Your SlideShare is downloading. ×
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Certificare le competenze, un quadro concettuale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Certificare le competenze, un quadro concettuale

988

Published on

Relazione di Mario Castoldi al pomeriggio del convegno sulla Valutazione del progetto SOFT http://formazionesoft.wikispaces.com , Bolzano 6 marzo 2010

Relazione di Mario Castoldi al pomeriggio del convegno sulla Valutazione del progetto SOFT http://formazionesoft.wikispaces.com , Bolzano 6 marzo 2010

Published in: Education, Technology, Business
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
988
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
43
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Bolzano SOFT CERTIFICARE LE COMPETENZE: UN QUADRO CONCETTUALE Mario Castoldi marzo 2010
  • 2. RADIOGRAFIA DI UN PROCESSO STRATEGICO SCELTA DELL’OGGETTO che cosa valutare? RILEVAZIONE DATI DEFINIZIONE CRITERI come valutare? in base a cosa valutare? ESPRESSIONE DEL GIUDIZIO quale valutazione ? COMUNICAZIONE GIUDIZIO quale uso esterno? RUOLI DEI SOGGETTI chi valuta?
  • 3. RADIOGRAFIA DI UN PROCESSO STRATEGICO valutazione valutazione DELL’apprendimento PER L’apprendimento LOGICA DI LOGICA DI CONTROLLO SVILUPPO certificazione sociale crescita formativa a posteriori in itinere classificare orientare valenza informativa valenza metacognitiva
  • 4. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE come individuare le competenze da apprezzare nel soggetto? RIFERIMENTO PROGRAMMATICO MESSA A FUOCO DELL’OGGETTO RILEVAZIONE CRITERI DI DEI DATI GIUDIZIO GIUDIZIO DI VALORE COMUNICAZIONE DEL GIUDIZIO
  • 5. SCHEMA DI REGOLAMENTO OBBLIGO DI ISTRUZIONE COMPETENZE CHIAVE PER LA CITTADINANZA ATTIVA DA ACQUISIRE AL TERMINE DI 10 ANNI DI ISTRUZIONE OBBLIGATORIA COMPETENZE TRASVERSALI COSTRUZIONE IMPARARE AD IMPARARE DEL SE’ PROGETTARE COMUNICARE RELAZIONI CON GLI ALTRI COLLABORARE E PARTECIPARE AGIRE IN MODO AUTONOMO E RESPONSABILE RAPPORTO CON RISOLVERE PROBLEMI LA REALTA’ NATURALE E INDIVIDUARE COLLEGAMENTI E RELAZIONI SOCIALE ACQUISIRE ED INTERPRETARE L’INFORMAZIONE
  • 6. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE come individuare le competenze da apprezzare nel soggetto? come registrare la natura processuale, RIFERIMENTO in base a quali parametri situata e complessa della competenza? PROGRAMMATICO apprezzare la competenza? MESSA A FUOCO DELL’OGGETTO IMPIANTO RILEVAZIONE CRITERI DI RUBRICA TRIFOCALE VALUTATIVA DEI DATI GIUDIZIO GIUDIZIO DI VALORE COMUNICAZIONE DEL GIUDIZIO
  • 7. LA PROPOSTA UNO SGUARDO TRIFOCALE SOGGETTIVO INTERSOGGETTIVO ABIL IT A’ E SCENZ CONO GNO STR IMPE META ATEGIE COG NITIV E IONE RUOL O S OC IVAZ IALE MO T IIMMAGINE DI SE’ SEN ZA S OLEZ AL C IBILITA’ APEV ONT CONS EST O significati sistema di OGGETTIVO personali attese ISTANZA ISTANZA AUTOVALUTATIVA SOCIALE evidenze osservabili ISTANZA EMPIRICA
  • 8. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE come individuare le competenze da apprezzare nel soggetto? come registrare la natura processuale, RIFERIMENTO in base a quali parametri situata e complessa della competenza? PROGRAMMATICO apprezzare la competenza? MESSA A FUOCO DELL’OGGETTO IMPIANTO RILEVAZIONE CRITERI DI RUBRICA TRIFOCALE VALUTATIVA DEI DATI GIUDIZIO PROSPETTO DI GIUDIZIO SINTESI DI VALORE COMUNICAZIONE DEL GIUDIZIO come apprezzare il livello di competenza raggiunto?
  • 9. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE SAPER STUDIARE ALLIEVO: ……………………………………………………………………………………… CLASSE: ………………………………. strumenti di indagine STRATEGIE OSSERVAZIONI E PROVE DI VERIFICA E dimensioni di analisi AUTOVALUTATIVE COMMENTI COMPITI AUTENTICI CAPACITA’ TECNICA DI LETTURA COMPRENSIONE DEL BRANO LETTO INTERIORIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI STUDIATE CAPACITA’ DI UTILIZZARE QUANTO STUDIATO CONTROL LO DELLE CONOSCENZE E STRATEGIE ORGANIZZAZIONE L’ATTIVITA’ DELLO STUDIO MOTIVAZIONE AL LAVORO GIUDIZIO DI SINTESI
  • 10. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DIMENSIONI PIENO ADEGUATO PARZIALE CAPACITA’ TECNICA DI - Legge a prima vista in modo - Legge a prima vista in modo - Legge a prima vista in modo LETTURA corretto, scorrevole ed generalmente corretto, poco corretto, senza rispettare espressivo. scorrevole ed espressivo. la punteggiatura e con un tono di voce piuttosto piatto. CAPACITA’ DI - Comprende autonomamente - Comprende il contenuto del - Comprende il contenuto del COMPRENSIONE DEL ed in maniera immediata il brano letto. brano letto in modo mediato BRANO LETTO contenuto del brano letto. dall’aiuto dell’insegnante. CAPACITA’ DI - Interiorizza autonomamente e - Interiorizza le informazioni - Interiorizza con qualche INTERIORIZZARE LE con sicurezza quanto studiato. contenute nel brano studiato difficoltà le informazioni INFORMAZIONI STUDIATE seguendo le tappe del percorso studiate; richiede l’aiuto indicato. dell’adulto. CAPACITA’ DI - Utilizza quanto studiato con - Sa utilizzare quanto studiato - Utilizza in altri contesti UTILIZZARE QUANTO sicurezza in altri contesti in in alcuni contesti. quanto studiato non sempre in STUDIATO modo logico e pertinente. modo logico e pertinente. CAPACITA’ DI - Apprende in modo autonomo - Apprende intenzionalmente, - Apprende in modo globale e CONOSCERE E DI ed è consapevole delle strategie sa scegliere le strategie utili per disorganizzato, senza la CONTROLLARE LE adottate per acquisire le acquisire le conoscenze. consapevolezza delle strategie CONOSCENZE E LE conoscenze. adottate per acquisire le STRATEGIE conoscenze.. CAPACITA’ DI - Organizza in modo autonomo - Organizza in modo autonomo - Si organizza per l’attività di ORGANIZZARE e completo la sua attività di la sua attività di studio. studio solo dopo precise L’ATTIVITA’ DELLO studio. indicazioni e sollecitazioni. STUDIO CAPACITA’ DI MOTIVARE - Si impegna e si applica nello - Si impegna e si applica nello - Si applica nell’attività dello IL LAVORO DA FARE studio in maniera autonoma. studio a seconda del proprio studio se l’adulto lo motiva e lo interesse. segue. GIUDIZIO DI SINTESI INTERMEDIO
  • 11. PROCESSO DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE come individuare le competenze da apprezzare nel soggetto? come registrare la natura processuale, RIFERIMENTO in base a quali parametri situata e complessa della competenza? PROGRAMMATICO apprezzare la competenza? MESSA A FUOCO DELL’OGGETTO IMPIANTO RILEVAZIONE CRITERI DI RUBRICA TRIFOCALE VALUTATIVA DEI DATI GIUDIZIO PROSPETTO DI GIUDIZIO SINTESI DI VALORE MODELLO DI COMUNICAZIONE CERTIFICAZIONE DEL GIUDIZIO come apprezzare il livello di in quale modo verificare il grado di competenza raggiunto? sviluppo della competenza?
  • 12. CERTIFICARE LE COMPETENZE: LA MORALE? NON PARTIAMO DALLA CODA…..

×