Information design per la didattica

3,357 views
3,269 views

Published on

Un nuovo approccio alla progettazione editoriale per la didattica.

Published in: Design
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,357
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
148
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Information design per la didattica

  1. 1. PROGETTARE L'INFORMAZIONE PER L'APPRENDIMENTO: l’information design
  2. 2. > è un settore di ricerca che si occupa di fornire > Scopo principale dell’information design è quello // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design Che cos’è l’information design? modelli per la trasmissione delle informazioni diprodurre informazione che sia ottimizzando l’organizzazione effettivamente comunicativa, dei contenuti per facilitare che determini un’effettiva l’apprendimento. trasmissione di conoscenza.
  3. 3. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design primo esempio di applicazione dell’information design argomento, storia: avanzata dell’armata napoleonica durante la campagna in russia
  4. 4. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design primo esempio di applicazione dell’information design argomento, storia: avanzata dell’armata napoleonica durante la campagna in russia Questa mappa mostra con una serie di linee di differente colore e spessore (le diverse variabili che hanno interagito nell’evento) evidenziando: 1. la distanza e la direzione in cui l’esercito viaggiò • avanzata • ritirata 2. le quote d’altitudine 3. la variazione numerica delle truppe napoleoniche 4. la variazione delle temperature
  5. 5. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design secondo esempio di applicazione dell’information design argomento, medicina: le malattie del genere umano
  6. 6. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design secondo esempio di applicazione dell’information design argomento, medicina: le malattie del genere umano All’università di Stanford i ricercatori hanno tentano di ridefinire la classificazione delle malattie non guardando ai loro sintomi, ma alle loro interazioni genetiche. Lo schema mostra: 1. i collegamenti tra le malattie 2. le malattie rappresentate da cerchi 3. i geni rappresentati dai colori ogni cerchio rappresenta una malattia ed è dimensionato in proporzione al numero di geni che gli è associato
  7. 7. // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design Ma a quali campi dell’editoria è funzionale l’utilizzo dell’information design? nell’editoria scolastica per rendere più chiare e immediate informazioni complesse per qualsiasi genere di argomento: storia, lettere, filosofia, storia dell’arte, studi sociali, geografia, medicina...
  8. 8. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, storia: avanzata dell’armata di annibale dalla spagna in italia
  9. 9. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, storia: avanzata dell’armata di annibale dalla spagna in italia Questa mappa fa riferimento alla spedizione dell’esercito di Annibale partendo dalla Spagna per arrivare in Italia attraversando le gallie, mettendo in evidenza: 1. la direzione in cui l’esercito avanzò 2. elementi geografici 3. variazione numerica truppe 4. le principali battaglie
  10. 10. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, storia dell’arte: topografia dei movimenti artistici
  11. 11. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, storia dell’arte: topografia dei movimenti artistici Questa cartina topografica mette in evidenza i seguenti dati: 1. riunire tutti i movimenti di arte contemporanea 2. correlare tutte le influenze tra i vari movimenti artistici 3. posizionare i vari movimenti in aree temporali 4. rendere noti gli artisti che più rispecchiano i vari movimenti
  12. 12. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, studi sociali: campagne politiche negli usa
  13. 13. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria scolastica argomento, studi sociali: campagne politiche negli usa Questa mappa evidenzia i contatti tra i politici americani che sono stati candidati all’uffico federale degli Stati Uniti e i contributi che gli sono elargiti dalle industrie di petrolio e benzina. Da questo risulta: 1. come la rete dei contatti sia aperta tanto da non rendere impossibile ai politici di poter usufruire dei contributi 2. la grandezza delle icone è proporzionale alla quantità di contributi che ogni politico riceve
  14. 14. > > guide turistiche > manuali di istruzioni / follow up... // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design Oltre all’editoria scolastica in quali altri campi l’information design semplifica la comunicazione? libri di cucina / ricettari
  15. 15. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria generica tipologia, libro di cucina / ricettario: wordless recipe
  16. 16. > // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design esempio di applicazione dell’information design all’ editoria generica tipologia, libro di cucina / ricettario: wordless recipe Questo schema spiega la ricetta senza bisogno delle parole, superando i limiti del linguaggio: 1. ogni ingrediente è un’icona così come gli stumenti da utilizzare, le quantità, i tempi di cottura, e le azioni 2. la ricetta è sviluppata per fasi di preparazione
  17. 17. // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design Quali sono i vantaggi dell’information design? 1. informazioni facilmente e rapidamente rintracciabili nei documenti 2. interfacce piacevoli e semplici da leggere 3. Rende evidenti concetti deducibili 4. aggiunge livelli di significato 5. distingue quali sono gli elementi chiave in rapporto a ciò che si vuole raccontare e a quale sia il percorso da seguire. 6. Si adatta a tutte le realtà sociali ed è svincolato dal linguaggio scritto 7. permette di memorizzare più facilmente i concetti 8. intreccia dati diversi per ottenere nuove informazioni
  18. 18. // progettare l’informazione per l’apprendimento: l’ information design L’APPRENDIMENTO AVVIENE IN FUNZIONE DELLA PROGETTAZIONE, DELL’ORGANIZZAZIONE & DELLA TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI.

×