Your SlideShare is downloading. ×
0
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Visual Basic, modulo e sottoprocedure
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Visual Basic, modulo e sottoprocedure

2,901

Published on

Esempio di esercizio con uso di variabili, modulo e sottoprocedura

Esempio di esercizio con uso di variabili, modulo e sottoprocedura

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,901
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
33
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Compito di informatica Classe 3p – Indirizzo Mercurio I quadrimestre Fila 1 Visual Basic <ul><li>Variabili; </li></ul><ul><li>Somma; </li></ul><ul><li>Conteggio; </li></ul><ul><li>Modulo </li></ul>
  • 2. Questa opera è sotto licenza Si puo’ usarla liberamente… <ul><li>Citando la fonte </li></ul><ul><li>Per scopi non commerciali </li></ul><ul><li>Rimettendola a disposizione di tutti con la stessa licenza </li></ul><ul><li>A cura di Stefano Floris [email_address] </li></ul><ul><li>(per scopi commerciali occorre richiedere espressa autorizzazione) </li></ul>
  • 3. <ul><li>Il campionato toscano di atletica si svolge su varie gare cui partecipano 4 società della regione. Si devono leggere per piu’ volte i dati che riguardano gli atleti che hanno effettuato la gara. In particolare: </li></ul><ul><li>La denominazione della gara </li></ul><ul><li>Il codice atleta (numerico) </li></ul><ul><li>Il codice della Società </li></ul><ul><li>La posizione di arrivo </li></ul><ul><li>Si vuole determinare: </li></ul><ul><li>Il punteggio acquisito da ciascun atleta (solo se l’atleta è arrivato entro le prime 5 posizioni con 10,8,6,4,2 punti per le rispettive posizioni); </li></ul><ul><li>Il punteggio totale ottenuto da ciascuna società in tutte le gare della stagione </li></ul><ul><li>Quante vittorie ha ottenuto ciascuna società; </li></ul><ul><li>La società che ha vinto il campionato regionale (massimo punteggio) </li></ul>
  • 4. Codice Visual Basic Interfaccia grafica
  • 5. Interfaccia grafica: un esempio di inserimento dati
  • 6. Il primo codice da scrivere è quello del modulo
  • 7. Nel modulo si scrivono: Le dichiarazioni delle variabili La preparazione dell’ambiente (una sottoprocedura che sarà richiamata dalla form)
  • 8. Adesso si disegna la form
  • 9. L’interfaccia e i controlli txtDenGara txtCodAtleta txtPosizioneArrivo txtCodSoc lblPuntiAtleta cmdRisultati cmdFine cmdElab lblRisultatiInseriti frmCampionatoAtletica
  • 10. La prima procedura da gestire è la Form_Load, quella che viene eseguita all’avvio del programma e alla visualizzazione della form. Si chiama la procedura PA <ul><li>Private Sub Form_Load() </li></ul><ul><li>Call pa ' Prepara Ambiente </li></ul><ul><li>End Sub </li></ul><ul><li>Private Sub cmdFine_Click() </li></ul><ul><li>End </li></ul><ul><li>End Sub </li></ul>Qui si gestisce il pulsante di uscita dal programma
  • 11.  
  • 12. La seconda attività che ci preoccupiamo di gestire è di calcolare i punti dell’atleta appena viene digitata la sua posizione.
  • 13. L’evento LostFocus si utilizza per gestire il momento in cui un controllo (nel nostro caso un textBox ), perde il fuoco, cioè il cursore passa ad altro controllo.
  • 14. Per visualizzare il punteggio dell’atleta abbiamo due strade: MsgBox o controllo Label . Qui abbiamo usato il secondo.
  • 15.  
  • 16. Alla pressione del pulsante Elab si procede con l’assegnazione del punteggio alla squadra (si utilizza quello calcolato nella lostfocus) e al conteggio delle vittorie. Qui si possono notare una serie di “finezze” per rendere il programma piu’ comunicativo verso l’utente e piu’ facile da utilizzare
  • 17. L’inserimento degli arrivi viene ripetuto fino a quando non ci sono altri dati da inserire
  • 18. Quindi l’utente premerà il pulsante di elaborazione dei risultati
  • 19. Ecco la procedura per il calcolo dei risultati e la loro visualizzazione
  • 20. Non rimane che provare…

×