• Like
Tavola Rotonda Inquieto 09
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

Tavola Rotonda Inquieto 09

  • 224 views
Published

 

Published in Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
224
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
4
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Buon lavoro? Trattare le persone come le macchine utensili Tecniche manutentive per migliorare la qualità del lavoro Franco Bochicchio, Direttore Operations festa dell’inquietudine 2009 Inquieta Mente Tavola rotonda 16 maggio 2009 Finale Ligure Borgo SV
  • 2. Qualità del posto di lavoro
    • Ogni lavoratore trova soddisfazione e percepisce un aumento di qualità del posto di lavoro quando
      • CONOSCE il SISTEMA VALORI che l’azienda ha dichiarato voler perseguire
      • È CONSAPEVOLE della MISSION della azienda in cui lavora
      • PARTECIPA ATTIVAMENTE al conseguimento dei risultati lavorando su obbiettivi, essendo FORMATO ed INFORMATO sull’andamento dell’azienda e sulle strategie.
  • 3. Manutenzione delle Risorse
    • Approvvigionamento e primo set-up produttivo
    • Ruolo del Manutentore (Manager)
    • Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi
    • Manutenzione quotidiana
    • Manutenzione/Formazione opportunistica
  • 4. Approvvigionamento Risorse
    • Risorsa-Macchina
    • S pecifica e capitolato di acquisto per definire le caratteristiche richieste
    • Customerizzazione e set-up del macchinario acquistato in funzione delle performances che si vuole si realizzino con l’investimento.
    • Risorsa-Persona
    • Accurato processo di ricerca e selezione sulla base delle competenze e attitudini richieste
    • Introduzione in azienda e avviamento: formazione iniziale, ovvero “messa a punto e settaggio”
    Il progetto di assunzione di lavoratori da parte dell’azienda, quando fatto con competenza e consapevolezza di cio’ che si ricerca per la propria struttura, è il primo passo per garantire successiva qualità del lavoro e produzione di valore.
  • 5. Qualità nel lavoro
    • Il Manager/l’Azienda deve prima DEFINIRE e quindi DICHIARARE al lavoratore IL SISTEMA DEI VALORI e la MISSION della propria realtà (come si colloca nel mercato, come e cosa vende, come e cosa gli azionisti e gli stakeholder si attendono come EVA)
    • L’azienda deve ASSICURARSI che il lavoratore abbia recepito il quadro in cui opera.
    • Il lavoratore deve avere piena CONSAPEVOLEZZA del SISTEM DEI VALORI che l’azienda adotta (Esempio valori di base : qualita, cliente, sicurezza, persone, redditivita, profitto … ma anche valori manageriali , quali commitment, etica, lealtà manageriale, l’essere squadra, empowerment).
  • 6. Manutenzione Competenze
    • Formazione Permanente ( LifeLong Learning ).Si rivolge alle persone occupate, al fine di adeguare e sviluppare le loro conoscenze e competenze professionali, in stretta connessione con l’innovazione tecnologica ed organizzativa del processo produttivo e in relazione ai mutamenti del mondo del lavoro.
    • Può riguardare le competenze:
      • di Base
      • Trasversali
      • Tecnico-professionali
    • Essa è volta a mantenere le condizioni di occupabilità lungo tutto il corso della vita e a migliorare la capacità di adattamento dei lavoratori.
  • 7. Manutenzione delle Risorse
    • Approvvigionamento e primo set-up produttivo
    • Ruolo del Manutentore (Manager)
    • Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi
    • Manutenzione quotidiana
    • Manutenzione/Formazione opportunistica
  • 8. Ruolo del Manutentore/Mgr
    • Non piu’ dirigere il lavoro degli altri, ma creare un ambiente favorevole allo sviluppo delle capacita degli altri.
    • Come Tecnica Manutentiva: EMPOWEMENT - processo di trasferimento di potere da capo a collaboraboratore volto a
      • COINVOLGERE il lavoratore, ad
      • aumentarne il SENSO DI ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA & ACCOUNTABILITY
    • Il lavoratore percepisce maggiore QUALITÀ e CLIMA perche si sente COINVOLTO, CONSAPEVOLE ma anche CAPACE e MOTIVATO.
    Strutture Organizzative Snelle e per Processo
  • 9. Manutenzione delle Risorse
    • Approvvigionamento e primo set-up produttivo
    • Ruolo del Manutentore (Manager)
    • Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi
    • Manutenzione quotidiana
    • Manutenzione/Formazione opportunistica
  • 10. Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi (VPFO)
    • VPFO e’ vera e propria metodologia e tecnica per il governo delle R.U.
    • SET-UP annuale (VPFO): momento fondamentale della vita professionale del lavoratore
    • Obbliga il manager
      • a focalizzarsi non solo sull’ANALISI DELLE PERFORMANCES DELLA MACCHINA, ma anche al SUO NUOVO SET-UP;
      • ad un momento spesso disatteso non solo in sede di colloquio valutativo annuale, ma spessissimo nella vita quotidiana: l’ASCOLTO.
  • 11. Manutenzione delle Risorse
    • Approvvigionamento e primo set-up produttivo
    • Ruolo del Manutentore (Manager)
    • Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi
    • Manutenzione quotidiana
    • Manutenzione/Formazione opportunistica
  • 12. Attenzione & Comunicazione
    • La macchina uomo nel sistema azienda ogni giorno richiede ATTENZIONE, CAPACITA di ASCOLTO, COMUNICAZIONE da parte del conduttore.
    • Le persone devono essere ASCOLTATE. Alle persone va COMUNICATO ed insegnato a COMUNICARE.
    • Con loro bisogna ogni giorno COINVOLGERSI. Non basta IMPEGNARSI.
    • I processi ed i gruppi di lavoro vanno continuamente FLUIDIFICATI, FACILITATI, RICOINDOTTI.
    • Da solo il sistema non si alimenta. Va in deriva , devia, si smarrisce.
  • 13. Strumenti del quotidiano
    • Ascolto
    • Comunicazione
    • Coinvolgimento
  • 14. Manutenzione delle Risorse
    • Approvvigionamento e primo set-up produttivo
    • Ruolo del Manutentore (Manager)
    • Valutazione prestazioni e fissazione obiettivi
    • Manutenzione quotidiana
    • Manutenzione/Formazione opportunistica
  • 15. Formazione opportunistica
    • Occorre ragionare sugli strumenti di formazione e riqualificazione che vanno creati per gestire e riempire momenti di crisi.
    • Oggi la crisi nel mondo industriale determina subito situazioni come CIGO, CIGS, MOBILITA…la MACCHINA viene nelle migliori situazioni SPENTA, ma più frequentemente CANNIBALIZZATA , ACCANTONATA, VENDUTA……..immediamente si instaura nel lavoratore un sentimento di disorientamento e di allontamento.
    • Le situazioni di difficoltà e di ristrutturazione oggi si traducono in scollamento e disappunto che allontanano le persone migliori dalla propria azienda alla prima buona occasione di ricollocamento.
  • 16. Flessicurezza ?
    • Nel fronteggiare le crisi, le aziende in Italia non hanno strumenti utilizzabili per manutenere le loro MACCHINE in attesa della ripresa e del rilancio .
    • Gli strumenti che si mettono in campo per fronteggiare la crisi sono purtroppo sempre gli stessi e si riflettono quasi sempre, in qualsiasi direzione si operi, a ridurre il COSTO DEL LAVORO.
    • Occorre coprire i momenti di difficolta non strutturale con tecnicismi manutentivi di tipo REVAMPING & OPTIMIZATION ... sulle persone…
    • Strumenti di questo tipo consentono non soo di coprire costi, ma di investire sulle risorse e non perdere le migliori professionalità.
  • 17. Siti di Riferimento
    • Wiki InquietaMente: http://inquietamente.wetpaint.com/
    • Wiki Festa dell’Inquietudine: http://inquietudo.wetpaint.com/
    • Sito Festa dell’Inquietudine: www.festainquietudine.it
    • Sito Circolo degli Inquieti: www.circoloinquieti.it