BiblioQualità
BIBLIOTECHE ITALIANE CERTIFICATE         Quale qualità per le            biblioteche?Seminario formativo “Quale qualità pe...
la Biblioteca E. De Amicis70.000volumi c.a.                                   2.200 mqpatrimonio                          ...
Il percorso della qualità presso le biblioteche centrali del Comune            di Genova2003-2004. Biblioteca Berio   l’a...
il percorso …2004 – 2008. Biblioteca Berio   Estensione del Sistema di Gestione per la Qualità a tutti i    processi di e...
il percorso …      DICEMBRE 2010“ESTENSIONE GEOGRAFICA” DELLACERTIFICAZIONE ISO 9001:2008 ALLABIBLIOTECA DE AMICIS
SCOMMETTERE SULLA    QUALITA’ NELLA PUBBLICA       AMMINISTRAZIONE   Necessità di accrescere l’efficienza e    l’efficaci...
SCOMMETTERE SULLA  QUALITA’ IN BIBLIOTECAPrincipi e linee guida: Ifla Unesco Aib
SCOMMETTERE SULLA        QUALITA’ IN UNA    BIBLIOTECA PER RAGAZZI   La Biblioteca De Amicis è parte di un Sistema   Far...
Il percorso …Lo “smarrimento”…L’interesse …Il rifiuto …La sfida …
il percorso …PARLARE IL QUALITATESEFUNZIONE   NON CONFORMITA’  AUDIT          RAC             PROCESSOQMOD                ...
Il percorso … PREDISPORRE     LA DOCUMENTAZIONE           INTEGRATAIL MANUALE DELLA QUALITA’LE PROCEDURE DI QUALITA’ (PQ...
I RISULTATI RAGGIUNTI   MENO IMPROVVISAZIONE, PIU’    PROGRAMMAZIONE   MENO “ACCUMULO” DI ATTIVITA’, PIU’    SELEZIONE ...
I RISULTATI RAGGIUNTI  TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE
I RISULTATI RAGGIUNTI       SPIRITO DI GRUPPOSENSO DI APPARTENENZA
I RISULTATI RAGGIUNTI- RICONOSCERE EVALORIZZARE LEPROFESSIONALITA’- MAGGIORECONSAPEVOLEZZA DEISINGOLI RISPETTO ALLASTESSA
LA FLESSIBILITA’ DEI RUOLIALL’INTERNO DEGLI UFFICI Le procedure sono risorse…            …che favoriscono l’interscambio  ...
Lavori in corso …migliorare migliorare migliorare …Il miglioramento continuo dovrebbe essere un   obiettivo permanente del...
ATTIVITA’                   OBIETTIVO                               PER OTTENERE             FARE              UN RISULTAT...
La qualità             la si impara,             la si insegna              e la si vede               crescere           ...
Biblioteca De Amicis Genova
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Biblioteca De Amicis Genova

1,083 views
964 views

Published on

Esperienze nella certificazione della qualità in ambito bibliotecario

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,083
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Biblioteca De Amicis Genova

  1. 1. BiblioQualità
  2. 2. BIBLIOTECHE ITALIANE CERTIFICATE Quale qualità per le biblioteche?Seminario formativo “Quale qualità per le biblioteche?”organizzato dalla Sezione Emilia-Romagna dell’AIB, in collaborazione con il Coordinamento delle Biblioteche Italiane Certificate (BIC) Biblioteca Passerini-Landi di Piacenza (Via Carducci, 14) lunedì 27 febbraio 2012.
  3. 3. la Biblioteca E. De Amicis70.000volumi c.a. 2.200 mqpatrimonio spazio espositivo Orario continuato da lunedì a sabato dalle 9 alle 19 Domenica dalle 13,30 alle 18,30
  4. 4. Il percorso della qualità presso le biblioteche centrali del Comune di Genova2003-2004. Biblioteca Berio l’approccio alla norma la formazione di base per i dipendenti l’analisi e la scelta dei processi la pianificazione e la stesura della documentazione il Sistema di Gestione per la Qualità la prima certificazione (Acquisizioni bibliografiche, Servizio Prestito, Eventi Culturali)
  5. 5. il percorso …2004 – 2008. Biblioteca Berio Estensione del Sistema di Gestione per la Qualità a tutti i processi di erogazione dei servizi al pubblico (2004-2007) 2008 - Certificazione di tutti i servizi al pubblico 2009-2010. Progettazione e realizzazione di un sistema integrato Berio-De Amicis Maggio 2010. Ricertificazione della Biblioteca Berio secondo la vision 2008 della ISO 9001
  6. 6. il percorso … DICEMBRE 2010“ESTENSIONE GEOGRAFICA” DELLACERTIFICAZIONE ISO 9001:2008 ALLABIBLIOTECA DE AMICIS
  7. 7. SCOMMETTERE SULLA QUALITA’ NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Necessità di accrescere l’efficienza e l’efficacia della P.A. con risorse sempre più ridotte Necessità di acquisire la consapevolezza che la soddisfazione del cittadino deve essere al primo posto nella politica e negli obiettivi della P.A. Normative che impongono alla P.A. di attivarsi per raggiungere tali obiettivi
  8. 8. SCOMMETTERE SULLA QUALITA’ IN BIBLIOTECAPrincipi e linee guida: Ifla Unesco Aib
  9. 9. SCOMMETTERE SULLA QUALITA’ IN UNA BIBLIOTECA PER RAGAZZI La Biblioteca De Amicis è parte di un Sistema Fare sistema è condividere: norme, servizi, risorse, buone pratiche … Gli strumenti per riconoscere i propri stakeholder … L’obiettivo della biblioteca “partecipata” : dalla “biblioteca per ragazzi” alla “biblitoeca dei ragazzi”
  10. 10. Il percorso …Lo “smarrimento”…L’interesse …Il rifiuto …La sfida …
  11. 11. il percorso …PARLARE IL QUALITATESEFUNZIONE NON CONFORMITA’ AUDIT RAC PROCESSOQMOD PQ IOP
  12. 12. Il percorso … PREDISPORRE LA DOCUMENTAZIONE INTEGRATAIL MANUALE DELLA QUALITA’LE PROCEDURE DI QUALITA’ (PQ)LE ISTRUZIONI OPERATIVE (IOP)I MODELLI TRASVERSALI (QMOD)I MODELLI DEI SINGOLI PROCESSI (MOD)
  13. 13. I RISULTATI RAGGIUNTI MENO IMPROVVISAZIONE, PIU’ PROGRAMMAZIONE MENO “ACCUMULO” DI ATTIVITA’, PIU’ SELEZIONE MAGGIOR SENSO DI APPARTENENZA VALORIZZAZIONE DELLA SPECIFICITA’ DELLA BIBLIOTECA NEL SISTEMA
  14. 14. I RISULTATI RAGGIUNTI TRASPARENZA E PARTECIPAZIONE
  15. 15. I RISULTATI RAGGIUNTI SPIRITO DI GRUPPOSENSO DI APPARTENENZA
  16. 16. I RISULTATI RAGGIUNTI- RICONOSCERE EVALORIZZARE LEPROFESSIONALITA’- MAGGIORECONSAPEVOLEZZA DEISINGOLI RISPETTO ALLASTESSA
  17. 17. LA FLESSIBILITA’ DEI RUOLIALL’INTERNO DEGLI UFFICI Le procedure sono risorse… …che favoriscono l’interscambio dei ruoli…. …senza ingabbiare le professionalità!
  18. 18. Lavori in corso …migliorare migliorare migliorare …Il miglioramento continuo dovrebbe essere un obiettivo permanente dell’organizzazione. Il miglioramento procededall’individuazione degli OBIETTIVI …
  19. 19. ATTIVITA’ OBIETTIVO PER OTTENERE FARE UN RISULTATO “stare allo sportello” “utente soddisfatto”Rev 1_2009
  20. 20. La qualità la si impara, la si insegna e la si vede crescere giorno per giorno …Rev 1_2009

×