• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
503
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Albo dei partecipanti e dei vincitori 2011Gara di Arte muraria
  • 2. Albo dei partecipanti e dei vincitori 2011Gara di Arte muraria
  • 3. INDICE Parte Prima ediltrophy 2011. L’edilizia si mette in gioco .........................................4 con il patrocinio di Un’iniziativa di sistema per la centralità della formazione Intervento di Massimo CalzonI, Presidente FORMEDIL e Piero lEonESIo, Vicepresidente FORMEDIL .............................................6 ediltrophy 2011. Portare in piazza la qualità del lavoro .......................8 in collaborazione con Parte seconda La finale nazionale. Che vinca il migliore! ..........................................14 L’Albo dei ediltrophy 2011. La finale nazionale: largo ai giovani! ....................... 16 partecipanti e dei vincitori 2011 di ediltrophy hanno detto... ............................................................... 28 è stato realizzato in Partecipanti finale nazionale.............................................................. 30 collaborazione con IIPLE - Istituto Istruzione Professionale Lavoratori Edili di Bologna e Provincia SAIE11 strategie& Parte terza main sponsor nazionale comunicazione Selezioni regionali. Una sfida all’ultimo mattone! ..............................32 impaginazione Calabria .............................................................................................. 34 e progetto grafico di Campania ........................................................................................... 36 aurora milazzo Emilia Romagna ................................................................................... 38 Forniture finale nazionale Friuli Venezia Giulia .............................................................................. 40 Per le foto delle selezioni lazio .................................................................................................. 42 regionali liguria ............................................................................................... 44 si ringraziano le Molise/abruzzo ..................................................................................... 46 scuole edili che Piemonte/lombardia ............................................................................. 48 Parti sociali hanno partecipatoall’organizzazione di Puglia/Basilicata ................................................................................... 52 Ediltrophy 2011 e Sardegna ............................................................................................ 54 Giovanni carapella Sicilia.................................................................................................. 56 Toscana............................................................................................... 58 Foto della finale Umbria ............................................................................................... 60 nazionale a cura diGian augusto mattioli Veneto ................................................................................................ 62
  • 4. 61 Pa rt e Pr im aed iL tr o PH L’EY DI 20 LI Z IA 11 SI ME TT E IN GI O CO ! 7
  • 5. 8 9 Un’iniziativa di sistema per la centralità della formazioneEDILTROPHY L’Edilizia si mette in gioco! Il 2011 è stato ancora un anno di durissima crisi per il settore edile, per questo ci è sembrato importante continuare a promuovere e sostenere una manifestazione come Ediltrophy, che, pur rappresentando un momento ludico nel panorama delle attività organizzate dal Formedil in collaborazione con le Scuole Edili territoriali, contribuisce a portare l’attenzione sulla qualità e la competenza della maestranze e sul ruolo fondamentale della formazione. Ediltrophy è un’occasione per valorizzare il ruolo della formazione reale offerta dalle Scuole del nostro sistema. Per questa ra- gione abbiamo cercato di incentivare la partecipazione alla gara dei più giovani, che rappresentano una risorsa importante del settore e che sono il frutto del prezioso lavoro svolto sul territorio dalle Scuole Edili. la partecipazione e la collaborazione dimostrata negli anni dalle Parti Sociali e l’adesione entusiasta di giovani allievi ed esperti mastri provenienti da tutta Italia, inoltre, ci hanno spinti quest’anno a fare di Ediltrophy un vero e proprio progetto di promozione del sistema bilaterale, coinvolgendo nell’iniziativa anche CnCE, la Commissione nazionale paritetica per le Casse edili, e Cncpt, la Commissione nazionale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro, che hanno dato il proprio patrocinio alla manifestazione. la collaborazione degli altri due Enti paritetici bilaterali rappresenta il segno forte di una volontà di fare sistema nell’intero settore, per contrastare la crisi e per ribadire insieme i valori che ci accomunano: sicurezza, legalità e qualità. massimo caLzoni Piero Leonesio PRESIDEnTE FoRMEDIl VICEPRESIDEnTE FoRMEDIl
  • 6. 10 11 EDILTROPHY 2011 Portare in piazza la qualità del lavoroEDILTROPHY L’Edilizia si mette in gioco! Il successo che negli anni ha caratterizzato sia le selezioni regionali che la finale nazionale di Ediltrophy, la gara di arte muraria organizzata dal Formedil, in colla- borazione con il SaIE e con IIPlE, la Scuola Edile di Bologna, ne fa ormai un ap- puntamento fisso nel programma di attività del Formedil e del sistema delle Scuole Edili territoriali che ad esso fanno capo. Qualità, sicurezza e valorizzazione delle competenze di chi opera nel settore sono da sempre alla base del messaggio positivo che Ediltrophy vuole veicolare, utiliz- zando il linguaggio ludico e condiviso dello sport. nel minor tempo possibile alcune coppie di muratori devono realizzare un manufatto “a regola d’arte”. a seconda del livello di esperienza, dell’età e dell’inquadramento contrattuale le squadre sono divise in junior (apprendisti e giovani sotto i 29 anni) e senior. la competizione si articola in due fasi: attraverso una prima tornata di selezioni regionali, le migliori squadre di ogni regione ottengono l’accesso alla finale na- zionale, che si svolge a Bologna nell’ambito del SaIE. la competizione, infatti, è organizzata, sin dal 2008, in collaborazione con BolognaFiere. l’idea alla base di Ediltrophy è quella di promuovere un’immagine positiva del lavoro nel settore dell’edilizia e della formazione professionale, premiando la qua- lità del costruire, la competenza e la professionalità di chi lavora nel comparto. Il fine ultimo della competizione è proporre all’attenzione pubblica un’immagine del lavoro edile diversa da quella di un lavoro non qualificato, pericoloso e poco gratificante.
  • 7. 12 13EDILTROPHY L’Edilizia si mette in gioco! l’immagine dell’edilizia che Ediltrophy vuole portare all’attenzione del pubblico e dei media è quella positiva ed edificante di chi lavora bene e ad alti livelli per re- alizzare strutture solide, seguendo norme di sicurezza e parametri di qualità. Per questa ragione le selezioni regionali della gara vengono spesso organizzate dalle Scuole Edili provinciali in piazza e sono affiancate da laboratori dimostrativi, stand che illustrano le attività degli Enti bilaterali di settore e altre iniziative, volte a coin- volgere sia gli addetti al settore che un pubblico più ampio. ogni anno vengono coinvolti e invitati ad assistere i giovani studenti degli istituti tecnici cittadini, men- tre gli ordini professionali e le Università sono coinvolte nel lavoro della giuria. negli anni si è inoltre consolidata la collaborazione con le autorità locali che patro- cinano la manifestazione e che sono spesso state partner di accordi per la donazio- ne dei manufatti, destinati all’abbellimento e al recupero dei centri urbani. Proprio nell’ottica di un maggiore coinvolgimento del territorio e dei suoi attori, quest’anno le selezioni regionali si sono svolte nell’arco di tre settimane, dal 17 settembre al 1° ottobre, in 14 città. ad affrontarsi sono state 130 squadre in rappresentanza di 17 regioni. le migliori squadre della categoria senior e della categoria junior hanno conquistato l’accesso alla finale nazionale, sabato 8 ottobre.
  • 8. 14 15
  • 9. 162 Pa rt e se co nd aLa Fi na L e na zi CH on E V aL IN e CA IL MI GL IO RE ! 17
  • 10. 18 19 19 EDILTROPHY 2011 La finale nazionale: largo ai giovani!LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! Come di consueto la finale nazionale di Ediltrophy si è svolta a Bologna nella giornata conclusiva del Saie, che, in collaborazione con BolognaFiere, ospita la manifestazione sin dalla prima edizione, nel 2008. la gara si è svolta quest’anno l’8 ottobre e, come sempre, il pubblico del Saie ha potuto osservare le squadre al lavoro nel piazzale antistante l’ingresso principale della fiera. La grande novità di quest’anno, frutto di un impegno attivo sia del Formedil nazionale che delle Scuole Edili territoriali è stata la massiccia presenza dei giovani e dei giovanissimi, alla competizione nazionale. Delle 22 squadre che hanno avuto accesso alla finale 12 appartenevano alla categoria junior, con la partecipazione di ben 7 minorenni. oltre a promuovere, come ogni anno, la qualità e la competenza delle maestranze formate dalle Scuole Edili territoriali, quest’anno Ediltrophy ha avuto l’obiettivo di dare ancor maggior risalto all’impegno formativo delle Scuole sul territorio. attra- verso l’istituto dell’apprendistato e con i corsi triennali che consentono anche di assolvere all’obbligo scolastico, le Scuole Edili contribuiscono in modo rilevante a costruire il futuro del settore, con un lavoro di alto profilo. Anche per questa ra- gione, oltre ai consueti premi per il primo classificato di ciascuna categoria e ad un secondo ed un terzo posto da assegnare indifferentemente ad una squadra senior o junior, il Formedil ha istituito uno speciale premio sicurezza, da assegnare alla coppia junior che avesse posto la maggiore attenzione alle norme di sicurezza e all’uso dei DPI. Il manufatto realizzato dalle 22 squadre coinvolte nella gara è stata una panchina, che ogni coppia in gara ha dovuto personalizzare con l’inserto di una
  • 11. 20 21LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! fascia in mosaico verde, bianco e rosso, in omaggio alla ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia. «Quest’anno abbiamo deciso di introdurre il mosaico per rendere la gara ancora più difficile ed aumentare il positivo spirito di competizione sportiva» ha commentato l’architetto Gazmend llanaj, che da anni elabora i progetti per le gare di Ediltrophy. «abbiamo voluto inserire questo tipo lavorazione consapevoli del fatto che non fa parte delle mansioni di base del muratore perché rientra piuttosto nelle mansioni di un piastrellista. Grazie al meccanismo delle selezioni regionali ogni anno il livello delle squadre che arrivano in finale è sempre più alto: abbiamo voluto metterli alla prova!». A valutare il lavoro delle 22 squadre quest’anno è stata chia- mata una giuria composta da due “esperti” di Ediltrophy: alberto Pedrazzoli e Clau- dio Malossi, in giuria già nelle precedenti edizioni. le mansioni di presidente sono state ricoperte dall’architetto Paolo lattaioli. l’assegnazione dei premi ha richiesto un lungo lavoro alla giuria che ha valutato attentamente i manufatti e ha infine as- segnato il primo premio per la categoria senior a Ciro Macaluso ed Ettore abruzzese della Scuola Edile di Prato. Per la categoria junior hanno potuto alzare la coppa Mi- chele Fontana e Bujar Bodini, della Scuola Edile di Reggio Emilia. al secondo posto, si sono classificati Palmiro Bevacqua e Domenico Bellantone (squadra senior della Scuola di Reggio Calabria) davanti a Cristian Popa e Marcel Bogdan Popa, due fratelli rumeni in gara per la categoria junior (Scuola Edile di lucca). Il premio speciale per la sicurezza e l’onore di alzare la terza coppa in palio è andato invece a Gabriel Davit e Federico Sandrini, rispettivamente di 17 e 18 anni, della Scuola Edile di Torino.
  • 12. 22 23LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! PRIMI CLASSIFICATI SENIOR CIRO MACALuSO, ETTORE ABRuZZESE / Scuola Edile di Prato
  • 13. 24 25LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! PRIMI CLASSIFICATI JuNIOR MICHELE FONTANA, BuJAR BODINI / Scuola Edile di Reggio Emilia
  • 14. 26 27LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! SECONDI CLASSIFICATI PALMIRO BEvACquA, DOMENICO BELLANTONE / Scuola Edile di Reggio Calabria TERZI CLASSIFICATI CRISTIAN POPA, MARCEL BOgDAN POPA / Scuola Edile di Lucca
  • 15. 28 29LA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! PREMIO SICuREZZA gABRIEL DAvIT, FEDERICO SANDRINI / Scuola Edile di Torino
  • 16. 30 31 tto... n no de ionat i y ha p pass noLA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! h rati, a iltrop So tati, misu zionale. nel n a Di Ed onfro edil n anere is ono c er il Form . Per rim anche enti s zione p tegoria ni ci sia co ncorr isfa i ca ova ma la 200 sodd li d ti gi ne, lia oltre grande ni regiona tutti ques lavorazio a regola ta Ita una zio ra ella re he in tut o titolo è o le sele o è che t veloce n per lavora e il tocco tto c est int am iù sa a iorni. «Il fa bire a qu nno già v ci auguri ’è chi è p ntale è il sicurezz tu tti i g vona) m a e per a mpioni! H quello ch italiana! è fondam l’operare C e in a da Sa e , un a cos Edile di a rt ra h o è a tutti c dello spo a muratu te. Quel c del lavor , non cuol ni o e ll e n n e r ienza te della S 16 an mond l Messi d relativam anizzazio espe orren na a r loro ne lo rg rand e nc Bolog pe il Lio conta so rdine, l’o iente» o una g gni» (Co ve nire a etizione della tà l’o p il) zand e nte mpa i… comp i eloci pulizia, ualità sa Formed r ealiz ano uram co nuov i cors v la an re tanno urb è sic ai nostri ch inari ltri, in una tico con d ’arte: di una m a, Diretto che s i arredo el lla fie ra la d i mac li a las sse pell ue lle ti d ura d ta be o a Scuo ate riali, tarsi con g bbligo sco di cla nni Cara tori. Q egli ogget do di finit qu es m era, i m n o all’ o vi mu ra ire in rnere onfro one» (Giov a od o bra arte. Son anche il gra nn i ven uando to der e la fi issima. C assolvon oddisfazi i son e d’ iasse tte tare q ello. Ve grand zi ch e ande s nior c er remo 011) e dic a raccon più b mozione no ragaz oi una gr gli ju roprie op ra, valute tro phy 2 du lo che t ra ep quad i Edil «Per molto d l rega n’e . So er n enior rarle vere a della s nale d mo tato i er loro è u rderanno ione, è p ès op tra i s e tiv nazio Avre r loro e rico pass «Sia mo consid tà costrut finale q m ua pe cia di Co nte. Se n iace, con mo) ia poss alla capa ci della fino a rovin orta gli p i Co di giuria Ar rivare lle nella p ativa imp cosa che a Edile d re to» « e, olt realizza residente a va form una cuol tto ,P da un sperienza derli fare e della S prodo Lattaioli e e r lo è un’ Edile e v o, Diretto (Pao la Scuo Cambia g la (Pao
  • 17. 32 33 ParteciPanti FinaLe nazionaLe - categoria senior ParteciPanti FinaLe nazionaLe - categoria JuniorLA FINALE NAZIONALE Che vinca il migliore! BasiLicata .................................................................................... matera caLaBria...................................................................... reGGio caLaBria anGeLo Vito LoGaLLo, FaBio LoGaLLo Francesco Berna, anGeLo santoro caLaBria........................................................................ reGGio caLaBria camPania................................................................................BeneVento PaLmiro BeVacqUa, domenico BeLLantone marco caPoraso, anGeLo meoLi camPania.....................................................................................aVeLLino emiLia romaGna ..............................................................reGGio emiLia danieLe merino, carmeLito naPoLiLLo BUJar Bodini, micHeLe Fontana emiLia romaGna ......................................................................... BoLoGna FriULi Venezia GiULia .........................................................Pordenone eUPLio soLimine, PaoLo antonio candeLino saLVatore PreVite, seBastian PaweL BarGeL Lazio ................................................................................................Latina Lazio .......................................................................................Frosinone saVerio VeLLUcci, maUrizio moricHini mirco cineLLi, simone cineLLi moLise........................................................... scUoLa ediLe deL moLise LiGUria ........................................................................................ saVona GioVanni GiorGetti, maUrizio coLomBo PatricK PiwowarsKi, steFano marto Piemonte .................................................................................. VerceLLi LomBardia ......................................................................................como steFano Lorenzetti, FaBrizio Lorenzetti anGeLo tamoLa, simone zamPieri sardeGna................................................................................... sassari Piemonte .................................................................................... torino GiUsePPe Pisoni, emanUeLe PoLo Federico sandrini, GaBrieL daVit siciLia ........................................................................ catania/raGUsa PUGLia.............................................................................................. Lecce saLVatore noBiLe, saLVatore saPienza cosimo BracciaVento, Leonardo aFFarano toscana ........................................................................................ Prato toscana .........................................................................................LUcca ciro macaLUso, ettore aBrUzzese cristian PoPa, marceL BoGdan PoPa UmBria .......................................................................................PerUGia KamaL aHmamoU, dritan sterKaJ Veneto ........................................................................................ PadoVa andrea BacceGa, aLessandro BisareLLo
  • 18. 3 Pa rt e te rz ase Le zi on ir UN eG A SF io ID A na AL L ’U L i LT IM O MA TT ON E 35
  • 19. 36 37 CALABRIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior.....................................................................catanzaro Ente Scuola Edile di Catanzaro - Crotone - Vibo Valentia le selezioni regionali della Calabria si sono svolte a Reggio Calabria sabato 17 GiUsePPe emPerometri - GioVanni BrUno settembre e hanno visto coinvolte 8 squadre provenienti dalle province di Reggio sqUadra 2 senior......................................................................... cosenza Calabria, Catanzaro e Cosenza. le squadre si sono affrontate nella costruzione di Ente Scuola Edile di Cosenza diversi arredi urbani (panchine e una fontana) che, grazie ad un accordo con il Co- Francesco scarPeLLi - Francesco de rose mune di Reggio Calabria, che ha patrocinato la manifestazione, sono stati destinati sqUadra 3 senior......................................................................... cosenza ad abbellire e riqualificare Largo Botteghelle, spazio cittadino all’interno del quale Ente Scuola Edile di CosenzaSELEZIONI REgIONALI CALABRIA Francesco Leone - VaLerio Leone si è svolta la gara. sqUadra 4 senior......................................................................... cosenza Ente Scuola Edile di Cosenza enzo moretti - GiUsePPe costaBiLe sqUadra 5 senior.......................................................... reGGio caLaBria Classifica dei vincitori Ente Scuola Edile di Reggio Calabria PaLmiro BeVacqUa - domenico BeLLantone 1^ classificata senior sqUadra 6 senior.......................................................... reGGio caLaBria reGGio caLaBria Palmiro Bevacqua, Domenico Bellantone Ente Scuola Edile di Reggio Calabria GiUsePPe Petecca - anGeLo PensaBene 1^ classificata junior sqUadra 7 senior.......................................................... reGGio caLaBria reGGio caLaBria Francesco Berna, Angelo Santoro Ente Scuola Edile di Reggio Calabria antonino P. maLLimaci - roBin JaKHU 2^ classificata sqUadra 8 Junior .......................................................... reGGio caLaBria reGGio caLaBria Giuseppe Petecca, Angelo Pensabene Ente Scuola Edile di Reggio Calabria Francesco Berna - anGeLo santoro 3^ classificata (ex aequo) reGGio caLaBria Antonino Pasquale Mallimaci, Robin Jakhu 3^ classificata (ex aequo) cosenza Francesco Leone, Valerio Leone
  • 20. 38 39 CAMPANIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior........................................................................aVeLLino C.F.S. - Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della prov. di avellino le selezioni regionali della Campania si sono svolte nella cornice di Piazza della danieLe merino - carmeLito naPoLiLLo Concordia sul lungomare di Salerno sabato 1° ottobre e hanno visto coinvolte 10 sqUadra 2 Junior ........................................................................aVeLLino C.F.S. - Centro per la Formazione e la Sicurezza in Edilizia della prov. di avellino squadre, 5 per la categoria senior e 5 per la junior, delle province di avellino, Bene- nicoLa VoGLino - antoneLLo masULLo vento, Caserta, napoli e Salerno. le squadre si sono confrontate nella costruzione sqUadra 3 senior..................................................................... BeneVento di alcune panchine destinate ad essere donate alla Chiesa di Santa Maria a Mare C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili della prov. di BeneventoSELEZIONI REgIONALI CAMPANIA di Mercatello. Il Comune, la Provincia e la Camera di Commercio di Salerno hanno waLter GioVanni ciotta - ernesto BarBato patrocinato l’iniziativa. sqUadra 4 Junior ..................................................................... BeneVento C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili della prov. di Benevento marco caPoraso - anGeLo meoLi sqUadra 5 senior......................................................................... caserta C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili di Caserta e province Gerardo PasqUarieLLo - antonio BUono sqUadra 6 Junior ......................................................................... caserta C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili di Caserta e province GiUsePPe casertano - VaLerio trotta Classifica dei vincitori sqUadra 8 senior............................................................................naPoLi C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili di napoli e province 1^ classificata senior aVeLLino domenico rUsso - micHeLe La montaGna Daniele Merino, Carmelito Napolillo sqUadra 7 Junior ............................................................................naPoLi C.E.F.M.E. - Centro Formazione Maestranze Edili di napoli e province 1^ classificata junior BeneVento Francesco torrone - LUciano rUGGieri Marco Caporaso, Angelo Meoli sqUadra 9 senior......................................................................... saLerno E.S.E.S. - Ente Scuola Edile di Salerno 2^ classificata BeneVento nUnzio cataPano - carmine Pierri Walter Giovanni Ciotta, Ernesto Barbato sqUadra 10 Junior ....................................................................... saLerno E.S.E.S. - Ente Scuola Edile di Salerno 3^ classificata Gaetano PaGano - GiULio d’antUono saLerno Nunzio Catapano, Carmine Pierri
  • 21. 40 41 EMILIA ROMAGNA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior........................................................................ BoLoGna IIPlE - Ente Scuola Edile di Bologna le selezioni regionali dell’Emilia Romagna si sono svolte sabato 1° ottobre in Piazza eUPLio soLimine - PaoLo antonio candeLinoSELEZIONI REgIONALI EMILIA ROMAgNA della Vittoria a Reggio Emilia. le 8 squadre coinvolte, 5 senior e 3 junior, prove- sqUadra 2 Junior ........................................................................ BoLoGna nienti da Bologna, Forlì-Cesena, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia e Rimini si sono IIPlE - Ente Scuola Edile di Bologna confrontate nella costruzione di una panchina. Fanica mititeLU - ionUt sUrdU ad aggiudicarsi la vittoria per la categoria senior è stata la squadra di Bologna, sqUadra 3 Junior .................................................................ForLì-cesena già vincitrice del titolo nazionale nel 2009, mentre la coppia junior che è salita sul nuova Scuola Edile della Provincia di Forlì-Cesena LUca ridoLFi - mattia stamBazzi podio, della Scuola Edile di Reggio Emilia, si è aggiudicata poi la finale nazionale sqUadra 4 senior........................................................................Piacenza di categoria. Ente Scuola Edile di Piacenza antonio FrUstace - andrea Barin sqUadra 5 senior.........................................................................raVenna I.S.P.E.R. - Istituto Scuola Provinciale Edili - CPT Ravenna raJaB sUwed sUwed - iVan LomBini sqUadra 6 senior............................................................... reGGio emiLia Classifica dei vincitori Ente Scuola Edile di Reggio Emilia GioVanni caVaLiere - enrico esPosito 1^ classificata senior sqUadra 7 Junior ............................................................... reGGio emiLia BoLoGna Euplio Solimine, Paolo Antonio Candelino Ente Scuola Edile di Reggio Emilia micHeLe Fontana - BUJar Bodini 1^ classificata junior sqUadra 8 senior............................................................................ rimini reGGio emiLia Michele Fontana, Bujar Bodini Scuola Professionale Edile di Rimini Pierrenato terenzi - Vincenzo sUcci 2^ classificata reGGio emiLia Giovanni Cavaliere, Enrico Esposito 3^ classificata Piacenza Antonio Frustace, Andrea Barin
  • 22. 42 43 FRIULI VENEZIA GIULIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLeSELEZIONI REgIONALI FRIuLI vENEZIA gIuLIA sqUadra 1 Junior ..........................................................................Gorizia Ente Scuola Edile di Gorizia le selezioni regionali del Friuli si sono svolte il 24 settembre nello spazio antistante demiraJ HYsni - tHaqi nUHi la Scuola Edile di Pordenone in largo San Giorgio. le 11 squadre erano composte sqUadra 2 Junior ..........................................................................Gorizia Ente Scuola Edile di Gorizia da giovani tra i 16 e i 29 anni con una netta predominanza di ragazzi stranieri, KrUezi VaLmir - GasHi BeHar tutti in gara però con i colori delle Scuole Edili di appartenenza: Gorizia, Pordenone, sqUadra 3 Junior .................................................................... Pordenone Trieste e Udine. le squadre, che hanno gareggiato con il sottofondo delle note di Ente Scuola Edile di Pordenone Mozart, si sono affrontate nella costruzione di una fioriera. anders martin - madi saKande sqUadra 4 Junior .................................................................... Pordenone Ente Scuola Edile di Pordenone maicoL sPaLLanzani - manUeLe morassUt sqUadra 5 Junior .................................................................... Pordenone Ente Scuola Edile di Pordenone s. PaVeL BarGeL - saLVatore PreVite sqUadra 6 Junior .......................................................................... trieste EDIlMaSTER - Ente Scuola Edile di Trieste aLiJa VaLdrin - derVisHi Hamit sqUadra 7 Junior .......................................................................... trieste EDIlMaSTER - Ente Scuola Edile di Trieste noKa sHeFKet - GasHi BesniK Classifica dei vincitori sqUadra 8 Junior .......................................................................... trieste EDIlMaSTER - Ente Scuola Edile di Trieste zeLe ioan - nesim HaxHiJa 1^ classificata junior Pordenone sqUadra 9 Junior ............................................................................. Udine Sebastian Pawel Bargel, Salvatore Previte C.E.F.S. - Centro Edile per la Formazione e la Sicurezza danieL i. castro VeLez - GaBrieLe deL Bianco 2^ classificata sqUadra 10 Junior ........................................................................... Udine trieste Ioan Zele, Nesim Haxhija C.E.F.S. - Centro Edile per la Formazione e la Sicurezza HeLJ emiLian FLaViUs - KrYeziU VePrim 3^ classificata sqUadra 11 Junior ........................................................................... Udine Udine Emilian Flavius Helj, Veprim Kryeziu C.E.F.S. - Centro Edile per la Formazione e la Sicurezza LUca PeVere - riccardo soresina
  • 23. 44 45 LAZIO eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior..................................................................... Frosinone E.S.E.F. - Ente Scuola Edile di Frosinone le selezioni regionali del lazio si sono svolte il 24 settembre a latina in Piazza del GiancarLo ciBBa - iVano maGnante Popolo. ad affrontarsi nella costruzione di una panchina c’erano 8 squadre prove- sqUadra 2 Junior ..................................................................... Frosinone nienti da Frosinone, latina, Rieti, Roma e Viterbo. I manufatti, che sono stati donati E.S.E.F. - Ente Scuola Edile di Frosinone all’amministrazione comunale di latina, sono stati personalizzati con l’inserimento mirco cineLLi - simone cineLLi di tre maioliche (verde, bianca e rossa) per celebrare l’anniversario dell’Unità d’Ita- sqUadra 3 senior............................................................................ Latina lia. nel corso della gara, che ha coinciso con la prima festa provinciale del lavora- E.S.E.l. - Ente Scuola Edile di latina maUrizio moricHini - saVerio VeLLUcci tore edile, sono stati premiati i tre lavoratori con la maggiore anzianità di iscrizione sqUadra 4 Junior ............................................................................ Latina alla Cassa Edile ed è stato siglato un protocollo d’intesa tra la Scuola e il SindacoSELEZIONI REgIONALI LAZIO E.S.E.l. - Ente Scuola Edile di latina di latina. BdeLLaH LaBBaLLaoUi - Gaetano VeLLUcci sqUadra 5 Junior ............................................................................ Latina E.S.E.l. - Ente Scuola Edile di latina rodoLFo LeGeri - Vincenzo di rUocco sqUadra 6 senior...............................................................................rieti Classifica dei vincitori EDIlFoRMazIonE - Ente Scuola Edile di Rieti PaBLo temPera - roBerto ceccareLLi 1^ classificata senior sqUadra 7 Junior .............................................................................. roma Latina Saverio Vellucci, Maurizio Morichini C.E.F.M.E. - Ente Scuola Edile di Roma aLBerto monacHesi - cLaUdio monacHesi 1^ classificata junior sqUadra 8 senior..........................................................................ViterBo Frosinone Mirco Cinelli, Simone Cinelli Ente Scuola Edile di Viterbo GiancarLo sanna - Gino LamPa 2^ classificata Frosinone Giancarlo Cibba, Ivano Magnante 3^ classificata ViterBo Gino Lampa, Fani Lemnaru
  • 24. 46 47 LIGURIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior....................................................................... La sPezia Ente Scuola Edile Spezzina le selezioni regionali della liguria si sono svolte il 24 settembre a la Spezia coin- cUFta FUat - Hozda saBan volgendo 4 squadre, una per la categoria senior e 3 per la categoria junior della sqUadra 2 Junior ....................................................................... La sPezia Ente Scuola Edile Spezzina provincia di la Spezia e Savona. la gara si è svolta in via Pianagrande presso la VaLerian roGoBede - irineL roGoBede Scuola Edile Spezzina, che quest’anno ha festeggiato anche il 50° anniversario sqUadra 3 Junior ...........................................................................saVona della costituzione dell’Ente. le squadre si sono confrontate nella costruzione di un Ente Scuola Edile della provincia di Savona pozzo. PatricK PiwowrasKi - PatricK roBaLdo sqUadra 4 Junior ...........................................................................saVonaSELEZIONI REgIONALI LIguRIA Ente Scuola Edile della provincia di Savona steFano marto - manUeLe BUscema Classifica dei vincitori 1^ classificata senior La sPezia Cufta Fuat, Hozda Saban 1^ classificata junior saVona Patrick Piwowarski, Patrick Robaldo 2^ classificata La sPezia Rogobete Valerian, Rogobete Irnel 3^ classificata saVona Stefano Marto, Manuele Buscema
  • 25. 48 49 MOLISE / ABRUZZO eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior.............................................................................cHieti Ente Scuola Edile/CPT della provincia di Chieti le selezioni interregionali che hanno coinvolto le Scuole Edili dell’abruzzo e del Mo- mirco LaUterio - erion PeriSELEZIONI REgIONALI MOLISE / ABRuZZO lise si sono svolte quest’anno a Campobasso presso l’Ente Scuola Edile del Molise, sqUadra 2 senior.........................................................................L’aqUiLa Ente Scuola Edile/CPT della provincia di l’aquila in Contrada San Giovanni in Golfo. Un’ampia area all’interno dei nuovi edifici della antonio di PaLma - cLaUdio di Ginadomenico Scuola è stata allestita per ospitare le 5 squadre senior in rappresentanza delle 4 sqUadra 3 senior......................................................................... Pescara province abruzzesi e della Scuola ospite. Le coppie di muratori si sono sfidate nella FoRMEDIl Pescara - Formazione e Sicurezza nell’Edilizia costruzione di un comignolo. anGeLo trasoLetti - GiUsePPe Panosetti sqUadra 4 senior...........................................................................teramo E.F.S.E.-Ente Formazione e Sicurezza per l’industria edile ed affini della prov. di Teramo dante di martino - GaBrieLe d’antonio sqUadra 5 senior............................................................................moLise Ente Scuola Edile del Molise GioVanni GiorGetti - maUrizio coLomBo Classifica dei vincitori 1^ classificata senior scUoLa ediLe deL moLise Giovanni Giorgetti, Maurizio Colombo 2^ classificata Pescara Angelo Trasoletti, Giuseppe Panosetti 3^ classificata cHieti Mirco Lauterio, Erion Peri
  • 26. 50 51 PIEMONTE / LOMBARDIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLeSELEZIONI REgIONALI PIEMONTE / LOMBARDIA sqUadra 1 Junior ................................................................. aLessandria Ente Scuola di alessandria le selezioni interregionali per le Scuole Edili del Piemonte e della lombardia sono YUri siLVano - PaVeL rodin stata organizzate dalla Scuola Edile novarase e si sono svolte negli spazi dell’Istitu- sqUadra 2 senior.............................................................................cUneo to De Filippi, in piazza San Carlo, ad arona. le squadre coinvolte sono state 16: 9 Ente Scuola Edile di Cuneo per il Piemonte e 7 per la lombardia. Il manufatto eseguito durante la gara è stato aLessandro PeLLeGrino - Venanzio GastaLdi il comignolo e un’unica giuria ha stilato una graduatoria per ciascuna delle due sqUadra 3 senior.......................................................................... noVara regioni in gara. Tra le squadre junior giunte in finale dalla selezione interregionale Ente Scuola Edile di novara di Piemonte e lombardia ci sono stati alcuni dei più giovani tra i partecipanti alla dieGo motti - FaBio Fasan gara. sqUadra 4 senior.......................................................................... noVara Ente Scuola Edile di novara eLio casarotto - daVide BaLBo sqUadra 5 senior.......................................................................... noVara Ente Scuola Edile di novara massimo Porzionato - maUrizio costa sqUadra 6 Junior ........................................................................... torino Classifica dei vincitori Piemonte C.I.P.E.-T. Ente Scuola Edile di Torino GaBrieL daVit - Federico sandrini 1^ classificata senior VerceLLi sqUadra 7 Junior ........................................................................... torino Stefano Lorenzetti, Fabrizio Lorenzetti C.I.P.E.-T. Ente Scuola Edile di Torino 1^ classificata junior JonatHan sarLo - danieL zorz torino sqUadra 8 senior....................................................................... VerBania Davit Gabriel, Federico Sandrini Ente Scuola Edile di Verbania Intra 2^ classificata steFano maccioni - saimir dini cUneo Alessandro Pellegrino, Venanzio Gastaldi sqUadra 9 Junior .........................................................................VerceLLi Ente Scuola Edile di Vercelli 3^ classificata steFano Lorenzetti - FaBrizio Lorenzetti noVara Elio Casarotto, Davide Balbo
  • 27. 52 53 eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLeSELEZIONI REgIONALI PIEMONTE / LOMBARDIA sqUadra 1 Junior .......................................................................... Brescia Ente Scuola Edile di Brescia simone toGni - nicoLa caBrini sqUadra 2 Junior ................................................. Brescia (sede di Breno) Ente Scuola Edile di Brescia LUca BeLinGHeri - andrea Vaira sqUadra 3 Junior .............................................................................. como E.S.P.E. - Ente Scuola Edile di Como anGeLo tamoLa - simone zamPieri sqUadra 4 Junior ........................................................................ cremona Ente Scuola Edile di Cremona danieLe VaLetti - sUKHdeeP sinGH sqUadra 5 Junior ........................................................................ cremona Ente Scuola Edile di Cremona simone GioVanni BarGiGia - Jatinder sinGH sqUadra 6 Junior ..............................................................................Lecco E.S.P.E. - Ente Scuola Edile di lecco andrea Bonaiti - Giacomo Bonaiti sqUadra 7 Junior ..............................................................................Lecco E.S.P.E. - Ente Scuola Edile di lecco aLessandro raVasi - simone steFanoni Classifica dei vincitori LomBardia 1^ classificata junior como Angelo Tamola, Simone Zampieri 2^ classificata Brescia (sede di Breno) Luca Belingheri, Andrea Vaira 3^ classificata Brescia Simone Togni, Nicola Cabrini
  • 28. 54 55 PUGLIA / BASILICATA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 Junior ................................................................................Bari FoRMEDIl Bari - Ente Scuola per la formazione professionale in EdiliziaSELEZIONI REgIONALI PugLIA / BASILICATA le selezioni interregionali che hanno coinvolto le squadre della Puglia e della Basi- LUiGi de ceGLia - Vito sasaneLLi licata si sono svolte il 1° ottobre a Taranto, in piazza dell’Immacolata. le squadre sqUadra 2 senior........................................................................ Brindisi coinvolte nella manifestazione sono state 6, tre per la categoria senior e tre per la Ente Scuola Edile della provincia di Brindisi categoria junior. Il manufatto realizzato dalle squadre in gara è stata una panchina, antonio di sUmma - GiUsePPe Ponti ma nel corso della giornata si sono svolte anche altre attività dimostrative organiz- sqUadra 3 senior........................................................................... FoGGia zate a cura della Scuola Edile: la lavorazione della pietra leccese, la composizione FoRMEDIl Foggia Ente Scuola del mosaico e la costruzione con la pietra a secco, il montaggio e lo smontaggio dei PasqUaLe saracino - Francesco caLVio ponteggi e la simulazione del recupero di un infortunato. sqUadra 4 Junior .............................................................................. Lecce Ente Scuola Edile di lecce Leonardo aLFarano - cosimo BracciaVento sqUadra 5 senior...........................................................................matera E.S.E.Ma. - Ente Scuola Edile di Matera anGeLo Vito LoGaLLo - FaBio LoGaLLo sqUadra 6 Junior .........................................................................taranto Classifica dei vincitori Ente Scuola Edile di Taranto Francesco rUsso - GianLUca siBiLLa 1^ classificata senior matera Angelo Vito Logallo, Fabio Logallo 1^ classificata junior Lecce Leonardo Alfarano, Cosimo Bracciavento 2^ classificata FoGGia Pasquale Saracino, Francesco Calvio 3^ classificata Brindisi Antonio Di Summa, Giuseppe Ponti
  • 29. 56 57 SARDEGNA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari le selezioni regionali della Sardegna si sono svolte il 24 settembre presso la sede GiUsePPe Pisoni - emanUeLe PoLo dell’ESEP nord Sardegna (Ente Scuola Edile Province nord Sardegna) a Sassari sqUadra 2 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari nella zona Industriale, strada Priedda niedda. le 11 squadre coinvolte, tutte ap- anGeLo doro - antoneLLo sini partenenti alla categoria senior, anche se in alcune erano presenti dei giovani sotto sqUadra 3 senior..........................................................................sassari i 29 anni, si sono affrontate nella costruzione di una panchina. E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di SassariSELEZIONI REgIONALI SARDEgNA GaVino sPanU - PierPaoLo serra sqUadra 4 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari mario sias Gian - danieLe mUrGia sqUadra 5 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari GioVanni doPPiU - Gianni deLLePiane sqUadra 6 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari GioVanni antonio mariani - marco maronGiU sqUadra 7 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari GUerino ciPoLLone - simone PULina Classifica dei vincitori sqUadra 8 senior..........................................................................sassari E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari Francesco Pinna - mario raFFaeLe mULas 1^ classificata sassari sqUadra 9 senior..........................................................................sassari Giuseppe Pisoni, Emanuele Polo E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari saLVatore sara - nicoLa sara 2^ classificata sqUadra 10 senior........................................................................sassari sassari Salvatore Sara, Nicola Sara E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari LUiGi manzoni - emanUeLe manzoni 3^ classificata sqUadra 11 senior........................................................................sassari sassari Luigi Manzoni, Emanuele Manzoni E.S.E.P. - Ente Scuola Edile di Sassari LUiGi seccHi - PaoLo PisanU
  • 30. 58 59 SICILIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 senior.............................................................. caLtanissetta E.n.S.E. - Ente nisseno Scuola Edile Caltanissetta le selezioni regionali della Sicilia si sono svolte il 1° ottobre a Ragusa nella centrale LUiGi iUdici - GioVanni aBeLa piazza San Giovanni e hanno coinvolto 6 squadre senior provenienti da altrettante sqUadra 2 senior..........................................................................catania Ente Scuola Edile Catania province: Caltanissetta, Catania, Enna, Ragusa, Siracusa e Trapani. le squadre si saLVatore saPienza - LUca raPisarda seBastiano sono confrontate nella costruzione di una panchina ed il primo premio è stato asse- sqUadra 3 senior............................................................................... enna gnato ex aequo alle squadre di Ragusa e Catania. Alla finale nazionale di Bologna è M.a.F.S.E.n. - Ente Cassa Scuola Edile C.P.T. stata inviata una squadra mista composta da un lavoratore per ciascuna delle due FortUnato Granata - carmeLo GUsmano squadre vincitrici. sqUadra 4 senior...........................................................................raGUsaSELEZIONI REgIONALI SICILIA E.C.S.E. - Ente Cassa e Scuola Edile di Ragusa PaoLo raGUsa - saLVatore noBiLe sqUadra 5 senior........................................................................siracUsa E.S.E.S. - Ente Scuola Edile Siracusana roBerto rossitto - saLVatore rUBino sqUadra 6 senior......................................................................... traPani E.S.P.E.T. - Ente Scuola Professionale Edile Trapanese GiUsePPe maiorana - GiUsePPe BULGareLLa Classifica dei vincitori 1^ classificata Senior (ex aequo) catania Salvatore Sapienza, Sebastiano Rapisarda 1^ classificata Senior (ex aequo) raGUsa Salvatore Nobile, Paolo Ragusa 2^ classificata enna Fortunato Granata, Carmelo Gusmano
  • 31. 60 61 TOSCANA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 Junior ........................................................................... arezzo C.F.S.E. - Ente Scuola Edile di arezzo le selezioni regionali della Toscana si sono svolte il 24 settembre a Siena in piazza LUcian BacaLU - raFFaeLe di teLLa Matteotti. le 11 squadre, di cui 8 senior e 3 junior, si sono confrontate nella costru- sqUadra 2 senior........................................................................... arezzo C.F.S.E. - Ente Scuola Edile di arezzo zione di una panchina in muratura. 7 le Scuole Edili provinciali coinvolte: arezzo, domenico di caPrio - mario d’aLessandro Firenze, Grosseto, lucca, Pisa, Prato e Siena. le due squadre toscane che hanno sqUadra 3 Junior .......................................................................... Firenze partecipato alla finale (Prato per i senior e Lucca per gli junior) si sono entrambe Ente Scuola Edile di Firenze aggiudicate un posto sul podio. eLHarti Yassine - BUsHi GJerGJSELEZIONI REgIONALI TOSCANA sqUadra 4 senior....................................................................... Grosseto Scuola Edile Grossetana marceLLo LUnGHini - enrico LUnGHini sqUadra 5 Junior ..............................................................................LUcca Scuola Edile lucchese cristian PoPa - marceL BoGdan PoPa sqUadra 6 senior..............................................................................LUcca Scuola Edile lucchese ceraGioLi micHeLe - Josè Francisco caneLa crUe Classifica dei vincitori sqUadra 7 senior................................................................................ Pisa Ente Scuola Edile di Pisa 1^ classificata senior GiUsePPe FeLice - LaUrent di marco Prato sqUadra 8 senior............................................................................. Prato Macaluso Ciro, Ettore Abruzzese Scuola Professionale Edile Pratese ciro macaLUso - ettore aBBrUzzese 1^ classificata junior sqUadra 9 senior..............................................................................siena LUcca Cristian Popa, Bogdan Marcel Popa Ente Senese Scuola Edile anGeLo aGnone - saBaH de mUca 2^ classificata sqUadra 10 senior............................................................................siena Grosseto Marcello Lunghini, Enrico Lunghini Ente Senese Scuola Edile FaBio saBatini - Gerardo rUocco 3^ classificata sqUadra 11 senior............................................................................siena siena Ente Senese Scuola Edile Fabio Sabatini, Gerardo Ruocco GiUsePPe cortese - serGio caVaLiero
  • 32. 62 63 UMBRIA eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 Junior ......................................................................... PerUGia Ente Scuola Edile di Perugia le selezioni regionali dell’Umbria si sono svolte il 24 settembre a Perugia nel cen- KamaL aHmamoU - dritan sterKaJ trale corso Vannucci. la manifestazione è stata organizzata nel più ampio contesto sqUadra 2 Junior ......................................................................... PerUGia Ente Scuola Edile di Perugia delle iniziative di “Costruttiva, la festa dell’edilizia” organizzate nel corso di tutto danieLe BUcaioni - daVide consiGLi il mese di Settembre dagli Enti Bilaterali provinciali per festeggiare i 50 anni della sqUadra 3 Junior ......................................................................... PerUGia propria fondazione. Le sei squadre junior partecipanti si sono sfidate nella costru- Ente Scuola Edile di Perugia zione di una panchina e tra i giovani operai coinvolti è spiccata la presenza di una Francesco carUso - GaBrieLe Pisano lavoratrice straniera. la premiazione dei vincitori è avvenuta presso la sede della sqUadra 4 Junior .............................................................................. terniSELEZIONI REgIONALI uMBRIA Fondazione Umbra per l’architettura, in piazza Danti. Ente Scuola Edile di Terni GiGi BUrLacU - zaKarias Botond csaBa sqUadra 5 Junior .............................................................................. terni Ente Scuola Edile di Terni istVan erdoKozi - VioLeta FierarU sqUadra 6 Junior .............................................................................. terni Ente Scuola Edile di Terni cristineL VaLeriU BaLaU - nicUsor dimitracHe Classifica dei vincitori 1^ classificata junior PerUGia Kamal Ahmamou, Dritan Sterkaj 2^ classificata terni Cristinel Valeriu Balav, Nicusor Dumitrache 3^ classificata PerUGia Daniele Bucaioni, Davide Consigli
  • 33. 64 65 VENETO eLenco ParteciPanti aLLa seLezione reGionaLe sqUadra 1 Junior ......................................................................... BeLLUno C.F.P.M.E. - Centro di Formazione Professionale Maestranze Edili ed Affini le selezioni regionali del Veneto si sono svolte il 1° ottobre presso la sede della aLex BiancHet - KeVin martini Scuola Edile di Belluno in via Stadio, a Sedico (provincia di Belluno). le 7 squadre sqUadra 2 Junior ...........................................................................PadoVa partecipanti, una per ciascuna delle province della regione, si sono affrontate nella C.P.I.P.E. - Ente Scuola Edile di Padova costruzione di una panchina. Tutte le squadre che sono state coinvolte nella ma- andrea BacceGa - aLessandro BisareLLo nifestazione appartenevano alla categoria junior e uno dei due vincitori della gara sqUadra 3 Junior ........................................................................... roViGo regionale, classe 1996 e allievo della Scuola Edile di Padova, è stato in assoluto il Scuola Edile di Rovigo aFiF YoUsseF - imad racHid più giovane partecipante della finale nazionale di Ediltrophy.SELEZIONI REgIONALI vENETO sqUadra 4 Junior ..........................................................................treViso Scuola Professionale per i lavoratori edili della Provincia di Treviso andrea scomParin - dieGo torresan sqUadra 5 Junior .......................................................................... Venezia Centro Maestranze Edili di Venezia e Province romeo miU marian - serGio anHoLete sqUadra 6 Junior ...........................................................................Verona E.S.E.V. - Ente Scuola Edile Veronese simone BeLLamoLi - matteo meneGaLLi sqUadra 7 Junior ..........................................................................Vicenza Classifica dei vincitori C. a. Palladio, Ente Scuola Edile di Vicenza GianLUca Ba’ - cHristoPHer Breda 1^ classificata Junior PadoVa Baccega Andrea, Bisarello Alessandro 2^ classificata roViGo Youssef Afif, Rachid Imad 3^ classificata BeLLUno Bianchet Alex, Martini Kevin
  • 34. Arrivederci al SAIE 2012 BOLOGNA, 21 OttobreINSIEME COSTRUIAMO IL FUTURO FINALE NAZIONALE EDILTROPHY
  • 35. FORMEDILVia Alessandria, 215 00198 ROMATel: 06.852612 Fax: 06.85261700formedil@formedil.it www.formedil.it