVE SULL’INVECCHIAMENTO ATTIVOIl 6 novembre 2012 si è svolta a Bruxelles la prima Conferenza del Gruppo Europeo perl’innovazione in tema di invecchiamento attivo ed in buona salute. Hanno preso parteall’incontro numerosi rappresentanti degli Stati Membri e delle regioni mossi dallanecessità di promuovere iniziative finalizzate a migliorare la qualità e le prospettive di vitadei cittadini europei. A questo proposito, il Comitato direttivo del Gruppo ha presentato unPiano Strategico in cui sono state identificate sei Piani di Azione nel cui ambito sviluppareiniziative e attività (aderenze alle prescrizioni mediche da parte dei pazienti, prevenzionemedica e diagnosi precoce, prevenzione della fragilità fisica e della malnutrizione,assistenza medica integrata per le malattie croniche, incentivo alla vita indipendente ecreazione di ambienti sociali funzionali per le relazioni interpersonali).Link: la notiziaDicembre 2012 - N. 55 5
  • 6. Newsletter Sportello APRE - Udine FINANZIAMENTI NAZIONALIMISE: 300 MIL EURO DI FINANZIAMENTI PER LE PMIDal 5 dicembre il Ministero dello Sviluppo Economico promuove, tramite il FondoNazionale per l’Innovazione (FNI), il finanziamento di progetti innovativi incentrati sustrumenti di proprietà intellettuale quali, brevetti, disegni e modelli industriali. Nellospecifico, si tratta di una garanzia che faciliterà l’accesso al credito delle imprese,riducendo i costi del finanziamento concessi da parte di banche selezionate, per unammontare di circa 300 milioni di euro. I finanziamenti potranno essere concessi fino adun importo massimo di 3 milioni di euro, con durata fino a 10 anni, e nessuna garanziapersonale o reale sarà richiesta all’impresa.Link: la notiziaPOSTICIPATA LA VALUTAZIONE DEL BANDO SMART CITIESIl bando del MIUR Smart Cities and Communities and Social Innovation ha visto lapresentazione di oltre 140 progetti, per investimenti di circa 2,3 miliardi di euro, a fronte di655,5 milioni di euro disponibili.Nel frattempo il MIUR, con Decreto Direttoriale 7 dicembre 2012 n. 924, ha prorogato itermini per lapprovazione delle Idee progettuali, ora fissati al 31 gennaio 2013.Link: il decreto del MIURLA REGIONE FVG IN TRE CLUSTER TECNOLOGICICon Decreto Direttoriale 14 dicembre 2012 n. 18, il MIUR ha pubblicato la graduatoria deiprogetti ammessi a finanziamento a valere sul bando per i cluster tecnologici. Tutti e tre icluster a cui il sistema regionale ha aderito (Alisei - Advanced Life Sciences in Italy nelsettore Scienze della Vita, Trasporti Italia 2020 in Mezzi e sistemi per la mobilità, e TAV -Tecnologie e Ambienti di Vita in Tecnologie per gli ambienti di vita) sono rientrati nellaDicembre 2012 - N. 55 6
  • 7. Newsletter Sportello APRE - Udinegraduatoria. Con successivi e appositi decreti il MIUR procederà allammissione afinanziamento delle singole domande fino a concorrenza delle disponibilità finanziarie.Link: la notiziaMISE: NUOVO PREMIO SPECIALE START-UPIl Comitato Leonardo e il Ministero dello Sviluppo Economico promuovono per l’anno 2012il Premio Speciale Start-up. Tale riconoscimento sarà offerto ad una start-up innovativaitaliana che si sarà distinta per innovazione, crescita d’impresa, internazionalizzazione,occupazione, giovanile in particolare, e impatto sociale. Le start-up candidate sarannoindividuate secondo una specifica procedura. Il premio verrà conferito dal Presidente dellaRepubblica in occasione della Giornata della Qualità Italia prevista per l’inizio del prossimoanno.Link: la notizia FINANZIAMENTI REGIONALIMODIFICHE SUI CONTRIBUTI PER ARTIGIANI PER RS&ILa Giunta regionale ha deliberato di apportare una serie di modifiche al Regolamento perla concessioni di contributi alle imprese artigiane per progetti di ricerca, sviluppo,trasferimento tecnologico ed innovazione (LR 12/02, art. 53 bis).Le principali novità riguardano: l’informatizzazione delle procedure; l’ammissibilità acontributo delle spese per i collaboratori occasionali o a progetto; l’obbligo, da parte delbeneficiario che riceva contributi pari o superiori a 50.000 euro, di mantenere la sede olunità produttiva in Friuli Venezia Giulia per i due anni successivi alla conclusionedelliniziativa.Dicembre 2012 - N. 55 7
  • 8. Newsletter Sportello APRE - UdineModificati anche i termini per la presentazione delle domande di contributo; in particolare,per il 2013, i termini iniziali e finali, considerata l’incertezza sulle risorse finanziariedisponibili, saranno definiti con decreto del Direttore centrale attività produttive.Link: la notiziaLink: la Delibera della GiuntaLR 4/05, CAPO I: BILANCIO SUI FINANZIAMENTI ALLE PMILa Regione ha recentemente fatto un bilancio sui contributi concessi attraverso la LR 4/05,capo I, per lo sviluppo competitivo delle Piccole e Medie Imprese regionali. Negli ultimidue anni la Commissione valutativa regionale ha lavorato su due bandi principali: unoPOR FESR, chiuso l’anno scorso, ed uno regionale, aperto nel 2006.In riferimento al solo bando regionale, sono state presentate complessivamente 976domande di cui 506 sono state accolte; in particolare, negli ultimi due anni sono stateaccolte 252 domande che, bilancio permettendo, saranno tutte finanziate.Link: la notiziaLR 4/05: SOSPENSIONE CONTRIBUTI DELEGATI A CCIAACon una recente comunicazione, la Direzione Centrale Attività Produttive della RegioneFriuli Venezia Giulia ha reso noto che la presentazione delle domande di contributo perlanno 2013 a valere sulle misure delegate alle Camere di Commercio dalla LR 4/05 ètemporaneamente sospesa, fino a ulteriore comunicazione dellamministrazione regionale.Link: la notiziaDicembre 2012 - N. 55 8
  • 9. Newsletter Sportello APRE - Udine PROGETTIBando di Friuli Innovazione per idee imprenditoriali e imprese start-upChi ha unidea imprenditoriale o unimpresa start-up (cioè costituita da non più di tre annial momento della domanda) può partecipare al bando promosso da Friuli Innovazione eaperto fino al 21 gennaio 2013, finalizzato allo scouting di idee di impresa e progetti diimprese start-up da sviluppare.Limportante è essere innovativi. Come? Sviluppando servizi o prodotti nuovi, ma ancheaffrontando con un approccio originale vecchi problemi o la produzione di beni tradizionali.Le idee selezionate potranno beneficiare gratuitamente di una serie di servizi: dal tutoringindividuale ad attività formative su tematiche imprenditoriali; dalla preparazione ad incontricon potenziali investitori, a collaborazioni per lo sviluppo del progetto fino a consulenze adhoc e attività di affiancamento a imprenditori di successo (sia sul territorio nazionale cheallestero).Linvito a presentare proposte si inserisce nell’ambito del Progetto FVG-R2B - Ricerca perla Competitività dell’Impresa, gestito da Friuli Innovazione e finanziato a valere sulla LR26/05 e finalizzato appunto allo scouting di idee d’impresa e progetti di imprese start-up.Maggiori dettagli e modalità di partecipazione sono disponibili al presente link.Presentazione di RE-FREEDOM a #UDINEsmart il 7 dicembreIn un contesto europeo caratterizzato da una parte dal costante invecchiamento dellapopolazione e, dallaltra, dallutilizzo sempre più massiccio delle nuove tecnologie,il progetto RE-FREEDOM rappresenta unimportante iniziativa che colloca la RegioneFriuli Venezia Giulia in linea con le più avanzate regioni europee.Questo è uno degli aspetti emersi il 7 dicembre nel corso dell’appuntamento OPENHEALTHCARE, nell’ambito di #UDINEsmart (www.udinesmart.it), che ha visto lapartecipazione di Giulio Antonini - A.S.S. 5 Bassa Friulana e di Felice Pietro Fanizza -Rino Snaidero Scientific Foundation.Antonini ha sottolineato l’importanza di concetti quali la domiciliarità, l’Ambiente AssistedLiving, l’accessibilità, l’inclusione, l’open platform, la collaborazione pubblico-privato,Dicembre 2012 - N. 55 9
  • 10. Newsletter Sportello APRE - Udinetematiche che saranno sempre più presenti nella nuova programmazione europea 2014-2020 e in Horizon 2020. Ha inoltre presentato una serie di progetti regionali edeuropei che si collocano in questo filone: dal sistema regionale di teleassistenza a Prestoa casa, da LAK a RE-FREEDOM, fino a HELPS e SMARTCARE.Fanizza si è, quindi, soffermato sul progetto RE-FREEDOM, illustrando gli obiettivi ele aree tematiche di ricerca. Le attività in corso, che proseguiranno fino a metà 2013,prevedono di testare e validare soluzioni tecnologiche già disponibili sul mercato, conl’obiettivo di renderle il più possibile accessibili agli utenti anziani e disabili.Il sito di RE-FREEDOMSportello PATLIB al Parco Scientifico e Tecnologico Luigi DanieliE attivo in convenzione con Area Science Park uno sportello di informazione brevettualeche fornisce servizi di ricerca documentale, monitoraggio tecnologico e businessintelligence.Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 17 gennaio 2013. Per informazioni eappuntamenti chiamare 0432 629 914 o scrivere a segreteria@friulinnovazione.it. INTERNAZIONALIZZAZIONEPartecipazione a manifestazioni fieristiche a Kiev, Algeri e Beirut a inizio 2013Nell’ambito del Progetto “Filiera Abitare Friuli Venezia Giulia”, cofinanziato della RegioneAutonoma Friuli Venezia Giulia - L. R. n. 11/2009, la Camera di Commercio di Udine - incollaborazione con le CCIAA di Gorizia, Pordenone e Trieste - desidera rilevare l’interessedelle PMI regionali alla partecipazione in forma collettiva ad una delle seguenti selezionatemanifestazioni fieristiche:> Kiev, 26-29 marzo 2013: INTERBUDEXPO (www.buildexpo.kiev.ua/english);Dicembre 2012 - N. 55 10
  • 11. Newsletter Sportello APRE - Udine> Algeri, 6 - 10 maggio 2013: BATIMATEC (www.batimatecexpo.com);> Beirut, 4 - 7 giugno 2013: PROJECT LEBANON (www.projectlebanon.com).Le schede di adesione vanno inviate entro il 16 gennaio.www.ud.camcom.it RICERCHE PARTNERTEMATICA: Cooperation – ICTBANDO: FP7-ICT-2013-10TITOLO: Personalized Services for Patients in an Integrared CareCODICE IDENTIFICATIVO: PS-ES-82652SCADENZA: 15/01/2013PROPONENTE: Informatica Gesfor (large company - Spain)DESCRIZIONE: The project aims at developing advanced, self-adaptive, personalizedguidance services for the management of comorbidities. These services will improve thecollaboration in the care for patients suffering multiple chronic conditions ensuringcontinuity of care.PARTNER RICHIESTI: University or Research Center.Required skills and Expertise:- Expertise in data fusion, data mining, pattern analysis, and modelling and predictivealgorithms for healthcare applications;- Biomedical data analysis, specially focused on the patient monitoring of biomedicalparameters - ECG, HR, RESP-, behavioral - inertial sensing, motion, etc.- andmedical/care reports;- Biomedical knowledge extraction and management.Link: ricerca partner completaDicembre 2012 - N. 55 11
  • 12. Newsletter Sportello APRE - UdineTEMATICA: Cooperation – ICTBANDO: FP7-ICT-2013-10TITOLO: INTRA-LIFE (INTegrated platfoRm for Aggregate LIFEstyle indicator)CODICE IDENTIFICATIVO: PS-IT-82166SCADENZA: 15/01/2013PROPONENTE: Istituto Superiore Mario Boella (research center - Italy)DESCRIZIONE: INTRA-LIFE aims at developing an integrated model for lifestylesevaluation for long term prevention program. This includes the following actions:- Analysis and collection of current knowledge, experiences on lifestyles evaluation withparticular attention to include issues related to health, welfare, education and ageingpopulations;- Development of prototype based on the most relevant life style factors (Moving, Stress,Diet, …);- Visualization of integrated results and indication of actions, concepts, visions, ideas andactions for new models of sustainable ways of living.PARTNER RICHIESTI: SMEs / Interested companies; Academia / Research Centers;Field Trial (institutions).Required skills and Expertise: 1) ICT skills; 2) Biomedical wearable devices; 3) Models forLifestyle evaluation and Simulation techniques; 4) Lifestyle researcher (from amedical/human point of view); 5) Lifestyle trials and evaluation.Link: ricerca partner completaDicembre 2012 - N. 55 12
  • 13. Newsletter Sportello APRE - Udine SCADENZIARIOBANDO ATTIVITÀ FINANZIABILI SCADENZAFP7-PEOPLE-2013-IAPP Programmi di cooperazione tra università e 16/01/2012FP7 – CAPACITY imprese Scouting di idee di impresa e progetti di impreseBando FVG-R2B 21/01/2013 start-up da sviluppareFP7-ICT-2013-X Progetti di ricerca ICT nell’ambito Future and 29/01/2013FP7 – COOPERATION Emerging TechnologiesICT EU-Brazil Coordinated call Progetti di ricerca ICT in collaborazione tra 07/02/2013FP7 – COOPERATION partner europei e brasilianiIMI-JU-8-2012 Progetti europei di ricerca per nuovi farmaci 19/02/2013Innovative Medicines InitiativeEurostars Programme Progetti europei di ricerca svolti da PMI 04/04/2013COST Progetti per favorire la cooperazione traCooperation in Science and 29/03/2012 ricercatori europeiTechnologyFP7-ICT-2013-11 Progetti europei di ricerca in ambito ICT 16/04/2013FP7 – COOPERATIONCIP-IEE-2013 Progetti europei per efficienze energetica e fonti 08/05/2012Intelligent Energy Europe energetiche rinnovabiliDicembre 2012 - N. 55 13
  • 14. Newsletter Sportello APRE - Udine PROSSIMI APPUNTAMENTI31 gennaio 2013, UdineStorming Pizza On Tour Friuli Innovazione ospiterà il 31 gennaio 2013, alle ore 19.00, al Parco Scientifico e Tecnologico di Udine levento Storming Pizza On Tour. Si tratta di un evento di condivisione e discussione di idee nel settore Web, Digital e New Media, lanciato dal venture incubator H-Farm e portato per la prima volta sul nostro territorio da Friuli Innovazione nellambito dellincubatore Techno Seed. www.friulinnovazione.it/eventi/storming-pizza LA PROSSIMA NEWSLETTER DELLO SPORTELLO APRE FRIULI VENEZIA GIULIA - UDINE DI FRIULI INNOVAZIONE USCIRA’ A FINE GENNAIO L’archivio completo delle newsletter dello sportello APRE Friuli Venezia Giulia – Udine di Friuli Innovazione è disponibile sul sito di Friuli Innovazione all’indirizzo: www.friulinnovazione.it/notizie/newsletter. Fiduciosi che la newsletter possa essere di vostro interesse, restiamo a disposizione per ulteriorichiarimenti. Contattateci per segnalare notizie ed eventi e per comunicarci i vostri suggerimenti per un servizio migliore. Nel caso non desideriate più ricevere la nostra newsletter, è sufficiente inviare un’e-mail all’indirizzo info@friulinnovazione.it con oggetto: CANCELLAZIONE.Dicembre 2012 - N. 55 14

×