Wwap wwdr4-greco-italiano
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Wwap wwdr4-greco-italiano

on

  • 425 views

Quarto Rapporto ONU Sullo Sviluppo delle Risorse Idriche Mondiali 2012...

Quarto Rapporto ONU Sullo Sviluppo delle Risorse Idriche Mondiali 2012
Fourth Edition of the United Nations World Water Development Report 2012
+ considerations about water and sanitation, water and gender, water indicators, sex disaggregated indicators for the water sector, post- Millennium Development Goals indicators for water

Statistics

Views

Total Views
425
Views on SlideShare
423
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 2

http://www.linkedin.com 2

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Wwap wwdr4-greco-italiano Wwap wwdr4-greco-italiano Presentation Transcript

    • QUARTA EDIZIONE DEL RAPPORTO DELLE NAZIONI UNITE SULLOSVILUPPO DELLE RISORSE IDRICHE MONDIALI Francesca Greco, M.Sc Programme Officer – Gender Focal Point – Regional Processes Programma delle Nazioni Unite per la Valutazione delle Risorse Idriche Mondiali (WWAP)
    • STRUTTURA INTERVENTOQUARTO RAPPORTO ONU SULLE RISORSE IDRICHEMONDIALI : “Fourth World Water Development Report”o semplicemente “WWDR4”• breve panoramica : discussione dei punti-chiave e dei messaggi principali• Questione di genere e “gender mainstreaming” all’interno del rapporto WWDR4• Questione di genere e sviluppo dei prossimi indicatori idrici disaggregati per sesso• POST - Obbiettivi del millennio: quali indicatori per lacqua?• Quali indicatori per l’acqua: l’esempio di AMCOW
    • WWDR4 PRESENTA IL LAVORODELLE NAZIONI UNITE COME UN TUTT’UNO
    • LE PIETRE MILIARI DEL WWAP 2003–2012
    • SEGRETARIATO WWAP : VILLA LA COLOMBELLAPERUGIA, UMBRIA, ITALIAFINANZIATO DA GOVERNO ITALIANO E REGIONE UMBRIA
    • QUALI NOVITA’ NEL WWDR4?Il WWDR4 si basa su diversi elementi delle precedenti edizioni maincorpora alcuni aspetti completamente innovativi: fa riferimento a 17 aree/soggetti/settori fa riferimento a 5 regioni del mondo, introducendo, per la prima volta, una componente regionale fornisce una valutazione complessiva delle risorse idriche, includendo meccanismi di esternalità è un main-stream di genere per la prima volta affronta il tema, “La Gestione delle risorse idriche in condizioni di incertezza e rischio”
    • WWDR4 MESSAGGI PRINCIPALI: 1 Centralità dell’acquaLacqua è alla base di tutti gli aspetti dello sviluppo: è lunico mezzo checollega i differenti settori e attraverso cui si possono affrontare insiemele grandi crisi
    • WWDR4 MESSAGGI PRINCIPALI: 2 Accrescere il coordinamento attraverso l’acquaper raggiungere molteplici obiettiviUn approccio coordinato per la gestione e la ripartizione dellacqua trasettori in competizione per raggiungere molteplici obiettivi, permetteanche di garantire che i progressi compiuti in un settore non nedanneggino altri..
    • WWDR4 MESSAGGI PRINCIPALI: 3 Istituzioni flessibili e gestione adattivaIstituzioni forti e volontà politica sono necessarie per facilitare ladiscussione e le decisioni tra i settori e per bilanciarei rischi. Accordi istituzionali equadro normativo devono avereanche la flessibilità necessariaper adattarsi alle mutevolicircostanze che riguardano lagestione delle acque.
    • WWDR4 MESSAGGI PRINCIPALI 4 Interdipendenze globali e impatti localiInterdipendenze globali saranno sempre più intrecciate attraversol’acqua.Se non si interviene, persoddisfare le esigenze diregioni e settori privi diacqua a sufficienza, sarànecessario ricorrere, piùpesantemente, alle risorsealtrui per soddisfarle.
    • WWDR4 MESSAGGI PRINCIPALI: 5 Azione concertata e leadership dai governinazionaliÈ giunto il momento, per tutti, di agire in modo concertato! Gestori delle Risorse idriche Capi di Governo Società Civile Attività economiche a livello locale, di bacino, nazionale eglobaleE fondamentale che i governi nazionali assumano la leadership epongano lacqua quale priorità in tutti i settori principali, nei rispettivipaesi, attraverso percorsi politici globali quali gli Obiettivi di Sviluppodel Millennio, i colloqui sui cambiamenti climatici e il protocollo di Rio20+.
    • WWDR4 – ALCUNI RISULTATI PRINCIPALI: 1 Perché abbiamo bisogno di usare, gestire edistribuire l’acqua per soddisfare moltepliciobiettivi, spesso in competizioneIl rapporto descrive come lacqua sia alla base di tutti gli aspetti dellosviluppo e fornisce un riferimento importante nel collegare lacqua agliattuali percorsi politici mondiali.Il Rapporto affronta gli aspetti salienti, strategici e tecnici derivanti datutte le principali indicazioni politiche - riduzione della povertà, saluteumana, sicurezza alimentare, energia e tutela dellambiente - e fornisceesempi su come usare, gestire e distribuire l’acqua per soddisfaremolteplici obiettivi, spesso in competizione fra loro.
    • WWDR4 – ALCUNI RISULTATI PRINCIPALI: 2 Tutti gli utenti dellacqua sono agenti dicambiamento che influenzano e sono influenzati dalciclo dellacquaNel mondo di oggi, un approccio “abituale” alla gestione delle risorseidriche equivale a trascurare ciecamente gli ecosistemi che sostengonola vita e il benessere.Lacqua NON è un settore: i responsabili delle decisioni nei settori reali(cibo, energia, salute e altri), in passato, hanno prestato pocaattenzione all’influenza delle loro azioni sul ciclo dellacqua (e di altriutenti).La mancanza d’interazione tra le diverse comunità di utenti,responsabili delle decisioni e gestori dell’acqua ha provocato un grave
    • WWDR4 – ALCUNI RISULTATI PRINCIPALI: 3 La storia non è più uno strumento affidabileper prevedere la domanda futura e la disponibilitàdi acqua.L’attuale comprensione delle differenti pressioni esistenti sul ciclodellacqua è simile a isole di conoscenza in un vasto mare d’incognite.I leader e i responsabili delle decisioni hanno bisogno di investire nellacostruzione e condivisione della conoscenza. Essi devono agire ora pergarantire, a tutti, una distribuzione equa dei benefici dellacqua.
    • QUESTIONI DI GENERE• La metà degli agricoltori sono donne• Per agricoltori chiaramente si intende qui lavoratori nel settore agricolo• Per quanto riguarda i possessori di terra , quindi i proprietari terrieri, solo dal 5% al 15% di questi,a livello globale, con varie differenze regionali, è donna• Questione dell’igiene mestruale: grande nodo nelle politiche cosìddette di “water and sanitation”
    • QUESTIONI DI GENEREGENDER MAINSTREAMING NEL WWDR4• Una task force si è messa al lavoro per raggiungere una qualità di integrazione delle politiche di genere in tutto il rapporto• Il mandato prioritario per UNESCO è duplice: Africa e Parità di Genere, per questo WWAP sta producendo anche il resto delle pubblicazioni seguendo criteri di gender mainstreaming• Essendo la prima volta che viene applicato, può essere migliorato ma è comunque una grande novità nel settore
    • “POST - Obbiettivi del millennio”: quali indicatori per lacqua?• Catarina de Albuquerque “Special Rapporteur” all’ONU per il diritto umano ad acqua pulita e servizi igienici: “Non bastano piu’ gli indicatori degli obbiettivi del milliennio”• Non solo va conteggiato il migliorato accesso all’acqua, ma anche la qualità dell’acqua• Anche l’accesso a latrine separate per ragazzi e ragazze nelle scuole, per prevenire l’abbandono scolastico delle ragazze
    • “POST - Obbiettivi del millennio”: quali indicatori per lacqua?• Ruolo di AMCOW ( conferenza permanente dei ministri dell’acqua Africani) : processo di monitoraggio , raccolta dati , analisi e valutazione delle risorse idriche e dell’accesso all’acqua e ai servizi igienici dal basso, a livello di singolo paese• Implica un grande sforzo corale• Obbiettivo: migliorare e rendere costante il flusso di dati sull’acqua in Africa• Anche qui, c’e’ una “gender strategy” e saranno raccolti dati disaggregati per sesso
    • PER CONTATTI Francesca Greco f.greco@unesco.orghttp://www.unesco.org/new/en/natural-sciences/environment/water/wwap/
    • GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE !