Your SlideShare is downloading. ×
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Informatica delle persone: reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini

478

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
478
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Linformatica delle persone:reti sociali, giochi seri e scienza dei cittadini piero.fraternali@polimi.it
  • 2. L’evoluzione della rete
  • 3. Il Web mobile Quanti di noi usano un cellulare?
  • 4. Il Web sociale PS: quanto sono attendibili i numeri del Web?
  • 5. Che cosa fa la gente online?
  • 6. Che cosa produce la gente online? E’ come se: • ogni abitante degli Stati uniti producesse 3 tweet al minuto per 26.976 anni • Ogni abitante del mondo creasse 215 milioni di scansioni ad alta definizione • Si creassero 200 miliardi di film HD, che richiederebbero 47 milioni di anni per essere guardati • Riempissimo la memoria di 57.5 miliardi di iPad da 32 gigabyte IDC Digital Universe Study 2011
  • 7. Problemi che il calcolatore non sa (ancora) risolvere
  • 8. Come usare tutto ciò?Magari aiutando i computer?
  • 9. Quando i calcolatori erano umani • Computazione organizzata: – Gaspard De Prony, nel 1793, utilizza parrucchiere (disoccupate dopo la rivoluzione francese) che sapevano solo fare addizioni e sottrazioni per creare tavole logaritmiche e trigonometriche per il Catasto Francese. – Gestì il processo suddividendo il lavoro in mansioni molto specifiche e dettagliate, facilmente eseguibili anche da non matematici
  • 10. Il concetto di computazione umana Normalmente è l’utente che pone domande al calcolatore E se fosse il calcolatore a porre domande all’utente ? ...anzi a una «folla» di utenti?
  • 11. Le discipline che concorrono Economia Analisi comportamentale delle reti Sicurezza eSociologia privacyPsicologia Human Gestione deicognitiva computation processiIngegneria del Analisi dei software dati Interazione uomo- macchina
  • 12. Le forme della computazione umana• Mobilitazione• Giochi seri• Scienza del cittadino• Partecipazione• Lavoro• Una parola ricorrente: «crowdsourcing», da crowd (folla) + sourcing (acquisizione)
  • 13. Mobilitazione: DARPA Red Baloon Challenge• Problema: identificare 10 palloni sonda ancorati in 10 località sconosciute degli Stati Uniti, premio di 40.000 $ al vincitore• La soluzione (in meno di 9 ore!) : – http://en.wikipedia.org/wiki/DARPA_Network_Ch allenge#Winning_strategy
  • 14. Giochi seri: FoldIt• Foldit: un videogioco per il ripiegamento proteico e la progettazione di nuove proteine• Puzzle = proteina di cui bisogna trovare la struttura 3D
  • 15. Giochi seri Riconoscimento degli oggetti nelle immaginiDescrizione di brani musicali
  • 16. Partecipazione: IdeaScale• Problema: Selezionare idee, persone, progetti con la più ampia partecipazione possibile• Soluzione: piattaforme «partecipative»
  • 17. Liquid Feedback ! http://liquidfeedback.org/
  • 18. Computazione umana e ambiente: CreekWatch• Problema: monitorare la qualità ambientale su un territorio esteso• Soluzione: applicazione mobile per il cittadino
  • 19. Movimento della popolazione sul territorio• Problema: determinare in tempo reale come la popolazione si muove• Soluzione: monitorare i Tweet http://www.streamreasoning.org/demos/london2012
  • 20. Cittadini e amministrazione pubblica• Problema: milgiorare tempi e costi della manutenzione dei beni pubblici• Soluzione: piattaforma di raccolta delle segnalazioni dei cittadini
  • 21. Il lavoro distribuito in rete
  • 22. Cosa facciamo noi E più precisamenteal Polo Regionale di Como e al Parco Scientifico ComoNext
  • 23. I progetti attivi• CUbRIK progetto finanziato dall’Unione Europea, per: – Migliorare la ricerca nei video e nelle immagini – Esplorare nuove forme di computazione umana – Creare una rete di partner interessati al tema • http://www.cubrikproject.eu/• BPM4People finanziato dall’Unione Europea, per – Collegare i processi aziendali e della pubblica amministrizone alle reti sociali (ad es, per la gestione dei clienti, il servizio ai cittadini) • http://www.bpm4people.org
  • 24. Predizione delle tendenze di moda• Problema: predire le tendenze della moda• Soluzione: analizzare indumenti e accessori nelle foto di persone• Cosa non sa fare il computer: trovare i vestiti in una foto!
  • 25. Sketchness
  • 26. Sketchness
  • 27. Sketchness
  • 28. Sketchness
  • 29. Predizione di quanta acqua ci sarà nei laghi lombardi• Problema: predire quanta acqua ci sarà nei laghi lombardi in estate• Soluzione: stimare la caduta di neve sulle montagne da cui nascono gli affluenti anche in assenza di stazioni di misurazione a partire dalle foto dei gitanti• Cosa non sa fare il computer: trovare le cime nelle foto degli utenti
  • 30. Il procedimento Estrazione dei contorni dalla foto e dal panorama virtuale Generazione del panorama virtualeAllineamento dei contorni reale e virtuale
  • 31. Cosa vorremmo ottenere
  • 32. E’ tutto oro?• Il calcolatore può sbagliare• Anche l’uomo può sbagliare• Ma l’uomo può anche sbagliare di proposito!• Nuovi problemi: – Identificazione e riduzione degli errori cognitivi – Identificazione dei comportamenti malevoli – Privacy – Aspetti legali, sociali, politici
  • 33. Per saperne di piùpiero.fraternali@polimi.it

×