Your SlideShare is downloading. ×
Festival della ScienzaGenova, 21 ottobre _ 2 novembre 2011   www.festivalscienza.it150 e oltre                            ...
USA Paese Ospite                                      Festivalscienzalive                         Progetto 150 anni di sci...
> 21 ottobre _ 2 novembre 2011                                             Festival della Scienza                         ...
Titoli di accesso                                       Biglietterie e Infopoint                            Sconti, offert...
IndiceGli Amici del Festival della ScienzaGli Amici del Festival sono persone accomunateda passione e curiosità nei confro...
> 21 ottobre _2 novembre 2011    Raccolti per voi:    le serie del Festival4
1 | Invito al Festival della Scienza            2 | 150 anni di Scienza                                                   ...
7 | Il Genoa Port Center                        8 | L’Italia dov’è                                                        ...
13 | Spazio alla chimica                                                                             14 | Sport e scienza ...
> 21 ottobre _2 novembre 2011    Tutti i giorni,    tutto il giorno:    laboratori,    mostre, eventi8
22 ottobre - 1 novembre                          22 ottobre - 1 novembre                          22 ottobre - 1 novembre ...
24, 25, 26, 27, 28 e 31 ottobre                  22 ottobre - 1 novembre                             22 ottobre - 1 novemb...
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Festival della Scienza 2011 - programma completo
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Festival della Scienza 2011 - programma completo

5,692

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
5,692
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
33
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Festival della Scienza 2011 - programma completo"

  1. 1. Festival della ScienzaGenova, 21 ottobre _ 2 novembre 2011 www.festivalscienza.it150 e oltre Partner Sostenitore Partner fondatoreSotto l’Alto Patronatodel Presidentedella Repubblica Italiana
  2. 2. USA Paese Ospite Festivalscienzalive Progetto 150 anni di scienza Progetto A scuola con GalileoIl paese ospite del 2011, gli Stati Uniti Il progetto multimediale Dall’aprile 2011 CNR e Festival della Oltre trenta incontri multidisciplinari,d’America, e l’Italia celebrano interattivo di Telecom Italia Scienza hanno intrapreso un lungo ispirati dalla straordinaria figurainsieme un anniversario di grande con il Festival della Scienza viaggio dedicato a celebrare 150 anni di Galileo Galilei e completamenteimportanza: i 150 anni di storia di una di scienza in Italia. Obiettivo: riscoprire dedicati a 150 ragazzi, selezionatidelle istituzioni scientifiche e culturali Anche per il 2011, festivalscienzalive.it le radici scientifiche del nostro Paese fra gli studenti degli ultimi annipiù importanti della nazione, sarà la piattaforma multimediale di andando alla ricerca di spunti ed delle classi superiori di tutta Italia.il Massachusetts Institute of Technology. Telecom Italia che consentirà al pubblico eccellenze proprie della nostra storia Galilei è lo scienziato che, più di ogniQuesta ricorrenza è festeggiata con del web di partecipare interattivamente recente, e grazie a esse comprendere altro, ha contribuito alla costruzionedue tavole rotonde organizzate in a tutti i contenuti del Festival della il contributo che la scienza e la ricerca della scienza moderna, con la suacollaborazione con il MIT, che partecipa Scienza. Uno strumento progettato per hanno dato allo sviluppo della cultura inesauribile curiosità e straordinariaanche al progetto L’Italia dov’è con diventare un luogo di contenuti e di italiana contemporanea, dal 1861 fino versatilità, capace di renderloil MIT SENSEable City Lab e il suo relazione per tutti, anche del pubblico ad oggi. Un’esperienza che ha toccato astronomo, sperimentatore, letterato,direttore Carlo Ratti. non specializzato: dagli appassionati luoghi storici del ‘sapere’, realizzando inventore, filosofo, matematico e fisico. di scienza al mondo della scuola, dai con essi una nuova Unità d’Italia L’obiettivo è permettere ai giovani,Numerosi gli appuntamenti semplici curiosi all’universo variegato nel nome della Scienza: Milano dove attraverso l’incontro con intellettualiche prevedono la presenza di relatori dei social networker. il Festival ha partecipato con il e personaggi di rilievo del mondoamericani: ad aprire il Festival ci sarà laboratorio di neuroscienze Mindstake scientifico e umanistico, di identificareWilliam Colglazier, consigliere per la Già nel 2010 la piattaforma (4° Brainforum, aprile 2011), Pisa capitale con chiarezza desideri e aspirazioniscienza e la Tecnologia del segretario ha rivoluzionato la presenza sul web di Internet e della comunicazione 2.0 personali, fornendo loro gli strumentidi Stato Americano, gli scienziati della del Festival, raddoppiandone i contatti (Internet Festival, 5-8 maggio), Napoli per disegnare il proprio futuroNASA Waleed Abdalati e Joe Parrish, fino a quota 200.000 visitatori unici e il suo contributo alla genetica universitario e professionale.il provost del MIT Rafael Reif, e consentendogli di conquistare il (150 anni di scienza: la ricerca geneticail neuroscienziato Clifford Saron, Best Website Award, il premio “per la a Napoli, 16-22 maggio), Firenze e i www.galileo.festivalscienza.itl’informatico Michael Chorost, kermesse che ha meglio investito progressi nel campo dell’ottica (Sottoil saggista Evgeny Morozov, il fisico mezzi ed energie nel sito web”. una nuova... Ottica - Uno sguardo Il progetto è sostenuto e coprodottoStephen Hsu, l’antropologa Dean Falk, sulle leggi dell’ottica, della percezione con il Comitato Nazionaleil biologo Donal Manahan, il biologo e dell’Universo, 24-29 maggio), per le celebrazioni del IV centenariomarino George Somero, gli scienziati Bari e Foggia capitali del ‘Made in Italy dell’invenzione del cannocchialespaziali Gordon Hurford e Gordon agroalimentare’ (21-25 settembre)Emslie. Anche i più piccoli e le famiglie e infine Bologna sede della prima di Galileo Galilei.possono partecipare prendendo parte cattedra di chimica (Questione di...in occasione della notte di Halloween Chimica - a tu per tu con le meraviglieall’evento speciale Mima la scienza!, della chimica quotidiana, 23-27in collegamento con il Festival della settembre). Oggi, il Festival diventaScienza di San Francisco. Il progetto punto di arrivo ideale del viaggio,è realizzato grazie al sostegno riunendo le varie esperienzedell’Ambasciata Americana in Italia in cinque grandi mostre interattivee in collaborazione con l’Istituto organizzate in altrettanti luoghiItaliano di Tecnologia. di prestigio della città.Il Festival della Scienza ha ricevuto il patrociniodel Ministero della Gioventù e dell’ISTAT
  3. 3. > 21 ottobre _ 2 novembre 2011 Festival della Scienza 150 e oltreA Enrico Bellone, Il tema del Festival della Scienza 2011 rende esplicitoScienziato curioso e grande pioniere il legame fra le Celebrazioni per l’Unità d’Italia e le conquistedella divulgazione scientifica in Italia,sempre attento che il suo linguaggio scientifiche del passato, nell’ottica dell’innovazione e dellapotesse corrispondere alla comprensione crescita verso il futuro. La coscienza di un Paese unitodi chi lo leggeva o ascoltava. è ben presente prima del 17 marzo 1861; lo è in particolarePer il Festival è stato un amico vero negli uomini di scienza, che già vent’anni prima dell’Unitàe uno stimolo continuo nella ricerca si riuniscono come Scienziati Italiani a Pisa, Torino, Firenze,di nuove idee e continui nuovi traguardi.Enrico, come il suo amato Galileo, Milano, Napoli, Genova, Venezia e in tante altre città italiane.ci ha fatto sentire l’infinita possibilità Da allora, la scienza e l’inventiva italiana si sono espresseche abbiamo di conoscere, di espandere nelle eccellenze di singoli, imprese e istituzioni, contribuendoil nostro sapere, di coltivare sempre in maniera fondamentale allo sviluppo del sapere.la curiosità che sta alla base dell’essereumano. Per questo, e tanto ancora, Oltre a volgere lo sguardo al passato, vogliamo andare oltreil Festival lo ricorda con affetto. l’orizzonte temporale delle Celebrazioni, per riconoscere ai protagonisti della ricerca scientifica italiana contemporanea il merito di lavorare alla trasformazione positiva del nostro Paese, offrendoci le risposte di cui abbiamo bisogno per affrontare il futuro. È con una miscela di storia, umanità, scienza, curiosità e divertimento che vogliamo festeggiare insieme a voi l’Anno internazionale della Chimica e il Centenario del modello di atomo proposto da Ernst Rutherford, nonché l’Anno Internazionale delle Foreste e l’Anno Internazionale delle Persone con origini africane, proclamati dalle Nazioni Unite, e il centenario del raggiungimento del Polo Sud da parte di Amundsen e Scott. Come sempre, sono i visitatori a essere i grandi protagonisti del Festival, con loro ripercorreremo il passato, condivideremo il presente e guarderemo al futuro della scienza. Il programma del Festival della Scienza 2011 è diviso in cinque sezioni principali. Le serie del Festival propongono percorsi ragionati, che si sviluppano attorno a un grande tema di interesse, con eventi che sono poi descritti in dettaglio nelle altre sezioni; Laboratori, mostre, eventi ospita le iniziative a cui il pubblico può partecipare con orario esteso nella giornata; Spettacoli fornisce una vista d’insieme degli spettacoli che fanno parte del programma del Festival; Conferenze, e appuntamenti scandisce le giornate del Festival della Scienza, con gli eventi previsti giorno per giorno e ora per ora e un richiamo alla programmazione giornaliera degli spettacoli in apertura di ogni data. Infine nella pagina Eventi ospite, troverete una sintesi degli eventi collaterali che con piacere accogliamo ad arricchire il nostro palinsesto. Il Festival della Scienza aderisce all’Anno Internazionale della Chimica (www.chemistry2011.org) e all’anno Internazionale delle Foreste (www.un.org/en/events/iyof2011) proclamati dalle Nazioni Unite
  4. 4. Titoli di accesso Biglietterie e Infopoint Sconti, offerte speciali e convenzioni Bar e ristoranti convenzionatiGiornaliero Biglietterie con servizio di informazioni, Formula famiglia Per tutta la durata del Festival i ristorantivalido fino alle ore 24 del giorno di emissione supporto all’organizzazione della visita Un biglietto giornaliero omaggio per ragazzi e bar qui segnalati accoglieranno i visitatoriintero 12 euro, ridotto 10 euro, e acquisto di prenotazioni: fino ai 14 anni, se accompagnati da un gruppo effettuando sconti ai possessori di titoliscuole e ragazzi (fino a 14 anni) 8 euro di almeno 3 persone paganti. Le prenotazioni d’accesso del Festival della Scienza 2011. Infopoint - piazza De Ferrari successive alla settima effettuate presso leAbbonamento Palazzo della Regione Liguria biglietterie, per la stessa giornata, sono gratuite Antica Cantina I Tre Merlivalido per tutta la durata del Festival piano terra, piazza De Ferrari 2r Vico dietro il Coro della Maddalena 26rintero 20 euro, ridotto 17 euro, dal 17 al 20 ottobre Pacchetto turistico integrato per le scuole Tel. 010 2474095 - chiuso domenica tutto ilscuole e ragazzi (fino a 14 anni) 14 euro, ore 9:30–13:00 e 14:30-18:00 Vuoi portare la tua classe a Genova giorno e sabato a pranzoabbonamento Premium con prenotazioni dal 21 ottobre al 1 novembre per il Festival e andare in visita all’Acquario Cambi Cafégratuite e illimitate 30 euro lunedì–venerdì ore 8:30-18:00 o visitare la città? Vai sul sito di Incoming vico Falamonica 9r sabato, festivi e 31 ottobre 9:30-19:00 Liguria (www.incomingliguria.it) nella sezione Telefono 010 9752674Ridotto: gruppi di più di 10 persone, Aperto fino alle ore 21:00 Turismo Scolastico. Per info e prenotazioniragazzi dai 15 ai 18 anni, studenti nei giorni con conferenze serali. tel. 010 2345666, info@incomingliguria.it Di Sopracon tessera universitaria, over 65 anni, disabili. Si accettano bancomat e carte di credito Palazzo Ducale piano ammezzatoPer i gruppi un biglietto intero in omaggio Convenzioni piazza Matteotti 5ogni 20 persone. Ingresso gratuito per bambini Biglietteria Biblioteca Universitaria Titoli d’accesso ridotti per i possessori Telefono 010 5959648fino ai 5 anni e insegnanti che accompagnano via Balbi 40, lunedì–venerdì ore 9:00–17:30 di tessera Coop e CartaPiù Feltrinelli, biglietto Eprie Rossele classi. Ridotto scuole per i genitori che sabato, festivi e 31 ottobre ore 10:00–18:30 intero dei Musei di Genova o Card Musei Via Ravecca 54 - 56raccompagnano le classi 24h/48h, abbonamento AMT annuale, biglietto telefono 010 2512591 Biglietteria – Acquario di Genova dell’Acquario di Genova e delle Strutture Costa chiuso domenica a pranzoI titoli di accesso permettono l’ingresso a tutti (Attenzione: biglietteria senza il servizio Edutainment, tessera Green Card, tessera Cralgli eventi (ad esclusione di quelli segnalati di prenotazioni e pianificazione eventi) Regione Liguria, clienti di Alberghi HofBrauhousesul programma come “fuori abbonamento”) Ponte Ambrogio Spinola, convenzionati. Per aggiornamenti si prega di Palazzo della Borsafino ad esaurimento posti, per l’intero arco presso la biglietteria gruppi dell’Acquario consultare il sito internet www.festivalscienza. cia Boccardo 5rdella loro validità lunedì–venerdì ore 9:00–18:00 it nella sezione convenzioni telefono 010 542988 sabato, festivi e 31 ottobre ore 10:00–19:00 chiuso domenica tutto il giornoL’acquisto sul sito www.festivalscienza.it dà Sconto strutture Costa Edutainment I Tre Merli Porto Anticodiritto ai titoli d’accesso ridotti (costo aggiuntivo Sconto di 3 euro per i possessori di biglietto Porto Antico, Palazzina Millodel 10% per diritti di prevendita) che devono Spettacoli fuori abbonamento Festival presso le seguenti strutture: Telefono 010 2464416essere obbligatoriamente ritirati presso Acquario di Genova, Galata Museo del Mareuna biglietteria del Festival (sportello dedicato). Alcuni eventi nel programma sono indicati +Sommergibile, la Città dei Bambini e dei La casa dei CapitaniScuole e gruppi possono acquistare on-line come fuori abbonamento: i possessori Ragazzi, Biosfera. Le scolaresche in possesso piazzalele Rusca 1solo biglietti giornalieri di titoli d’accesso del Festival della Scienza di biglietto Festival avranno diritto allo sconto telefono 010 3727185 hanno diritto a una riduzione sul costo di 1 euro presso le seguenti strutture: chiuso lunedi tutto il giorno del biglietto. Di seguito i prezzi dei biglietti Acquario di Genova, Galata Museo del Mare, L’Osteria dei BischeriPrenotazioni e le modalità di prenotazione la Città dei Bambini e dei Ragazzi, Bigo, Biosfera via di Porta Soprana 31r telefono 010 9751052Visitatori individuali Sala Maggior Consiglio - Palazzo Ducale Sconto Musei chiuso lunedi tutto il giornoPrenotazione consigliata e non obbligatoria, Informazioni e acquisto presso Infopoint Tutti i Musei che ospitano eventi del Festivalsalvo dove diversamente indicato. Prenotazione Festival della Scienza. della Scienza garantiscono ai visitatori Mcafé Realeevento singolo 1 euro. Le prenotazioni possono Prezzo del biglietto: con biglietto Festival l’ingresso con tariffe scontate Palazzo Reale, via Balbi 8essere effettuate on-line o all’Infopoint 5 euro; senza biglietto Festival 8 euro telefono 010 8608200e alle biglietterie del Festival Itinera Liguria chiuso domenica pomeriggio Teatro della Tosse Sconto di 3 euro per i possessori di biglietto Mcafé RossoScuole e gruppi Informazioni, prenotazioni e acquisto: Festival sui percorsi in calendario. Prezzo 15 euro Palazzo Rosso, via Garibaldi 18Servizio gestito da Incoming Liguria, Teatro della Tosse, piazza Renato Negri 4, per il percorso speciale del 31 ottobre, ore 15:30 telefono 010 8697047prenotazioni telefoniche 010 2345690 tel. 010 2470793, www.teatrodellatosse.it, Sulle Strade Di Garibaldi E Mazzini al prezzo.dal 20 settembre al 1 novembre tutti i giorni, martedì-sabato ore 9.30-13.00 e 15.00-19.00, Informazioni e prenotazioni www.itineraliguria.it Mentelocaleore 8:30-18:30. La prenotazione è obbligatoria domenica ore 15.00-18.00 (solo se giorno e al numero 010 6091603 Palazzo Ducale, piazza Matteotti 5e gratuita (fino a un massimo di 3 prenotazioni di spettacolo). Prenotazioni telefoniche telefono 010 5959648al giorno). Offerta 3+Race: Scuole e gruppi martedì-sabato ore 15.00-19.00. Homo sapiens Ostricheria InDarsena OysterBarpossono eccezionalmente aggiungere la Prezzo del biglietto: con biglietto Festival La grande storia della diversità umana calata Dinegro 4 (accanto al Museo Galata)prenotazione alla mostra Race. alla conquista 5 euro ridotto e ragazzi, 10 euro intero; Dall’11 novembre al 12 febbraio 2012 telefono 347 7139020del Polo Sud come quarto evento senza biglietto Festival, 10 euro (repliche presentando il biglietto del Festival della chiuso martedi tutto il giorno delle ore 16), 12 euro (repliche delle ore 18), Scienza a Palazzo delle Esposizioni di Roma,Note Importanti 18 euro (repliche serali) biglietto ridotto della mostra Homo sapiens. SopranisLa prenotazione scade 10 minuti prima La grande storia della diversità umana. piazza Valoria 1rdell’orario di inizio dell’evento. Non si garantisce Per le repliche riservate alle scuole, i prezzi Per informazioni www.palazzoesposizioni.it telefono 010 2473030l’ingresso ai visitatori che si presentano dopo dello spettacolo Luna park della scienza sono Tiflisquesto termine. L’accesso alle conferenze 5 euro con biglietto Festival, 8 euro senza vico del Fico 35ravviene fino a esaurimento posti con ingresso biglietto Festival. Prenotazione è consigliata La libreria del Festival telefono 010 256479dedicato ai visitatori con prenotazione. al numero 010 2487011, Daniela Ottria,Le prenotazioni acquistate on line possono essere lunedì-venerdì ore 9.30-15:00. I biglietti sono In piazza de Ferrari, per tutta la durata Trattoria da Francapresentate direttamente nella sede degli eventi in vendita a partire dal 1 ottobre del Festival dalle 10:00 alle 22:00 vico della Lepre 8r sarà possibile acquistare i libri dei protagonisti telefono 010 2474473 Teatro dell’Archivolto del Festival e una selezione dei maggiori chiuso lunedi tutto il giornoInfoline Informazioni, prenotazioni e acquisto: titoli di divulgazione scientifica. Trattoria della Raibetta Teatro dell’Archivolto, piazza Modena 3, La libreria del Festival è curata e realizzata vico Caprettari 10/12dal 20 settembre al 20 ottobre tel. 010 412135, biglietteria@archivolto.it, da L’albero delle Lettere e ElleDi2010 telefono 010 2468877lunedì-venerdì ore 8:30-17:00 www.archivolto.it, lunedì ore 12:00-19:00, chiuso lunedi tutto il giornodal 21 ottobre al 1 novembre martedì–venerdì ore 10:30-13:00tutti i giorni ore 8:30-18:30 e 16:30-19:00. Prezzo del biglietto: con Liberatoria Trattoria delle Erbe biglietto Festival 13,50 euro; senza biglietto piazza delle Erbe 8rpubblico generico Festival 20 euro / 18 euro Gli spettatori presenti agli eventi, in quanto telefono 347 0883294telefono: 010 2345680 facenti parte del pubblico, acconsentono Trattoria San Carloinfo@festivalscienza.it Teatro Govi/Teatro del piccione e autorizzano qualsiasi uso presente e futuro Via David Chiossone 41r Informazioni, prenotazioni e acquisto: delle eventuali riprese audio e video, nonché telefono 010 2534294scuole e gruppi Teatro Govi, via Pastorino 23r, Ge-Bolzaneto, delle fotografie che potrebbero essere effettuate. chiuso domenica tutto il giornotelefono: 010 2345690 mercoledì e giovedì, ore 10:00–12:00 In particolare ricordiamo a tutti coloro chescuole@festivalscienza.it e 16:00–18:00. Informazioni telefoniche: acquistano biglietti per bambini e ragazzi che Trattoria Tralalero tel. 010 2724046 (ore 10:00-12:00 e 15:00-18:00), con l’acquisto di un qualsiasi tipo di titolo di via Arsenale di Terra 1 347 4467008, Ufficio Scuola: 392 4006813, accesso al Festival della Scienza acconsentono telefono 010 2772827Festival on-line scuola.teatrodelpiccione@email.it, teatrodel e autorizzano qualsiasi uso presente e futuro, Oltremodo Buffet Lounge Restaurant piccione@email.it. Prezzo dei biglietti: 4 euro anche attraverso internet, delle eventuali via al mare Fabrizio De Andrèwww.festivalscienza.it riprese audio e video, nonché delle fotografie (dopo la Biosfera) - Area Porto Anticowww.mobile.festivalscienza.it Teatro Cargo/Teatro del Ponente che potrebbero essere effettuate ai bambini telefono 010 2534032 Informazioni, prenotazioni e acquisto: e ai ragazzi, in quanto facenti partewww.facebook.com/festivaldellascienza Teatro del Ponente, piazza Odicini 9, dei partecipanti agli eventi Self Service Pizzeria VELEwww.youtube.com/user/FestivalScienza Genova Voltri, tel. 010 694240, 694029, Galleria commerciale Atlantidetwitter.com/FDellaScienza promozione@teatrocargo.it, Area Porto Antico www.teatrocargo.it, www.happyticket.it, telefono 010 2475278App Festival della Scienza 2011 www.genovateatro.it.scaricabile da iTunes lunedì-venerdì ore 10:00-13.30 e 15:00-17.30. Prezzo dei biglietti: 5 euro
  5. 5. IndiceGli Amici del Festival della ScienzaGli Amici del Festival sono persone accomunateda passione e curiosità nei confronti dellaScienza, che vedono nella manifestazionegenovese un’occasione unica per approfondiregli argomenti di loro interesse e confrontarsi Raccolti per voi: 4con i grandi esponenti mondiali della ricerca. le serie del FestivalLa quota di iscrizione annuale perpersone singole è di 40 euro (ridotti a 25 europer studenti universitari): con essa i soci Tutti i giorni, tutto il giorno: 8dispongono di numerose agevolazioni durante laboratori, mostre, eventitutto l’anno quali inviti per occasioni speciali,cene o chiacchierate con scienziati di famainternazionale, partecipazione a conferenze Il Festival in scena: 26e workshop, oltre a un Abbonamento Premium gli spettacolivalido per l’intero periodo del Festival che dàanche la possibilità di prenotare gratuitamentee da casa gli eventi in programma. Anche Cosa succede oggi? 30le Scuole possono iscriversi, gratuitamente, Conferenze e appuntamentiqualificando così la loro attenzione verso 21 ottobre, venerdì 31l’innovazione in campo scientifico 22 ottobre, sabato 31e rimanendo sempre informate sulle attivitàa loro riservate. Gli Amici sostengono il Festival 23 ottobre, domenica 34anche organizzando l’accoglienza di scienziati 24 ottobre, lunedì 36e relatori nelle case private, rinnovando cosìl’antica tradizione dei Rolli genovesi, quando 25 ottobre, martedì 38le famiglie nobili ospitavano nelle proprie 26 ottobre, mercoledì 40dimore le personalità di passaggio nella città. 27 ottobre, giovedì 43Per ulteriori informazioni www.festivalscienza.it/site/home/amici.html 28 ottobre, venerdì 46 29 ottobre, sabato 50 30 ottobre, domenica 52Gli animatori 31 ottobre, lunedì 55Una visita al Festival della Scienza 1 novembre, martedì 58è un’occasione di conoscenza: a partiredalla prima edizione studenti universitari, 2 novembre, mercoledì 60laureati, dottorandi e giovani ricercatorisi sono impegnati affinché quest’occasione Eventi ospite 61non fosse persa da nessuno.Anche quest’anno 700 animatori arrivanoal Festival dopo aver affrontato un percorso I luoghi del Festival 62di selezione e di formazione teorico e I relatori del Festival 64pratico, seguiti da docenti che provengonodal mondo della scienza, della comunicazionee del teatro, che offrono loro gli strumentidella divulgazione scientifica e dell’espressività.Per il Festival, questi ragazzi costituiscono unpatrimonio e una risorsa in termini di esperienza,competenza, affidabilità e professionalità: Legendaesperti divulgatori scientifici capaci dirispondere alle esigenze del pubblico, progettareattività coinvolgenti, affermarsi come elemento Mostre ed exhibitdi frontiera fra i risultati della scienza e lacuriosità del visitatore. Veri protagonisti, assieme Laboratorial pubblico, della manifestazione, gli animatorisono il punto esclamativo capace di renderela visita al Festival un’esperienza unica. Conferenze Spettacoli Eventi specialiIl Festival accessibile Età consigliataPer informazioni sull’accessibilitàdi percorsi e strutture alle persone disabili:Terre di Mare, Sportello informativodella Provincia di Genova, Palazzo Ducale,piazza Matteotti 72r, telefono 010 542098,339 1309249, info@terredimare.it,www.terredimare.itL’Associazione ONLUS Oltre le Parole renderàfruibili in linguaggio LIS alcuni eventi dellamanifestazione. Per informazioni rivolgersi a:Associazione Oltre le Parole, via Lomellini 4/2,Genova, tel. 010 691957, oltreleparole@yahoo.it
  6. 6. > 21 ottobre _2 novembre 2011 Raccolti per voi: le serie del Festival4
  7. 7. 1 | Invito al Festival della Scienza 2 | 150 anni di Scienza 3 | 1911-2011: la SuperconduttivitàGiornata di apertura compie100 anni 150 anni di Scienza è il punto di Il ciclo comprende le mostre Made in ItalyTutti sulla linea di partenza. La nona arrivo ideale di un viaggio attraverso Agroalimentare (n. 96), Il filo della vita (n. 57), Dalla levitazione magneticaedizione del Festival della Scienza è l’eccellenza della ricerca italiana, Sotto una nuova... Ottica (n. 125), Internet ai motori elettrici ad alta efficienza; Festival (n. 70), Questione di... Chimica (n. 117)pronta a scattare con tre appuntamenti percorso a tappe nell’arco di tutto e le conferenze Verso l’Internet del Futuro dai sensori SQUID alle altissime densitàcompletamente gratuiti, offerti il 2011. A Genova si rifà l’Unità d’Italia (n. 285), Fra nuvole e sole fa capolino il cervello di corrente e di campo magneticoalla cittadinanza, per incontrare con la scienza, con cinque mostre (n. 243), Vedere le opere d’arte... nel visibile negli acceleratori di particelle.i protagonisti del Festival e salutare interattive in luoghi di prestigio e nell’invisibile (n. 201), La dieta mediterranea? I risultati ottenuti in un secolo diil Paese ospite di quest’anno, della città. Arriva da Bari Made in Italy Con il Made in Italy! (n. 292), Un futuro solare ricerche sui superconduttori apronogli Stati Uniti, al ritmo della musica Agroalimentare, per incontrare per l’energia (n. 315) scenari dal sapore fantascientifico.di Beppe Gambetta e Mike Marshall. la scienza che rispetta e valorizza le 1911-2011: la Superconduttività Sedi varieNiente di meglio, per iniziare, che tradizioni agroalimentari italiane. compie 100 anni celebra i cent’annilasciarsi trascinare in un viaggio acustico Napoli si presenta con Il filo della vita dalla scoperta dell’olandese Heiked’eccezione, costruito su ritmi e per indagare l’estremamente piccolo, Kamerlingh Onnes, con conferenze,sonorità capaci di parlarci d’oltreoceano. i segreti racchiusi nei geni, nel DNA tavole rotonde e proiezioniIl vero sapore del Festival? Si scopre e nella nostra mente. Spetta a Bologna cinematografiche, per raccontaresolo prendendovi parte! il compito di arricchire Spazio alla al pubblico il fenomeno della Chimica, con la mostra Questione superconduttività e le innovazioni che,L’evento comprende le conferenze Conferenza di... Chimica e a Firenze far luce sui sfruttandola, potranno cambiare,inaugurale (n. 157), The role of science progressi nel campo dell’ottica e della e migliorare, la nostra vita.and technology in a globalized world (n. 158)e lo spettacolo Traversata atlantica (n. 155) visione con Sotto una nuova... Ottica. A completare il viaggio arriva da Pisa Il ciclo comprende i film Avatar (n. 178) Internet Festival che ci conduce e Strange Days (n. 271) e le conferenzePalazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio La superconduttività al servizio delle neuroscienzeingresso libero alle frontiere di Internet, all’insegna (n. 259), Neuroscienza e tecnologia: confine della comunicazione 2.0, della tra scienza e fantascienza (n. 312), multimedialità e dei nuovi modi di Superconduttore alla temperatura critica comunicare e condividere il sapere. nella scatola uno! (n. 249) Sedi varie4 | Festival in Liguria 5 | Il continente di ghiaccio 6 | Il Festival della Scienza per i bimbi del GasliniQuest’anno il Festival in Liguria, in Il ciclo comprende le conferenze Ilario Sirigu Nel centesimo anniversario dellaoccasione delle celebrazioni per l’Unità - Sulle orme dei dinosauri (24 ottobre, ore 11:00, conquista del Polo Sud, il Festival della Diffondere la scienza significad’Italia, propone un ciclo di incontri Museo Geopaleontologico del Castello, piazza Scienza dedica all’Antartide una condividere con tutti la conoscenza. San Giorgio 1, Lerici); Giovanni Capellini -per festeggiare alcuni degli scienziati Tra studio, osservazione e ricerca (25 ottobre, mostra internazionale, laboratori e Per questo, il Festival della Scienzaliguri che più si sono distinti negli ore 11:00, Museo di Paleontologia e Mineralogia, incontri con esperti italiani e stranieri, arriva in ospedale e regala ai bambiniultimi 150 anni. Da Sanremo a Lerici, via Gavino 144/R, Campomorone); Luigi Luca per scoprire la meraviglia di un luogo dell’Istituto Giannina Gaslini disette conferenze-spettacolo del Cavalli-Sforza - Le ricerche sull’evoluzione che è diventato un vero e proprio Genova e ai loro genitori la possibilitàFestival della Scienza, dedicate ognuna umana (25 ottobre ore 11:00, Fondazione laboratorio di cooperazione di partecipare alla manifestazionea un grande scienziato della Liguria. Mediaterraneo, via Portobello14, Sestri Levante); internazionale al servizio della ricerca con una serie di iniziative che Riccardo Giacconi - L’astronomia a raggi XA scendere in campo durante questi scientifica. li vedono direttamente coinvolti. (26 ottobre, ore 11:00, Muvita, via Marconiincontri non sono professori e “volti 165, Arenzano); Arturo Issel - La scoperta Esperienze divertenti, che regalanonoti” del mondo della divulgazione dei bradisismi (27 ottobre, ore 11:00, Museo Il ciclo comprende la mostra Race. Alla sorrisi a bimbi e genitori, stimolandolie della ricerca, ma alcuni tra i migliori Archeologico del Finale, Chiostri di Santa conquista del Polo Sud (n. 119), i laboratori e appassionandoli alla scienza Race the Game (n. 118), La scienza sulle tracceanimatori scientifici del nostro Caterina, Finale Ligure Borgo); Federico Delpino di Scott e Amundsen (n. 88), le conferenze e alle sue meraviglie.Paese, che il Festival della Scienza - Agli albori dell’ecologia (28 ottobre, ore 11:00, Società economica, via Ravaschieri 15, Chiavari) L’Antartide e la sua storia - primo appuntamentorende protagonisti. Il ciclo comprende gli eventi speciali - che e Giulio Natta - Il mondo dei polimeri (28 ottobre, (n. 282), Prepariamoci (n. 269), L’Antartide si terranno presso l’Istituto Giannina Gaslini, Villa Nobel, corso Cavallotti 116, Sanremo) e la sua storia - secondo appuntamento (n. 303), largo Gerolamo Gaslini - Scienza Band Band Controvento e sottovento - storie artiche (30 ottobre, ore 15:30), Pillole di scienza Sedi varie e antartiche (n. 226) in ospedale (dal 28 al 30 ottobre, ore 16:00), ingresso gratuito / dettagli sugli eventi Navigando sulla scia di Garibaldi (25 ottobre, del ciclo su www.festivalscienza.it Sedi varie ore 10:00, 16:00 e 18:00) e le conferenze - che si terranno presso la Tana degli orsi, casa A cura di Associazione Festival della Scienza di accoglienza per i genitori dei bimbi del Gaslini gestita dalla Gaslini Band Band in via Redipuglia 123-125 - Design e robotica per l’utenza debole (22 ottobre, ore 16:30), La robotica educativa per l’autismo (22 ottobre, ore 17:30), La testa tra le nuvole (29 ottobre, ore 16:00 e 18:30) e CercareRiCercare (27 ottobre, ore 20:30) Sedi varie ingresso gratuito / gli eventi sono riservati ai bambini ospiti dell’ospedale Gaslini e ai loro parenti / dettagli sugli eventi del ciclo su www.festivalscienza.it 5
  8. 8. 7 | Il Genoa Port Center 8 | L’Italia dov’è 9 | MateFitnessal Festival della ScienzaCentro espositivo-educativo Sappiamo rintracciare con relativa Il ciclo comprende la mostra L’Italia dov’è Per il suo quinto compleanno,del porto di Genova facilità l’Italia sulla carta geografica - la mostra (n. 73) e le conferenze L’utopia MateFitness, il progetto per la indicando il celebre stivale, tranquilla delle piante (n. 284), Il settimo divulgazione creativa della matematica stornello (n. 374), Intelligenza di sciame eOffrire agli sguardi dei “giovani ma sappiamo dire anche “dove sono” robotica (n. 324), Energia e qualità per le nuove del Consiglio Nazionale delle Ricerche,scienziati” il porto e le attività che gli italiani e la nostra cultura? terapie farmacologiche (n. 186), Cos’è la scienza? presenta al Festival della Scienzavi si svolgono ogni giorno: è con L’Italia è una nazione relativamente (n. 339), Pesci, robot e pesci-robot (n. 206), un ricco programma di eventi dedicatiquesta visione e intento che il Genoa giovane, anche se le sue radici sono Il mio infinito (n. 281), I guardiani della vita alla matematica per le scuole e perPort Center partecipa per il secondo antichissime. Gli italiani hanno portato (n. 166), Un filo di seta tecnologico (n. 225), visitatori di tutte le età. Con mostreanno al Festival della Scienza. Primo il proprio Paese ai quattro angoli Combattere le pandemie (n. 365), L’uomo che spettacolari, laboratori tecnologici, non poteva ricordare (n. 227), Il mesoteliomae unico centro espositivo ed educativo del globo, da esploratori, artisti, da interessanti conferenze e originali maligno: dagli errori del passato alle necessitàsul porto nell’ambito del Mediterraneo, semplici emigranti all’inizio del ‘900. del futuro (n. 258), Medicina di genere: eventi speciali, il pubblico è invitatoGenoa Port Center propone diverse Oggi si va affermando un nuovo tipo presente o futuro? (n. 332), Il nuovo biologo: a giocare con la matematica in tutteiniziative di grande impatto, di emigrazione, che offre possibilità l’importanza della multidisciplinarietà (n. 291) le sue forme. L’elemento comuneper condurre il pubblico del Festival lavorative e prospettive di carriera di tutte le proposte è come semprealla scoperta del porto di Genova. più vicine alle proprie esigenze. Sedi varie un’attenzione speciale agli aspetti Con il risultato che i confini dello ludici e al coinvolgimento diretto deiIl ciclo comprende il laboratorio sviluppo e dell’innovazione italiana partecipanti. E il divertimento èMicroMacroMare (n. 101), le mostre There’s non sono descritti soltanto dal nostro assicurato, così come la scoperta dellaa plenty of room at the bottom (n. 129),Reporter. Visual multimedia exhibit (n. 121), territorio, ma vanno oltre al suo matematica che si nasconde nellagli eventi speciali Scienza in porto (n. 231, contorno fisico. Un ciclo di conferenze, nostra vita di tutti i giorni!252, 276), Alla scoperta del porto al Genoa una mostra, i testimoni di questaPort Center (n. 28) realtà: perché l’eccellenza italiana Il ciclo comprende le mostre 30x5. Il luna nel mondo è un significativo punto park della matematica (n. 21), MathematicalSedi varie di forza per il nostro Paese. Bathroom (n. 98), i laboratori The Mathematicsingresso gratuito / per informazioni of the Mind (n. 127), La palestra della matematicae prenotazioni telefonare – speciale scuole medie (n. 84), La palestraal Genoa Port Center, 010 8612096 della matematica - Allena la mente! (n. 83), Quantum Race (n. 116), Il gioco dell’economia (n. 60) e la conferenza Mai più paura della fisica (n. 317) Sedi varie10 | Sapori di scienza 11 | Scienza oltre la fantascienza 12 | Scienziati nelle scuole Come i robot potranno cambiareIl prossimo novembre, sulla Terra, Il ciclo comprende i laboratori Alimenti... la nostra quotidianità Il Festival della Scienza porta alcunisaremo 7 miliardi. Entro quarant’anni amo la scienza! (n. 27), LaboratOLIO del gusto dei suoi ospiti più importanti nelle scuole9. I calcoli non mentono: è necessario (n. 90), ... che bocca grande che hai! (n. 38), La robotica è una scienza che, genovesi. Oltre a prendere parte agli 4 scienze in padella! (n. 22), Scienza in cucinaprepararsi e rispondere adeguatamente (n. 122), Il caffè: istruzioni per l’uso (n. 55), studiando i comportamenti degli esseri eventi pubblici pensati per un pubblicoal problema alimentare e a quello Aromi dell’altro mondo (n. 30), Esperimenti intelligenti, cerca di sviluppare delle generale, i relatori, partecipandodelle risorse idriche, strategico oltre da cucina (n. 47), Freddo... (n. 50), Non solo metodologie che permettano a una a conferenze più informali, offronoche vitale. Sapori di Scienza, l’ortaggio fa il compostaggio! (n. 107), macchina (robot), dotata di opportuni ai ragazzi la possibilità concretarimanendo a fuoco sui diversi aspetti le conferenze Focaccia con i Prof. (n. 319), dispositivi atti a percepire l’ambiente di interagire con loro. Studiosi,dell’alimentazione, dialoga tra passato Invecchiare in salute mangiando bene (n. 325), circostante, di interagire con esso ed ricercatori e scienziati che condividono Morsi e rimorsi: informazione e disinformazionee futuro, intrecciando le nuove idee eseguire dei compiti specifici. le proprie esperienze professionali alimentare (n. 337), È l’ora di assaggiare (n. 265),alla storia degli ultimi 150 anni Un cuoco tra scienziati (n. 215), Pane e bugie Introduce il ciclo Lilia Capocaccia Orsini e personali e si impegnano condella nostra cucina, all’eterna diatriba (n. 321), La Scienza all’Oktoberfest (n. 170), (presidente Amici dell’Acquario di entusiasmo nel raccogliere i puntibio-ogm, alle origini della frutta Carne con sei zampe (n. 295), Apprendere Genova); il ciclo consta di quattro di vista dei ragazzi su tematichee verdura che troviamo sulle nostre con gusto: il bello della percezione (n. 223), incontri nei giorni lunedì 24, martedì 25 scientifiche di particolare interesse.tavole e alla chimica dell’alimentazione. Leonardo non beveva cioccolata (n. 224), e mercoledì 26 ottobre e mercoledì 2Mischiando le carte delle previsioni, Sulle tracce del DNA per valorizzare e tutelare novembre, tutti con inizio alle ore 17:50. Sedi varie gli alimenti Made in Italy (n. 191), I buoni e i tutti gli eventi sono riservati agli alunnidella ricerca, dell’industria e cattivi in cottura (n. 172), 1861/2011 - La cucina delle scuole ospitanti l’iniziativadell’agricoltura, si può immaginare nella formazione di un’identità italiana (n. 168), Il ciclo comprende le conferenze Intelligenzail futuro! Da cereali e frutta, nuovi alimenti sani artificiale e robotica (n. 204), Robotica e roboetica (n. 222), La biorobotica (n. 247), Partecipano all’iniziativa Stefano Ossicini, e naturali (n. 179) Vittorio Marchis, Renato Di Lorenzo, Umani e umanoidi (n. 375) Alberto Mantovani Sedi varie Acquario di Genova, Auditorium ingresso gratuito6
  9. 9. 13 | Spazio alla chimica 14 | Sport e scienza 15 | Telecom IncontraCento anni fa, nello stesso anno in cui Il ciclo comprende le mostre La chimica e Chi dice che nello sport non c’è scienza Un ciclo di conferenze, tenuto daRutherford descriveva il suo modello l’Unità d’Italia (n. 77), Questione di... Chimica non ha immaginazione! Ogni movimento grandi scienziati ed esperti di famaatomico, Maria Sklodowska Curie fu la (n. 117), i laboratori Cristalli Giganti: da Genova e azione che compiamo è una sfida internazionale, delinea gli orizzonti a Naica (n. 44), Imitando la fotosintesi: celleprima donna a ricevere il premio Nobel solari a colorante (n. 68), GioChimicAndo (n. 52), alla forza di gravità e ogni bracciata futuri della tecnologia e dellaper la chimica, esattamente un secolo Nuota con noi fra ioni ed elettroni (n. 109), è una lotta contro la resistenza comunicazione a partire da puntidopo la pubblicazione della legge Con la frittura energia sicura! (n. 42), Un litro dell’acqua. Oltre alla bravura degli atleti, di vista diversi. Derrick de Kerchove,di Avogadro. In questo incrocio di purezza (n. 133), Come sei appiccicosa! (n. 41), la tecnologia e la ricerca mettono il sociologo belga naturalizzatodi ricorrenze, il 2011 è stato dichiarato La natura di chitina (n. 82), La chimica del... loro zampino nelle prestazioni sportive: canadese, allievo di Marshall McLuhan,Anno Internazionale per la Chimica, tricolore (n. 76), Svampa la chimica! (n. 126), materiali innovativi minimizzano parla di comunicazione e nuove gli eventi speciali Il mistero dei cristalli gigantiuna disciplina per secoli al limite l’opposizione dell’acqua, altri tecnologie. L’economista Brian Arthur (n. 64), Restauro anch’io! (n. 342), Il laboratoriofra magia e realtà, un’industria oggi col botto! (n. 164, 184, 309, 323, 349, 366), permettono a un atleta disabile di presenta invece il suo ultimo libroindispensabile per il futuro e per Trattamenti anti età... per opere d’arte (n. 130), sfidare i normodotati. Le leggi fisiche tradotto in italiano sulla natural’economia di ogni paese. Tra passato le conferenze Le radiazioni al servizio dell’uomo governano lo sport e le leggi chimiche della tecnologia. Il saggista e bloggere futuro, il Festival offre serie di eventi (n. 313), L’ambiente marino: la salute del mare e migliorano le prestazioni: il doping Evgeny Morozov espone il suoper capire come tutto l’Universo, dalla i cambiamenti climatici (n. 263), Macchine spinge a prove “migliori” e l’antidoping pensiero, controverso e controcorrente,stella più grande, alla più piccola molecolari: realtà o fantascienza? (n. 358), Una combatte questa antisportività. Una sul World Wide Web e Nick Bilton, sfida eco-sostenibile (n. 333), Inquinamentoparticella del nostro corpo, sia chimica. atmosferico e patrimonio culturale: conoscere serie di laboratori e alcune conferenze del «New York Times», ne confronta per prevenire (n. 171) svelano i segreti della relazione tra lo sviluppo con altri progressi sport e scienza. tecnologici del passato, offrendoci uno sguardo sul domani. Piazza delle Feste e Palazzo del Principe Il ciclo comprende i laboratori Tutti a galla! (n. 131), + in alto, + forte, + veloce! ... (n. 113), Il ciclo comprende le conferenze L’ingenuità Non restare all’asciutto! (n. 106), le conferenze della Rete (n. 373), Dalle pagine alla Rete (n. 207), La scienza in campo (n. 347), Il segreto La natura della tecnologia (n. 359), Io vivo di Braccio di Ferro (n. 302) e l’evento speciale nel futuro (n. 328) Bike Trial Science Show! (n. 189, 262, 330) Sedi varie Sedi varie 7
  10. 10. > 21 ottobre _2 novembre 2011 Tutti i giorni, tutto il giorno: laboratori, mostre, eventi8
  11. 11. 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre16 | 150 anni di genio italiano 17 | 150 anni di modelli matematici 18 | 150 e oltre... 19 | 150 e oltre... le sostanzeInnovazioni che cambiano il mondo Dalla pseudosfera ai mercati anzi mille (uno sbarco) presenti nel fumo da tabacco competititvi Un racconto della ricerca in Italia Le bionde che fanno male allo sportLa casa, il lavoro, il viaggio, la salutee le frontiere – concrete o astratte che I modelli matematici non sono Alza le antenne, fai girare gli ingranaggi Se attorno a te vedi maglie deisiano – diventano i confinidi un percorso soltanto rappresentazioni di oggetti, del cervello, osserva, scopri, tocca, tuoi campioni preferiti – Del Piero,tematico, di oggetti, fotografie, fenomeni o teorie: essi consentono, leggi, interagisci! Questo è quello che De Rossi, Ronaldinho, Eto’o, Palombo,scenari, suggestioni, attraverso cui si a partire da un’interpretazione ti chiediamo in questa enorme, Criscito e molti altri – dove seisnoda il racconto del “genio italiano”. dell’esistente, di descrivere la possibile coinvolgente camera delle meraviglie capitato? Ti sembrerà strano, ma seiDa Marconi a Viterbi, da Barsanti evoluzione di un determinato sistema. della scienza. Di fronte a te una nave, in un laboratorio istologico interattivo!e Matteucci a Giacosa, da Grassi Negli ultimi 150 anni, lo sviluppo di che però non porta uomini né soldati: Con il supporto dei migliori sportivia Rizzolatti… l’eccellenza della ricerca modelli matematici ha visto l’impegno a sbarcare sono infatti le 1000 carte d’Italia, abbiamo infatti allestitoscientifica italiana, che ha offerto di personaggi centrali della matematica di identità della ricerca italiana. uno spazio per informarti sui danni chealla nostra società risultati, stimoli italiana, da Eugenio Beltrami a Ovvero? Fotografie, illustrazioni, il fumo di sigaretta arreca al nostrometodologici e organizzativi, categorie Federigo Enriques, da Giuseppe Peano apparecchi tecnologici, documenti e organismo e alle capacità sportive.di pensiero e in definitiva una migliore a Vito Volterra: ripercorrere questa libri appartenenti agli ultimi 150 anni E ogni giorno puoi giocare con noiqualità della vita, viene raccontata storia e fare esperienza diretta, con le di storia della scienza d’Italia. Un ponte e vincere il premio in palio: un postera partire dai bisogni delle persone, simulazioni multimediali, dei metodi tra passato, presente e futuro a cui anti-fumo autografato dai campionispecchiati nella società e nell’industria, coinvolti e dei risultati ottenuti, anche tu sei chiamato a contribuire, che hanno aderito all’iniziativa.riconoscendole il ruolo di protagonista significa affrontare il percorso della lasciando la tua impronta. Perché lae motore del progresso e del benessere. scienza italiana e internazionale. ricerca italiana non può vivere senza E.O. Ospedali Galliera la partecipazione di ognuno di noi. ore 09:00-17:00, chiuso la domenicaPalazzo della Borsa Galata Museo del Marelunedì-venerdì ore 09:00-18:00, lunedì-venerdì ore 10:00-17:00, A cura di Piero Baruffo, Roberto Pizzaferri Galata Museo del Maresabato, domenica, 1 novembre ore 10:00-19:00, sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre lunedì-venerdì ore 10:00-17:00,31 ottobre ore 10:00-21:00 / prenotazione ore 10:00-19:00 / prenotazione obbligatoria sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembreobbligatoria per scuole e gruppi per scuole e gruppi ore 10:00-19:00 / prenotazione obbligatoria per scuole e gruppiA cura di Istituto Italiano di Cultura di New A cura di Matematita Centro InteruniversitarioYork, Fondazione Rosselli. In collaborazione per la Comunicazione e l’Apprendimento A cura di CNR-Istituto di ricerchecon Accademia Nazionale dei Lincei, CNR, Enel, Informale della Matematica; Unità di Milano sulla popolazione e le politiche sociali.Farmindustria, Telecom Italia - Città Studi Direzione Artistica e Progetto Allestimento di Fabio Fornasari. Con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre20 | 150 robot umanoidi e oltre... 21 | 30x5. Il luna park 22 | 4 scienze in padella! 23 | A Quarto... sulle ormeFra umanoidi, esseri umani della matematica ... chimica, fisica, matematica e biologia di Garibaldi per l’Unità d’Italiae il futuro della robotica Un viaggio per mari e creature Come festeggiare in un’unica La cucina nasconde un mondoOltre l’uomo… ci sono i robot. Esseri occasione i 150 dell’Unità d’Italia incredibile, normalmente invisibile a A 150 anni di distanza dalla partenzaumani, umanoidi e interfacce uomo- e i 5 anni di attività del progetto occhio nudo. Usando un microscopio, di Garibaldi, non molto distante dallomacchina sono i nostri compagni in MateFitness? Prendiamo 30 nuove si scopre però un panorama scoglio di Quarto, con molta passioneun viaggio ai limiti della conoscenza. attività matematiche, progettate inaspettato: ciò che si cela nel nostro ed entusiasmo, un altro grandeNon si tratta di fantascienza, ma del da giovani progettisti ed animatori piatto è una metropoli di molecole e equipaggio parte per un’avventura dalnostro immediato futuro. Esploriamo scientifici, 5 anni di esperienza dello legami chimici. Insieme, cerchiamo di nobile scopo: portare momenti di gioiail mondo dei robot umanoidi e staff di MateFitness, moltiplichiamo capire come funzionano gli strumenti ai bimbi ricoverati all’Ospedale Gaslini.i migliori esempi di intelligenza il tutto e il gioco è fatto: 150 anni da che elaborano gli ingredienti e È l’equipaggio del Porto dei piccoli,artificiale, per passare poi allo studio festeggiare e una mostra coinvolgente, li trasformano nelle nostre portate. pronto a percorrere la storia del nostrodella figura umana, della percezione un parco giochi della matematica da Senza dimenticare di domandarci quali Paese, mostrare il grande mondosensoriale e del controllo motorio. scoprire attraverso 4 percorsi colorati, siano i materiali migliori per cucinare. della navigazione, fare incontrareInfine, proiettiamoci in scenari in cui che si snodano in 5 aree di gioco. Un frullato di chimica, fisica e biologia le creature del mare, lasciandochemacchine e persone sono facilmente Tra le attività di matematica da banco, (con un pizzico di matematica) ognuna si intrufoli in un padiglioneconnessi: qui i robot smettono di numeri a corpo libero, calcoli al buio e per cuochi in erba, buone forchette e dell’ospedale. Per far così cadere i tabùessere i cattivi dei film di fantascienza, attrazioni speciali, trova la matematica semplici curiosi, per scoprire la scienza sulla vita dei bambini malati.per diventare un utile supporto che fa per te! Sei avvertito, però: che si nasconde tra i nostri fornelli.nel campo della medicina e della un solo giro non basterà! Acquario di Genovariabilitazione. Le Cisterne di Palazzo Ducale lunedì-venerdì ore 09:00-18:00, Palazzo Ducale, Munizioniere lunedì-venerdì ore 09:00-17:00, sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre lunedì-venerdì ore 09:00-18:00, sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre ore 10:00-19:00Biblioteca Universitaria di Genova(ex Hotel Colombia Excelsior) sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre ore 10:00-18:00, chiuso 27 ottobre / ore 10:00-21:00 / prenotazione obbligatoria prenotazione obbligatoria per scuole e gruppi A cura di Associazione “Il Porto dei piccoli” Onluslunedì-venerdì ore 09:00-18:00,sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre per scuole e gruppiore 10:00-19:00 / prenotazione obbligatoria A cura di Associazione Festival della Scienzaper scuole e gruppi A cura di CNR - Promozione Sviluppo Collaborazioni, Progetto MateFitnessA cura di Robotics Brain In collaborazione con Giuseppe Rosoliniand Cognitive Sciences Dept. IIT (Università degli Studi di Genova) 9
  12. 12. 24, 25, 26, 27, 28 e 31 ottobre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre24 | Abracadabra 25 | Ai tempi dei Sumeri 26 | Alieni nelle foreste 27 | Alimenti... amo la scienza!La magia della meteorologia I calcoli del 3000 a.C. L’invasione delle specie alloctone Il cibo: un vero laboratorio chimicoVuoi scoprire la magia della Entra nel mondo dei sumeri! Di fronte Arrivano gli alieni! Scordatevi navicelle Che noi siamo quello che mangiamometeorologia e i fenomeni fisici a te un tempio, un palazzo, una strada: spaziali e omini verdi, questa volta è storia vecchia e risaputa. Il problemaall’origine di nubi, fulmini, tornado una tipica città della Mesopotamia. gli esseri non desiderati sono è sapere quello che finisce nel nostroe alluvioni? Con noi è possibile In questa terra lontana e in quest’epoca le cosiddette specie alloctone: piante piatto! Gli alimenti di cui ci nutriamoassistere alla formazione di un tornado, misteriosa impersoni l’allievo di una e animali che originariamente non sono costituiti da sostanze, dettevedere la nascita di un fulmine, scoprire scuola sumera che deve costruirsi gli fanno parte di un ecosistema, ma che nutrienti, necessarie per il correttoche anche l’aria pesa, imparare a strumenti del mestiere: i “calculi”, ossia vengono introdotte da agenti esterni. funzionamento del nostro organismo.creare una nube in bottiglia, osservare i più antichi numeri sumeri. Fatto? Comprendendo i principi alla base Per scoprirle, mettendo sotto esame ilgli effetti della pioggia, simulando Facile no? Ora prova a fare una semplice dei comportamenti di queste specie, tuo piatto preferito, abbiamo allestitoun’alluvione in miniatura. Vedrete addizione. Per tradizione, il numero in possiamo provare a giocare un vero e proprio laboratorio dila macchina del tornado, creata argilla, risultato dell’operazione, è poi noi stessi il loro ruolo nell’ambiente. chimica degli alimenti. Indossa il camiceda ricercatori del CNR di Genova, uno consegnato a ciascun allievo. Psss… Ogni visitatore si trasforma in un e trasformati in un tecnico alimentare:strumento in grado di produrre un puoi anche copiare da sigilli, craetulae, animale appartenente alla fauna o scopri con noi i reagenti chimiciturbine del tutto simile ai twister bolle e tavolette, in mostra attorno a te! flora alloctona, con il preciso compito che permettono di analizzare quellonaturali. I più curiosi potranno infine di scovare chi è l’intruso della squadra che mangiamo, facendo peròvisitare la sala operativa del Centro Commenda di Prè avversaria. Per dargli il benvenuto, attenzione a preservarne la qualità!Funzionale dell’ARPAL. lunedì-venerdì ore 09:00-18:00, ovviamente. sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre Le Cisterne di Palazzo Ducale ore 10:00-19:00 / prenotazione obbligatoria lunedì-venerdì ore 09:00-17:00,Centro Meteo-Idrologico della Regione Liguria La Città dei Bambini e dei Ragazzi per scuole e gruppi sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembreore 10:00-12:00, 14:00-16:00 / prenotazione lunedì-venerdì ore 10:00-17:00,obbligatoria sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre ore 10:00-18:00 / prenotazione obbligatoria A cura di Comune di Campomorone - Museo per scuole e gruppi ore 10:00-18:00 / prenotazione obbligatoria di Mineralogia e Paleontologia. In collaborazioneA cura di ARPAL - Centro funzionale, per scuole e gruppi con CNR - Istituto di Studi sulle Civiltà A cura di Università di Genova- LaboratorioCNR-Promozione Sviluppo Collaborazioni, dell’Egeo e del Vicino Oriente di Sicurezza Alimentare - DipartimentoCentro Meteo Portosole, Associazione LIMET, A cura di Alessandra Basso, Paolo Tizzani.Squadra SCAB Protezione Civile Genova In collaborazione con Centro Recupero Animali di Chimica e Chimica industriale Selvatici - Cuneo, Parco Fluviale Gesso e Stura22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre 22 ottobre - 1 novembre28 | Alla scoperta del porto 29 | Arduino Sumo 30 | Aromi dell’altro mondo 31 | Astrofisica 2161:al Genoa Port Center Gioiellini di robotica si sfidano sul ring Un percorso alla scoperta dei ritorno al futuroIl Terminal della conoscenza, monorigine La ricerca nel futuro contemporaneoper la diffusione della cultura portuale Costruiamo un robot e... buttiamolonel Mediterraneo nella mischia! Una vera e propria Profumo di caffè. Mette di buonumore Astrofisica 2161 è un viaggio a ritroso competizione di Sumo, l’antico sport al mattino, accompagna le pause nel tempo. Che inizia dal futuro, traIl Genoa Port Center, centro espositivo di lotta giapponese, che è anche durante la giornata, chiude un pranzo 150 anni: un percorso in un passatoed educativo del porto di Genova, un laboratorio didattico di robotica, leggero o una cena tra amici. Un caffè che ancora non c’è e che possiamorimane aperto per l’intera durata programmazione e creatività. Il cuore è questo e molto altro. È un’alchimia conoscere meglio. 300 anni di scoperte,del Festival della Scienza. Il nostro dei nostri robot è Arduino, l’hardware di aromi in equilibrio, un’armonia intuizioni e traguardi che sono giàintento? Far conoscere al pubblico, open source tutto italiano che ha modulata intorno alle sfaccettature stati, eppure saranno. Astrofisica 2161attraverso una visita virtuale, rivoluzionato, con la sua eccezionale della Coffea Arabica che, nelle è un exhibit multimediale, un dedalole infrastrutture portuali, i servizi praticità ed economicità, il mondo sue varietà, si rivela in differenti di percorsi, un labirinto dove none le attività che caratterizzano della robotica e quello della didattica, personalità, in un dialogo tra note mancano futuri ciechi e dove la solala quotidianità operativa dello scalo offrendo anche ai meno esperti acide e amare, fiorite o fruttate, via d’uscita è quella indicata dallagenovese. Attraccate nel nostro la possibilità di cimentarsi con vere tra rotondità vellutate e persistenti Scienza. Da un domani plausibile, in“terminal della conoscenza” e venite e proprie opere di ingegneria. accenni di dolcezza. Se siete curiosi cui l’Uomo ha colonizzato il Sistemaa scoprite scienza e ingegneria Cosa aspettate? Mano ai cacciaviti di sperimentare, vi accompagniamo Solare e trovato nuovi modi perche si nascondono dietro uno dei e che la gara abbia inizio! alla scoperta di tre espresso monorigine, muoversi nello Spazio, fino al passato,maggiori porti italiani. da degustare in un percorso che all’alba dell’Astrofisica italiana. Palazzo Grimaldi della Meridiana vi lascerà... senza parole.Genoa Port Center lunedì-venerdì ore 09:00-18:00, Biblioteca Universitaria di Genovalunedì-venerdì ore 10:00-13:00 e 14:00-18:00, sabato, domenica, 1 novembre ore 10:00-19:00, Le Cisterne di Palazzo Ducale (ex Hotel Colombia Excelsior)sabato, domenica, 1 novembre ore 10:00-18:00 / 31 ottobre ore 10:00-21:00 / prenotazione ore 11:00 e ore 17:00 / prenotazione lunedì-venerdì ore 09:00-18:00,visite guidate gratuite ad ogni ora (10:00, obbligatoria per scuole e gruppi / il laboratorio obbligatoria sabato, domenica, 31 ottobre, 1 novembre11:00, 12:00, 14:30, 15:30, 16:30) / è collegato alla conferenza La rivoluzione ore 10:00-19:00 / prenotazione obbligatoriaper informazioni telefono 010 8612096 di Arduino (n. 334) A cura di Università del Caffè di Trieste per scuole e gruppiA cura di Genoa Port Center A cura di DiScienza. In collaborazione A cura di INAF con CATTID, la Sapienza di Roma10

×