Your SlideShare is downloading. ×
Slides attori e strumenti nella sostenibilità d'impresa
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Slides attori e strumenti nella sostenibilità d'impresa

221

Published on

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
221
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN BUSINESS ADMINISTRATION TESI DI LAUREA ATTORI E STRUMENTI NELLA SOSTENIBILITÀ D’IMPRESA PLAYERS AND MANAGEMENT TOOLS IN CORPORATE SUSTAINABILITY CONTEXT Relatore: Prof. Maurizio Cisi Candidato: Federico Capello Correlatore: Prof. Willem Tousijn matricola 282316 ANNO ACCADEMICO 2010/2011 1lunedì 15 aprile 13
  • 2. INTRODUZIONE • la tesi nasce con l’obiettivo di colmare un vuoto bibliografico nel contesto della rendicontazione di sostenibilità e nella pratica di CSR: definire i principali attori che operano nel mercato in Italia e comprenderne il comportamento • la ricerca si è svolta tramite l’incontro con esperti del settore e con l’analisi del principale strumento di comunicazione dei dati extra-finanziari utilizzato dalle imprese: il bilancio di sostenibilità • come campione sono state utilizzate le imprese quotate nell’indice azionario FTSE MIB a dicembre 2011, e sono stati esaminati i report di sostenibilità degli anni 2008 - 2009 - 2010 • la seconda parte della tesi è stata dedicata all’analisi del duplice ruolo del bilancio di sostenibilità: come strumento a supporto delle pratiche di CSR dell’impresa e come strumento di comunicazione. Il tutto supportato da due ricerche che hanno messo in relazione qualità del report - qualità della comunicazione CSR - livello di rating ESG ottenuto • all’approccio aziendalista, in grado di fornire una visione oggettiva del contesto, è stata affiancata un’analisi sociologica dell’attività svolta dai principali soggetti, con l’intenzione valutarne il comportamento anche nell’ottica di diffusione di un modello di business realmente sostenibile.Università degli Studi di Torino Federico Capello 2 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 3. PARTE I STRUTTURA DEL MERCATO IN ITALIA Aletti Gestielle SGR Generali Investments Sicav Aureo Gestioni SGR Pioneer Asset Management BNP PARIBAS Investment Partners SGR Pioneer Investment Management SGR Etica SGR Sella Gestioni SGR Eurizon Capital SGR UBI Pramerica SGR FONDI ONG INVESTIMENTO Sindacati Fornitori CSR SDA Bocconi Clienti LUISS Dipendenti (attuali e futuri) Altri Stakeholder Business Pubblica Amministrazione attenti alla CSR School VIGEO SAM ECPI ANALISTI - SGS EIRIS ASSURANCE ERM CVS OEKOM Research RATING ESG Bureau Veritas Certification France MSCI ESG Research Det Norske Veritas AEI AZIENDA Pwc KPMG UNGC X Ernst & Young Deloitte GRI Accenture IFAC Avanzi AccountAbility ORGANIZZAZIONI SOCIETÀ DI RGA GBS DI RICERCA CONSULENZA Protiviti ABI Value Partners IIRC ISO REPORT DI SOSTENIBILITÀ Econometica Voluntas SAP Newsweek Enablon Sustainalitycs Associazioni Fornitori di SAS Trucost Pubblicazioni soluzioni Microsoft Corporation Corporate Register Ricerca software BSI Entropy International Carbon Disclosure Project Credit 360 CSR Manager Network CSR Nordic Aps Lundquist Soggetti che operano nel contesto della sostenibilità d’impresa e nella redazione di un report extra-finanziarioUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 3 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 4. I SOGGETTI PRINCIPALI...• tramite l’analisi dei report si è risalito alle società che Aletti Gestielle SGR Generali Investments Sicav Aureo Gestioni SGR Pioneer Asset Management BNP PARIBAS Investment Partners SGR Pioneer Investment Management SGR Etica SGR Sella Gestioni SGR Eurizon Capital SGR UBI Pramerica SGRsottopongono ad assurance esterna il bilancio di sostenibilità FONDI INVESTIMENTO CSR• vista la presenza di società che oltre alla revisione limitata VIGEO SAMoffrono servizi di consulenza, si è approfondito tale aspetto. ECPI ANALISTI - SGS EIRIS ASSURANCE ERM CVS OEKOM Research RATING ESG Bureau Veritas Certification France MSCI ESG Research Det Norske Veritas AEI AZIENDA Pwc KPMG UNGC X Ernst & Young Deloitte• dall’analisi dei report pubblicati si è risalito inoltre agli GRI Accenture IFAC Avanzi AccountAbility ORGANIZZAZIONI SOCIETÀ DI RGA GBS DI RICERCA CONSULENZA Protiviti ABI Value Partnersstandard di redazione e revisione più diffusi, di conseguenza IIRC ISO REPORT DI SOSTENIBILITÀsono state individuate le principali Organizzazioni di ricercache si occupano della redazione di tali standard• l’importanza di una valutazione esterna sulla qualità delle pratiche di CSR delle imprese haindirizzato la ricerca verso la ricostruzione dell’identità ed il profilo degli analisti e agenzie di ratingESG• alcuni investitori, generalmente gestori di fondi, utilizzano nelle scelte di investimento anche logicheextra-finanziarie, tali comportamenti sono riconducibili all’ambito della responsabilità sociale d’impresaUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 4 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 5. FTSE MIB a dicembre 2011. Il risultato, per le società quotate e per i soggetti revisori è presentato nelle FONDI INVESTIMENTO CSR seguenti tabelle: I SOGGETTI PRINCIPALI... La Pratica di ASSURANCE Altri Stakeholder Business attenti alla CSR School ANALISTI - ASSURANCE RATING ESG FTSE MIB a Dicembre 2011 (in rosso il Report INTEGRATO) AZIENDA X Società incaricata alla revisione del Bilancio di Sostenibilità ORGANIZZAZIONI DI RICERCA SOCIETÀ DI CONSULENZA Società 2010 2009 2008 REPORT DI SOSTENIBILITÀ Associazioni Fornitori di 1 A2a Pwc Pwc Assenza Soc. Revisione Pubblicazioni soluzioni Ricerca software 2 Ansaldo Sts Pwc Assenza Soc. Revisione incluso in Finmeccanica 3 Atlantia (incl. in Autostrade) KPMG KPMG KPMG 4 Autogrill Spa KPMG KPMG KPMG 5 Azimut No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 6 Banco Popolare DELOITTE DELOITTE DELOITTE 7 Bca Mps KPMG KPMG KPMG 8 Bca Pop Milano Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione 9 Bulgari No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 10 Buzzi Unicem Pwc Pwc Pwc 11 Campari No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 12 Diasorin No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 13 Enel KPMG KPMG KPMG 14 Enel Green Power incluso in Enel incluso in Enel Società non costituita 15 Eni 16 Exor Ernst & Young No Bil Sost Pwc No Bil Sost Pwc No Bil Sost • l’analisi ha preso in considerazione le società 17 Fiat 18 Fiat Industrial SGS incluso in Fiat SGS Società non costituita SGS Società non costituita incluse nell’indice azionario FTSE MIB a 19 Finmeccanica 20 Fondiaria-Sai Pwc Ernst & Young ERM CVS DELOITTE Assenza Soc. Revisione DELOITTE dicembre 2011 21 Generali Ass Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione 22 Impregilo Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione 23 Intesa Sanpaolo 24 Lottomantica Ernst & Young Ernst & Young Ernst & Young Ernst & Young Ernst & Young Ernst & Young • sono state individuate le società che negli anni 25 Luxottica Group No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 2008, 2009 e 2010 hanno pubblicato un report di 26 Mediaset S.P.A. 27 Mediobanca No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost sostenibilità e quanti di questi report sono stati 28 Mediolanum 29 Parmalat Ernst & Young No Bil Sost Ernst & Young No Bil Sost Ernst & Young No Bil Sost sottoposti ad assurance di un soggetto terzo 30 Pirelli e C SGS SGS SGS 31 Prysmian Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione 32 Saipem Ernst & Young Pwc Pwc 33 Snam Rete Gas Ernst & Young Pwc Pwc 34 Stmicroelectronics DNV Bureau Veritas C. F. Bureau Veritas C. F. 35 Telecom Italia Pwc Ernst & Young Ernst & Young 36 Tenaris Assenza Soc. Revisione Assenza Soc. Revisione No Bil Sost 37 Terna KPMG KPMG KPMG 38 Tod’s No Bil Sost No Bil Sost No Bil Sost 39 Ubi Banca KPMG KPMG KPMG 40 Unicredit KPMG KPMG KPMGUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 5 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 6. 2010 2009 2008 Società Revisione n° Soc. Revisionate n° Soc. Revisionate n° Soc. Revisionate Pwc 5 A2a 5 A2a 4 Buzzi Unicem Ansaldo Sts Buzzi Unicem Eni Buzzi Unicem Eni Saipem Finmeccanica Saipem Snam Rete Gas KPMG Telecom Italia 7 Atlantia Snam Rete Gas 7 Atlantia 7 Atlantia • i soggetti che offrono pratiche di assurance Autogrill Spa Bca Mps Autogrill Spa Bca Mps Autogrill Spa Bca Mps sono riparti come mostrato in tabella Enel Enel Enel Terna Terna Terna TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresa • le società che eseguono la revisione limitata Ubi Banca Ubi Banca Ubi Banca Unicredit Unicredit Unicredit Ernst & Young 7 Eni 4 Intesa Sanpaolo 4 Intesa Sanpaolo Fondiaria Sai Intesa Sanpaolo Lottomatica Mediolanum Lottomatica Mediolanum del report si possono far risalire a due categorie: Dall’analisicondotta sulle società quotate all’interno del del FTSE MIB è emerso che condotta sulle società quotate all’interno FTSE MIB è emerso che Lottomatica Mediolanum Telecom Italia Telecom Italia le grandi società di revisione e le società di Dall’analisi le società incaricate delle pratiche di di assurance del reportsostenibilità sono sono le le società incaricate delle pratiche assurance del report di di sostenibilità le Saipem Snam Rete Gas certificazione di qualità DELOITTE 1 Banco Popolare 2 Banco Popolare 2 Banco Popolare seguenti: seguenti: Fondiaria Sai Fondiaria Sai SGS 2 Fiat 2 Fiat 2 Fiat Pirelli e C Pirelli e C Pirelli e C ERM CVS - - 1 Finmeccanica - - Bureau Veritas Certification France - - 1 Stmicroelectronics 1 Stmicroelectronics Sigla Simbolo Nome DNV 1 Stmicroelectronics - - - - Numero bilanci sottoposti a revisione 23 22 20 Pricewaterhouse PwC Soc. incluse in bilanci del FTSE MIB 2 Enel Green Power 1 Enel Green Power 1 Ansaldo Sts Coopers Fiat Industrial Tot società sottoposte a revisione 25 23 21 PRATICA Bilanci redatti in assenza di revisione 5 Bca Pop Milano 6 Ansaldo Sts 6 A2a KPMG KPMG DELLA ATTIVITÀ DI ASSURANCE esterna Generali Ass Bca Pop Milano Bca Pop Milano Impregilo Generali Ass Finmeccanica E&Y Ernst & Young REVISIONE Prysmian Impregilo Generali Ass Tenaris Prysmian Impregilo Deloitte Touche Deloitte Tenaris Prysmian Tohmatsu Limited REVISIONE Tot società con un bilancio sostenibilità 30 29 27 LIMITATA DEL Mancata redazione bilancio di 10 Azimut 10 Azimut 11 Azimut sostenibilità SGS SGS Italia REPORT DI Bulgari Bulgari Bulgari Campari Campari Campari SOSTENIBILITÀ Diasorin Diasorin Diasorin ERM CVS ERM CVS Exor Exor Exor PRATICA Luxottica Group Luxottica Group Luxottica Group Bureau Veritas DELLA Mediaset S.P.A. Mediaset S.P.A. Mediaset S.P.A. Mediobanca Mediobanca Mediobanca BVCF Certification CERTIFICA Parmalat Parmalat Parmalat France ZIONE Tod’s Tod’s Tenaris Tod’s Det Norske Totale 40 39 38 DNV Società non costituite alla data - - 1 Fiat Industrial 2 Enel Green Power Veritas Fiat IndustrialUniversità degli Studi diil ruolo rilevante nell’attività di assurance delle società di L’analisi conferma Torino Federico Capello 6 revisione, di Economia quanto riguarda le grandi società quotate. Facoltà perlomeno per Le prime quattro sono società di revisione, che spesso ampliano il proprio incarico Le prime quattro sono società di revisione,-che spesso amplianosostenibilità d’impresa TESI DI LAUREA Attori e strumenti nella il proprio incaricolunedì 15 aprile 13 al report di sostenibilità tramite formula della revisione limitata appena illustrata.
  • 7. La relazione della società di revisione • l’incarico si conclude con una relazione della società di revisione da allegare al report di sostenibilità • tale documento, oltre ad illustrare le varie informazioni standard sullo schema della relazione rilasciata nel caso di una revisione del bilancio civilistico, comunica lo svolgimento di un’attività di revisione limitata, meno approfondita e con minori garanzie sull’esattezza delle informazioni contenute nel report REVISIONE LIMITATA formula che permette di esprimere un giudizio anche in un contesto ampio e suscettibile di valutazioni soggettive come quello della rendicontazione extra-finanziariaUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 7 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 8. servizio di consulenza. Inoltre l’attività di consulenza diretta alla scrittura del report risulta occupare uno spazio marginale nei confronti degli altri servizi, è FONDI utilizzato in situazioni nelle quali la società decide di redigere da subito il proprio INVESTIMENTO CSR Altri Stakeholder Business attenti alla CSR School I SOGGETTI PRINCIPALI... Le SOCIETÀ DI report di sostenibilità senza avere uno staff dedicato a quest’attività. CONSULENZA ANALISTI - RATING ESG AZIENDA X ASSURANCE ORGANIZZAZIONI SOCIETÀ DI DI RICERCA CONSULENZA REPORT DI SOSTENIBILITÀ Associazioni Fornitori di Mappa dei servizi offerti: Pubblicazioni soluzioni Ricerca software AREA DEI SERVIZI DI CONSULENZA RIVOLTI ALL’IMPLEMENTAZIONE DEL LIVELLO DI CSR AREA DI SERVIZI SPECIFICI RIVOLTI AL PROCESSO DI REDAZIONE DEL I principali soggetti che effettuano la revisione REPORT DI SOSTENIBILITÀ CONSULENZA ASSURANCE limitata dei report esaminati sono le cosiddette Attestazione di Supporto alla Big Four. Offrono anche una gamma completa Scrittura del creazione e/o conformità o revisione di servizi a supporto dello sviluppo della CSR report implementazione di un processo limitata del bilancio di di report interno sostenibilità SUPPORTO GARANTITO DAL DIPARTIMENTO DI RICERCA www.pwc.com/it Climate change and sustainability CONSULENZA Le emissioni di CO² prodotte per la realizzazione di questa brochure sono state compensate con la piantumazione di alberi eseguita dal Comitato Parchi per Kyoto ONLUS Sviluppo sostenibile Seven questions CEOs and ISSUE 7 | 2 010 e cambiamenti boards should ask about Queste grandi società, a differenza delle concorrenti,report, con climatici ‘triple bottom line’ reporting Complimentary article reprint AUDIT Compounding the Benefits of Carbon Management & Sustainability Measures BY ERIC HESPENHEIDE > JOHN DeROSE > JESSICA BRAMHALL AND MARK TUMISKI > ILLUSTRATION BY EDDIE GUY L’attività di consulenza a supporto del processo di redazione del possono contare da società a società, avviene nell’ambito di undipartimenti di differenze sul supporto di veri e propri più ampio contesto Se ogni abitante della Terra volesse vivere secondo gli standard dei paesi occidentali avremmo L’implementazione del bisogno di altri due pianeti per ottenere le risorse necessarie. report unico all’interno delle imprese The implementation of di ricerca servizi offerti aper uno sviluppo delle sulla sostenibilità o sulla dedicati temi specifici pratiche di CSR e di sostenibilità del integrated reporting within companies This publication contains general information only, and none of Deloitte Touche Tohmatsu, its member firms, or its and their affiliates are, by means of this publication, render- ing accounting, business, financial, investment, legal, tax, or other professional advice or services. This publication is not a substitute for such professional advice or services, nor should it be used as a basis for any decision or action that may affect your finances or your business. Before making any decision or taking any action that may affect your finances or your business, you should consult a qualified professional adviser. kpmg.com/it None of Deloitte Touche Tohmatsu, its member firms, or its and their respective affiliates shall be responsible for any loss whatsoever sustained by any person who relies on this publication. rendicontazionedell’impresa. Anche perché alSono riportati alcuni di business extra-finanziaria. di fuori di tale contesto la pratica About Deloitte Deloitte refers to one or more of Deloitte Touche Tohmatsu, a Swiss Verein, and its network of member firms, each of which is a legally separate and independent entity. Please see www.deloitte.com/about for a detailed description of the legal structure of Deloitte Touche Tohmatsu and its member firms. Copyright © 2010 Deloitte Development LLC. All rights reserved. Sviluppo sostenibile e L’implementazione del Climate change and A profitable shade of Green. cambiamenti climatici report unico all’interno sustainabilitty. delle imprese Seven questions CEOs and boards should ask Computing the benefits of carbon management esempi di redazione del report diutilizzatesarebbe fine a se stessa. Entrando nello pubblicazioni sostenibilità come riferimento dagli about “triple bottom line” reporting & sustainability measures operatori di settore di consulenza di redazione del report si possono distinguere: specifico dei servizi PWC KPMG Ernst & Young DeloitteUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 8 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13 Università degli Studi di Torino - Facoltà di Economia 66
  • 9. Diffusione delle pratiche di Corporate Social Responsability e rendicontazione di sostenibilità Grande Dimensione Impresa • l’attività di consulenza si sviluppa in parallelo Diffusione pratiche di CSR 100 alla richiesta del mercato di maggiore e di rendicontazione di 75 responsabilità da parte delle imprese sostenibilità 50 Piccola • la diffusione di pratiche di CSR e la redazione 25 del report extra-finanziario si sviluppa lungo 2 ICT 0 direttrici: il livello di impatto del settore e la BANCARIO PETROLIFERO dimensione delle imprese Basso Alto Livello di impatto del settore • le imprese che operano in settori ad elevato impatto ambientale o sociale (es. petrolifero, energetico, etc.) sono state spinte a pubblicare report di sostenibilità prima delle altre. In questo modo hanno acquisito maggiore pratica (ENI ha presentato un BILANCIO 2010 INTEGRATO, con dati sia finanziari che extra-finanziari) • le grandi imprese quotate hanno dovuto adattarsi per prime all’interno dei propri settori alla produzione di un report, ma effettuano pressione su concorrenti di minori dimensioni perché adottino tali praticheUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 9 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 10. REPORT DI 2010 2009 2008 SOSTENIBILITÀ prodotti dalle società Principi Principi Principi Principi Principi Principi FTSE MIB a dic 2011 REDAZIONE REVISIONE REDAZIONE REVISIONE REDAZIONE REVISIONE 1 A2a GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS FONDI INVESTIMENTO - CSR I SOGGETTI PRINCIPALI... Le ORGANIZZAZIONI DI RICERCA 2 Ansaldo Sts GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS - incluso in Finmeccanica Altri Stakeholder attenti alla CSR Business School 3 Atlantia (in Autostrade) GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 ANALISTI - ASSURANCE RATING ESG 4 Autogrill Spa GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 AZIENDA X 5 Banco Popolare GRI FSSS *(2) ISAE 3000 CoE GRI *(2) *(3) ISAE 3000 CoE GRI 2002 *(2) *(3) ISAE 3000 ORGANIZZAZIONI SOCIETÀ DI DI RICERCA CONSULENZA 6 Bca Mps GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 REPORT DI SOSTENIBILITÀ 7 Bca Pop Milano GBS ABI GRI* - GBS ABI - GBS ABI -REPORT DI 2010 2009 2008 Associazioni Fornitori diSOSTENIBILITÀ 8 Buzzi Unicem GRI *(1) ISAE 3000 CoE GRI *(1) ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 3000 Pubblicazioni soluzioni Ricerca softwareprodotti dalle società Principi Principi Principi Principi Principi Principi GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 REDAZIONE REVISIONE REDAZIONE REVISIONE REDAZIONE REVISIONE 9 EnelFTSE MIB a dic 2011 AA1000APS AA1000AS CoE AA1000APS AA1000AS CoE AA1000APS AA1000AS CoE 1 A2a GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS - 10 Enel Green Power incluso in Enel incluso in Enel Società non costituita GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS - 11 Eni GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 2 Ansaldo Sts incluso in Finmeccanica GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 12 Fiat GRI AA1000AS GRI AA1000AS GRI AA1000AS 3 Atlantia (in Autostrade) 4 Autogrill Spa GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 13 Fiat Industrial incluso in Fiat Società non costituita Società non costituita GRI FSSS *(2) ISAE 3000 CoE GRI *(2) *(3) ISAE 3000 CoE GRI 2002 *(2) *(3) ISAE 3000 14 Finmeccanica GRI AA1000SES ISAE 3000 CoE GRI GBS AA1000APS *(4) GRI GBS AA1000APS *(4) 5 Banco Popolare GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 15 Fondiaria-Sai GBS ISAE 3000 GBS ISAE 3000 GBS ISAE 3000 6 Bca Mps 16 Generali Ass GRI FSSS AA1000APS - GRI FSSS AA1000APS - GRI FSSS AA1000APS - Dall’analisi dei report proposti dalle società 7 Bca Pop Milano GBS ABI GRI* - GBS ABI - GBS ABI - GRI *(1) ISAE 3000 CoE GRI *(1) ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 3000 17 Impregilo GRI* - GRI* - NO LINEE GUIDA - 8 Buzzi Unicem GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 18 Intesa Sanpaolo GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS 9 Enel10 Enel Green Power AA1000APS AA1000AS incluso in Enel CoE AA1000APS AA1000AS incluso in Enel CoE AA1000APS AA1000AS Società non costituita CoE 19 20 incluse nel FTSE MIB si è risalito agli Lottomantica Mediolanum GRI GBS GBS ISAE 3000 GBS CoE ISAE 3000 GRI GBS GBS ISAE 3000 GBS CoE ISAE 3000 GRI GBS GBS ISAE 3000 GBS ISAE 3000 standard di redazione e revisione utilizzati11 Eni GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 21 Pirelli e C GRI GBS AA1000APS AA1000AS GRI GBS AA1000APS AA1000AS GRI GBS AA1000AS12 Fiat GRI AA1000AS GRI AA1000AS GRI AA1000AS 22 Prysmian GRI* - NO LINEE GUIDA - mancata redazione Report13 Fiat Industrial incluso in Fiat Società non costituita Società non costituita GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 23 Saipem14 Finmeccanica GRI AA1000SES ISAE 3000 CoE GRI GBS AA1000APS *(4) GRI GBS AA1000APS *(4) 24 Snam Rete Gas GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 300015 Fondiaria-Sai GBS ISAE 3000 GBS ISAE 3000 GBS ISAE 3000 25 Stmicroelectronics GRI DNV GRI Bureau Veritas GRI Bureau Veritas16 Generali Ass GRI FSSS AA1000APS - GRI FSSS AA1000APS - GRI FSSS AA1000APS - ISAE 3000 CoE AA1000AS AA1000APS GRI ISAE 3000 CoE AA1000AS GRI 26 Telecom Italia AA1000APS GRI17 Impregilo GRI* - GRI* - NO LINEE GUIDA - 27 Tenaris NO LINEE GUIDA - NO LINEE GUIDA - mancata redazione Report18 Intesa Sanpaolo GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS GRI FSSS ABI ISAE 3000 GBS 28 Terna GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 300019 Lottomantica GRI GBS ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 3000 29 Ubi Banca GRI FSSS ABI ISAE 3000 CoE GRI FSSS ABI ISAE 3000 CoE GRI FSSS ABI ISAE 300020 Mediolanum GBS GBS ISAE 3000 GBS GBS ISAE 3000 GBS GBS ISAE 3000 30 Unicredit GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 300021 Pirelli e C GRI GBS AA1000APS AA1000AS GRI GBS AA1000APS AA1000AS GRI GBS AA1000AS22 Prysmian GRI* - NO LINEE GUIDA - mancata redazione Report23 Saipem GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 300024 Snam Rete Gas GRI ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 CoE GRI GBS ISAE 3000 DIFFUSIONE25 Stmicroelectronics GRI DNV GRI Bureau Veritas GRI Bureau Veritas SIGLA DESCRIZIONE 2010 2009 2008 ISAE 3000 CoE AA1000AS AA1000APS GRI ISAE 3000 CoE AA1000AS GRI Redaz Rev Redaz Rev Redaz Rev26 Telecom Italia AA1000APS GRI GRI Global Reporting Initiative (nel numero sono inclusi anche i supplementi di settore FSSS e 22 22 2127 Tenaris NO LINEE GUIDA - NO LINEE GUIDA - mancata redazione Report EUSS indicati di seguito)28 Terna GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI EUSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 GRI FSSS GRI Fininacial Services Sector Supplement 6 5 329 Ubi Banca GRI FSSS ABI ISAE 3000 CoE GRI FSSS ABI ISAE 3000 CoE GRI FSSS ABI ISAE 3000 GRI EUSS GRI Electric Utility Sector Supplement 3 230 Unicredit GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI FSSS ISAE 3000 CoE GRI ISAE 3000 GRI* Avvicinamento al GRI, ma le linee guida non sono ancora adottate. 3 1 GBS Gruppo di studio per il Bilancio Sociale: principi di redazione e Linee Guida per la Revisione 5 2 7 2 9 2 del Bilancio Sociale In grigio scuro i report non sottoposti a revisione esterna CoE Code of Ethics for professional accountants 18 16 1 DIFFUSIONE ABI Associazione Bancaria Italiana 3 3 3 SIGLA DESCRIZIONE Come principi di redazione i più diffusi sono le 2010 2009 2008 AA1000APS AccountAbility Principles Standard 4 5 3 Redaz Rev Redaz Rev Redaz Rev AA1000AS Accountability Assurance Standard 4 4 3GRI Global Reporting Initiative (nel numero sono inclusi anche i supplementi di settore FSSS e 22 22 21 AA1000SES Stakeholder Engagement Standard 1GRI FSSSLinee Guida GRI, mentre per la revisione si fa EUSS indicati di seguito) GRI Fininacial Services Sector Supplement 6 5 3 ISAE 3000 *(1) International Standard on Assuarance Engagements 3000 Revisione completa Indicatore emissioni di gas serra delle cementiere italiane, calcolato in 1 20 1 18 16GRI EUSS GRI Electric Utility Sector Supplement 3 2 riferimento all’ISAE 3000 ed al Code of Ethics conformità con la Decisone della Commissione delle Comunità Europee 2007/589/CE delGRI* Avvicinamento al GRI, ma le linee guida non sono ancora adottate. 3 1 18/07/2007 e dalla Deliberazione n. 14/2009GBS Gruppo di studio per il Bilancio Sociale: principi di redazione e Linee Guida per la Revisione 5 2 7 2 9 2 *(2) Standard internazionali e nazionali per il settore del credito definiti dall’ABI 2 1 1CoE proposti dall’IFAC del Bilancio Sociale Code of Ethics for professional accountants 18 16 1 *(3) *(4) Schema metodologico del Gruppo di Studio per la Statuizione dei principi di redazione del bilancio sociale dell’Istituto Europeo per il Bilancio Sociale Verifica limitata ai soli dati ambientali da parte di ERM CVS 1 1 1 1ABI Associazione Bancaria Italiana 3 3 3AA1000APS AccountAbility Principles Standard 4 5 3 Bureau Veritas Bureau Veritas Certifation France adotta un proprio standard interno per l’attività di revisione 1 1AA1000AS Accountability Assurance Standard 4 4 3 DNV Det Norske Veritas adotta un proprio standard interno per l’attività di revisione 1AA1000SES Stakeholder Engagement Standard 1ISAE 3000 International Standard on Assuarance Engagements 3000 20 18 16 Università degli Studi di Torino*(1) Revisione completa Indicatore emissioni di gas serra delle cementiere italiane, calcolato in 1 1 Federico Capello conformità con la Decisone della Commissione delle Comunità Europee 2007/589/CE del 10 Facoltà di Economia 18/07/2007 e dalla Deliberazione n. 14/2009 TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresa*(2) Standard internazionali e nazionali per il settore del credito definiti dall’ABI 2 1 1 lunedì*(3) 15 aprile 13 Schema metodologico del Gruppo di Studio per la Statuizione dei principi di redazione del 1 1
  • 11. Organizzazioni e Standard Principi di redazione del Report di Sostenibilità Principi di revisione Ten Principles del UN Global Compact Linee Guida G3 e G3.1 2006 del GRI Ogni società che redige il bilancio di sostenibilità con i vari supplementi di settore: secondo il G3 auto dichiara il livello (A,B,C) di •Financial Services Sector Supplement applicazione delle linee guida. GRI può rilasciare •Electric Utilities Sector Supplement un “Check” di verifica del livello di applicazione. Nel •Mining & Metals Sector Supplement caso sottoponga il report ad un’attestazione esterna • dalla diffusione dei vari standard si è ricostruito •NGO Sector Supplement viene aggiunto un “+” al livello (A+,B+,C+) •Food Processing Sector Supplement un quadro delle principali organizzazioni che si IN ELABORAZIONE LINEE GUIDA G4 (2013) impegnano nell’elaborazione di pratiche di Code of Ethics for Professional rendicontazione extra-finanziaria e di revisione Accountants 2010 proposto dal Comitato Etico IESBA del report International Standard on Assurance Engagements 3000 (ISAE3000) proposto dal comitato Auditing & Assurance IAASB • nella tesi si parla dei possibili sviluppi del AccountAbility Principles Standard 2008 (AA1000APS) Accountability Assurance Standard 2008 (AA1000AS) di AccountAbility settore, come le Linee Guida G4 in uscita nel AccountAbility Stakeholder Engagement Standard 2011 (AA1000SES) di 2013 ed il progetto di rendicontazione integrata AccountAbility IR Principi di redazione del Bilancio Sociale 2001 del GBS Doc. di ricerca n°1 - Linee guida per la revisione del bilancio sociale 2007 del GBS La rendicontazione sociale nel settore pubblico 2005 del GBS • una parentesi e dedicata alla graduale Linee guida operative sulla responsabilità convergenza tra rendicontazione di sostenibilità e sociale d’impresa in banca 2005 dell’ABI Il rendiconto agli stakeholder - Una guida per le banche 2006 dell’ABI norme sulla gestione della qualità e responsabilità International Integrated Reporting Council sociale proposte dall’UNI ISO (IIRR) si impegna per l’elaborazione di uno standard per il report integrato (IR) STANDARD SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ - PRINCIPI DI REVISIONE RESPONSABILITÀ SOCIALE UNI ISO 9000 UNI ISO 19011 UNI ISO 14000 UNI ISO 18000 UNI ISO 26000Università degli Studi di Torino Federico Capello 11 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 12. FONDI INVESTIMENTO CSR Altri Stakeholder Business attenti alla CSR School I SOGGETTI PRINCIPALI... ANALISTI E AGENZIE DI RATING ESG ANALISTI - ASSURANCE RATING ESG AZIENDA X ORGANIZZAZIONI SOCIETÀ DI DI RICERCA CONSULENZA REPORT DI SOSTENIBILITÀ Associazioni Fornitori di Pubblicazioni soluzioni Ricerca software La diffusione di pratiche di CSR ha reso necessaria l’intervento di figure in grado di valutare il livello di performance della sostenibilità ambientale e sociale delle imprese. Queste figure sono gli analisti e le agenzie di rating ESG L’acronimo ESG indica Environment, Social e Governace, i tre aspetti sui quali si fonda questo tipo di analisi All’interno della tesi ci si è soffermati sull’attività svolta dall’agenzia Vigeo Rating, le cui valutazioni sono state utilizzate anche per il confronto pratico finale. Il modello di business delle agenzie di rating ESG risulta essere in generale il seguente: VIGEO analisi ESG EMITTENTE GESTORE richiesta informazioni extra-finanziarie database (azioni o DI FONDI EQUITICS Eventuale richiesta consulenza ESG obbligazioni)Università degli Studi di Torino Federico Capello 12 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 13. Il concetto del Best in Class L’esperienza del rating ESG ha condotto le scelte di investimento dei gestori di fondi, che sono i clienti più importanti di queste agenzie, a ragionare secondo una logica di investimento legata al concetto di Best in Class Dallo score al rating . La valutazione del livello di sostenibilità delle imprese deve avvenire tramite un confronto tra performance ottenute nello stesso settore. Così il modello risulta premiante per le impresedel settore per ogni area di indagine, con i • Il punteggio assegnato all’impresa viene confrontato, punteggi assegnati a tutte le altre imprese che all’interno del proprio settore sviluppano le migliori pratiche di riduzione dell’impatto ambientale sociale. • Questo punteggio (score) può condurre a 5 differenti valutazioni (ratings) Un esempio di valutazione Vigeo con confronto dei valori con la media di settoreUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 13 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 14. FONDI DI I SOGGETTI PRINCIPALI... I FONDI DI INVESTIMENTO CSR INVESTIMENTO CSR Altri Stakeholder Business attenti alla CSR School ANALISTI - ASSURANCE RATING ESG AZIENDA Si possono individuare due fasi distinte nell’utilizzo di analisi delle performance ORGANIZZAZIONI DI RICERCA X SOCIETÀ DI CONSULENZA extra-finanziarie nelle scelte di investimento degli operatori finanziari: REPORT DI SOSTENIBILITÀ Associazioni Fornitori di Pubblicazioni soluzioni Ricerca software • nei primi anni duemila si è assistito alla diffusione dei fondi di investimento etici, dove l’investitore era disposto PRIMA Mercato a “premiare” le società che si impegnavano nell’ambito Investimento etico Impresa Fondo sostenibile della sostenibilità accettando un minore ritorno Investimento dell’investimento Etico Massimizzazione Impresa con Fondo del profitto migliore I risultati dei fondi di investimento etici sono stati deludenti, investimento performance perché escludevano a priori determinati settori con elevati classico economica impatti ambientali, ma che ricoprono un ruolo essenziale nello sviluppo della società (es. petrolifero) e con un’ottima Sensibilizzazione dell’opinione pubblica e degli operatori verso tematiche di redditività sostenibilità e diffusione del concetto di best in class DOPO Mercato • l’applicazione della logica del best in class si è rilevata utile nell’individuazione delle imprese che nel proprio Impresa con settore, oltre ad una redditività adeguata, presentano le Fondo migliore performance performance di impatto ambientale e sociale migliori. investimento Massimizzazione del profitto economica e con i migliori standard Inoltre le considerazioni di natura extra-finanziaria non di CSR nel proprio sono più una prerogativa dell’investitore socialmente settore responsabile disposto a premiare l’impresa sostenibile, ma rappresentano i requisiti minimi tenuti in considerazione per il calcolo del rischio dell’investimento.Università degli Studi di Torino Federico Capello 14 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 15. PARTE II IL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ COME STRUMENTO Sono state individuate due funzioni principali del report di rendicontazione extra-finanziaria, una come strumento a supporto delle pratiche di CSR interne all’impresa e l’altra come strumento di comunicazione per la diffusione di un’immagine di impresa sostenibile Report di sostenibilità come Report di sostenibilità come strumento a supporto della strumento di comunicazione CSR CREAZIONE CREAZIONE DI VALORE DI VALORE IMPRESA VANTAGGI IMPRESA Vantaggi in termini di riduzione del turnover NELLA dei personale, aumento della produttività, GESTIONE risparmio energetico, riduzione rischi di compliance (Legge 231), maggiore accuratezza ORDINARIA degli strumenti di scelta a disposizione del management (analisi SWOT) Aumento della VANTAGGI propensione NELLA all’acquisto dei GESTIONE clienti FINANZIARIA Maggiore REPORT DI Migliori rapporti Aumento del con sindacati, valore delle azioni diffusione SOSTENIBILITÀ COME comunità e territorio Diminuzione del pratiche di STRUMENTO rendimento delle CSR CSR feedback Fidelizzazione dei obbligazioni fornitori emesse Diminuzione del REPORT DI rischio SOSTENIBILITÀ Redazione Report di boicottaggio da parte delle ONG Redazione Report di COME STRUMENTO DI Sostenibilità Sostenibilità COMUNICAZIONE Attività di Comunicazione Diffusione dell’Immagine di Azienda SostenibileUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 15 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 16. Le principali teorie sulla rendicontazione extra-finanziaria, e le società che per prime si sono impegnate in CSR e nella redazione di tali report, prevedevano un serio impegno nel miglioramento delle proprie performance di sostenibilità. E solo in seguito optavano per un’eventuale comunicazione di tali dati. PROCESSO DI DIFFUSIONE ATTUAZIONE RACCOLTA DATI REDAZIONE EXTRA-FINANZIARI EVENTUALE DI IMMAGINE DI PRATICHE REPORT DI COMUNICAZIONE VERSO L’ESTERNO DI IMPRESA DI CSR PROCESSO DI SOSTENIBILITÀ DIFFUSIONE ATTUAZIONE RACCOLTA DATI FEEDBACK REDAZIONE SOSTENIBILE EXTRA-FINANZIARI EVENTUALE DI IMMAGINE DI PRATICHE REPORT DI COMUNICAZIONE VERSO L’ESTERNO DI IMPRESA DI CSR SOSTENIBILITÀ FEEDBACK SOSTENIBILE In realtà negli ultimi anni si è assistito ad imprese che hanno redatto un bilancio di sostenibilità principalmente con un intento comunicativo, in mancanza di reali piani di CSR, sull’onda del grande interesse del opinione pubblica per le tematiche di sostenibilità (es. fenomeno del Greenwashing). OBIETTIVO DI DIFFUSIONE DI PROCESSO DI REDAZIONE CONSAPEVOLEZZA ATTUAZIONE RACCOLTA DATI IMMAGINE DI EXTRA- REPORT DI DEL REALE IMPATTO DI PRATICHE OBIETTIVO DI IMPRESA FINANZIARI SOSTENIBILITÀ DELL’IMPRESA DI CSR DIFFUSIONE DI SOSTENIBILE PROCESSO DI REDAZIONE CONSAPEVOLEZZA ATTUAZIONE RACCOLTA DATI IMMAGINE DI EXTRA- REPORT DI DEL REALE IMPATTO DI PRATICHE DELL’IMPRESA IMPRESA FINANZIARI SOSTENIBILITÀ DI CSR SOSTENIBILE Ma anche questa distorsione nelle finalità dello strumento del report di sostenibilità può rilevarsi utile al fine della diffusione di un modello di business sostenibile: la pratica nel trattare dati di natura extra-finanziaria, che in precedenza venivano trascurati, può diventare volano di una presa di coscienza delle proprie responsabilità da parte delle imprese e spingere verso l’attuazione di pratiche di CSR.Università degli Studi di Torino Federico Capello 16 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 17. È chiaro come entrambi i risvolti di applicazione del bilancio di sostenibilità risultino maggiormente efficaci in ottica di creazione del valore se applicati allo stesso tempo: a supporto delle pratiche di CSR per una maggiore qualità della performance di sostenibilità e come strumento di comunicazione verso l’esterno dei risultati raggiunti. Per valutare se anche la pratica di CREAZIONE DI VALORE reporting extra-finanziario delle imprese quotate nel FTSE MIB si muovesse in entrambe le direzioni indicate sono state VANTAGGI IMPRESA effettuate due ricerche sui report redatti NELLA Vantaggi in termini di riduzione del turnover GESTIONE ORDINARIA dei personale, aumento della produttività, risparmio energetico, riduzione rischi di secondo lo standard GRI: compliance (Legge 231), maggiore accuratezza degli strumenti di scelta a disposizione del VANTAGGI Aumento della management (analisi SWOT) propensione all’acquisto dei clienti NELLA GESTIONE FINANZIARIA • una ha messo in correlazione il Migliori rapporti Aumento del miglioramento della qualità dei report con sindacati, Maggiore REPORT DI valore delle azioni pubblicati con la valutazione della comunità e diffusione SOSTENIBILITÀ territorio pratiche di COME STRUMENTO Diminuzione del rendimento delle qualità di comunicazione CSR Fidelizzazione dei CSR CSR obbligazioni effettuata dal sito specializzato feedback fornitori emesse Diminuzione del rischio REPORT DI Lundquist SOSTENIBILITÀ boicottaggio da parte delle ONG Redazione Report di COME • la seconda ricerca ha messo in STRUMENTO DI Sostenibilità COMUNICAZIONE Attività di correlazione il miglioramento della Comunicazione qualità dei report pubblicati con il Diffusione livello di rating ESG espresso dell’Immagine di dall’agenzia Vigeo Azienda SostenibileUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 17 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 18. ANALISI... QUALITÀ DEL REPORT E QUALITÀ DELLA COMUNICAZIONE CSR TREND Indicatori GRI TREND CSR Online Awards • la qualità del report è stata calcolata sul numero di Società 2009-2010 2008-2009 2010/2011 2009/2010 indicatori di performance GRI rendicontati (+ 1 A2a 2 Ansaldo Sts + + + + - no + no indicatori → maggiore impegno nella redazione di un 3 Atlantia (Autostr.) + + + - report di qualità) nei bilanci di sostenibilità 2008, 2009 e 4 Autogrill Spa + = - + 2010. Sono stati individuati due periodi ed è stato 5 Banco Popolare + no - - 6 Bca Mps = = + + analizzato il trend (crescita, diminuzione o uguale) 7 Buzzi Unicem = = - - 8 Enel 9 Eni + = + - + + + - • Lundquist stila una classifica annuale del livello di 10 Fiat + - + + comunicazione CSR delle più importanti imprese 11 Finmeccanica - + - + italiane valutando qualità dell’informazione, accessibilità, 12 Generali Ass = + + - presenza di un ufficio CSR dedicato, etc. Il voto viene 13 Intesa SP - + + + 14 Lottomantica + - - = espresso in base 100, anche in questo caso sui dati di tre 15 Pirelli e C + + + + edizioni sono si è calcolato il trend sui due periodi di 16 Saipem - = - + riferimento. 17 Snam Rete Gas + + + + 18 Stmicroelectr. + + - + 19 Telecom Italia + + • I risultati della ricerca dimostrano che nei casi analizzati 20 Terna = + + + vi sia maggiore convergenza tra i trend di crescita o 21 Ubi Banca + + + - 22 Unicredit + + + + diminuzione rispetto ai casi di divergenza. Si può quindi RIEPILOGO 2009-2010 2008-2009 affermare che l’impegno nella redazione di report più convergenza 9 10 completi rientri in una più ampia strategia di 5 5 divergenza 6 4 miglioramento dell’attività di comunicazione CSR delle imprese analizzateUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 18 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 19. ANALISI... QUALITÀ DEL REPORT E PROFILO DI SOSTENIBILITÀ DELLE IMPRESE • Per valutare l’impegno nella redazione di un report GRI di maggiore qualità rispetto all’anno precedente (evidenziato in Società FTSE MIB con Report GRI Livello applicazione GRI 2010 2009 2008 TREND blu) si è tenuto conto del livello di applicazione delle Linee rating Vigeo Guida, l’eventuale ricorso ad assurance esterna e la presenza del 1 A2a 2 Ansaldo Sts B+ B+ B+ B B NR no + Check GRI 3 Atlantia (Autostrade) (A+) (A+) (A+) - 4 Autogrill Spa (B+) (B+) (B+) - • Per l’analisi del profilo di sostenibilità delle imprese si è fatto 5 Banco Popolare 6 Bca Mps A+ A+ ND A+ ND A+ + + ricorso al trend emerso dalla valutazione ESG effettuata 7 Buzzi Unicem A+ A+ A+ - dall’agenzia Vigeo Rating (la cadenza dell’analisi Vigeo non è 8 Enel (A+) (A+) (A+) = 9 Eni (A+) B+ B+ no annuale, quindi nella ricerca si è fatto riferimento all’intero 10 Fiat (A+) A+ B+ + periodo 2008-2010) 11 Finmeccanica B+ ND ND - 12 Generali Ass (B) B B no • Si è riscontrato come nella maggior parte dei casi un impegno 13 Intesa Sanpaolo 14 Lottomantica A+ (A+) A+ (A+) B+ (A+) + + nel miglioramento del report sia coinciso con una più alta 15 Pirelli e C A+ A+ ND = valutazione da parte dell’agenzia di rating ESG. Questo lascia 16 Saipem B+ ND ND + 17 Snam Rete Gas B+ B+ B+ + presumere che la redazione di un report di maggiore qualità sia 18 Stmicroelectronics (A+) (A+) (A+) no un aspetto di un più ampio impegno delle imprese nell’adozione 19 Telecom Italia (A+) (A+) (A+) + di un modello di business sostenibile a livello di impatto 20 Terna A+ A+ B+ + 21 Ubi Banca B+ B+ B+ - ambientale e sociale 22 Unicredit A+ B+ B+ - Legenda Parametri A, B, C Livelli di applicazione del report RIEPILOGO + Assurance esterna concordanza nel miglioramento 6 (_) Livello GRI Checked 1 Miglioramento parametri anno precedente discordanza 2 NR Mancata redazione del report ND Livello applicazione non dichiaratoUniversità degli Studi di Torino Federico Capello 19 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13
  • 20. Per una presentazione della ricerca tramite una serie di video e per i contenuti in lingua inglese visitare: http://www.takeoffstrategies.com/bilancio/ CONTATTI: FEDERICO CAPELLO fc.federicocapello@gmail.com (0039) 347 8816346Università degli Studi di Torino Federico Capello 20 Facoltà di Economia TESI DI LAUREA - Attori e strumenti nella sostenibilità d’impresalunedì 15 aprile 13

×