Your SlideShare is downloading. ×
0
Incontro di          Formazione professionale        Ordine degli Avvocati di Cagliari         Circolo dei Giuristi Telema...
memoria e oblio in genereIl concetto e il valore del “ricordo” si è evolutonel corso dei secoli ed è stato influenzato dal...
●●●●●●●●●●●●    Caracalla dispone la damnatio memoriae delFrancesco Paolo Micozzi severiano                               ...
Il ricordo come sanzione penale               accessoria                            Art. 36 c.p. La sentenza di condanna a...
Il ricordo come sanzione penale              accessoria                      Art. 36 c.p. La pubblicazione è fatta per est...
Il mezzo di trasmissione della           memoria Ai tempi di Internet le notizie si diffondonocon estrema velocità, sempli...
Il mezzo di trasmissione della              memoriaMa non dobbiamo considerare la rete secondo la prima “immagine” che ci ...
Il mezzo di trasmissione della              memoriaCi siamo mai chiesti quali e quante informazioni  che ci riguardano pos...
Il mezzo di trasmissione della              memoriaCi siamo mai chiesti cosa potrebbe accadere se e quando questi dati ven...
... Avv. Francesco Paolo Micozzi
Identità e diritto alloblioLidentità di una persona si compone di diversi     aspetti. E lidentità personale non ha    una...
Identità e diritto alloblioLa verità storica dellidentità individuale non è      altro che la contestualizzazione, ilconge...
Proviamo a definire il diritto             alloblio Il diritto alloblio, quindi, può essere definito                      ...
Diritto alloblio e identità   Non parliamo, quindi di diritto alloblio conriferimento a quelle ipotesi in cui una verità n...
Art. 11. Modalità del trattamento e requisiti dei                       dati1. I dati personali oggetto di trattamento son...
Cassazione civile sez. III 09 aprile          1998 n. 3679Viene invece in considerazione un nuovo profilo del diritto diri...
Cass. civ. Sez. III, Sent., 5525/12Atteso che il trattamento dei dati personali può avere adoggetto anche dati pubblici o ...
Diritto alloblio e identitàLeffettivo godimento del diritto alloblio è, al  tempi di internet, più complesso rispetto al  ...
Q&AAvv. Francesco Paolo Micozzi        @fpmicozzi                           Avv. Francesco Paolo Micozzi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

15 giugno 2012 diritto oblio

346

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
346
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "15 giugno 2012 diritto oblio"

  1. 1. Incontro di Formazione professionale Ordine degli Avvocati di Cagliari Circolo dei Giuristi Telematici Aula Magna di Corte dAppello - 15 giugno 2012 La proiezione dellidentitàpersonale tra oblio e ricordo Avv. Francesco Paolo Micozzi
  2. 2. memoria e oblio in genereIl concetto e il valore del “ricordo” si è evolutonel corso dei secoli ed è stato influenzato dalla disponibilità e diffusività dei “mezzi di trasporto della memoria” Avv. Francesco Paolo Micozzi
  3. 3. ●●●●●●●●●●●● Caracalla dispone la damnatio memoriae delFrancesco Paolo Micozzi severiano Avv. fratello Geta dal tondo
  4. 4. Il ricordo come sanzione penale accessoria Art. 36 c.p. La sentenza di condanna alla pena [di morte] o allergastolo è pubblicata mediante affissione nel comune ove è statapronunciata, in quello ove il delitto fu commesso, e in quello ove il condannato aveva lultima residenza.La sentenza di condanna è inoltre pubblicata, nel sito internetdel Ministero della giustizia. La durata della pubblicazione nel sito è stabilita dal giudice in misura non superiore a trenta giorni. In mancanza, la durata è di quindici giorni. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  5. 5. Il ricordo come sanzione penale accessoria Art. 36 c.p. La pubblicazione è fatta per estratto, salvo che ilgiudice disponga la pubblicazione per intero; essa è eseguita dufficio e a spese del condannato.La legge determina gli altri casi nei quali la sentenza di condanna deve essere pubblicata. In tali casi la pubblicazione ha luogo nei modi stabiliti nei due capoversi precedenti. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  6. 6. Il mezzo di trasmissione della memoria Ai tempi di Internet le notizie si diffondonocon estrema velocità, semplicità e con spese pari a zero (o irrisorie). Chiunque può oggi diffondere una notizia con un ambito diespansione territoriale inimmaginabile fino a 100 anni fa. La rete è il mondo conosciuto.Amanuensi o aedi sono un “vecchio ricordo”... Avv. Francesco Paolo Micozzi
  7. 7. Il mezzo di trasmissione della memoriaMa non dobbiamo considerare la rete secondo la prima “immagine” che ci viene in mente della rete internet (il sito internet o lemail).In rete i dati seguono strade e adottano “buste” diverse: spesso è lo stesso interessato ad immettere in rete informazioni anche in modoautomatico o inconsapevole (pensiamo ai nuovi prodotti di home automation). Avv. Francesco Paolo Micozzi
  8. 8. Il mezzo di trasmissione della memoriaCi siamo mai chiesti quali e quante informazioni che ci riguardano possono essere raccolte in rete?Ci siamo mai chiesti quali e quante informazionicomunichiamo a grosse catene di distribuzione per avere in cambio una pentola a fine anno?Possiamo dare a quelle informazioni il valore di una pentola? Avv. Francesco Paolo Micozzi
  9. 9. Il mezzo di trasmissione della memoriaCi siamo mai chiesti cosa potrebbe accadere se e quando questi dati vengano convogliare nelle mani di un unico soggetto?Ci siamo mai chiesti quali difficoltà incontreremo fra dieci anni per ottenere un posto di lavoro (soprattutto con riferimento a chi, adesso, è in “tenera” età e “gioca” in modo spensierato sui social network) Avv. Francesco Paolo Micozzi
  10. 10. ... Avv. Francesco Paolo Micozzi
  11. 11. Identità e diritto alloblioLidentità di una persona si compone di diversi aspetti. E lidentità personale non ha unaccezione statica ma muta nel tempo. Ciò che una persona è in un dato momentostorico può essere lesatto opposto di quello che sarà in un momento successivo. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  12. 12. Identità e diritto alloblioLa verità storica dellidentità individuale non è altro che la contestualizzazione, ilcongelamento delle sfaccettature dellidentità personale in un dato momento storico.Se si rappresenta unidentità personale senzaalcuna contestualizzazione si potrebbe creare unimmagine distorta o, comunque, non corrispondente alla verità. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  13. 13. Proviamo a definire il diritto alloblio Il diritto alloblio, quindi, può essere definito come il diritto del soggetto a veder dimenticata, cancellata o aggiornata, una notizia che lo riguarda (e che sia entrata nella sfera dellaconoscibilità pubblica in modo lecito) e che, per il decorso del tempo, manchi lattualità dellinteresse alla sua conoscenza. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  14. 14. Diritto alloblio e identità Non parliamo, quindi di diritto alloblio conriferimento a quelle ipotesi in cui una verità non è, storicamente, mai stata tale. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  15. 15. Art. 11. Modalità del trattamento e requisiti dei dati1. I dati personali oggetto di trattamento sono:a) trattati in modo lecito e secondo correttezza;b) raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, edutilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili contali scopi;c) esatti e, se necessario, aggiornati;d) pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le qualisono raccolti o successivamente trattati;e) conservati in una forma che consenta lidentificazionedellinteressato per un periodo di tempo non superiore a quellonecessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti osuccessivamente trattati.2. I dati personali trattati in violazione della disciplina rilevante inmateria di trattamento dei dati personali non possono essere utilizzati. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  16. 16. Cassazione civile sez. III 09 aprile 1998 n. 3679Viene invece in considerazione un nuovo profilo del diritto diriservatezza recentemente definito anche come diritto allobliointeso come giusto interesse di ogni persona a non restareindeterminatamente esposta ai danni ulteriori che arreca al suoonore e alla sua reputazione la reiterata pubblicazione di unanotizia in passato legittimamente divulgata.Il principio è, in sè, ineccepibile. Ma, quando il fatto precedenteper altri eventi sopravvenuti ritorna di attualità, rinasce unnuovo interesse pubblico alla informazione non strettamentelegato alla stretta contemporaneità fra divulgazione e fattopubblico che si deve contemperare con quel principio,adeguatamente valutando la ricorrente correttezza delle fontidi informazione Avv. Francesco Paolo Micozzi
  17. 17. Cass. civ. Sez. III, Sent., 5525/12Atteso che il trattamento dei dati personali può avere adoggetto anche dati pubblici o pubblicati, il diritto allobliosalvaguarda in realtà la proiezione sociale dellidentitàpersonale, lesigenza del soggetto di essere tutelato dalladivulgazione di informazioni (potenzialmente) lesive inragione della perdita (stante il lasso di tempo intercorsodallaccadimento del fatto che costituisce loggetto) diattualità delle stesse, sicché il relativo trattamento viene arisultare non più giustificato ed anzi suscettibile diostacolare il soggetto nellesplicazione e nel godimentodella propria personalità. Avv. Francesco Paolo Micozzi
  18. 18. Diritto alloblio e identitàLeffettivo godimento del diritto alloblio è, al tempi di internet, più complesso rispetto al passato.Si è tentati di dire che il concetto stesso di oblio è incompatibile con la logica che regola la rete Internet … la rete non dimentica Avv. Francesco Paolo Micozzi
  19. 19. Q&AAvv. Francesco Paolo Micozzi @fpmicozzi Avv. Francesco Paolo Micozzi
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×