Future Forum 2013: Raffaele Testolin

  • 135 views
Uploaded on

www.futureforum.it

www.futureforum.it

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
135
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Perché cambiare le varietà di vite? Raffaele Testolin Università di Udine & Istituto di Genomica Applicata Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 2. il dilemma la tradizione “Alcune viti hanno un tale amore per il loro terreno che lasciano ad esso tutta la loro fama e non possono essere trasferite in alcun luogo senza che la loro qualità venga intaccata” [Plinio, Naturalis historia III, 2-26] ↔ il cambiamento • le piante e i loro patogeni co-evolvono in una continua lotta per la sopravvivenza • se ad una specie si impedisce di riprodursi, questa soccombe • l’uomo può mantenerla in vita, difendendola dai patogeni, ma c’è un prezzo da pagare ... Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 3. … il prezzo da pagare In Europa la vite occupa il 3 % della superfice agricola e impiega il 65% di tutti i fungicidi usati in agricoltura (62.000 t/anno) (EURTOSTAT 2007) Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 4. il progetto dell’Università di Udine creare nuove varietà di vite resistenti alle malattie attraverso incrocio e selezione Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 5. le tappe del progetto 1998 raccolta di materiali e avvio incroci c/o l’azienda agraria sperimentale «A. Servadei» 2002 avvio degli studi di genetica sulle resistenze (mappe genetiche, selezione assistita …) 2005 avvio dell’attività di selezione agronomica 2006 costituzione dell’IGA (Istituto di Genomica Applicata) sequenziamento del genoma della vite 2007 inizio delle nano-vinificazioni e valutazione dei vini 2011 completamento del 1° ciclo di selezione e valutazione delle prime selezioni in campi dimostrativi 2013 completati i dossier e presentata al Ministero la richiesta di iscrizione di 10 nuove varietà di uva da vino Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 6. i numeri del progetto 800+ accessioni di vite introdotte in collezione 365 combinazioni di incrocio 16.000+ piante ottenute per incrocio in valutazione 400+ nano- e micro-vinificazioni c/o UIV e VCR 10 nuove varietà selezionate per la resistenza a malattie, caratteristiche agronomiche e qualità dei vini Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 7. dall’archivio del progetto
  • 8. I bianchi in registrazione . . . . . / / / , , . . , Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 9. I rossi in registrazione . . . . . / / / / . . . . . Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013
  • 10. sviluppi futuri ( • • • ( , , ) , ) • • • • • • ... 7 3562_16 TO F M S EI+ TIC 2.00e5 16.25 33.65 30.81 % • 14.07 19.25 34.06 20.15 2 12.00 3562_14 14.00 16.00 18.00 20.00 21.11 22.38 22.00 45.83 33.11 24.93 24.00 38.82 29.48 24.36 13.56 27.79 26.00 28.00 36.31 30.00 32.00 34.00 36.00 37.85 38.00 39.47 40.00 42.00 44.00 46.00 16.26 Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013 TO F M S EI+ TIC 2.78e5
  • 11. quale futuro ? • • • introdurre resistenze nelle varietà esistenti (varietà creare nuove varietà ( ) , …) “se la conoscenza può creare problemi, non è attraverso l’ignoranza che questi si possono risolvere” (Isaac Asimov) Friuli Future Forum - Workshop IL FUTURO DEL VINO - 28 novembre 2013