Your SlideShare is downloading. ×

I disordini alimentari. I costi. 2001

711

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
711
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. L’impegno economico delle Marche nel trattamento dei disordini alimentari di Franco Pesaresi Responsabile Staff Assessore alla Sanità delle Marche Fabio Travagliati Agenzia Sanitaria Regionale
  • 2. Italia: DRG 296-297-298. Attività ospedaliera in regime ordinario: 1994-1995 Fonte: Ministero della Sanità 5,1 4,5 9,9 10,2 12,4 13,6 Degenza media 0,111% 0,121% 0,147% 0,183% 0,053% 0,048% Ricoveri/ SDO 1995 1994 1995 1994 1995 1994 DRG 298 DRG 297 DRG 296
  • 3. Italia: Obesità-DRG 298. Attività ospedaliera in regime di day hospital: 1995-1996
    • Il ricovero in day-hospital rispetto al totale dei ricoveri:
    • nel DRG 298 supera di poco il 50%
    • nel DRG 297 si colloca poco al di sotto del 50%
    • nel DRG 296 si colloca al di sotto del 10%
    29° 25° 18° 19° Frequenza 12.127 10.114 8.860 6.617 Ricoveri 1996 1995 1996 1995 DRG 298 Obesità
  • 4. Costi in Italia Il valore approssimativo dell’attività ospedaliera (secondo le tariffe nazionali) per i disturbi della nutrizione (DRG 296-297-298) risulta pari a circa 180 miliardi .
  • 5. DRG 296-297-298. Ricoveri annui (ordinari e day hospital) per 100.000 abitanti Fonte: Ministero della Sanità; Osservatorio epidemiologico Lazio; Assessorato alla Sanità Marche. 99,8 139,0 113,9 TOT. 41,0 85,7 43,5 298 49,5 42,3 54,6 297 9,3 10,0 14,8 296 ITALIA 1996 LAZIO 1996 MARCHE 1998 DRG
  • 6.  
  • 7. Marche - 1997 : Principali diagnosi considerate all’interno dei DRG 296- 297 -298 Obesità 641 ricoveri (55% in day hospital) Anoressia 61 ricoveri Bulimia 13 ricoveri
  • 8. Marche : tasso emigrazione Il tasso di emigrazione di pazienti affetti da disturbi della nutrizione risulta mediamente pari al 10,5 % rispetto a tutti i ricoveri marchigiani . Esattamente pari al : 9% nel 1997 12,5 % nel 1998 Dal 1997 al 1998 i ricoveri fuori regione dei marchigiani sono diminuiti relativamente alla diagnosi di obesità (-24%) che a quella di bilimia e anoressia (-50)
  • 9. Costi nelle Marche L’onere per l’ attività ospedaliera di ricovero nei disturbi della nutrizione (secondo le tariffe nazionali) risulta pari a circa 1.774 milioni , di cui 205 milioni per ricoveri effettuati in altre regioni.
  • 10. Marche -1998. Totale delle diagnosi secondarie dei ricoveri ospedalieri effettuati in e fuori regione Fonte: Regione Marche 32 3 10 19 783.0 Anoressia 13 1 3 9 307.5 Bulimia 39 1 6 22 307.1 Anor.Nerv . 1698 614 837 637 278.0 Obesità Tot. Diagnosi Secondarie n. casi 4° diagnosi n. casi 3° diagnosi n. casi 2° diagnosi Diagnosi
  • 11. Marche-1998: Principali DRG per ricorrenza e relative diagnosi secondarie :278.0; 307.1; 307.5; 783 .0
  • 12. Conclusioni I Incompleta valutazione economica dell’attività svolta La gestione dei disordini alimentari avviene in sede ambulatoriale , spesso “privatamente”. Limitato l’intervento ospedaliero (prevalente in regime di day-hospital). Nelle Marche nel 1997 per ogni 100.000 abitanti, risultano: 56 ricoveri per obesità ; 4 per anoressia ; 3 per bulimia .
  • 13. Conclusioni II Auspicabile per il futuro una presa in carico dei pazienti affetti da disturbi della nutrizione da parte del SETTORE PUBBLICO dalla diagnosi e per tutto l’iter terapeutico sia esso farmacologico che psico - comportamentale.

×