Business International

609 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
609
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
10
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide


  • bold assumptions slide!

    qui voglio dare enfasi allo stato del cloud computing
  • bold assumptions slide!

    qui voglio dare enfasi allo stato del cloud computing
  • bold assumptions slide!

    qui voglio dare enfasi allo stato del cloud computing
  • bold assumptions slide!

    qui voglio dare enfasi allo stato del cloud computing
  • bold assumptions slide!

    qui voglio dare enfasi allo stato del cloud computing

  • Business International

    1. 1. Cloud computing Sfide e opportunità per aziende e persone Ist Cloud Computing e Virtualization Strategies 2010 Milano, 26 marzo 2010 Francesco Mondora President EuroCloud Italia Founder and CTO of Sensible Cloud
    2. 2. Agenda • Lo stato dell’arte dal punto di vista del mercato e dei modelli di offerta • I principali benefici e gli ostacoli alla diffusione • Le promesse mantenute e le incognite per il futuro • Le dinamiche di influenza tra l’utente consumer e il professionista corporate
    3. 3. Lo stato dell'arte: la Utility Computing • Il cloud computing sta fondamentalmente cambiando il modo con il quale si compra e si vendono servizi; • Computing resources (cpu hour, memory, network) e Platforms to run software are provided as on demand services o i fornitori di elettricità o la medeisima evoluzione la sta avendo l'IT con: Infrastructure as a service (IaaS), Platform as a Service (PaaS), Software as a Service (SaaS) • La utility computing si sta adottando partendo dalla infrastruttura: la virtualizzazione è un passo al computing elastico.
    4. 4. I principali benefici alla diffusione • Implementazione del paradigma dell'Admin and Configuration in un ambiente senza infrastruttura o gestione delle applicazioni; • Ubiquità nei sistemi; • Diminuiscono i problemi di licenza; • Trasformazione di alti costi in conto capitale (CAPEX) a bassi costi operativi (OPEX) • Miglioramento del Cash Flow e velocizzazione del ROI • Non c’è la necessità di alti investimenti
    5. 5. Gli ostacoli alla diffusione Il modello del cloud evidenzia maggiormente dei possibili ostacoli legate all'implementazioni di soluzioni software distribuite e multi-vendor: • Cloud multi-proprietà possono portare problematiche di security, privacy e di compliance requirements e Service Level Agreement a diversi livelli; • Il modello di charging potrebbe non essere compatibile con gli Economics aziendali; • Rischi di vendor lock-in; • L'integrazione di diverse applicazioni sul Cloud possono risultare costose; • La standardizzazione può limitare l'estensione di applicazioni ad-hoc; • Le regole locali possono svantaggiare la distribuzione di applicazioni.
    6. 6. Il Futuro del Cloud in Europa incognite L’industria del Cloud Computing e SaaS in Europa è in forte crescita: • ogni nazione operava individualmente con pochi contatti con il resto dei paesi; • I fornitori di SaaS nazionali cercano di creare rapporti internazionali a livello Europeo attraverso partnership; • le autorità europee non riconoscono ancora la realtà europea di Cloud Computing che stimolerà l’economia e lo sviluppo tecnologico in modo sostenibile; • Il Cloud Computing implica l’integrazione applicativa all’interno di un ecosistema orientato allo sviluppo; • sviluppare collaborazioni applicative sia europee sia mondiali rappresenta il prossimo passo importante.
    7. 7. Rapporti tra Aziende a Utenti Il modello pay as you go permette: • la nascita marketplace alla Apple Store o alla Google App Marketplace (iPhone è un esempio di economia cloud oriented); • la definizione risorse computazionali "a consumo" (pe. Amazon, Google Engine); • l'implementazione del Self service model; • la grande specializzazione dei vari vendor; Per questo EuroCloud (www.eurocloud.it) è promotore di • iniziative locali/europee • rapporti tecnologici e di business tra i membri in tutta Europa • un network pan-europeo di aziende e utenti
    8. 8. feel free to contact me: Francesco.Mondora@sensiblecloud.com or twit me at: twitter.com/makkina

    ×