Orientamento classi 3

1,789 views
1,587 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,789
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Orientamento classi 3

  1. 1. Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia Io, domani Piccola guida orientativa sulle scuole secondarie di II grado
  2. 2. La scuola secondaria di II grado che fa per me: come fare una buona scelta? - Insieme alla tua famiglia o ai tuoi compagni di classe fai un dibattito sull'argomento - Nella pagina successiva trovi un elenco di pareri espressi da ragazzi della tua età sulla scelta della scuola superiore - Prova ad elencare pro e contro di ciascun parere, facendo emergere quelli che ti sembrano i criteri migliori per una buona scelta Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  3. 3. Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia “ Vado dove va il mio migliore amico/amica, perché non voglio ritrovarmi da solo/sola” “ Scelgo la scuola superiore in base alle materie dove vado meglio” “ Scelgo la scuola più vicina a casa, perché è più comoda” “ Vado nella scuola dov'è andato mio fratello, perché lui si è trovato bene” “ Scelgo la scuola dove aule e laboratori sono moderni e attrezzati” “ Seguo il parere dei miei genitori, perché penso che nessuno mi conosca meglio di loro” “ Vado dove si studia il meno possibile, perché non mi piace faticare” “ Scelgo la scuola in base al lavoro che ho già in mente e che un giorno vorrei fare” “ Vado in quella scuola, perché mi hanno detto che si fanno gite interessanti” “ Faccio la scuola che ha fatto mio padre/mia madre, perché è una tradizione familiare” “ Scelgo la scuola in base al fatto se intendo poi proseguire gli studi o no” “ Scelgo una scuola che mi garantisca sicuri sbocchi lavorativi” “ Le visito tutte e poi alla fine scelgo quella che mi colpisce di più” “ Non ascolto nessuno: faccio la scuola che sogno da quando avevo cinque anni” “ Seguo i consigli dei miei professori, perché conoscono le mie capacità e inclinazioni” “ Lascio scegliere i miei genitori, perché mi sento scoppiare la testa a furia di pensarci”
  4. 4. Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia Nella nuova scuola in cui ti inserirai, farai molto presto nuove conoscenze e amicizie, così come è stato per la scuola che stai per lasciare: non lasciarti condizionare completamente dalle scelte dei tuoi compagni Le persone che ti vogliono bene e che ti conoscono di più possono aiutarti e incoraggiarti nella scelta, ma non puoi delegare del tutto ad altri ciò che ti compete La scelta della scuola secondaria di II grado è importante e va ben ponderata: non c'è un unico criterio valido per tutti, ma un insieme di considerazioni da valutare e tenere presenti Non esiste una scuola che dia il permesso di non impegnarsi o non studiare: il tuo successo e la tua preparazione saranno determinati dalla tua dedizione Ognuno di noi è una persona diversa, unica, irripetibile: è importante far emergere le peculiarità, gli interessi, le inclinazioni che ti caratterizzano Nel mese di gennaio-febbraio, i tuoi insegnanti ti consegneranno un giudizio orientativo che tiene conto della tua preparazione, degli interessi e delle inclinazioni che hai finora manifestato: non sei obbligato a seguirlo, ma può esserti di aiuto per decidere Quando la tua scelta si sarà orientata in una direzione, potrai usufruire degli open-day e di esperienze da studente per un giorno, all'interno dei vari istituti scolastici, per trovare conferma alla tua opzione I NOSTRI CONSIGLI
  5. 5. Le scuole secondarie di II grado, una presentazione Istituti tecnici Licei Istituti professionali Alla scuola secondaria superiore si accede dopo aver superato l'esame finale del primo ciclo dell'istruzione, al termine della scuola secondaria di primo grado. La scuola secondaria di secondo grado è divisa in tre tipologie di istituti. Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  6. 6. Per liceo si intende una tipologia di scuola superiore di secondo grado il cui obiettivo è quello di formare lo studente in ambito accademico e di prepararlo alle università e istituzioni di terzo grado, piuttosto che immetterlo direttamente nel lavoro. Ogni liceo ha una durata di cinque anni, divisi in biennio e triennio. Dopo la Riforma Gelmini i licei sono divenuti sei. I licei Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  7. 7. Licei liceo scientifico Opzione scienze applicate liceo classico liceo scienze umane Opzione economico-sociale liceo linguistico liceo artistico liceo musicale-coreutico Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  8. 8. liceo scientifico “G. Alessi” liceo classico “Mariotti” liceo scienze umane “ A. Pieralli” liceo linguistico “ A. Pieralli” liceo artistico “ B. Di Betto” liceo musicale coreutico liceo scientifico “G. Galilei” liceo scientifico opz. scienze applicate “ G. Bruno” liceo linguistico “ G. Bruno” liceo artistico “ Magnini” Deruta I licei a Perugia: diamo un'occhiata... Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia liceo musicale “ Mariotti”
  9. 9. La tecnica, concepita come l'uso logico ed appropriato di strumenti per ottenere un risultato date delle premesse, è la caratteristica comune del percorso formativo di un istituto tecnico. L'istituto tecnico intende offrire una preparazione congiunta tra teoria e pratica che garantisce una base tale da consentire sia l'ingresso nel mondo del lavoro sia l'iscrizione all'università. Gli istituti tecnici Con la riforma Gelmini, sono stati creati due macrosettori: quello economico e quello tecnologico . Ogni istituto è della durata quinquennale, con un biennio comune e introduttivo e un triennio in cui si affrontano le materie specialistiche relative all'indirizzo scelto. Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  10. 10. Istruzione tecnica Istituti tecnici 1. Meccanica, meccatronica, energia 2. Trasporti e logistica 3. Elettronica ed elettrotecnica 4. Informatica e telecomunicazioni 9. Costruzioni, ambiente e territorio 8. Agraria, agroalimentare e agroindustria 7. Sistema moda 5. Grafica e comunicazione 6. Chimica, materiali e biotecnologie 1. Amministrazione, finanza e marketing 2. Turismo Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia Settore economico Settore tecnologico
  11. 11. Istituto tecnico tecnologico (ITIS)“Volta” Istituto tecnico tecnologico (IT Geometri) “Di Cambio” Istituto tecnico economico (ITC) “ V. Emanuele-Capitini” Istituto tecnico tecnologico (ITAS)“G. Bruno” Gli istituti tecnici a Perugia: diamo un'occhiata... Istituto tecnico tecnologico agrario “ Ciuffelli” - Todi Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  12. 12. L'istituto professionale è un tipo di scuola secondaria di secondo grado che dà la possibilità di conseguire una qualifica professionale dopo il 3° anno . Proseguendo gli studi fino al 5° anno , si consegue un diploma di maturità che dà accesso a tutte le università. Gli istituti professionali Con la riforma Gelmini, dall'anno scolastico 2010/2011 sono stati creati due macro-settori: il settore dei servizi e il settore dell'industria e dell'artigianato . Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  13. 13. Istruzione professionale Istituti professionali 1. Servizi per l'agricoltura e lo sviluppo rurale 2. Servizi socio-sanitari 4. Servizi commerciali 3. Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera 1. Produzioni industriali e artigianali 2. Manutenzione e assistenza tecnica Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia Settore dei servizi Settore industria e artigianato
  14. 14. Istituto professionale per l'industria e l'artigianato “ Cavour-Marconi” Istituto professionale per i servizi commerciali “Pascal” Istituto professionale per i servizi enogastronomici e alberghieri Assisi Gli istituti professionali a Perugia: diamo un'occhiata... Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia
  15. 15. Corsi di formazione professionale Centri di formazione professionale Per quegli alunni che hanno compiuto sedici anni , la Provincia offre corsi di formazione professionale della durata di tre anni , che consentono di ottenere una specifica qualifica per un preciso settore lavorativo. Vai al sito della Provincia Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia estetista panettiere pasticciere cuoco falegname carrozziere muratore
  16. 16. Ho sentito che non volete imparare niente (Ich habe gehört, ihr wollt nichts lernen) di Bertolt Brecht Ho sentito che non volete imparare niente. Deduco: siete milionari. Il vostro futuro è assicurato - esso è davanti a voi in piena luce. I vostri genitori hanno fatto sì che i vostri piedi non urtino nessuna pietra. Allora non devi imparare niente. Così come sei puoi rimanere. E se, nonostante ciò, ci sono delle difficoltà, dato che i tempi, come ho sentito, sono insicuri, hai i tuoi capi che ti dicono esattamente ciò che devi fare affinché stiate bene. Essi hanno letto i libri di quelli che sanno le verità che hanno validità in tutti i tempi e le ricette che aiutano sempre. Dato che ci sono così tanti che pensano per te non devi muovere un dito. Però, se non fosse così, allora dovresti studiare. “ Se non potete essere un pino sulla vetta del monte, siate un’erica nella valle, ma siate la migliore piccola erica sulla sponda del ruscello. Siate cespuglio, se non potete essere albero. Se non potete essere una via maestra, siate un sentiero. Se non potete essere il sole, siate una stella. Non con la mole vincente o fallite. Siate il meglio di qualsiasi cosa siate”. Douglas Mallok, cit. in Martin Luther King, La forza di amare, SEI, pp. 142-143 ...con la speranza di esserti stati di aiuto, ti auguriamo di cuore: BUONA STRADA! Scuola secondaria di I grado “Carducci-Purgotti” Perugia

×