Identità Sociale sul Web
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Identità Sociale sul Web

on

  • 5,228 views

Presentazione stile pecha kucha tenuta al BzaarCafé su alcuni temi di Psicologia Sociale applicata al Web e alla Blogosfera.

Presentazione stile pecha kucha tenuta al BzaarCafé su alcuni temi di Psicologia Sociale applicata al Web e alla Blogosfera.

Statistics

Views

Total Views
5,228
Views on SlideShare
5,201
Embed Views
27

Actions

Likes
0
Downloads
11
Comments
0

3 Embeds 27

http://coderwall.com 19
http://im.digitalhymn.com 5
http://www.slideshare.net 3

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Identità Sociale sul Web Presentation Transcript

  • 1. Identità Sociale sul Web Davide ‘Folletto’ Casali im.digitalhymn.com 1
  • 2. Reinventare la Ruota • Estremamente utile, per la persona • Spesso inutile, per la società 2
  • 3. Scienze Sociali e Web • Praticamente assenti sul web • Corpo di teorie, metodi e spunti già esistenti • Standing on the Shoulder of Giants 3
  • 4. Teoria delle Rappresentazioni Sociali – Moscovici 1961 • Oggettivazione + Ancoraggio + Trasformazione diacronica 4
  • 5. Rappresentazione Sociale o… • …meme? 5
  • 6. Tecnologia • Internet come tecnologia paritaria 6
  • 7. Tecnologia: limite? • Il limite è la tecnologia… • …o le persone? 7
  • 8. Gruppi Minimali – Tajfel 1971 • Persone a cui viene assegnata a caso una etichetta AoB • Nessuna interazione o competizione, anonimato 8
  • 9. Gruppi Minimali: condizione minima – Tajfel 1971 • Sceglieranno in modo da massimizzare la differenza fra A e B, favorendo la propria • Ma non c’era niente al di fuori dell’etichetta! 9
  • 10. Obbedienza all’Autorità – Milgram, 1974 • Due soggetti, uno finto, ed un ricercatore. • Il soggetto deve ‘fulminare’ l’altro (finto) se risponde male, con intensità crescente 10
  • 11. Obbedienza all’Autorità: variazioni • 62,5% fino alla fine • 48,0% se l’esperimento era fuori da Yale • 20,5% se le istruzioni sono date a distanza 11
  • 12. Obbedienza all’Autorità: conformità • 0% se vi è un ordine contraddittorio • Basta una contraddizione per azzerare completamente la condiscendenza 12
  • 13. Stereotipi – Tajfel e Wilkes, 1963 • Solito gruppo di persone • Linee etichettate A e B 13
  • 14. Stereotipi: ancora etichette – Tajfel e Wilkes, 1963 • L’etichetta era sufficiente a fare percepire le A simili fra loro, massimizzando le differenze con le B. 14
  • 15. Teoria del Confronto Sociale – Festinger, 1954 • Misura o Confronto su valori • Pressione verso l’uniformità se un gruppo è percepito come termine di confronto 15
  • 16. Teoria dell’Identità Sociale – Tajfel, 1974 • Categorizzazione e Confronto Sociale – Mobilità sociale, permeabilità – Cambiamento sociale, impermeabilità 16
  • 17. E il web? • Ci stai annoiando, e il web? • Smetterla di reinventare la ruota… 17
  • 18. Psicologia Sociale e il Web • Social Network: nessuna rete sociale può prescindere da questi fenomeni. – Digg: un piccolo gruppo controllava la front page 18
  • 19. Psicologia Sociale e Blogosfera • Blogosfera: – le persone si aggregano istintivamente, basta poco • Nessuno studio della blogosfera dovrebbe ignorare la Psicologia Sociale 19
  • 20. Blablaaa BlaBlaBlaBlaBlaaa! Knick Knack (Pixar) McFerrin Davide ‘Folletto’ Casali im.digitalhymn.com 20